Willy felice

Tutti gli articoli con tag Willy felice

🐥🐤⛵Barchette con crema di nocciola🍮🍰 Auguri di Buona Pasqua, rimaniamo tutti a casa🐥🐤⛵

Pubblicato 11 aprile 2020 da Laura

Bentrovati amici miei, chi pensava di trovarci in questa brutta situazione, una pandemia, un virus di cui non c’e’ ancora una cura, tanti morti, sopratutto anziani, loro sono la nostra storia, quanta sofferenza, il telegiornale e’ tutto centrato sul coronavirus, sui numeri di quanti sono contagiati, quanti guariti, quanti deceduti, e’ da piu’ di un mese che alle ore18 la protezione civile ci aggiorna sulle novita’, ascolto solo cose sicure, le fake non mi interessano! Restiamo a casa, rispettiamo le regole, i medici, le infermiere, angeli che lavorano per noi, chi lavora nei supermercati, i poliziotti, i carabinieri, le guardie giurate e tanti altri che rischiano la vita mentre a noi viene chiesto solo di rimanere a casa, proprio cosi’! E siamo arrivati a Pasqua, restiamo a casa, mettiamo le protezioni per uscire per la spesa, usiamo il buon senso, ricordiamoci che in questo periodo siamo tutti nella stessa barca. In queste feste preparero’ gli agnolotti, le polpettine di carne e spinaci, le polpettine al sugo,la torta salata con zucchine e peperoni, non sono del mio orto, devo aspettare ancora un po’, e le barchette. Adoro la pasticceria mignon, quei piccoli dolcetti cosi’ belli da vedere e cosi’ buoni da mangiare, la sensazione che hai quando ne mangi uno e’ unica, certo bisogna stare attenti agli zuccheri ma un dolcetto cosi’ piccolo non ha mai fatto male a nessuno. Potete prepararli qualche giorno prima, il tempo non manca di certo, 🙂

Foto presa dal web

Per 8-10 barchette

Ingredienti
Per la frolla al caffè
Farina 00 100 gr
Burro 50 gr
Tuorli 1
Zucchero 40 gr
Acqua 20 gr
Caffè liofilizzato 1 cucchiaino colmo
(in alternativa 20 gr di caffè molto ristretto)

Per la ganache alla nocciola
Cioccolato fondente 60-70% 100 gr
Panna fresca 170 gr
Farina di nocciole 70 gr

Per la decorazione
Cioccolato fondente 100 gr
Nocciole tostate e spellate 4-5 (tagliate a metà)

Procedimento
Preparare la pasta frolla al caffè.

Bollire l’acqua, sciogliervi il caffè istantaneo, lasciarlo raffreddare (in alternativa al liofilizzato fate un caffè molto ristretto e lasciatelo ugualmente raffreddare).

Setacciare la farina assieme allo zucchero in una ciotola, aggiungere il burro freddo a dadini e intriderlo usando una spatola o lavorando rapidamente coi polpastrelli.

Sciogliere i tuorli nel caffè ed aggiungerli al resto lavorando l’impasto meno possibile evitando di riscaldarlo.

Fare una palla e metterla avvolta di pellicola in frigo mezz’ora almeno.trascorso il riposo distribuirla in parti uguali negli stampini a forma di barchetta, pareggiando al bordo e bucherellandone il fondo con una forchetta.

Cuocere a 170° per 15′ circa, togliere dal forno, lasciar raffreddare 10′ circa, togliere dagli stampini con delicatezza e lasciar raffreddare su una griglia.

Preparare la ganache.

Tritare finemente il cioccolato in una ciotolina, bollire la panna, gettarla d’un colpo sul cioccolato e mescolare finchè è ben sciolto ed omogeneo.

Far raffreddare mescolando di tanto in tanto, aggiungere la farina di nocciole setacciata e mescolare amalgamando bene.

Mettere in frigo un ora circa finché è abbastanza rappreso.

Montare la ganache con le fruste ad immersione, evitando di protrarre l’operazione troppo a lungo e trasferire poi in un sac-a-poche con bocchetta stellata col quale riempire poi le barchette di frolla.

Preparare la decorazione.

Sciogliere il cioccolato e temperarlo stenderlo in uno strato sottile su una striscia di carta forno e prima che sia rappreso applicarci le nocciole tagliate a metà ben distanziate tra loro.

Con un coltello lungo e a lama sottile, ricavare tanti triangoli di uguali dimensioni, quante sono le nocciole.

Lasciar rapprendere totalmente e dopo 30′ circa distaccare delicatamente dalla carta forno, facendo attenzione a non sporcare la parte lucida coi polpastrelli ed applicare una “vela” per ciascuna “barchetta”

Conservare in frigo. (Ricetta presa dal bellissimo blog “http://lavetrinadelnanni.blogspot.com/ le sue barchette sono artistiche oltre che buone, grazie a Nanni!)

Antonella del blog https://lellaj1005.wordpress.com/mi ha chiesto di scrivere qualcosa su #iorestoacasaperte, tu fallo per me. Non è più un invito a restare in casa per non ammalarci, ma una richiesta di rispetto nei confronti degli altri e di noi stessi. #restiamo a casa# : “cosa si fa quando si sta a casa in questo periodo di quarantena? ” Io penso che sia ancora lungo questo periodo, vi lascio qualche foto che vi fa capire cosa combina il mio cagnolino! Oggi aiuto la mia mamma con i conti di casa ma che noia 😀 meglio fare un sonnellino,

Ecco le mascherine che la mia mamma ha cucito in questi giorni, non ho ancora capito come si mette, 😀a ognuno la sua! Eccomi sul tapis roulant per l’oretta di camminata,  😀 Il tappetino arabo dove lo metto? E dopo tanto lavoro un po’ di sole in giardinotutto questo un giorno sara’ mio, 😀 Un augurio sincero di Buona Pasqua con la speranza che tutta questa sofferenza finisca presto, un abbraccio a voi tutti, ❤ Torneremo a stare vicini come questi ovetti, ❤ 

🎅🎄🎁⛄Menu’ di Natale e tanti auguri di Buone Feste🎅🎄🎁⛄

Pubblicato 24 dicembre 2018 da Laura

Ci siamo quasi,  e’ tutto pronto per le feste piu’ amate di tutto l’anno, albero, presepe, preparativi, eccovi un po’ di idee, io ho fatto delle prove e i miei cari sono sempre contenti di questo mio pasticciare 😀 il menu’ finale e’ pronto, solo da stampare, 🙂  e da cucinare, oggi ho preparato i ravioli con i miei aiutanti, Chiara e Stefano, ❤

Antipasti caldi: Tortini di cardi con fonduta, li ho mangiati al pranzo della leva e li ho trovati fantastici:

1-1,5 kg cardi (piccoli e bianchi)

2 uova

4 cucchiai di parmigiano grattugiato,

40 g di burro

40 g di farina

400 ml di latte

noce moscata, sale, pepe bianco

burro e pangrattato per gli stampi

per la fonduta di parmigiano:

50 g di burro

50 g di farina

500 ml di latte

100-150 parmigiano grattugiato

Ecco come preparali: pulire i cardi, eliminate i filamenti con un pelapatate, lavateli, tagliateli a trancetti e metteteli a bagno in acqua acidulata con succo di limone. Tuffateli in acqua bollente non salata e fateli cuocere finché non saranno teneri (a seconda della dimensione, possono volerci dai 35 ai 50 minuti). Scolateli e strizzateli molto bene e frullateli fino a ridurli in una poltiglia. Trasferite il tutto in una padella con un pezzettino di burro e fate rosolare finché non si sarà asciugata bene l’acqua di vegetazione. A parte preparate una besciamella densa: fate sciogliere a fiamma moderata il burro, unite la farina e fate cuocere finché non diventerà dorato. Aggiungete il latte freddo poco per volta, insaporite con un pizzico di sale e una generosa grattugiata di noce moscata e mescolate finché la salsa non si sarà ben addensata (deve essere piuttosto soda). Trasferitela in una ciotola e fatela raffreddare con un velo di pellicola appoggiato a filo, per evitare che si formi la crosticina. Unite i cardi tritati alla besciamella e mescolate bene. Aggiungete il parmigiano (potete anche metterne di più, va un po’ a gusto) e i tuorli d’uovo. Assaggiate e solo a questo punto regolate di sale ed eventualmente di pepe. Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporateli delicatamente al composto, mescolando dal basso verso l’alto con una spatola. Imburrate gli stampini e spolverateli con pangrattato, dividete il composto negli stampi (non fino all’orlo, crescerà durante la cottura per poi sgonfiarsi mentre si raffredda), spolverizzate la superficie con pangrattato e un pizzico di parmigiano e sistemate gli stampini in una teglia grande. Versate acqua fino a circa metà degli stampi e fate cuocere a bagnomaria in forno per circa 40 minuti a 180 °C. Sfornate e fateli raffreddare fuori dall’acqua.

