🍫Torta al cioccolato🍫

Alta, soffice, cioccolatosa, cosa chiedere di una torta al cioccolato, io ne ho provate tante di ricette con ingredienti diversi: il burro, l’olio, utilizzando il cacao amaro, il cioccolato fondente, usando poca farina, con le uova, senza uova, con il latte, farcita di creme, con panna, insomma voglio farvi provare queste ricette che sto per scrivervi, sono tutte cioccolatose e dedico il post a tutti gli amanti del cioccolato, 🙂  La prima torta e’ morbida, cosi’ alta che si puo’ farcire, l’ho preparata con dell’ottimo cacao amaro, e’ deliziosa, credetemi, 😉 le altre, beh continuate a leggere e poi provatele, garantisco, sono buonissime!!! Questo dolce e’ soffice e come dice la sua creatrice rimane morbida anche il giorno dopo, da me non avanza mai nulla, io lo dico per voi, 😀

Ingredienti:

200 gr farina 00 

60 gr cacao amaro 

200 zucchero semolato

 2 uova 

100 ml di olio di girasole 

200-230 ml di latte intero 

Una bustina di vanillina

Zucchero a velo

Ecco come fare: in una ciotola sbattete le uova, l’olio di semi, il latte e la vaniglia.  Aggiungere la farina, lo zucchero, il cacao, il lievito per dolci e amalgamate. Mettere il composto in una teglia  e cuocere in forno a 180 gradi per 30-35 minuti circa. E’ buonissima semplicemente con una spolverata di zucchero a velo  ma potete anche farcirla con crema pasticcera o crema al cioccolato, qua le ricette basta tagliarla a meta’ quando e’ fredda e farcirla e decorarla cosi’ effetto supercioccolatoso, questa torta che vedete in foto e’ finita in una serata, 😀 Ora vi parlo di questa crostata preparata con base soffice di pan di spagna e crema al mascarpone con cioccolato, buonissima, e’ in versione tiramisu’, eccovi la ricetta:

Ingredienti per la base soffice:

2 uova

100 gr di zucchero

80 gr di burro

100 ml di latte

150 gr di farina 00

2 cucchiaini di lievito per dolci

per la crema di mascarpone andate qua, 🙂 cioccolato fondente da spezzettare

Ecco come fare: in una ciotola montate le uova con lo zucchero. Aggiungere il burro fuso intiepidito e il latte a filo e in ultimo aggiungere la farina e il lievito setacciati. Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, poi imburrate ed infarinate uno stampo per crostate, versate l’impasto al suo interno ed infornate in forno già caldo a 180°. Cuocere la crostata a base morbida per 20 minuti circa, controllate, quando poi e’ fredda preparate la crema al mascarpone e tagliate il cioccolato fondente a pezzetti aggiungeteli alla crema e mescolate, mettete la crema nella torta  spolverizzate di cacao, una meraviglia, 🙂 Ed ecco la versione al cioccolato, questa e’ una torta supercioccolatosa, la base morbida e’ al cacao e la farcitura e’ di cioccolato fondente, l’ho preparata per il compleanno di mio fratello, e’ una goduria per gli amanti del cioccolato, ecco la ricetta, ingredienti:

2 uova

100 g di zucchero

50 ml di latte intero

150 g di farina “00”

8 g di lievito per dolci

110 g di burro fuso

30 g di cacao amaro

Ora fate cosi’: sbattete con un frullatore o la planetaria le uova con lo zucchero e la vanillina facendole diventare belle spumose. Unite il burro fuso (freddo) a filo sempre continuando a mescolare aggiungete il latte, incorporate la farina setacciata, il cacao e il lievito continuando a mescolare. Versate il composto preparato in uno stampo per crostate, quello con lo scalino, cuocete in forno a 180°C per 20/25 minuti, fate raffreddare e poi mettete la crema al cioccolato fondente, potete utilizzare il cioccolato fuso con 30 gr di burro o fare la crema al cioccolato, questa 🙂 Posso dire che queste preparazioni sono tutte facili e veloci, se decidete di decorare le torte aspettate sempre che siano fredde, anche le creme e il cioccolato devono essere almeno a temperatura ambiente e la base della crostata soffice potete utilizzarla per farcire con crema pasticcera e frutta di stagione, ecco due torte che ho fatto in questo periodo per feste di compleanno, questa con ananas, banane e kiwimentre questa con fragole, ananas, prugne, kiwi qua trovate la ricetta della crema pasticcera, con la stessa base ho preparato questa dolcezza di fragole, potete mettere la crema sottooppure lasciare solo la gelatina di fragole (fragole tagliate a pezzetti fatte cuocere in un padellino per pochi minuti con due zucchiai di zucchero), viene una delizia, 🙂 Dopo tutte queste dolcezze che ho preparato in questo periodo ( ci sono stati molti compleanni e feste in casa Lalla), vi lascio un tag che ho lasciato in sospeso,

e’ della dolce e brava Violeta, questo il suo bellissimo blog le regole per partecipare a Blogger Recognition Award le trovate qua mentre queste sono le domande con le mie risposte:

Qual’ è stata la molla che ti ha spinto ad aprire un blog? E’ stato un consiglio di mia figlia Chiara, dopo la morte di mia mamma ho passato un brutto periodo perche’ ero molto triste, ❤

Se potessi dipingere una parete della tua casa che colore sceglieresti? Rosa pastello.

Qual è la tua meta ideale per le vacanze? Adoro il mare.

Quale città ti piacerebbe visitare? Ronda e il castello di Benalmadena in Andalusia.

Qual è il tuo proverbio preferito? E’ scritto sul mio blog.

 Se ti fosse concesso di ritornare indietro nel tempo quale fase della tua vita vorresti rivivere? Quando c’era mia      mamma, ❤

 Quale corso ti piacerebbe seguire per approfondire una tua passione? Un corso di cucito o di pasticceria.

Se ti venisse donata una cifra cospicua per comprarti un solo capo d’abbigliamento cosa sceglieresti? (Scarpe,  borsa, giacca…) Scarpe.

 Il tuo miglior pregio? Socievole.

 Descriviti con tre aggettivi. Bella, brava e simpatica, 😀 😀 😀

In questo periodo sono poco presente nel mio blog perche’ sto facendo tanti lavoretti in casa, mio marito sta facendo il lifting alle persiane, e’ talmente bravo che sembrano nuove, la ringhiera del terrazzo e’ venuta benissimoappena il tempo si mettera’ a posto (qua adesso fa caldo ma le previsioni danno di nuovo temporali per giovedi’, spero che si sbagliano) e finite le persiane incominciamo a dare il bianco, lavoro che non consiglio di fare a nessuno ma se proprio volete cimentarvi non bisogna avere fretta e naturalmente per avere un lavoro ottimo ci vuole un marito come il mio, 😀 ❤ Ecco il mio cagnolino che ripulisce la vaschetta del philadelphia, e qua invece mi aspetta, guardate come sta bravo il mio dolce Willy sa che a breve lo portero’ in giro e nella foto sotto potete vedere l’entrata della bella casa di mia mamma, dove stiamo facendo i lavoriquesta che vedete e’ un’antica specchiera che mia mamma adorava, ora vi abbraccio tanto e vi aspetto al prossimo post, ❤

Annunci

🌼🐰🌼Ciambella all’olio con ciliegie 🌼🐰🌼

150525_132235Queste bellissime ciliegie me l’ha regalate la mia amica Meri, sono deliziose! Lei e’ la mia amica da sempre, ci conosciamo dalle elementari, in lei c’e’ intelligenza, sincerita’, forza, volonta’, lealta’ ma forse faccio prima a dire che e’ una persona straordinaria, le voglio un mondo di bene,  nella mia vita mi e’ stata sempre vicina, anche nei momenti piu’ brutti e solo con un abbraccio mi ha fatto sentire bene!  11424645_1132987726716042_1270375187_o - CopiaI ricordi dei tempi della scuola sono troppo belli, io l’ho conosciuta in quinta elementare ma e’ nelle medie che lei e’ diventata la mia amica del cuore, stavamo sempre insieme, veniva a studiare a casa mia, mangiavamo i dolcetti che ci preparava mia mamma, parlavamo dei nostri fidanzatini, 🙂 lei per me era comunque la piu’ grande, un esempio da seguire perche’ piu’ matura di me in tante cose e il suo atteggiamento era quasi protettivo nei miei confronti, quando siamo andate alle superiori eravamo ancora piu’ unite e i nostri caratteri cosi’ diversi invece di farci allontanare ci ha unito piu’ che mai, penso che l’amicizia, quella vera, se e’ forte lo e’ per sempre, per noi e’ stato cosi’, oltre a studiare insieme, (studiare, si fa per dire, a passare interi pomeriggi, d’inverno, a guardare dalla finestra quante macchine passavano dello stesso colore o d’estate in giro con una sola bicicletta, lei pedalava ed io in piedi dietro la sella o viceversa, 😀 ), abbiamo passato delle bellissime vacanze insieme, quando ci siamo fidanzate, (una volta usava cosi’, 🙂 )uscivamo in quattro,11424645_1132987726716042_1270375187_o - Copia - Copia poi ci siamo sposate, tutte due abbiamo avuto una figlia, io la mia Chiara e lei la sua Elisa che, guarda caso, sono anche loro molto amiche, 🙂 escono insieme e nonostante siano completamente diverse si vogliono un mondo di bene, come ce ne vogliamo noi due ancora adesso, dopo tanti anni, ❤18082011131ricordatevi che l’amicizia e’ uno dei sentimenti piu’ belli perche’ si cresce insieme e con il tempo anche se si scelgono strade diverse, se si vive distanti, se si ha interessi diversi la vera amicizia rimane intatta. Passando gli anni mi rendo conto della fortuna che ho avuto a conoscerla, lei fa parte della mia vita, e’ una sorella affettuosa che mi riempe il cuore di felicita’! ❤ Ecco la ricetta del dolce che ho preparato con le sue ciliegie, e’ delizioso, la ciambella naturalmente potete prepararla con altra frutta a vostra scelta!

Ingredienti:
500g di ciliegie 130g di farina 00 150g di zucchero di canna
120g di acqua 30 g di cacao in polvere
1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere
3 uova grandi 120 ml di olio di semi

Ecco come fare:
Lavate e asciugate le ciliegie, eliminate il picciolo e denocciolarle. Metterle in una ciotola 30 g di zucchero di canna. 150528_204212Scaldate l’acqua in un pentolino, setacciate il cacao in una ciotola e versate sopra l’acqua mescolando con una frusta. Montate le uova con il restante zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso; unire l’ olio mescolando con delicatezza cercando di non smontare il composto, aggiungere il cacao sciolto nell’acqua, la farina setacciata con il lievito, unire le ciliegie con tutto il loro succo .Amalgamare bene gli ingredienti, 150528_205028versate l’impasto cosi’ ottenuto in uno stampo per ciambella imburrato ed infarinato. Cuocere in forno a 180° per circa 55 minuti. Controllate la cottura con lo stecchino, fate raffreddare la ciambella prima di toglierla dallo stampo. Per queste dosi ho usato uno stampo piccolo da 22 cm. Spolverate con lo zucchero a velo.ciambella Questo dolce risulta molto soffice e il gusto della ciliegia lo rende particolare. Con le ciliegie ho preparato anche i muffin, guardate che belli, 150528_222853qua trovate la semplice ricetta, sono delle tortine deliziose, nella ricetta originale dovete solo aggiungere le ciliegie, eccole da infornare, 150528_205619altri dolci, come la cheesecake, buonissima e semplice da preparare, eccola,  qua la ricetta!cheesecake alle ciliegiePotete preparare un dolce molto particolare da mangiare quando fa caldo, e’ un plumcake, gelatinoso, questo e’ preparato con i frutti di bosco ma con le ciliegie si puo’ fare benissimo, e’ molto buono e fresco!plumcake ai frutti di boscooppure delle mini cheesecake, io le ho fatte sia con le fragole che con le ciliegie, qua trovate la ricetta, WP_20140514_001provate a prepararle, sono deliziose!!!! E la focaccia,130927_195218 io l’adoro, questa ricetta e’ con l’uva ma provate a prepararla con le ciliegie, io ho provato con tutta la frutta, anche con le pesche, 😀

Ora ringrazio Cristina del blog, https://secondastella72.wordpress.com/ per il premio che mi ha regalto, e’ questo Broomstick Awardnomino tutti quelli che mi leggono, ormai e’ cosi’ per me, non potrei mai fare delle scelte su tanti blog bellissimi che seguo, e naturalmente mi sembra giusto citarne la fonte: Il Broomstick Award, ideato da Hell, con il suo banner rimanda a ” l’Armata delle tenebre”, un film del 1992 interpretato da Bruce Campbell nel ruolo di Ash, nel terzo capitolo della serie horror “La casa”. Il Broomstick è un fucile che Ash chiama “bastone di tuono” e, con l’assegnazione del premio, il blog è il nostro bastone di tuono. 🙂 Un altro premio e’ questo cattura36donato dalla dolcissima Francesca del blog http://ilsalvadanaiodisupermamma.com/ la ringrazio di cuore, regalo a tutti voi che mi leggete questo bel premio e racconto qualcosa su di me riferito al mio blog: io ho iniziato a scrivere ricette nel 2008 su un altra piattaforma, poi nel 2010 sono approdata su WP! Nell’altra piattaforma avevo tanti amici blogger stranieri, li ho ancora adesso, in particolare avevo fatto amicizia con una signora gentilissima messicana molto simpatica che mi mandava tantissime ricette e io mandavo ricette a lei! Una volta mi ha mandato la ricetta del chili con la carne, piace tantissimo a mio marito, il chili sarebbe il peperoncino, rosso e verde! C’e’ da dire che in Messico i peperoncini sono piu’ aromatici e meno piccanti dei nostri, la dose che lei mi aveva scritto era di un kg di chili rosso e un kg di chili verde, 😀 😀 😀 da morire all’istante, naturalmente lei intendeva 1/2 chili rosso e 1/2 chili verde, infatti l’ho corretta via mail, niente, dovevo usare quelle dosi scritte da lei perche’ altrimenti non veniva bene il piatto da lei proposto, 😀 😀 😀 non vi dico quanto ridere abbiamo fatto insieme quando ci siamo chiarite, 🙂 Ed ora una fotina del mio cagnolino che il 24 maggio ha compiuto gli anni, 10, lo abbiamo festeggiato, tanto coccolato, quando si e’ preso il suo giochino e l’osso, li ha nascosti 😀 e ha voluto essere lasciato in pace, S6300135guardate che posa da principe, 😀


					

🌹Matafan aux pommes🌹

150303_161135Mio papa’ l’altra settimana ha fatto l’influenza, il medico gli ha consigliato una cura antibiotica, tanto riposo e cibi leggeri, bere spesso e sopratutto tante coccole, 😀 Adesso sta meglio, prende le vitamine, ha molto appetito e siccome non prende piu’ antibiotici da tre giorni gli ho preparato un dolce leggero. Lui adora la torta di mele, mia mamma la faceva buonissima, qua trovate la sua ricetta! Questa volta pero’ ho voluto provare qualcosa di diverso, il Matafan aux pommes altro non e’ che la torta di mele cotta in padella, e’ buonissima! La ricetta l’ho trovata in un sito francese, io gironzolo nei siti web di tutto il mondo, 😉 leggendo la ricetta non riuscivo a capire la cottura, ho fatto la traduzione ed ho capito che si cuoce proprio come una frittata, provatela, e’ davvero particolare. La torta di mele e’ un dolce sano che piace a tutti, ci sono mille ricette ma cosi’ non l’avevo mai fatta,  eccovi ingredienti e come fare a prepararla. Io ho dimezzato le dosi ed ho usato una padella piccola, se volete farla piu’grande raddoppiate gli ingredienti ed usate una padella da 28 cm, 🙂

Ingredienti per una padella di 22-24 cm :
80 g di farina
2 cucchiai di succo di limone
60 g di zucchero di canna
30 g di burro 
2 uova
2 mele
1 dl di latte
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella se vi piace

Adesso fate cosi’:

Sbucciate le mele, tagliatele a fettine e bagnatele con il succo di limone. Sciogliete il burro a bagnomaria. Setacciate insieme farina, lievito e cannella. Frullate le uova con lo zucchero finché saranno belle spumose, poi incorporate, sempre frullando, poco alla volta, la farina, il latte, infine il burro fuso ottenendo cosi’ una pastella abbastanza fluida. Sciogliete una noce di burro nella padella dove cuocerete la torta, sistemateci le fettine di mela, mettete il coperchio e fatele cuocere per alcuni minuti a fuoco basso. Aggiungete la pastella e continuate la cottura per circa 7/8 minuti; quando la parte superiore della torta sarà quasi cotta giratela proprio come quando fate la frittata, aiutandovi con un piatto e proseguite la cottura per altri 6 minuti. Una volta cotta mettetela su un piatto da portata e spolverizzate con lo zucchero a velo. Potete servire questa torta calda, tiepida o fredda, e’ comunque deliziosa!  Eccola, 150303_183457a mio papa’ e’ piaciutissima! La torta di mele e’ in assoluto anche il mio dolce preferito, oltre a quella di mia mamma, che ha la sorpresa, le ciliegie, 140106_162437eccola qua, troppo buona, vi consiglio di provare altre ricette, tutte semplici e buonissime 🙂 Per esempio io ho provato a fare la torta di mele sfogliata, e’ molto buona, veloce da preparare, torta di mele sfogliata.....eccola, qua trovate la ricetta. Se preferite una ricetta rustica vi regalo questa ricetta, la torta di mele rustica, torta rustica di meleprovatela, e’ davvero deliziosa! Un’altra ricetta che piacera’ a tutti e’ questatorta di mele cannella e nocila torta di mele con noci e cannella! Io adoro la torta di mele con la farina di castagne, ricca e decisamente invernale torta di mele con farina di castagne qua la ricetta! Se preferite invece un dolce alle mele soffice qua trovate quella di Benedetta Parodi, molto buona, altrimenti provate questas6300018mi e’ venuta una nuvola, 🙂 Con le mele potete fare gli sgonfiotti,

sgonfiotti alle mele buonissimi con ricettaecco qua la ricetta, e’ una torta di mele sottile da tagliare a quadratini, buonissimi!! Un altro modo dolce e meloso per offrire dei dolcetti sono le tortine di mela a forma di rosa, guardate che belle, 140204_163739qua trovate la semplice ricetta! Ho preparato ancora tante ricette con le mele, se cliccate, torta di mele ne trovate delle altre, non manca la Tarte tatin, quella originale e’ con la pasta brisè ma provate questa  torta di mele rovesciata,  IMG000072sono sicura che vi piacera’!  🙂

Torta al cioccolato fondente con le nocciole.

Per motivi di salute mio marito che e’ stato operato al cuore, una volta al mese, va dalla nutrizionista, non era molto convinto all’inizio ma adesso che ha ottenuto degli ottimi risultati e sopratutto si e’ reso conto che sta mangiando bene, si e’ ricreduto, (diciamo che non sembra una dieta perche’ puo’ mangiare di tutto persino qualche dolcetto che sinceramente a lui non interessa piu’ di tanto perche’ non e’  mai stato goloso come me! 🙂 ) . Oltre ad aver ripreso la sua forma , ❤  , ha ritrovato anche la voglia di fare tante cose, il fatto e’ che adesso non sta mai fermo, 😀 si inventa mille lavoretti ma se non si stanca (io sono un po’ rompina) per me va bene! L’ultima visita che ha fatto dalla giovane dottoressa, ( e’ molto brava e simpaticissima), e’ avvenuta la prima settimana di questo mese! In genere vado anch’io con lui e lei sa che io adoro preparare i dolci. Alla fine della visita ci siamo salutati e abbiamo preso appuntamento per il prossimo mese, una stretta di mano e lei dolcemente mi ha detto: “Laura , la prossima volta che vieni mi porteresti uno dei tuoi dolci, una torta per la precisione, io adoro il cioccolato fondente e le nocciole”! 😀 Ma certo, come potrei dire di no, detto, fatto! Ecco la torta che preparero’ per lei, questa e’ stata una prova e ce la siamo pappata noi, 😀141005_152501e’ buonissima: cioccolato fondente,  nocciole e ricciolini di cioccolato fondente come decorazione!  E’ anche semplicissima la sua preparazione, 🙂 ecco gli ingredienti e come si fa, se usate uno stampo da 22 cm di diametro vi viene alta come la mia:

120 gr. cioccolato fondente e 50 gr di ricciolini di cioccolato, una scatola, se non li trovate potete farli utilizzando uno scavino

75 gr. burro

un pizzico di sale

3 uova

240 gr. farina

180 gr. zucchero

40 gr di  nocciole  ( quelle del Piemonte, tonde, gentili, tribolate 😉  )

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito per dolci

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente insieme al burro. Una volta sciolti lasciare  raffreddare un po’. Nella planetaria o anche in una terrina montare le uova con lo zucchero, aggiungere il pizzico di sale, la vanillina, il cioccolato sciolto, la farina ed il lievito141005_135855 in ultimo aggiungere le nocciole e mescolare con la marisa (la spatola). Se l’impasto risultasse un pò troppo compatto aggiungere qualche cucchiaio di latte. Imburrare ed infarinare (potete anche usare la carta forno come ho fatto io) uno stampo e rovesciarvi il composto.141005_140650 Aggiungere i ricciolini di cioccolato fondente, 141005_140732poi infornare a 180° per circa 30-35 minuti. Deliziosa, 141005_152537tanto ma tanto cioccolatosa con quel contrasto piacevole che solo le nocciole sanno dare! 😉

Ciambellone morbidissimo con cioccolata all’olio extravergine d’oliva.

Cercavo qualcosa di buono, di dolce, per lui, pensavo, ma un dolce per essere tale deve per forza essere grasso e mi vedevo quei “cosi” gialli appiccicati, sapete quella pubblicita’ di quel prodotto anticolesterolo, 🙂 e leggendo qua e la’, nel libretto pubblicitario di un olio evo, ho trovato la ricetta di questo ciambellone, 140428_162739e’ favoloso, di una morbidezza unica, ed e’ light, non c’e’ burro, il cioccolato se non avete problemi compratelo fondente, sempre di ottima qualita’, questo che ho comprato io, all’olio d’oliva, e’ molto buono e sopratutto, puo’ mangiarlo mio marito nel giorno libero della sua dieta! Eccovi la ricetta che dedico a Ross del blog, “noi siamo figli delle stelle”, mi aveva chiesto una ricetta di un dolce light! Ingredienti: 3 uova, 250 g di zucchero, io ne messi 200, 250 g di farina, 130 gr di olio extravergine di oliva, 130 g di acqua, 90 g di cioccolato all’olio d’oliva, se non avete problemi va benissimo il fondente amaro, 1 bustina di lievito per dolci. Ora fate cosi’: sbattete le uova con lo zucchero, almeno per 10 minuti, 140428_153233devono venire chiare e spumose, aggiungere poco alla volta la farina con un cucchiaio, 140428_153655alternando aggiungete l’olio extravergine e l’acqua che per comodita’ avrete dosato in un solo contenitore, infine aggiungete la bustina di lievito. Nel frattempo che fate queste cose sciogliete a bagno maria il cioccolato, 140428_153949Mettete i 3/4 del composto nello stampo, sopra il cioccolato fuso un po’ raffreddato,140428_154231 aggiungete il rimanente composto. 140428_154438Battete leggermente lo stampo per far scendere un po’ il cioccolato e infornate a forno preriscaldato a 180° C per 20/25 minuti, ma dipende dal forno, io l’ho lasciata cuocere per 35 minuti, fate la prova stecchino. Ecco il ciambellone,140428_162452 altissimo140428_162419Prima di mettere il composto nello stampo ungente bene lo stampo con il burro e infarinatelo, cosi’ non fate fatica a togliere questo ciambellone140428_162628L’abbiamo gustato stasera, a noi e’ piaciutissimo, se lo gradite cospargetelo di zucchero a velo 140428_162940 rimane molto morbido e il cioccolato all’interno della torta e’ cremoso, guardate140428_163025Provate a preparare questo dolce, il procedimento e’ semplice e veloce,Snapshot_2013910volevo coccolare un po’ mio marito che e’ a dieta e con questo dolce mi sono coccolata anch’io!!! 🙂