Salatini con pastasfoglia ai wurstel e alla pizza.

Kiara adora i salatini, sopratutto quelli alla pizza. Quando andiamo in giro per spese ci fermiamo spesso in una panetteria e li prendiamo  per merenda. Io ho anche provato a farli in casa con la pasta sfoglia. Sono semplicissimi e veloci da preparare e sono molto gustosi. L’altro giorno li ho preparati con i wurstel e con il pomodoro, sono piccole pizzette di pastasfoglia, deliziose!!! Ecco come fare…ingredienti…per quelli ai wurstel…3 wurstel…mezzo rotolo di pasta sfoglia..un uovo e tre cucchiai di latte …per quelli alla pizza..l’ altro mezzo rotolo di pasta sfoglia…30 gr di polpa di pomodoro..acciughe, mozzarella, origano..ho preparato prima quelli ai wurstel……stendete la sfoglia piuttosto sottile e salatela leggermente. Tagliate i wurstel in pezzi di circa 3 cm……tagliatela in striscioline e avvolgetele intorno ai pezzi di wurstel. Spennellate i salatini con l’uovo sbattuto nel latte, sistemateli su una teglia rivestita di carta da forno, e infornate a 180 gradi.  Poi ho preparato quelli al pomodoro..fate restringere la polpa di pomodoro. Stendete la sfoglia non troppo sottile e salatela leggermente, poi tagliatela in dischetti.Sistemate i dischetti sulla leccarda, rivestita di carta da forno, poi mettete un cucchiaino di pomodoro su ognuno Tagliate la mozzarella in dadini minuscoli e sistemateli al centro dei dischetti. Finite con l’acciuga e un pizzico di origano. Infornate a 180 gradi. Vi dico che sono deliziosi….le pizzette le ho preparate solo con pomodoro olio e origano, a Kiara sono piaciutissime!!!!!!!!!!!!!!!!!  

Rotolo al cioccolato.

Oggi ho fatto questo dolcetto molto buono tutto al  cioccolato....ho preso la ricetta dal mio libro delle torte, e’ una goduria per il palato.

Eccovi la ricetta….ingredienti…3 grosse uova…100 g di zucchero…3 cucchiai di cacao in polvere amaro….2 cucchiai di burro fuso…2 cucchiai di acqua bollente…100 g di farina…un cucchiaino di lievito in polvere e naturalmente …la nutella!!!!!

Ora fate cosi…Preriscaldate il forno a 190°. Imburrate una teglia e foderatela con la carta forno. Sbattete le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro. Mescolate due cucchiai di cacao e 3 cucchiai di acqua bollente. Incorporate questo composto all’impasto. Incorporate la farina e il lievito setacciati con una spatola. Aggiungete il burro. Mettete l’impasto nella teglia. Fate cuocere per 12/15 minuti o fino a quando uno stuzzicadenti infilato nel centro risultera’ asciutto. Preparate un canovaccio spolverizzato di cacao. Appena il dolce sara’ cotto, staccatelo dai bordi e rovesciatelo sul canovaccio. Togliete la carta, tagliate i bordi croccanti possibilmente mangiandoli, ahahh….em ..dicevo..arrotolatelo partendo dal lato piu’ corto. Fate raffreddare completamente nel canovaccio. Srotolate il dolce e spalmate con la nutella, sluprpp. Riarrotolatelo e sistematelo su un vassoio. Potete mettere lo zucchero a velo come ho fatto io oppure farvi del male, per modo di dire, preparando la glassa al cioccolato …..fate cosi’..montate a crema due cucchiai di burro ammorbidito con 180 g di zucchero a velo, aggiungete 2 cucchiai di cacao amaro in polvere e 1/2 cucchiaino di vanillina. Sempre mescolando aggiungete 2 cucchiai di acqua bollente…deve venire una glassa densa e spalmabile che spalmerete sul rotolo. Fate delle righe con la forchetta e se volete potete mettere qua e la’ dei ciuffetti di panna……vi dico che e’ una bonta’!!!!!

Orata alle verdure.

Versate in una padella antiaderente 2 cucchiai di olio d’oliva e 30 g di burro e fateli riscaldare per alcuni minuti. Versate la farina in un piatto, infarinate bene il pesce e scrollatelo delicatamente in modo da perdere la farina in eccesso. Adagiate nel recipiente i filetti, salateli, pepateli e, a fuoco medio, fateli dorare da ambo le parti per 6 minuti. Aggiungete quindi il vino bianco e proseguite la cottura per 8 minuti. Nel frattempo mondate le verdure, tagliatele a pezzetti e  mettetele in una casseruola con il burro rimasto e fatele cuocere per 10 minuti. Sistemate le verdure nella padella con le orate e date una girata delicatamente, servite in un piatto di portata con la maionese fatta in casa, buonissima!!!!

Peperoni con sorpresa.

Che bellissime giornate ci sono, e’ proprio un caldo settembre, il mio orticello e’ ricco di verdure, prezzemolo e basilico. Oggi ho trovato una ricetta per un contorno davvero buono con un ripieno di ricotta e acciughe. Questo ripieno si puo’ preparare sia con i peperoni, mi piacciono tantissimo, che con le melanzane, buonissimi tutti e due. Ho preso questa ricetta sui libretti di guidacucina.

Ingredienti…..1 peperone rosso, 1 peperone giallo, 100 g di ricotta, 4 cucchiai di parmigiano grattuggiato, 8 acciughe, sale, pepe, olio extravergine di oliva e prezzemolo.

Ora fate cosi’….preriscaldate il forno a 200 gradi e cuocete i peperoni per 20 minuti. Toglieteli dal forno e metteteli in un recipiente che coprirete con la pellicola trasparente. In questo modo, quando si saranno raffreddati, riuscirete a rimuovere facilmente la pelle. Apriteli, puliteli dai semi e ricavatene delle falde da arrotolare con questo ripieno: mettete in una terrina la ricotta, il parmigiano grattuggiato, il prezzemolo tagliato finemente, un cucchiao di oliva extravergine, un pizzico di sale e il pepe. Tagliate a pezzettini le acciughe, unitele al composto e mescolate fino a quando non avrete ottenuto una crema morbida. Su ogni falda di peperone distribuite il ripieno.

Formate degli involtini che chiuderete con un filo di erba cipollina o uno stuzzicadenti, io non ho messo nulla, va bene comunque.  Metteteli su un piatto di portata e metteteli in frigorifero…..20 muniti prima di servirli tirateli fuori ….sono deliziosi….provatele con le  melanzane grigliate …. farcite con questo ripieno, arrotolatele o fate come me….buonissime!!!

Scaloppine al forno.

La mia dolcissima Kiara e il pelosino che si prende tante coccole, oggi c’e’ stato un bellissimo sole, se il tempo continua cosi’ nessuno si lamenta!!!!!! Ora vi scrivo una ricetta gustosissima che ho preparato per tutti i lupi di casa mia!!!

Ingredienti… 8 fettine di fesa di vitello di 50 g ciascuna, 80 g di prosciutto cotto, 8 fette di pane raffermo, poca farina, Marsala secco, burro, sale e pepe.

Ora fate cosi’…

Fate tostare le fette di pane nel forno a 180 gradi, poi levatele e disponetele una accanto all’altra in una pirofila ben imburrata. In un largo tegame sciogliete a fuoco basso una grossa noce di burro, adagiatevi le fettine di carne, prima leggermente battute, condite con sale e pepe e passate in un velo di farina. Fatele rosolare a fuoco medio, 2 minuti per parte, poi spruzzatele con il Marsala. Alzate un attimo la fiamma per far evaporare il vino quindi togliete il tegame dal fuoco. Disponete la carne nella pirofila, mettendo una fetta di carne su ogni fetta di pane. Cospargete il tutto di prosciutto cotto tritato grossolanamente. Versate quindi qualche cucchiaiata di acqua calda nel tegame in cui avete cotto la carne e a fuoco lento e sempre mescolando con un cucchiaio di legno staccate il fondo di cottura.Versate questa salsetta nella pirofila sulla carne spargendovi sopra anche qualche fiocchetto di burro. Introducete il recipiente in forno mantenendo latemperatura a 180 gradi e cuocete per 10 minuti. Servite queste gustose scaloppine nella pirofila stessa.

 

 

Gnocchetti alla ricotta.

Sono buonissimi gli gnocchi cosi’ preparati,io li ho semplicemente conditi con burro ed erba cipollina, provate a farli, eccovi la ricetta…Ingredienti…200 g di  ricotta 150 g di farina 1 uovo 50 gr di parmigiano e sale…Ora fate cosi’…mescolare bene la farina con la ricotta poi aggiungere il parmigiano e il sale, mettere l’impasto sulla spianatoia e formare gli gnocchiButtate gli gnocchi nell’acqua bollente e scolateli appena vengono a galla ….scaldate il burro nella padella e fateli insaporire, metteteli nel piatto di portata e mettete l’erba cipollina appena tagliata per insaporire, va benissimo anche il timo o la salvia. Sono veramente molto delicati!!!

Ciambella abbraccio.

Eccomi…prima di scrivere la ricetta di questa torta buonissima che ho preparato per Kiara, dico solo un pensiero….la vita, per quanto difficile possa essere, e’ la cosa piu’ bella che ci viene donata, non bisogna assolutamente pensare di lasciarsi andare, bisogna sempre affrontare i problemi poco alla volta e tutto si risolve….amo la mia vita e amo mia figlia….lei lo sa e questo abbraccio cioccolatoso lo dedico a lei, giovane donna che con il tempo imparera’ a capire il vero significato della vita. Allora ecco la ricetta di questo dolcissimo abbraccio che ho preparato e servito con ciuffetti di panna, mamma mia che bonta’!!!!

Ingredienti..

300  g. di farina
150 g. di zucchero
2 etti di burro
60 g cacao amaro
3 uova
1 bustina di lievito in polvere
1 bustina di vanillina e latte, se serve.
Ora fate cosi…..
Mettere il burro un poco ammorbidito e pezzetti in una terrina, unirvi meta’ della dose di zucchero e lavorarlo con un cucchiaio di legno fino a renderlo soffice come una crema. Battere a parte i tuorli con il rimanente zucchero fino a quando non saranno ben montati. Unire il burro sbattuto e aggiungere la farina setacciata, se il composto e’ troppo sodo aggiungete un pochino di latte, poi montate gli albumi a neve e aggiungeteli al composto. Per ultimo aggiungere il lievito e la vanillina. Dividere il composto in due parti e unire da una parte il cacao mescolando bene. Ora mettete l’impasto bianco in uno stampo a ciambella unta di burro e infarinata, poi mettete l’impasto al cacao. Infornate nel forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti, controllate con lo stecchino, e’ delizioso questo abbraccio!!!!!!!