Archivi

Tutti gli articoli per il giorno 6 febbraio 2010

I Fricio’ e le bugie per carnevale!!!!

Pubblicato 6 febbraio 2010 da Laura
Sole

Paoletta
mi ha chiesto qualche ricetta per carnevale per quella meraviglia di
bimba che ha, stupenda, solo che sono tutte cose fritte, io scrivo
queste che faccio adesso, i fricio’ che sono dolci tipici piemontesi
che si fanno a carnevale, poi le bugie, buone anche queste, sono
Liguri, e si’ Kiara e Maurizio bel miscuglio!!!!  Inutile dirti
Paola di farle al forno perche’ non e’ la stessa cosa, al limite
danne poco ad Alessandra che e’ piccolina e mangiale te………..io
ho la Kiara qua quindi no problem……….mi ha gia’ detto ….mamu
buo’, figurati, eccoti le ricette, sono facili, se vuoi dimezzare le
quantita’ per farne poche di una e delle altre mantieniti sempre con
le giuste quantita’….tipo 250 ..125 di latte……quindi 200 …100
di farina……..uova due piccole se sono grandi e 50 di
zucchero……sono stata chiara…….mah!!!! A volte non mi capisco
neanche io!!!!!!!!!!!Ahahaahahah!!!!!!!!!


Ingredienti

250 ml latte
200 gr di farina
3 uova
50 gr di uvetta
sultanina ben strizzata
100 gr di zucchero
sale, un pizzico

scorza di limone grattugiata
Olio per friggere

Preparazione:
Mettete la farina in una ciotola, versateci poco alla volta il latte
in modo da ottenere una pastella piuttosto densa e liscia. Unite il
sale, la scorza di limone, le uova (una alla volta) e l’uvetta
strizzata. Riscaldate nell’ apposita pentola l’olio e quando è
ben caldo ma non bollente prendete con un cucchiaino un po’ di pasta
e, aiutandovi con un altro cucchiaino, fate cadere l’impasto
nell’olio.
I friciò si gonfieranno e si gireranno da soli.
Il segreto sta nel friggerli pochi per volta e sempre in abbondante
olio. Appena saranno diventati ben gonfi e dorati, scolateli e
adagiateli su della carta assorbente. Vanno serviti subito
spolverizzandoli con lo zucchero a velo.

Metto
le foto……………se riesco …………..qua appena finisco una
cosa sparisce improvvisamente, ihhhhh!!!!!

Eccole fatte oggi…………….
Le
bugie………..ecco la ricetta………anche qua se e’ troppo la
quantita’ si puo’ dimezzare tutti gli ingredienti!!!!

INGREDIENTI

500 g di farina
4 uova
75 g di burro
la buccia
grattugiata di un limone e di un’arancia
1/2 bicchiere di
vino bianco o cognac
un pizzico di sale e di zucchero
1
bustina di lievito per dolci
zucchero a velo


Su
una spianatoia mettere la farina a fontana e al centro
tutti gli ingredienti tranne lo zucchero a velo.
Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo
……

Stendete
l’impasto in modo da ottenere un sfoglia sottile
aiutandosi con il matterello …..

Con
una rotellina ricavate delle strisce rettangolari e al
centro praticare un taglietto……

Friggete
in olio abbondante e molto caldo per pochi
secondi.
Sistemate le bugie su una carta
assorbente e infine porle in un piatto
spolverizzate con dello zucchero a velo.

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Follow me if you want to understand fashion

NORBERT WEBER (GERMANY)

PERSONALTRAINING

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

HenryGuitarMan

"Never say never. Because limits, like fears, are often just an illusion" (Michael Jordan)

"KITCHEN & CLUE"

"Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio" O. Wilde

Lo gnomo di crema

Viaggiatrice curiosa alla ricerca di nuove idee per i miei piatti👩🏼‍🍳🍽 Ho due compagne di viaggio speciali... una è molto pelosa, l’altra meno🤣❤️e insieme siamo le Morgans!!⛵️🐾

Dentro l'ombra al ombrico non resta che lombrire

Invasate a prescindere, quando non trapiantate. Di piante, giardini, terrazze, buazze.

la cucina chimica

ricette, chimica, alimentazione, nutrizione

artismylife

art is emotions, art is love, art is ME

I love books

books are life

Aprendiendo a vivir.

No todo es improvisado

Sogni e realtà

i sogni sono una realtà alternativa

Schnippelboy

Ein Tagebuch unserer Alltagsküche-Leicht nachkochbar

Master Mix Movies

One Movie at a Time

BallesWorld

Gesundheit - Rezepte - Reisen

sunflowersdolleyesvibes

Segui sempre il tuo istinto!

imaginecontinua

Lumea de altadata si cea de azi.....

Una lettrice bionda

Books and LifeStyle

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

Elisa Falciori

attimi imperfetti

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

shivashishspeaks

#Snippets,#tech updates,#poetry

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

unbelsorrisodallitalia.wordpress.com/

意大利旅居記事簿:來自意國的微笑 by Scarlett To

da Zero a Infinito

Le infinite potenzialità della vita

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Dream Aloud

"Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida visionaria follia" - Erasmo da Rotterdam

SCOPIC IMPULSE

Art and Visual Culture

Charme Haut®

Moda - Beleza - Glamour - Luxo

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: