Rondelline capricciose e gli altri antipasti di pesce.

Questo e’ uno degli antipasti che ho preparato a Natale con il carpaccio di pesce spada, gli involtini di salmone e i voulevant di gamberetti con la salsa rosa. Facilissimi da preparare, si possono fare anche in anticipo di un giorno e sono davvero molto buoni!!!!Ecco le ricette …
rondelline capricciose…… 

 

2 confezioni di pancarré quadrato, 1 litro di panna fresca, 500 g di insalata capricciosa, semi di papavero

Preparazione:
1) la mattina del giorno precedente Ritagliate dei fogli di carta d’alluminio della larghezza delle fette di pancarré, e un po’ più lunghi.
Cospargete i ritagli di semi di papavero
Disponete sopra i fogli le fette di pancarré
Imbevete di panna fresca le fette di pane
Distribuite uno strato di insalata capricciosa sopra ogni fretta, distribuendola omogeneamente
Arrotolate le fette di pane all’interno della carta d’alluminio, formando dei cilindretti
Portate il tutto in frigorifero (dovranno riposarci almeno 24 ore)

2) prima del pranzo estraete i cilindretti dalla carta d’alluminio; fate attenzione che non si srotolino le fette di pane
Con un coltello, tagliate trasversalmente i cilindretti. A voi stabilirne lo spessore: si consiglia di stare tra 0,5 e 1 cm
Disponete le rondelline a cerchio su un vassoio da portatasono davvero deliziose e belle cosi’ preparate!!!!

Questo e’ il secondo antipasto che ho preparato, buonissimo, nulla a che vedere anzi sentire  con il gusto di quello gia’ pronto nelle confezioni!!!
….carpaccio di pesce spada

 Ingredienti:

450 g – filetto di pesce spada (fetta singola), 250 g – soncino, 150 g – radicchio rosso, 150 cl – olio extravergine d’oliva, 12 granelli – pepe verde liofilizzato, 18 granelli – pepe misto: rosa, verde, nero, bianco, q.b. – sale

Preparazione:
1) (due sere prima)
Lavate e asciugate bene il pesce.
Spezzettate il pepe verde, e cospargetene il pesce.
Aggiungete un po’ di sale.
Mettete in frigorifero e lasciatecelo per tutta la notte.

2) (il giorno prima del pranzo)
Recuperate il pesce.
Levate il pepe.
Irrorate con l’olio extravergine d’oliva.
Rimettete in frigorifero e lasciatecelo per almeno un giorno intero (24 ore).

3) (il giorno del pranzo)
Mondate e lavate bene il soncino e il radicchio. Asciugateli bene.
Formate un letto con l’insalata sul vassoio da portata.
Recuperate il pesce. Scolate l’olio in una ciotola, e tagliate il filetto in obliquo, a mano, sottilissimo.
Adagiate il pesce sul vassoio, sopra il letto d’insalata.
Ornatelo con i granelli di pepe misto, spezzati a metà.
Doratelo con una metà dell’olio di marinatura che avete conservato.
Ottimo questo pesce, lo faro’ di nuovo in altre occasioni, anzi, anche per una cenetta. Non ho fatto le foto di questo piatto purtroppo, e’ piaciuto tantissimo, la differenza dal comprare cose gia’ pronte e’ che senti veramente il gusto di ogni qualita’ di pesce, garantito!!!!

Antipasto 4) Involtini di salmone…

Ingredienti:


250 g – panna da montare, 120 g – maionese, 120 g – patate, 120 g – cetrioli, 120 g – carote, 8 fette – salmone affumicato, 8 fette – storione affumicato, q.b. – erba cipollina, q.b. – aneto, q.b. – aceto, q.b. – limone, q.b. – sale & pepe “

Preparazione:
Tagliate a cubetti di circa 3 millimetri di lato carote, patate e cetriolo.
Spolverate di sale solo il cetriolo, così che perda anche l’acqua.
Cuocete in acqua le carote.
Cuocete in acqua acidulata le patate.
Montate intanto la panna.
Aggiungete un cucchiaio di aceto alla panna montata.
Unite alla panna un po’ di succo di limone.
Aggiustate di sale e pepe.
Strizzate e fate ben sgocciolate i cetrioli.
Unite ai cetrioli i dadini di carote e patate.
Versate la panna, tenendone da parte 6 cucchiai, sulle verdure.
Aggiungete un trito d’erba cipollina.
Aggiustate di sale e pepe.
Adagiate il composto sulle fette di storione. Ovviamente ve ne avanzerà una parte.
Fatene degli involtini, avvolgendole.
Incorporate alla maionese un trito di aneto
Aggiustate di sale e pepe.
Spalmate la salsa sulle fette di salmone.
Fatene degli involtini, avvolgendole.
Guarnite il piatto da portata con la farcia di panna e verdure avanzata.
Adagiate gli involtini sul letto di panna e verdure.
Decorate a ciuffetti gli involtini con i 6 cucchiai di panna avanzata. Buonissimo questo antipasto, questi rotolini sonodeliziosi!!!

Antipasto 5……voulevant di gamberetti in salsa rosa.

Facilissimi da fare…..gamberetti bolliti in acqua salata per pochi minuti …salsa rosa, fare una maionese e mescolare con tre cucchiaia di ketchup, poi mescolare gamberetti e salsa rosa e riempire i vouleant ….scaldarli in forno un attimo prima di servirli, piu’ facile di cosi’, potete anche prepararli i voulevant, ma con quelli gia’ pronti farete comunque bella figura, eccoli..

sono rimasta soddisfatta di questi antipasti a base di pesce, se li preparate in anticipo va benissimo perche’ ci vuole tempo sopratutto per il carpaccio di pesce spada, le dosi non le ho messe ma vi dico che noi eravamo in otto e ci siamo pappato tutto senza avanzare nulla, se si e’ in tanti qualunque sia la festa da festeggiare basta aumentare le quantita’, certo che il costo sale un po’, il pesce e’ comunque piu’ caro della carne!!!

4 thoughts on “Rondelline capricciose e gli altri antipasti di pesce.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...