Rotolo alla nutella e panna.

Questo e’ uno dei dolci che preferisce mio padre, ma cosa non gli piace? Ihhhhh…… ho gia’ fatto questo dolce alla nutella, qui la ricettarotolo-di-nutella. Oggi pero’ ve lo propongo con l’ aggiunta della panna, favoloso!!!!!!!!!!!

-INGREDIENTI-

4uova
zucchero
farina
nutella

panna montata



-PROCEDIMENTO-
Mettere le quattro uova in un bicchiere e vedere il livello che raggiungono, in un altro mettete lo zucchero e in un altro la farina raggiungendo lo stesso livello delle uova.
Montare le uova con lo zucchero poi aggiungete la farina e amalgamate con le fruste elettriche.
Ricoprire la placca da forno con la carta forno e versarvi il composto e livellarlo con una spatola fino a ricoprire tutta la teglia.
Infornare in forno preriscaldato a 160° per 10 minuti circa. Qua controllate….. io ho fatto passare 15 minuti, state attenti a non farlo cuocere troppo!!!!
Stendere su un piano un panno umido pulitissimo e togliete delicatamente il composto dalla carta da forno, mettetelo sul panno e spalmate con la nutella e poi con la panna e arrotolare delicatamente  ………………..mettere in frigo per 1ora. Togliere dal frigo e decorare con la panna….io ho anche passato un velo di cacao sopra. Poi con delicatezza tagliatelo a fettine. Buonissimo, una squisitezza!!!!

Annunci

Crostata al limone.

Dopo tanta cioccolata ecco una torta al limone, mi e’ venuta davvero ottima. E’  leggera e devo dire che mio fratello amante  del cioccolato ha apprezzato questa delizia. Ho fatto la frolla morbida e la crema di limone e’ cosi’ buona che si puo’ anche mangiare cosi’ da sola!!!! Ecco la ricetta, presa dal mio libretto di dolci………………Ingredienti…250 g di farina…2 limoni……175 g di burro…150 g di zucchero semolato…3 uova….10 g di zucchero a velo….4 cucchiai di latte…..sale.

Per prima cosa impastare la farina con l’ uovo, 100 di zucchero, 125 di burro ammorbidito, un pizzico di sale e il latte. Formate un panetto, avvolgetelo in un foglio di pellicola e fatelo riposare in frigo 4 ore. Poi stendete la pasta e foderate un0 stampo per crostate e formate tutt’attorno un cordoncino con  i ritagli di pasta. Bucherellate il fondo con la forchetta e coprite con la carta forno e con i fagioli secchi. Cuocete in forno gia’ caldo per 15 /20 minuti a 180 gradi …poi lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema sbattendo 50 g di zucchero con 2 tuorli finche’ saranno bianchi e spumosi e cuoceteli a bagnomaria su fuoco basso per 10 minuti. Aggiungete 50 g di burro a pezzetti e cuocete per altri 3 minuti. Incorporate il succo di due limoni e mescolate per 5 minuti. Togliete dal fuoco. Montate gli albumi a neve ferma con il pizzico di sale e incorporateli alla crema dilimone. Distribuite la crema nella crostata raffreddata e spolverizzate di zucchero a velo. Fate cuocere in forno caldo per 5 minuti a 250 gradi e fate raffreddare…e’ buonissima!!Eccola………..slurppp!!!!!!!!!!!!!!!

Pane bianco a bauletto.

Stamattina ho provato a fare il pane come quello del Mulino B. …io lo compro spesso per fare le tartine o anche solo per tenere del pane in dispensa se dovesse mancarmi. Devo dire che a me piace tantissimo l’ impasto del pane, lo faccio spesso e appena ne ho l’occasione provo cose nuove come questo pane fatto nello stampo del plum cake!!! Mi e’ venuto buonissimo e lo rifaro’ senz’ altro, La ricetta l’ho presa dal libretto del Pane appunto del Mulino B……come ho questo libro..non lo so, penso che me l’ hanno mandato, non ricordo, e’ interessantissimo, ci sono tante ricette con i pani gia’ pronti e ricette per farli!!!!! Ecco le dosi e come fare, molto semplice!!!

Ingredienti: 450 gr di farina bianca tipo 0

30 gr di lievito di birra secco……….io ho usato il panetto da 25 gr di lievito fresco

230 di acqua tiepida

15 gr di burro

Fate cosi’……….Sciogliere il lievito se usate quello fresco in poca acqua tiepida con lo zucchero, un cucchiaino, poi mescolate e fate con la farina la fontana versatevi il lievito sciolto il burro, il sale all’esterno, poi poco alla volta mettete l’acqua tiepida e mescolate bene fino ad avere un composto umido e granuloso.  Continuate a lavorare la pasta finche’ non diventa liscia ma sempre piuttosto appiccicosa, lavorate per 10 minuti, poi mettete l’impasto in una terrina copritela con un telo e fate lievitare fino al raddoppio. Ci vuole piu’ o meno un oretta, io ho messo la terrina nel forno spento.  Poi rilavorate l’impasto e mettetelo ripiegato su se stesso nello stampo del plumcake infarinato ….lasciate lievitare ancora per 15 minuti poi con un coltello fate dei tagli obliqui sulla superficie. Mettete in forno a 220 gradi per 30 minuti…………..viene una meraviglia, provate a farlo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Buono!!!

Torta alla nutella e panna.

Ho preso spunto per questa torta  da Cotto e Mangiato di Benedetta Parodi, questa torta e’ una vera goduria, stasera li coccolo proprio tutti, gia’ il tempo e’ proprio bruttino almeno ci consoliamo con questa meraviglia!!!!! L’ho appena finita di decorare e l’ho anche assaggiata………….io sempre, una fettina di assaggio ci vuole!!!!!! Poi basta perche’ e’ proprio un dolce da alta glicemia, ahahahhahaha, mamma mia!!!!!!!!!!

Non e’ male per Natale, quasi quasi, penso gia’ al pranzo e il dolce e’ il pensiero piu’ frequente, ihhhhh………….menomale che esiste lo zucchero…………in queste giornate, oggi e’ davvero grigio, tutto grigio!!!! Kiaretta pero’ mi sta dicendo che preferirebbe qualcosa alla frutta ( e si sono in linea con lei, chiaccheriamo cosi’ tanto, che bello internet…………….. intelligente la mia Kiaretta, vuole qualcosa di leggero e la torta alla frutta e’ anche un idea in piu’ come dolce e frutta…………….ci penseremo, si si……lei sara’ con me per le feste ed io sono felicissimissima!!!!!!!!!!

Ecco la ricetta di questa favolosa torta semplicissima!!!!

Ingredienti:

150 gr di zucchero

3 uova

2 dl di latte

160 gr di farina

lievito

sale …un pizzicchino…ho letto pero’ da qualche parte che il sale e il cioccolato non vanno bene e che anche se e’ un pizzichino fa la differenza…………..dove non ricordo!!

3 cucchiai di nutella slurppppppp

panna montata

Fate cosi’….

Accendere il forno a 180 gradi. Mescolare con le fruste lo zucchero con le uova, aggiungere il latte e mescolare bene poi aggiungere la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale……aggiungere ora tre cucchiai belli pieni di nutella, mamma ……………mescolare ancora bene poi mettere nella teglia unta e ricoperta di carta forno. Far cuocere in forno …..ecco, io ho lasciato la torta 45 minuti e non 30 come dice la ricetta ma basta fare la prova stecchino perche’ i forni non sono tutti uguali. Far raffreddate la torta e poi tagliarla a meta’ e farcirla prima con la nutella  poi con la panna montata. Chiudere con l’altra meta’ della torta e mettere la panna sopra livellarla e decorare come volete, potete anche mettere zucchero a velo come ha fatto la Parodi, bravissima. Fatela e’ davvero golosissima!!!!!!!!!!!!!!!

Teglia saporita di finocchi.

Oggi ho preparato tante cose per cena, avevo voglia di impastare ed ho fatto le pagnottelle, gia’ postate eccole quipagnottelle-ripiene-di-formaggio sono davvero buonissime, poi ho fatto i finocchi cosi’ preparati al forno, favolosi e la torta alle mele, ebbene si’, di nuovo, qua finisce subito la torta di mele, mio padre e’ golosissimo!!!!!! Postero’ la ricetta domani, ora vi scrivo la ricetta dei finocchi al forno …e’ un piatto unico perche’ e’ talmente ricco di ingredienti che come cena e’ davvero ottimo!!!!

Ingredienti:

un kg di finocchi

50 g di pancetta in una sola fetta oppure i dadini gia’ pronti

50 g di gruyère

besciamella

burro

sale

fate cosi

Eliminate la parte piu’ dura dei finocchi, divideteli in 8 spicchi e lavateli. Lessateli in abbondante acqua salata per 5 minuti, quindi metteteli a sgocciolare in un colapasta e lasciateli intiepidire. Tagliate la pancetta a dadini o prendete quella gia’ pronta grattuggiate il gruyère.

Ungete con un velo di burro una pirofila rotonda e adagiatevi in centro gli spicchi di finocchi leggermente sovrapposti. Poi mettete sopra i dadini di pancetta e un po’ di gruyère grattuggiato.

Coprite il tutto con la besciamella (50 di farina, 50 di burro, latte mezzo litro noce moscata e pepe bianco…..scaldare il latte sciogliere il burro a parte aggiungerlo e mettere la farina aggiungere la noce moscata ….girare per bene ), spolverizzare poi con il formaggio grattuggiato rimasto e aggiungere qua e la’ qualche fiocchetto di burro. Mettete la tegli ain forno gia’ calda a 180 gradi per 30 minuti. Servire ben caldo, squisito!!!!

Crespelle con taleggio e fagiolini.

Che bella giornata oggi, un bellissimo sole, ho lavorato un po’ in giardino, pulito tutto, messo a posto i vasi, Willi mi osservava coricato a terra al sole caldo, le giornate si accorciano ma  al pomeriggio la temperatura e’ sempre tiepida e fa davvero piacere!!!!!

Ho fatto queste crespelle con i fagiolini tanto per cambiare un po’ .……….ma che buone, adoro le crepes anche cosi’ senza nulla, quando avevo Kiaretta qua le facevo spesso, lei e’ golosissima!!!!!!  La mia dolce bambolina!!!!!!!!!!!!! L’amo tantissimo!!!!!!!!!!!Ora vi scrivo la ricetta molto semplice.

Ingredienti per 4 persone:
70 g farina,  1 uovo, fagiolini bolliti in acqua salata, 100 g di funghetti coltivati, 1 spicchio d’aglio, 100 g taleggio, prezzemolo tritato, olio, sale, pepe.
Preparazione:
preparate una pastella con le uova e la farina, sale, pepe e latte (che potete sostituire con la birra), quando è liscia lasciatela riposare.  Intanto affettate finemente i funghetti. In una padella con 4 cucchiai d’olio fate rosolare lo spicchio d’aglio, unite i funghetti e fateli saltare a fuoco alto per qualche minuto, unite i fagiolini gia’ bolliti e  salate, pepate e cuocete a fuoco medio per una decina di minuti. Con la pastella preparate tante crespelle sottili quante ne escono, man mano sono pronte farcitele con un cucchiaio di verdure, qualche pezzetto di formaggio, riunite i lembi e
appoggiatele su di un piatto resistente che metterete in forno. Servire ben caldo.Favolose!!!!!!!!!!!!!!

Torta di mele con farina di castagne.

Lo so …..faccio spesso la torta di mele, e’ la mia preferita……e’ anche la sua preferita……..questa torta che ho preparato oggi e’ venuta davvero buonissima, pensate che ho trovato questa ricetta nella confezione della farina di castagne…vi scrivo la ricetta……fate questa torta………..e’ davvero una squisitezza!!!!!

Un bicchiere = 1 vasetto da yougurt ………..io ho usato il vasetto dello yougurt

Ingredienti..un vasetto di yougurt bianco cremoso…..ho usato quello greco.

3 bicchieri di farina di castagne………..e’ finissima

1 bicchiere e mezzo di zucchero

1 cucchiaio di miele

1 bicchiere scarso di olio

3 uova

1 bustina di vanillina

3 mele…..ho usato quelle rosse, tagliate a fette sottili

1 bustina di lievito

marmellata di albicocche (mia aggiunta e vi garantisco che ci sta’ benissimo) se preferite pero’ quando la torta e’ fredda cospargete di zucchero a velo.

Ora fate cosi’..

preparate l’impato morbido mischiando la farina di castagne con lo zucchero lo yogurt e l’ olio …poi le uova e mescolate bene poi la vanillina e la bustina di lievito …mettete l’impasto nella tortiera unta di burro e zucchero dopo mettete le fettine di mela sopra. Infornate in forno gia’ caldo per 45 minuti a 180°. Togliete dal forno e mettete la marmellata sopra ………….e’ favolosa!!!!!!!!!!!!