Archivi

Tutti gli articoli per il mese di settembre 2011

Salsiccia e patate.

Pubblicato 9 settembre 2011 da Laura

Amo mia figlia piu’ di ogni altra cosa, se lei soffre io soffro con lei perche’ c’e’ un legame unico fra noi, se lei e’ felice io lo sono per lei e ho nel cuore il suo sorriso….e quando c’e’ qualcosa che non va io me ne accorgo subito, basta solo una parola, una non risposta, anche guardando il suo comportamento, i suoi gesti…sono la sua mamma, lei e’ dolcissima e capisco quando ha qualche problema ….certo per me e’ superabile,  mentre per lei e’  molto piu’ difficile….e’ normale, e’ giovane, in questo mi riconosco quando avevo la sua eta’, avevo i suoi stessi dubbi e problemi e mia mamma mi aiutava a superarli come faccio adesso io con lei. La serenita’ e l’equilibrio nella vita di tutti i giorni si conquista poco per volta, le cose che si desiderano si ottengono ma non tutte insieme,  ci vuole tempo, tanta volonta’ e determinazione. Invecchiare vuol dire essere piu’ saggi, certo che essere giovani ha i suoi vantaggi ma si hanno anche tante incertezze. Penso che comunque non dipende solo dai nostri figli, parlo di queste generazioni, ai nostri tempi forse era piu’ facile, parlo del lavoro, io ho trovato il lavoro appena finito di studiare, in estate avevo gia’ la certezza di un posto fisso, adesso invece i giovani li assumono per pochi mesi, poi li lasciano a casa, in questo modo sono demotivati e guardate che  tutti sono piazzati in questo modo …ci fanno spendere tanti quei soldi per farli studiare e poi anche con una laurea, anche se c’e’ tanta volonta’ e bravura,…una volta bastava la volonta’ e si era ricompensati…oggi non c’e’ certezza nel lavoro, e questo perche’….abbiamo un governo che non aiuta nessuno, ruba ai lavoratori e sopratutto non da’ un futuro ai giovani, sono tutti dei buffoni che pensano solo a come fare per mettersi i soldi in tasca…. i nostri soldi, ma…lasciamo perdere, parliamo di ricette, e’ meglio, noi siamo fortunati perche’ abbiamo una solida famiglia, una mano tira l’altra ma chi e’ solo, con figli a carico e senza lavoro non per colpa sua….mamma mia e’ davvero un momento difficile, proprio per tutti!!!!! Allora questa ricetta e’ di una bonta’, me l’ha data una signora calabrese, oggi direi che non e’ il caso di fare la salsiccia con le patate, fa caldino, ma appena incomincia a fare piu’ freschetto vi garantisco che cucinato cosi’ questo piatto e’ buonissimo, io non amo molto i gusti forti, non amo le cose piccanti, le preparo  perche’ ho tutti maschietti in  casa ma questa ricetta e’ davvero ottima e la preparo anche quando c’e’ la mia Kiaretta, beh lei adora la carne, sopratutto cotta alla brace, che scorpacciate in Sardegna, mamma mia, dalla nostra amica Cristina!!!!!! Eccovi la ricetta cosi’ come ho visto prepararla…

Ingredienti….500 g di salsiccia, 500 g di patate, olio per friggere, pepe nero.

Ora fate cosi’…..Sbucciate le patate e lavatele, asciugatele e tagliatele a bastoncini larghi circa un centimetro. Disponete la salsiccia a ruota fermandola con due spiedini, vanno bene anche quelli di legno. Vi dico che io ho dimezzato le dosi, e la salsiccia l’ho messa cosi’…..oppure potete  tagliare a tocchetti la salsiccia, in questo modo e metterla negli spiedini, la cottura e’ ottima comunque. Ora mettete abbondante olio nella padella antiaderente e, quando sara’ molto caldo, fate friggere la meta’ delle patate disponendo sopra la salsiccia e coprendo con un coperchio. Rigirate di tanto in tanto le patate con una paletta e quando saranno pronte tiratele fuori e mettetele da parte dopo averle ben scolate. Ora fate friggere l’altra meta’ delle patate deponendole sopra la salsiccia. Coprite ancora e quando anche queste patate saranno fritte unitele a quelle fritte in precedenza dispondole in un piatto con la salsiccia al centro. Servite caldo, insaporendo con un po’ di pepe nero.. E’ davvero un piatto buonissimo!!!!!!!!!!

