Girelle di brioche con crema pasticcera.

Pubblicato 14 settembre 2013 da Laura

In questo mese sto provando i vari tipi di brioche, ho fatto quelle siciliane (qua la ricetta), sono troppo buone, i bomboloni (quelli fritti li trovate qua, io li ho provati al forno, ottimi!), e adesso voglio provare le girelle.  Adoro i lievitati, sia dolci che salati, mi piace prepararli e mi piace gustarli, oggi ho fatto queste deliziose girelle alla crema per mangiarle poi a colazione ma non abbiamo resistito, ce le siamo pappate come dolce dopo la pizza. Ho trovato la ricetta curiosando nel blog di Anice & Cannella, una garanzia, ogni sua ricetta e’ un successo, l’impasto si puo’ preparare alla sera e lasciare lievitare per una notte in frigo oppure prepararle in giornata usando un po’ piu’ di lievito, io non ho messo l’uvetta, a casa mia non piace ma se preferite potete anche farcirle al cioccolato o ancora meglio mettere la nutella, io avevo voglia di crema, e tutti hanno apprezzato questa mia scelta. Il procedimento e’ semplice, ci vuole solo un po’ di tempo per la lievitazione, i consigli sono i soliti, usate i liquidi tiepidi,  il burro a temperatura ambiente (se usate lo strutto ancora meglio) e poi il miele, ne basta un cucchiaino per aiutare la lievitazione e rendere i dolci molto soffici.

Ingredienti

250 ml di latte tiepido   500 gr. di farina (meta’ manitoba e meta’ 00)
100 gr. di zucchero semolato
75 gr. di burro temperatura ambiente
15 gr. lievito di birra (va bene sia il panetto che la bustina)
1 cucchiaino di miele
1 tuorlo
un pizzico di sale
crema pasticcera io ho usato questa ricetta…

Ecco come fare

Fare una fontana con le farine e mettere dentro tutti gli ingredienti,impastare bene e aggiungere il burro ammorbidito, formate una palla e mettetela in una ciotola coprendola con un telo, fate lievitare fino al raddoppio. Intanto preparate la crema pasticcera e fatela raffreddare. Snapshot_20130914_1 Prendete l’impasto, sgonfiatelo un po’ e tiratelo con un mattarello formando un rettangolo, spalmate sopra la crema, arrotolatelo stringendolo bene e formando un rotolo,Snapshot_20130914_2 tagliate a fette e mettete le girelle in una teglia con la carta forno,Snapshot_20130914_3 fate nuovamente lievitare; appena saranno belle gonfie, spennellate con latte tiepido e infornate a forno caldo a 180 gradi per circa 20-25 minuti, dipende dal forno, dovranno essere belle dorate,Snapshot_20130914_8 per lucidarle usate miele e acqua scaldati e spennellate subito le girelle appena tolte dal forno,Snapshot_20130914_9 sono deliziose!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Follow me if you want to understand fashion

NORBERT WEBER (GERMANY)

PERSONALTRAINING

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

HenryGuitarMan

"Never say never. Because limits, like fears, are often just an illusion" (Michael Jordan)

"KITCHEN & CLUE"

"Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio" O. Wilde

Lo gnomo di crema

Viaggiatrice curiosa alla ricerca di nuove idee per i miei piatti👩🏼‍🍳🍽 Ho due compagne di viaggio speciali... una è molto pelosa, l’altra meno🤣❤️e insieme siamo le Morgans!!⛵️🐾

Dentro l'ombra al ombrico non resta che lombrire

Invasate a prescindere, quando non trapiantate. Di piante, giardini, terrazze, buazze.

la cucina chimica

ricette, chimica, alimentazione, nutrizione

artismylife

art is emotions, art is love, art is ME

I love books

books are life

Aprendiendo a vivir.

No todo es improvisado

Sogni e realtà

i sogni sono una realtà alternativa

Schnippelboy

Ein Tagebuch unserer Alltagsküche-Leicht nachkochbar

Master Mix Movies

One Movie at a Time

BallesWorld

Gesundheit - Rezepte - Reisen

sunflowersdolleyesvibes

Segui sempre il tuo istinto!

imaginecontinua

Lumea de altadata si cea de azi.....

Una lettrice bionda

Books and LifeStyle

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

Elisa Falciori

attimi imperfetti

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

shivashishspeaks

#Snippets,#tech updates,#poetry

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

unbelsorrisodallitalia.wordpress.com/

意大利旅居記事簿:來自意國的微笑 by Scarlett To

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Dream Aloud

"Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida visionaria follia" - Erasmo da Rotterdam

SCOPIC IMPULSE

Art and Visual Culture

Charme Haut®

Moda - Beleza - Glamour - Luxo

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: