Torta con gocce di cioccolato e pere!!!!!!!!!

SorrisoEccomi………………non sono sparita ……ci sono!!!!!!!!!!!!!! E cucino …………siiiiiiiiiiii, la mia passione!!!!!!!!!!!!!! Oggi ho fatto una torta deliziosa, veramente buona!!!!!!!!!!!!!! Dunque………ero partita con l’idea di fare una torta con ricotta e pesche!!!! Ho trovato questa ricetta, tempo fa,  navigando su internet, molto buona…………….l’ho salvata nel mio bloc notes, ihhhh, solo che le pesche ce le siamo mangiate, veramente ho fatto una macedonia ….buona, frizzante, poi scrivo la ricetta, ne ho parecchie da scrivere e con le foto ……………dove sono, poi le devo cercare!!!! Vabbe’…………..dicevo che non avendo le pesche e nemmeno la ricotta che ho utilizzato per la torta salata, che postero’, ho dovuto usare cio’ che avevo in casa……………..le pere, buonissime, del mio orto, quest’ anno le pere sono favolose, pensate che le gradiscono anche i calabroni, mamma mia, devo sempre stare attenta quando vado a raccogliere la frutta!!! Mangiano una pera e lasciano solo il picciolo attaccato alla pianta e sono grosse queste pere……. accipicchia!!! Quindi, ritornando alla ricetta…………………che mi sono inventata, almeno, non so se c’e’ una ricetta come questa………………ho utilizzato con queste buonissime pere il mascarpone che avevo in frigo e le gocce di cioccolato…………………….favolosa, ecco la ricetta!!!!!!!!!!!!!
Cuore rossoCuore rossoTorta alle pere con gocce di cioccolato di Lalla, io!!!!!Cuore rosso
 

 

Ingredienti:

– gr. 250 farina

– gr. 250 di mascarpone

– latte un bicchiere

– gr. 200 zucchero

– 3 uova

– una bustina di lievito

– 3 pere grandi ……………….se sono piccole 4 e le gocce di cioccolato!!!!!


Procedimento:

Lavorare a crema i tuorli
con lo zucchero, quindi aggiungere il mascarpone e
aggiungere la farina setacciata con il lievito, e per ultimo gli albumi montati a
neve. Infine  le goccie di cioccolato.  Ho aggiunto anche un po’ di latte. Mettere l’impasto in una tortiera imburrata (diametro
cm. 28) e mettere sopra le pere tagliate a fettine e cosparse di zucchero.   Infornare per 40 minuti a 180 gradi, io l’ho lasciata ancora 10 minuti, fate la prova con lo stecchino!!!!!!!!!!!

buonissimissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Mettere anche dello zucchero a velo sopra!!!




Annunci

Torta soffice al cioccolato.

Stasera fa davvero caldo, va bene ………….per carita’, ma fa dei cambiamenti di temperatura ….mannaggina, troppi gradi ……………speriamo che non faccia un disastro……….quando ad agosto fa cosi’, i temporali……sperem…………ora sono nel letto che scrivo con tutte le finestre spalancate ………………si sentono solo i grilli  …..Willy non so dov’e’, penso che stia dormendo fuori, beato lui che puo’……………..io sarei smangiucchiata tutta dalle zanzare……………quest’ anno mi hanno preso di mira………………ho morsicature dappertutto e mi metto l’antizanzare solo che so troppo di dolce………………e si’……………….adesso sto bene perche’ ho fatto la doccia da poco con  un bagnoschiuma alla pesca che lascia un profumo, deliziosSorriso!!!!!! Ecco la causa……………….ma mi piace questo profumo come quello alla fragola.
Allora stasera a cena ho fatto una mega pizza, ma che buona …..prima di uscire in moto con il mio maritino, che bella giornata oggi, ho impastato la pasta per fare la pizza  e mi e’ superlievitata, con il caldo, normale…..poi ho fatto una torta al cioccolato cosi’ cioccolatosa…………………….avevo troppa voglia di farla, non ho resistito, anche se il forno con questo caldo……………ma ne valeva la pena……………………….sparita, e’ piaciutissima………………..anche se il mio fratellino  (1, 80…ihhhh) ha sempre qualcosa da ridire …………………….se l’e’ pappata ed ha anche preso una fetta in ostaggio da portarsi a casa sua…………………eheheheheh……………..ora scrivo la ricetta con una mia aggiunta ………………e’ venuta davvero una bonta’.

Ingredienti……….
3 uova grandi
125 g di burro fuso
125 g di farina 00
125 g fecola di patate
200 g di zucchero
30 g di cacao amaro
1 bustina di lievito

Sbattere a schiuma i tuorli con 10 cucchiai d’acqua bollente, aggiungere 150 g di zucchero, montare fino ad ottenere una crema.
Montare gli albumi a neve durissima, aggiungendo lo zucchero rimasto.
Mettere
gli albumi sopra le uova montate, setacciarvi sopra la farina, la
fecola, il cacao, il lievito, mescolare dall’alto verso il basso
delicatamente incorporare il tutto, per ultimo unire il burro fuso.
Infornare in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti. Avete presente il pan di spagna, al cioccolato, morbido e in piu’ io ho fatto sciogliere del cioccolato fondente messo sopra la torta e spolverizzato con scagliette di cioccolato fondente che ho trovato al supermercato mio preferito……………..sempre novita’ trovo, ihhhhh, e’ venuta cosi’ buona che………………………e’ finita!!!!!!!!!!!!!!!!!


Schiacciata alle pesche.

Non so se capita anche a voi….ma io
mi sveglio al mattino con una voglia di fare tante di quelle
cose………….le ho gia’ pensate prima, perche’, lo so …sono
fortunata……..ma io ….sto ancora un po’ nel letto a pensare e mi
organizzo la giornata mentalmente…..tanto non faccio tutto quello
che vorrei…. ma mi piace pensarlo……Per esempio stamattina ho
pensato, stiro quelle due cose, metto a posto i miei
conticini………….ho un pasticcio di foglietti sparsi qua e la’,
finisco di riordinare le cose di Kiara, ci pensa poi lei a incasinare
di nuovo la stanza quando arriva, anche se lei abita a Genova ho
tante cose qua nella cameretta che e’ molto ordinata ultimamente,
ahahahaha…………….penso….. vado in giardino a togliere un
po’ di erbaccia, vado dal mio papi a vedere se ha bisogno di
me………..dolce il mio papa’ e poi……………….beh,
stamattina mi sono svegliata tardi, Ezio mi guardava………..lui mi
guarda sempre mentre dormo……..forse e’ il mio lato migliore
quello del dormire cosi’ non gli rompo le scatole e sto
zitta…………..ahahahhahahah, non lo so, penso io questo,
ahahahhah…………..mi ha sbaciucchiata per benino e poi mi sono
fatta un the’ alla vaniglia………….ma che buono, ho messo un po’
in ordine, quello sempre, Kiara dice che sono
fissata………..vabbe’ e mentre facevo colazione leggendo un libro
di dolci molto slurp ho trovato una ricetta di un dolce ………..come si fa a …”non farlo”………………e cosi’ mi sono messa ai
fornelli………..oggi, mi sono detta, il tempo e’ cosi’
cosi’……………pensare che ieri era stupendo …….fintroppo
caldo, abbiamo girato in moto tutto il pomeriggio……….ma quanto
chiacchero, vi scrivo la ricetta della schiacciata alle pesche che ho
trovato sul libricino goloso, ho cercato di capire perche’ l’hanno
chiamata schiacciata ma non so, sara’ che nella foto del libro la
torta e’ presentata come una focaccia, ma e’ davvero una torta
buonissima e la mia e’ lievitata bene, una schiacciata morbida.

Gli ingredienti…………..200 gr di
farina, 150 di zucchero semolato, 2 cucchiai di zucchero vanigliato,
burro, 4 cucchiai di latte, mezzo limone, 2 uova, un cucchiaino e
mezzo di lievito, una scatola di pesche sciroppate.

Ora fate cosi’………………in una
ciotola lavorate con una frusta elettrica o a mano 40 gr di burro
ammorbidito a temperatura ambiente, finche’ sara’ ridotto in crema,
aggiungete lo zucchero semolato, le uova, una alla volta, il latte a
filo e la scorza di limone grattuggiata….amalgamate bene gli
ingredienti fino ad ottenere una crema morbida. Dopo aggiungete la
farina setacciata e il lievito, mescolate ancore bene per due minuti.
Stendete l’impasto su una placca da forno imburrata e in farinata, io
l’ho messa nella pirofila della pizza, poi mettete sull’impasto le
mezze pesche sgocciolate ed infornate per 25 minuti a 200°. Se
volete spolverizzate con o zucchero a velo. Vi dico che e’
buonissima, mi e’ venuta proprio favolosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Gnam gnamMorbida e buonissima!!!!!!!!Vorrei che l’estate non finisse mai!!!!!!!!!!!!!!!!!

Torta soffice con crema al limone!!!!!!!!!!!

Kiara e’ al mare …………..si gode le vacanze e il sole……….si sta bene……………….finite le vacanze viene un po’ qua da me ed io me la spupazzo tutta, ihhhhhh!!!!!!!!!!!!!!!!! Cuore rossoHo preparato in questi giorni un’altra torta al limone con una crema veramente deliziosa………..ho usato lo stampo in silicone …………e’ venuta soffice e profumata……..la crema avrei dovuto metterla in mezzo alla torta tagliata a meta’ ma mi dispiaceva tagliarla allora ho servito la torta ancora tiepida con la crema al limone vicino ad ogni fettina……………..vi dico, una bonta’!!!!!!! I limoni sono ancora quelli che mi ha portato mia zia da Salerno……..quasi finiti……………..ihhhh, buoni!!!Eccovi la ricetta……….ingredienti…………..
per la torta ci vogliono……..4 uova | 210 gr. di zucchero| 1 bicchiere olio di semi | 1 pizzico sale | succo e scorza grattugiata di 1 limone | 220 gr. farina 00 | 50 gr. fecola di patate| 1 bustina lievito vanigliato per dolci | Per la crema al limone…300 gr acqua | 200 gr. di zucchero| succo e scorza grattugiata di 1 limone| 1 uovo | 1 tuorlo | 35 gr. fecola di patate.
Sbattere le uova con lo zucchero finchè diventano bianche e spumose.
Unire l’olio e sbattere ancora: incorporare la farina e la fecola
setacciate, buccia e succo del limone e per finire versare il lievito
sempre setacciato.Versare nella teglia infarinata e imburrata e cuocere in forno già caldo
180° x 45/50 min. circa. Controllare la cottura con uno stecchino.
Farcire quando è ben fredda, tagliandola a metà. Cosa che io non ho fatto perche’ ho usato lo stampo in silicone a forma di rosa e mi dispiaceva tagliarla………………Preparare nel frattempo la crema al limone per la farcitura. Lavorare uova, zucchero, unire la fecola, acqua, succo e buccia del limone.Cuocere a fuoco moderato mescolando sempre finchè la crema non si addensa. Per farcire la torta la crema deve essere fredda. E’ buonissima, leggera e la crema……………………da svenire!!!!!!!!!!!!!!!!E’ piaciutissima!!!!!!!!!!!!!!!Gnammi!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Fegato alla veneziana!!!

SorrisoStasera piove………….ufff, oggi sono stata insieme alla mia Kiaretta a parlottare……………bla bla………..di tutto un po’, la mia dolcissima bambolina!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Cuore di mamma………….eh!!!! Domani faccio il fegato alla veneziana, mi e’ stato richiesto dal fratellino ……………………vuoi non farlo…..bene, la ricetta e’ semplice, non posso dire bugie e quindi non so com’e’ perche’ non mi piace il fegato, mai piaciuto, da piccola mia mamma insisteva a farmi mangiare il fegato ma nulla…………..non mi piace proprio……………….ma piace ai miei famigliari ed io lo cucino volentieri per loro…..eccovi la ricetta…………..ingredienti…………fegato di vitello……….una fettina a persona, aceto, burro, se volete…..ma io uso l’olio piu’ leggero…………………2 cipolle………………sale e pepe!!
Come fare…………………

Tagliate la cipolla a fettine sottili e fatele appassire a
fuoco lento in una padella con olio mescolando ogni tanto per evitare che si
attacchino al fondo.
Dopo circa 10 minuti, quando le cipolle saranno appassite, aggiungete l’aceto di vino e il fegato a fettine, al quale avrete tolto la pellicina
che lo riveste, e fate cuocere il tutto per non più di 5 minuti a fiamma
alta.
Aggiustate di sale, pepate e togliete il fegato dal fuoco, quindi servitelo ancora caldo con
spicchi di  limonee con il sughetto della cipolle.

Ecco la fotoBuono mi hanno detto, molto, ihh!!!



Focaccia al rosmarino.

Eccomi………….ci sono, ieri ha fatto un temporale, adesso fa fresco………..stamattina veramente avevo ………..freddino, ahahaah, si si lo so………..sono esagerata ma io adoro il sole ……………….e lo rivoglioSole……………!!!!!!!!!!!!! Io non ho resistito ed ho fatto questa focaccia, buonissimissimissima!!!!!!!!!!!!!!! E’ molto semplice e per una serata e’ l’ideale con una bella insalata mista e un buon melone………………..come ho fatto io, anche budino al cioccolato!!!!! Ecco la ricetta…..
Ingredienti…………..400 gr di farina bianca…….sale……………un cucchiaino di zucchero…………una bustina di lievito Pizzaiolo paneangeli………..la ricetta l’ho presa qua, c’e’ anche il sito, carinissimo………sei cucchiai di olio d’oliva………..125 gr di mozzarella a dadini………..2 rametti di rosmarino del mio orto,,,,,,,,,,,,,,250 ml di acqua fredda.
Fate cosi’………………..

  • Mescolare bene in una terrina la farina setacciata, un cucchiaino di sale,  lo zucchero e il lievito Pizzaiolo amalgamare il tutto con una forchetta. anch’esso setacciato  ……………aggiungere due cucchiai d’olio, la mozzarella e il rosmarino tritato….aggiungere poco per volta l’acqua ……………..ora
  • Lavorare velocemente con le mani, fino ad ottenere un impasto ben amalgamato.Viene molliccio, aggiungete poca farina se serve, comunque rimane molto morbido, usate l’olio per non appiccicarvi tutti.
  • Stendetelo in una teglia rotonda da pizza con due cucchiai d’olio…..salate e aggiungetevi sopra due cucchiai d’olio.
  • Cuocere per 15/20 minuti nella parte media del forno preriscaldato  a 200 ..220°…………

E’ buonissima……metto poi le foto!!!!!!!!!!!!!!!!
Cuore rosso