Torta al tonno.

Pubblicato 6 settembre 2011 da Laura

Ultimamente prendo spunto per nuove ricette dagli inserti di cucina che trovo nei giornali, trovo sempre delle cose sfiziosette come questa. Ho preparato questa torta salata l’altro giorno, pioveva e allora ho acceso il forno volentieri. Oggi per fortuna il tempo e’ migliorato, un po’ di sole e qualche nuvolicchia ma si sta bene. Io non tanto ma non e’ nulla, solo un pochino di mal di schiena che poi passa, ieri ho un po’ esagerato in giardino… pulire, spostare i vasi, sempre cosi’ quando fa brutto tempo e piove forte……sono anche vecchietta…ahahhaha, sara’ questo il motivo….mi sa di si’!!!!! Vabbe’, vi scrivo la ricetta di questo tortino salato, molto buono, una cosa volevo dire ….io l’aglio non l’ho messo, non mi piace, Ingredienti….

250 g di farina…140 g di burro….150 di tonno sott’olio…quattro acciughe salate…uno spicchio d’aglio..un ciuffo di prezzemolo…un uovo…latte…un piccolo panino raffermo…una manciata di capperi…brodo e sale.

Ora fate cosi’…disponete sulla spianatoia la farina a fontana con 100 g di burro fuso, Unite 8 cucchiai di latte e il sale. Lavorate bene per 10 minuti se occorre aggiungete un pochino di latte. Fate una palla di questo impasto e fate riposare per un oretta. Nel frattempo sgocciolate il tonno e tritatelo con l’aglio sbucciato, il prezzemolo mondato e lavato, le acciughe dissalate e i capperi. Mettete il trito in una terrina e unite il panino raffermo ammorbidito in un po’ di brodo tiepido e strizzato bene. Poi aggiungete 30 g di burro fuso e mescolate bene. Riprendete la pasta e stendetela con il mattarello ricavandone due dischi spessi circa mezzo centimetro. Con uno foderate uno stampo rotondo unto di burro. Copritelo con il ripieno di tonno e disponetevi sopra il secondo disco saldando il bordo con le dita. Spennellate la superficie con l’uovo sbattuto e infornate per 40 minuti a 180 gradi, buonissimo…

Torta al cioccolato e caffe’.

Pubblicato 5 settembre 2011 da Laura

Oggi ha piovuto quasi tutto il giorno, ufff…siamo a settembre, gia’, ma vi siete mai chiesti perche’ luglio e agosto passano cosi’ velocemente, Willi mi guarda in questo momento..ahahaha….anche lui non ama la pioggia e pensa..uffff!!!!! Ahahahah, ora vi scrivo la ricetta di questa buonissima torta che ho fatto oggi, alle tre e un quarto, l’ora della torta…per poi fare merenda…e se il tempo e’ brutto si cucina….si sta piu’ freschi e allora via con il forno!!!!!!!

Ingredienti

3 uova
1 cucchiaio di caffè macinato
40 g cacao amaro…..40 g latte
150 g zucchero
150 g burro
100 g farina

Ora fate cosi’

Scaldate leggermente il latte, unite il cacao e il caffè e amalgamate per bene. Montate a crema i tuorli con lo zucchero, unite il composto di cacao, il burro liquefatto e freddo e la farina. Montate gli albumi a neve e uniteli delicatamente al composto di uova.  Mettete l’impasto nello stampo imburrato e infarinato. Cuocete in forno caldo alla temperatura di 180° per circa 35 minuti. Fate raffreddare la torta nello stampo e poi mettetela nel piatto di portata spolverate con lo zucchero a velo.Deliziosa….Abbiamo fatto merenda con una fettina di torta e il marocco schiumoso!!!!!!!

Tartellette ai frutti di bosco.

Pubblicato 3 settembre 2011 da Laura

Stasera niente giretto in moto, ha piovuto  abbastanza oggi e adesso si sta un po’ meglio,  faceva molto caldo veramente era troppo afoso, domani pero’ si parte, brmmmmmm, se non piove!!!! Ho preparato queste tartellette l’altra settimana, sono buonissime, con marmellata di fragole e frutti di bosco, veloci e facilissime da preparare.Eccovi la ricetta presa da un librettino che ho trovato in un giornale, ricette per i golosi, ihhhhh, io, naturalmente!!

Ingredienti

200 G Farina Bianca
100 G Burro
90 G Zucchero
2 Tuorli D’uovo
un pizzico di sale….marmellata di fragole e per decorare frutti di bosco se li trovate freschi, altrimenti una busta di quelli surgelati, buonissimi, ricordatevi di scongelarli !!!!!!

Ora fate cosi’…Mettete la farina a fontana sul tavolo e impastatela con il burro ammorbidito e lo zucchero. Aggiungete le uova, lavorate delicatamente l’impasto. Fate una palla e lasciatela riposare per un’ora in frigo. Passato questo tempo fate una sfoglia non troppo spessa e non troppo sottile. Con le formine formate le tartellette.  Imburrate gli stampini  e foderateli con la pasta frolla. Riempiteli di marmellata  di fragole e cuocete in forno caldo  per 15 minuti piu’ o meno….poi decorate con i frutti di bosco.  Sono deliziose!!!!!!!!!!!!!!!!!

Spaghetti con piselli, seppioline e cipolline caramellate.

Pubblicato 2 settembre 2011 da Laura

Non amo molto guardare la tv ma i programmi che parlano di cucina mi piacciono tantissimo….per esempio guardo ogni tanto cuochi e fiamme,  mi piaceva quando c’era Alessandro Borghese e ora trovo che  Simone Rugiati sia  bravissimo, i giudici sono simpatici, mi piace la blogger Chiara Maci, oltre ad essere deliziosa come persona e’ molto brava a giudicare le varie portate. Ha un blog, Sorelle in pentola, e’ veramente molto bello!!! Guardando questi vari programmi imparo tante cose, sopratutto le novita’, come le cipolle caramellate, mamma che buone!!! Oggi ho preparato gli spaghetti con le seppioline, i piselli e le cipolle caramellate, buoniii!!!!!!!!!!!!!!!eccovi la ricetta molto semplice, io ho usato le seppioline congelate ma se abitate al mare, beh…non serve dirlo, usate quelle fresche!!!Ingredienti..……..450 gr di seppioline tagliate a pezzetti….. 3 cucchiai di olio – 1 cipolla tagliata a dadini – 1 cucchiaio di vino rosso – 200 gr di piselli – 450 gr di spaghetti  – sale – pepe….per le cipolline, usate quelle piccole belle sode,  una decina e burro, niente altro.

Ora fate cosi’….

Soffriggere nell’olio la cipolla e quando sarà dorata aggiungere le seppie tagliate a fettine, mescolare e cucinare per 5 minuti. Aggiungere il vino, i piselli, sale, pepe e mescolare. Sbollentate le cipolline nell’acqua con una foglia di alloro per 5 minuti. Scolarle e passatele nel burro per caramellarle per 5 minuti, 10, dipende dalla grandezza delle cipolline…. non ho messo niente altro..sono pronte quando sono belle lucide e colorate (in genere si fanno caramellare con un cucchiaino di aceto e un poco di Marsala, siccome le ho usate per gli spaghetti ho preferito lasciarle cosi’, nature, ihhh)… Nel frattempo preparate gli spaghetti al dente, scolarli e condirli con il sughetto  di seppie e piselli, mescolare e unire le cipolline caramellate!!!  Buonissimi!!!!!!!!!!!! Oggi ha fatto molto caldo qua…sono super cotta…ahaahah!!!!

Charlotte panna, caffe’!!!!

Pubblicato 2 settembre 2011 da Laura

Viviamo in un paradiso….lo sapete vero, io ogni volta che gironzolo in moto scopro sempre qualcosa di nuovo, ci sono dei paesaggi stupendi dalle nostre parti, tanto verde, bella la pianura, stupenda la collina, unica la montagna…..e il mare, quando vado dalla mia meravigliosa figliola,in Liguria,trovo che il mare ha qualcosa di magico …..io mi incanto a guardare il mare….

Speriamo che il tempo ci regali ancora bellissime giornate per fare, almeno nei weekend, altri giretti….ora vi  scrivo la ricetta di questo dolce che ho preparato oggi e che  abbiamo gia’ finito….non sono riuscita a fare la decorazione …..e’ buonissimo!!!!!!!!   Ecco come fare….Ingredienti ……biscotti savoiardi, 3 tuorli, 3 dl di latte, 50 gr di zucchero, 15 gr di gelatina, 1 tazzina di caffè, 5 dl di panna, chicchi di caffè e vanillina. Inoltre scaglie di cioccolato per la decorazione.

Ora fate cosi’…mettete la gelatina in acqua fredda. Sbattere i tuorli con lo zucchero e la vanillina, versare il latte e far cuocere fino ad ottenere una crema densa. Unire la gelatina strizzata e mescolare fino al completo scioglimento. Dividere il composto in due parti. In una incorporare il caffè. Montare 4 dl di panna ed incorporare 2 dl per parte. Foderare  il fondo di uno stampo per charlotte con i biscotti, anche le pareti.  Riempire prima con la crema al caffè e poi completare con l’altra crema. Avanzate un po’ di panna montata per la decorazione!!!! Con le scaglie di cioccolato fondente ricoprire la superficie del dolce. Poi se volete decorate con ciuffetti di panna montata e qualche chicco di caffe’ qua e la’…..io non ci sono riuscita …e’ delizioso questo dolce, un cucchiaio tira l’altro…slurpppp!!!!

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Follow me if you want to understand fashion

NORBERT WEBER (GERMANY)

PERSONALTRAINING

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

HenryGuitarMan

"Never say never. Because limits, like fears, are often just an illusion" (Michael Jordan)

"KITCHEN & CLUE"

"Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio" O. Wilde

Lo gnomo di crema

Viaggiatrice curiosa alla ricerca di nuove idee per i miei piatti👩🏼‍🍳🍽 Ho due compagne di viaggio speciali... una è molto pelosa, l’altra meno🤣❤️e insieme siamo le Morgans!!⛵️🐾

Dentro l'ombra al ombrico non resta che lombrire

Invasate a prescindere, quando non trapiantate. Di piante, giardini, terrazze, buazze.

la cucina chimica

ricette, chimica, alimentazione, nutrizione

artismylife

art is emotions, art is love, art is ME

I love books

books are life

Aprendiendo a vivir.

No todo es improvisado

Sogni e realtà

i sogni sono una realtà alternativa

Schnippelboy

Ein Tagebuch unserer Alltagsküche-Leicht nachkochbar

Master Mix Movies

One Movie at a Time

BallesWorld

Gesundheit - Rezepte - Reisen

sunflowersdolleyesvibes

Segui sempre il tuo istinto!

imaginecontinua

Lumea de altadata si cea de azi.....

Una lettrice bionda

Books and LifeStyle

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

Elisa Falciori

attimi imperfetti

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

shivashishspeaks

#Snippets,#tech updates,#poetry

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

unbelsorrisodallitalia.wordpress.com/

意大利旅居記事簿:來自意國的微笑 by Scarlett To

da Zero a Infinito

Le infinite potenzialità della vita

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Dream Aloud

"Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida visionaria follia" - Erasmo da Rotterdam

SCOPIC IMPULSE

Art and Visual Culture

Charme Haut®

Moda - Beleza - Glamour - Luxo

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: