*Goulash con patate lessate.*

Oggi qua c’e’ una nebbia, neanche a mezzogiorno si alzata, ieri almeno un po’ di sole e’ uscito, adesso sembra sera e sono solo le quattro del pomeriggio. Dovrei fare alcuni gironzoli per spesucce, per i regali e sono alla ricerca di alcune cosine per Natale, per esempio sto cercando uno stampo per torte ad albero, poi vi diro’ il perche’….oggi pero’ non ne ho proprio voglia, andro’ domani, oggi viene voglia di sonnecchiare come sta facendo lui, poi dicono vita da cani…ahahhaha!!! Il principe di casa oggi se la dorme pacifico alla faccia della nebbia fitta. Parliamo di cibo, ecco cosa ho preparato oggi, il goulash con patate, mi e’ venuto buonissimo, la ricetta e’ di Dada, una simpatica signora che ogni settimana propone piatti molto gustosi alla prova del cuoco, mi sono segnata la ricetta sul mio libro ed ora la posto nel blog. Ingredienti….

1 kg di manzo tagliato a cubetti grossi
1/2 kg di cipolle tritate sottili
2 cucchiai di sale
4 spicchi di aglio, io ho messo solo uno spicchietto, mi sembrava un po troppo
2 cucchiaino colmi di paprika dolce
2 cucchiaini di cumino
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di pepe, ho messo il peperoncino, favoloso..
4 cucchiai di maggiorana
100 g di conserva di pomodoro
500 g di passata di pomodoro
sale grosso q.b.
patate
Ecco come fare…
In una pentola dai bordi alti sistemare la carne e far rosolare su tutti i lati senza nessun condimento,dopodiché unire le cipolle affettate sottilmente e far rosolare,unire la farina bianca,mescolare bene,coprire col coperchio e far cuocere per mezz’oretta.Trascorso questo tempo unire la paprika,il cumino,il pepe,gli spicchi d’aglio e la maggiorana tritata,amalgamare il tutto,aggiungere la conserva di pomodoro e la passata di pomodoro,aggiustare di sale,mescolare ,coprire col coperchio e far cuocere a fuoco molto basso per 1 ora e 1/2.
Nel frattempo sbucciare le patate,sciacquarle,tagliarle a pezzi in quattro e farle cuocere in acqua salata. Servire il goulash con le patate. 
Buonissimo!!!


Annunci

Hamburger di salmone al limone.

Ho preparato questi hamburger per cena, sono buonissimi!!!!!!!!!Ho preso la ricetta dalla trasmissione , la prova del cuoco, e’ semplice e vi assicuro che piaceranno a tutti. Li rifaro’ con la salsina allo yogurt.

Ingredienti:

1 salmone frescogrande o due piccoli…
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di maionese
mezza scorza di limone
olio – sale pepe
erba cipollina
2 panini con sesamo, io  non li avevo allora ho fatto tostare le fette caserecce e messo sopra gli hamburger, ottimi..
Per la salsina
2 cucchiai di yogurt greco
6 cucchiai di maionese
scorza di 1/2 limone
Ora fate cosi’…
Tagliate a pezzi e frullate in un mixer il salmone Aggiungete il pangrattato e condite il composto con erba cipollina tritata, maionese, succo e scorza di limone grattugiata, sale e pepe. Formare delle “polpette” con le mani, schiacciarle dando loro la forma di “hamburger”. Cuocerli in padella con poco olio per pochi minuti girandoli due,tre volte.  Servirli, eventualmente nei classici “panini” da hamburger, con la salsina di condimento ottenuta mescolando assieme lo yogurt greco, la maionese e la scorza del limone. Io ho usato il pane toscano tagliato a fette e tostato in forno e la maionese. Sono veramente molto buoni!!!!

Biscotti morbidi con le gocce di cioccolato.

Oggi  ha fatto freddino, anche se un pallido sole e’ uscito, in questo momento sto gironzolando per ricette, sto cercando un secondo per il pranzo di Natale un po’ diverso dal solito!!!  Ogni anno faccio qualcosa di diverso con la speranza che tutti gradiscano le novita’. Il dolce lo so gia’, il primo lo stesso, agnolotti naturalmente, gli antipasti poi ci penso e solo il secondo, arrosto, coniglio, tacchino…solite cose che ho gia’ preparato in altre feste. Ora voglio fare cose semplici, che si possono preparare un po’ prima per godermi le feste anche io senza arrivare la sera del 25 in coma profondo, mamma mia. Ci vuole ancora tempo e le idee non mi mancano!!! Postero’ naturalmente tutte le ricette. Ieri sera ho  preparato questi biscotti morbidissimi, uno tira l’altro, stamattina abbiamo fatto una super colazione!!!! Ecco la ricetta…vi dico che si possono preparare con un uovo oppure con il latte, scegliete voi cosa preferite….200 g di farina, 100 g di zucchero, 100 g di burro, 1 uovo oppure 100 ml di latte, mezza bustina di lievito per dolci, 50 g di gocce di cioccolato oppure cioccolato spezzettato, io ho fatto cosi’. Ora….amalgamate in una ciotola tutti gli ingredienti …solo il cioccolato aggiungetelo dopo, poi formate un panetto e mettetelo in frigo per mezz’oretta. Poi formate i biscotti nella forma che volete e infornate in forno preriscaldato per 15 minuti piu’ o meno, devono dorarsi, il forno va tenuto a 180 gradi. Sono buonissimi!!!!! 

Crocchette di pollo e spinaci.

Questa ricetta molto semplice e gustosa l’ho trovata su “cucina facile”, ricette semplici per tutti, la ricetta e’ di Irene e mi e’ piaciutissima, io ho solo fatto qualche mia modifica, queste crocchette ricordano un po’ i sofficini ma io direi che sono molto piu’ buone!!!! Ecco come le ho preparate, ingredienti…pollo avanzato (una buona idea svuota frigo), o anche un petto di pollo fatto cuocere in padella, spinaci, vanno bene quelli surgelati, una busta, io poi ne ho utilizzato meta’, 1 uovo, pangrattato,  4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, olio extravergine di oliva, sale e pepe, potete usare la mollica di un panino  per rendere le crocchette ancora piu’ morbide. Ora fate cosi’…mettete tutti gli ingredienti dentro una terrina, pollo, spinaci, la mollica del panino, l’uovo, il formaggio grana, pepe e sale e poi usate il minipimer e frullate il  tutto per bene, poi formate le crocchette come volete e passatele  nel pangrattato, nella ricetta originale hanno aggiunto la buccia del  limone grattugiata, se piace va benissimo…..queste crocchette si possono cuocere al forno per venti minuti a 200 gradi altrimenti potete friggerle in olio bollente e girarle spesso, sono ottime comunque, io le ho preparate sia fritte che al forno, pensate che sono buone anche fredde.

Caramelle ripiene di formaggio agli aromi.

Quando trovo una ricetta che mi incuriosisce voglio provare a farla, mi piace pasticciare in cucina e poi,  mi piace scriverla nel blog e proporla a tutte le persone che cercano qualcosa di nuovo da cucinare.  Questa ricetta e’ tanto semplice  per i pochi ingredienti che ha quanto elaborata nella preparazione. Piace sicuramente a tutti perche’ solo a vederle queste caramelle di pasta viene voglia di mangiarle. Ecco la ricetta copiata da cucina con gusto, ravioli e gnocchi.

Ingredienti..300 g di farina bianca, 3 uova, 1 dl di vino bianco secco, 100 g di crescenza o altro formaggio cremoso, io ricotta…120 g di emmentaler e formaggio parmigiano grattugiati, un trito fine di erbe ( 1 ciuffo di prezzemolo, alcune foglie di basilico, 1 cucchiaio di maggiorana fresca, 2 foglie di salvia e qualche fogliolina di dragoncello), 40 g di burro, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 4/5 foglie di salvia, 4/5 foglie di basilico, formaggio grattugiato.

Ora fate cosi…impastate la farina con 2 uova, un pizzico di sale e qualche spruzzata di vino. Lasciate riposare la pasta coperta per 30 minuti.  Nel frattempo unite le erbe aromatiche l’uovo rimasto e i formaggi. Tirate la pasta in una sfoglia sottile dalla quale ricaverete dei quadrati di circa 10 cm di lato,  piu’ piccoli direi….disponete al centro di ognuno un cucchiaino di ripieno poi chiudete a caramella premendo bene. Cuocete le caramelle in acqua bollente salata; scolatele e conditele  con burro fuso a cui avrete aggiunto,  fuori dal fuoco, prezzemolo, salvia e basilico tritati. Spolverizzate con parmigiano e servite. Provate anche quelle con il salmone affumicato, le ho preparate l’anno scorso e la ricetta la trovate quacaramelle-al-salmone-affumicato

Sfogliatine alle mele.

Buonissime, le ho appena finite di fare adesso per stasera ma penso che non arrivano a stasera, c’e’ un profumino qua in casa, mele e cannella, una meraviglia!!!! Eccovi la ricetta senza dire altro, a si, provate a farle….meritano davvero!!!

Ingredieni 4 mele, io ho usato quelle rosse buonissime, 50 g di burro, un rotolo di pasta sfoglia rettangolare, 40 g di zucchero di canna ma va bene anche quello semolato, cannella in polvere, adoro le mele cotte con zucchero e  cannella, zucchero a velo, mezza arancia, un uovo.

Ora fate cosi’…..preriscaldate il forno a 200 gradi, lavate le mele, sbucciatele, tagliatele a pezzettini e mettetele in un recipiente con il succo di arancia. Aggiungete il burro a fiocchetti, lo zucchero e un pizzico di cannella. Srotolate la pasta sfoglia e adagiatela su un piano, ricavatene dei quadrati e mettete su ognuno un po’ di ripieno, chiudeteli bene e spennellateli con l’uovo. Infornate fino a quando i fagottini non si saranno gonfiati, togliete dal forno e fateli raffreddare, cospargete poi di zucchero a velo!!!! Mamma che buoni!!!!

Torta anniversario di matrimonio….30 anni insieme!!!

Gli anni che siamo insieme veramente sono di piu’, 6 anni di fidanzamento e 30 anni di matrimonio, l’anniversario e’ oggi ….21 novembre…sono passati tanti anni…mamma mia…..una bellissima vita insieme……oggi ho preparato una torta semplicissima farcita con crema di cioccolato e decorata con cacao, perline argentate e zucchero a velo. Eccoci al nostro matrimonio, ho ricordi bellissimi di quel giorno, a parte l’emozione, ogni cosa sapeva di magico … penso lo sia per tutte le donne innamorate. Scrivo la ricetta di questa torta che ci siamo pappati a cena!!!

Ingredienti…3 uova..150 di zucchero…1 bustina di vanillina..1 pizzico di sale…100 g di farina bianca….100 g di frumina…..1 bustina di lievito per dolci per la decorazione..cioccolato fondente sciolto, provate in una tazza a forno appena spento, si scioglie facilmente e rimane lucido…… 200 g , zucchero a velo e palline argentate, se volete potete usare anche la panna montata, serve anche un po’ di succo per bagnare la torta, va bene all’albicocca o all’ arancia con un po’ di acqua. Se preferite il liquore va bene, io non lo utilizzo mai….preferisco cose piu’ leggere. Comunque mettendo un po’ liquido renderete la torta ancora piu’ squisita.

Ora fate cosi….sbattete le uova a schiuma, mettendo da parte le chiare, con 3 cucchiai di acqua bollente, aggiungere gradatamente 100 g di zucchero , la vanillina, il sale e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le chiare a neve durissima e poi sempre sbattendo, aggiungere lo zucchero rimasto. Mettere la neve sopra i tuorli sbattuti, setacciarvi sopra la farina mescolata alla frumina e, per ultimo, il lievito per dolci. Incorporare delicatamente (non sbattere) il tutto ai tuorli sbattuti. Mettere l’impasto in uno stampo a cerchio apribile (diametro 26) col fondo foderato con carta forno. Cuocere 30/35 minuti a 180 gradi nel forno preriscaldato. Fate raffreddare la torta poi farcitela. Io, nel frattempo, ho fatto sciogliere la cioccolata fondente in quadrotti dentro una tazza messa nel forno spento appena tolta la torta. Potete farcirla anche con crema al cacao oppure con la panna…..tagliate la torta ben raffreddata a meta’, bagnate la parte inferiore con il succo all’albicocca o con il succo d’arancia spalmarvi la crema al cioccolato non troppo calda e ricomporre la torta. Per la decorazione sopra io ho messo cacao e zucchero a velo e ho decorato con le perline argentate, se volete decorarla con la panna spalmatela dopo averla montata sia sopra che ai lati e decorate a piacere con ciuffetti……………..vi dico che e’ deliziosa!!!!!!