Per la fonduta di parmigiano: preparate con farina, burro e latte una besciamella (come quella per lo sformato). Mettetela in un contenitore alto e unitevi il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale. Frullate con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una consistenza cremosa. Se si formano dei grumi, passate la salsa al colino. Se la preparate in anticipo, copritela con pellicola a filo e scaldatela prima di servirla. Capovolgete gli sformatini appena tiepidi e coprite con una o due cucchiaiate di fonduta calda. Servite subito. Per circa 8 sformatini. Sono una meraviglia!

Paninetti gamberi e limone: io faccio l’impasto di pane ma potete usare i panini al latte che trovate dal panettiere, serviteli come antipasto caldo. Tagliateli a meta’ e spalmate burro o maionese, tritate grossonalamente i gamberetti cotti, mischiateli con la buccia di limone grattugiato e voila’, pronti, ricordate: i panini devono essere mignon altrimentri ci si riempie solo di quelli, 😀

Ravioli con spinaci e ricotta:qua c’e’ la ricetta , io penso ogni anno a qualcosa di diverso ma poi finisco sempre per preparare i ravioli di magro perche’ sono quelli che preferiscono,

Pesce spada al cartoccio con carote e peperoni, buonissimo qua la ricetta, 🙂

Crostata con marmellata al gusto che preferite, io ho utilizzato quella di cachi, favolosa!! Qua trovate la ricetta, ho solo cambiato il ripieno, 🙂

Tronchetto di Natale, quest’anno ho fatto il ripieno di ricotta e cioccolato Qua la ricetta, buonissimo, 🙂

Biscotti di frolla con cioccolatovedi la ricetta e’ qua 🙂

Vi faccio tanti auguri di Buone Feste, passate questi giorni con serenita’ e che la gioia continui per tutto il resto dell’anno nuovo, ❤ ❤ ❤ 

Lei e’ la mia gioia,

idem lui

Quando gli animali dimostrano la loro felicita’ sono meravigliosi, 😀

 

 

Friendly Fairy Tales

Celebrating Nature and Magic for Kids of all Ages

VITAINCASA il lato rosa della vita

Ricette, casa, simple lifestyle e cose rosa

For Health

Hello,everyone! This is a blog about fitness, healthy food, and all what we love. Here you will find advices, ideas and motivation to change your life. If you think it is impossible, you are wrong, you can do it!

I craft my stories

Hello, everyone! My name is Nadiia, you probably noticed, I have another blog about healthy eating and sports, it is my passion) As for this blog, I just decided to share my thoughts, my feelings. Do not judge, I am not a professional writer, I just trying to express myself.

From The Quill

Aren't songs of grief lullabies to the lost?

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il Blog si sbriciola facilmente

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

Ruelha

As long as there's breath, there will always be HOPE because nothing is pre-written and nothing cannot be re-written!

white butterfly

vivere anche solo per un giorno

Les Recettes de Joséphine

Des recettes gourmandes mais pas que... je voudrais vous faire découvrir aussi la Provence que j'aime !

L'economia con Amalia

Le cose importanti, in parole semplici

Minimalglobetrotter

Alla ricerca del bello

MiddleMe

Becoming Unstuck

Tem Flor

Liberdade é para Ser Livre!

ChronosFeR2

Fotografia, Literatura, Música, Cultura.

Labby's Blog

Ein Reiseblog. Hier geht´s um Reisen, Wohnmobiltouren, Outdoor, Trekking, Bike, Camping und rund ums Wohnmobil

Mama Cinch

Experience the ULTIMATE snapback pants! Made to contour every curve. Lifting and shaping your butt, while slenderizing your waist and legs. Finally, a Yoga pant that does it ALL !!

Gastronoming

Abierto las 24 horas! Cocina, recetas, vino, gastronomía, sous vide, bebidas, ingredientes, uvas, alimentos...

Affinity Health

Affordable Health Insurance in South Africa

° BLOG ° Gabriele Romano

The flight of tomorrow

comicsbooksnews.wordpress.com/

Entertainment Website Covering Comics Media News, Interviews and Reviews

LAFFAZ

The Startup Tabloid

Social artist

Blog to Serve

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando...

Books and Mor

Let's Read

quasi come dire

quello a cui sto lavorando

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

BAREFEET BARISTAS ARE PEERK'D! (An AmericaOnCoffee Blog)

lopsided humor, standup comedy and more...

PROVA LE RICETTE DI CETTY

Se in cucina metti passione e cuore ..sarai la migliore!

Saldimentali

Attualità, tecnologia, libri, aeroplani e tutto quello che mi viene voglia di dire

Pensieri Nascosti

Racconti, verità e riflessioni particolari

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

wwayne

Just another WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: