🌹Matafan aux pommes🌹

150303_161135Mio papa’ l’altra settimana ha fatto l’influenza, il medico gli ha consigliato una cura antibiotica, tanto riposo e cibi leggeri, bere spesso e sopratutto tante coccole, 😀 Adesso sta meglio, prende le vitamine, ha molto appetito e siccome non prende piu’ antibiotici da tre giorni gli ho preparato un dolce leggero. Lui adora la torta di mele, mia mamma la faceva buonissima, qua trovate la sua ricetta! Questa volta pero’ ho voluto provare qualcosa di diverso, il Matafan aux pommes altro non e’ che la torta di mele cotta in padella, e’ buonissima! La ricetta l’ho trovata in un sito francese, io gironzolo nei siti web di tutto il mondo, 😉 leggendo la ricetta non riuscivo a capire la cottura, ho fatto la traduzione ed ho capito che si cuoce proprio come una frittata, provatela, e’ davvero particolare. La torta di mele e’ un dolce sano che piace a tutti, ci sono mille ricette ma cosi’ non l’avevo mai fatta,  eccovi ingredienti e come fare a prepararla. Io ho dimezzato le dosi ed ho usato una padella piccola, se volete farla piu’grande raddoppiate gli ingredienti ed usate una padella da 28 cm, 🙂

Ingredienti per una padella di 22-24 cm :
80 g di farina
2 cucchiai di succo di limone
60 g di zucchero di canna
30 g di burro 
2 uova
2 mele
1 dl di latte
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di cannella se vi piace

Adesso fate cosi’:

Sbucciate le mele, tagliatele a fettine e bagnatele con il succo di limone. Sciogliete il burro a bagnomaria. Setacciate insieme farina, lievito e cannella. Frullate le uova con lo zucchero finché saranno belle spumose, poi incorporate, sempre frullando, poco alla volta, la farina, il latte, infine il burro fuso ottenendo cosi’ una pastella abbastanza fluida. Sciogliete una noce di burro nella padella dove cuocerete la torta, sistemateci le fettine di mela, mettete il coperchio e fatele cuocere per alcuni minuti a fuoco basso. Aggiungete la pastella e continuate la cottura per circa 7/8 minuti; quando la parte superiore della torta sarà quasi cotta giratela proprio come quando fate la frittata, aiutandovi con un piatto e proseguite la cottura per altri 6 minuti. Una volta cotta mettetela su un piatto da portata e spolverizzate con lo zucchero a velo. Potete servire questa torta calda, tiepida o fredda, e’ comunque deliziosa!  Eccola, 150303_183457a mio papa’ e’ piaciutissima! La torta di mele e’ in assoluto anche il mio dolce preferito, oltre a quella di mia mamma, che ha la sorpresa, le ciliegie, 140106_162437eccola qua, troppo buona, vi consiglio di provare altre ricette, tutte semplici e buonissime 🙂 Per esempio io ho provato a fare la torta di mele sfogliata, e’ molto buona, veloce da preparare, torta di mele sfogliata.....eccola, qua trovate la ricetta. Se preferite una ricetta rustica vi regalo questa ricetta, la torta di mele rustica, torta rustica di meleprovatela, e’ davvero deliziosa! Un’altra ricetta che piacera’ a tutti e’ questatorta di mele cannella e nocila torta di mele con noci e cannella! Io adoro la torta di mele con la farina di castagne, ricca e decisamente invernale torta di mele con farina di castagne qua la ricetta! Se preferite invece un dolce alle mele soffice qua trovate quella di Benedetta Parodi, molto buona, altrimenti provate questas6300018mi e’ venuta una nuvola, 🙂 Con le mele potete fare gli sgonfiotti,

sgonfiotti alle mele buonissimi con ricettaecco qua la ricetta, e’ una torta di mele sottile da tagliare a quadratini, buonissimi!! Un altro modo dolce e meloso per offrire dei dolcetti sono le tortine di mela a forma di rosa, guardate che belle, 140204_163739qua trovate la semplice ricetta! Ho preparato ancora tante ricette con le mele, se cliccate, torta di mele ne trovate delle altre, non manca la Tarte tatin, quella originale e’ con la pasta brisè ma provate questa  torta di mele rovesciata,  IMG000072sono sicura che vi piacera’!  🙂

Annunci

Rose alle mele.

Ieri, domenica, ha fatto una giornata di sole stupenda, Willy non l’ho visto tutto il giorno, ha giocato in cortile, abbaiato ai gatti, giocato con la palla, trotterellato qua e la’ e siamo anche andati fuori a fare un giretto, eccolo040203_130916 che aspetta mentre mi sto preparando, un po’ scocciato perche’ non mi sbrigo, 🙂 Oggi invece ha piovuto, e’ da ieri sera veramente che non smette con sta pioggia che mi ha stufato!!! Mette una tristezza, ma domani dovrebbe esserci il sole, sperem. Intanto oggi con la pioggia che scendeva mi sono divertita in cucina, focaccia soffice da mangiare con affettati misti per la cena e i cupcakes al cioccolato con glassa di tanti colori e con i cuoricini di pasta di zucchero. Sono un idea per la sera di San Valentino, anche se ho in mente una torta a forma di cuore, poi ci penso al momento e vi postero’ le ricette, ora intanto vi scrivo la ricetta di queste rose alle mele che sono di una bonta’ unica. Invece di fare la torta di mele, che adoro, con gli stessi ingredienti, dimezzando le dosi, ho provato a fare dei dolcetti alle mele, ho utilizzato degli stampini che ho comprato da poco, sono un po’ piu’ grandi di quelli dei muffin, vi dico che questi dolcetti sono deliziosi, sofficissimi!!!140204_163739La ricetta e’ di Panangeli, queste rose sono cosi’ buone che non basta mangiarne una, 🙂 Ingredienti: 75 g di burro, 75 g di zucchero, 1 uovo, buccia grattugiata di mezzo limone o mezza fialetta di aroma al limone, 1 pizzico di sale, 175 g di farina bianca, mezza mela di media grandezza, 2 cucchiaini di lievito per dolci. Per decorare: 1 mela e mezza di media grandezza, 1 cucchiaio di zucchero, 2 cucchiai di confettura di albicocca, 1 cucchiaio di acqua bollente. Ora fate cosi’: lavorare il burro a crema e aggiungere gradatamente zucchero, uovo, aroma e sale. Impastare a cucchiaiate la farina setacciata e mezza mela tagliata a pezzetti e aggiungere per ultimo il lievito per dolci setacciato.140204_145425 Distribuire l’impasto negli stampini, i miei sono in silicone, se usate quelli in alluminio imburrateli e infarinateli. Distribuite sulla superficie dei dolcetti una mela e mezza tagliata a fettine sottili. 140204_150558Cospargete di zucchero. Cuocere per 30 minuti circa nella parte media del forno elettrico a 180 gradi.140204_163810 A cottura terminata, spennellare la superficie dei dolci con la confettura, precedentemente stemperata nell’acqua bollente. Ma che bonta’!!!