prosciutto

Tutti gli articoli con tag prosciutto

🌺💐🌸Carciofi ripieni🌺💐🌸

Pubblicato 30 aprile 2015 da Laura

150427_175505I carciofi si trovano dall’autunno alla primavera e si conservano anche per alcuni giorni immersi in un contenitore con dell’acqua, come un qualsiasi mazzo di fiori. 🙂 Per dei carciofi interi si calcolano circa 40 minuti di cottura; il tempo diminuisce, naturalmente, in proporzione alle dimensioni e se vengono tagliati a fettine sottili. In attesa che si cuociano, vanno sempre immersi in una soluzione di acqua e limone per evitare che anneriscano. I carciofi che preferisco sono le mammole, perche’ sono senza spine ma uso anche la qualita’ spinosa, preparo spesso i carciofi, alla romana, saltati in padella ma oggi vi voglio proporre la ricetta della mia mamma: i carciofi ripieni con prosciutto, formaggio e prezzemolo, sono buonissimi!! Ingredienti: 3 carciofi, pane grattugiato, un uovo, formaggio grattugiato e 3 fette di prosciutto cotto tritato, uno ciuffo di prezzemolo, sale, pepe, olio di oliva. Ecco come fare : pulite i carciofi, scolateli e tagliate le punte, cercate di tagliarli bene in fondo in modo da farli stare dritti poi in padella. In un piatto fondo mescolate bene il prosciutto con il pane grattugiato, aggiungete il formaggio grattugiato, il prezzemolo e l’uovo per legare bene. Aggiungete il sale e il pepe e finite di mescolare. Aprite al centro i carciofi e riempiteli con questo impasto. Poneteli in un tegame e versate quindi l’olio dentro i carciofi. Mettete nel tegame acqua quasi fino a coprire i carciofi (a filo), aggiungete ancora nell’acqua un cucchiaio d’olio e poco sale.  Cuocete per almeno mezz’ora. Si mangiano sia freddi che caldi.150427_181201Ho preparato i carciofi ripieni altre volte, anche con i carciofi con le spine, piu’ piccoli, s6300176sono ottimi, qua trovate la stessa ricetta che ho postato tempo fa, pensando sempre alla mia dolce mamma, cambia solo il tipo di carciofo! Ed ora vi parlo di Carla, del bellissimo blog “la dimoradelpensiero”, lei e’ fantastica, dolce, e’ un piacere leggere quello che scrive perche’ lei lo fa con il cuore, ❤ Mi ha nominata per un bellissimo premio, questo, la ringrazio tantissimo, nomino tutti voi e rispondo alle sue belle domande:

Dieci domande di Carla:

Associa il tuo animo ad un panorama … questo IsAruttasCarla tu sai dov’e’, ❤

Domani mattina, al risveglio, ti viene detto che per 48 ore ti verranno affidate le redini del nostro Paese, quale è la prima cosa che fai? … mando via tutti i politici che ci sono!!

Scrivi due righe a te stesso … fermati un minuto Laura, la tua famiglia va avanti lo stesso anche senza di te, 🙂

Vendetta o Perdono? vendetta non ne sono capace, perdono, dipende…

Trovi un messaggio chiuso in bottiglia, nel leggerlo scopri che …l’avevo scritto io tempo fa… 😀

Viaggio nel futuro o nel passato? Perché? futuro, voglio sapere cosa succedera’…

Tenere in piedi un blog ti gratifica o alleggerisce i tuoi pensieri? allegerisce i miei pensieri, mi piace tantissimo!

Esiste qualcosa che non ti è stato mai detto e vorresti sentirti dire? oggi faccio tutto io, prenditi le ferie per un giorno!!!

Il tuo gatto/cane, d’improvviso, si mette a parlare … cosa ti dice?giochiamo, 😀 Willy non parla ma sinceramente lo fa con i gesti. ❤

Un altro premio : oggi Giovanna del blog “My world, diario di una donna con la valigia” (e’ un blog molto bello dove lei parla dei suoi viaggi, della Bulgaria, dove abita per lavoro, della sua terra stupenda, la Sardegna e scrive ricette di dolcetti buonissimi, <3) mi ha nominata per un altro premio e altre domande, grazie alla carissima amica Giovanna, questo il suo premio, queste le domande: 1)Viaggi di relax o avventura? quand’ero piu’ giovane facevo viaggi d’avventura, quando tornavo a casa ero stanchissima, 😀 adesso assolutamente relax!!!2)Aereo o nave? Ho viaggiato con tutti e due, adesso mi farei una bella crociera! 3) cioccolato fondente o bianco? fondente forever 4) libro preferito: non ho un libro preferito, dipende dal momento, adesso posso dire che mi piace tantissimo il libro di Silva, questo ❤ 5) hai animali a casa? si’ un bellissimo cagnolino che adoro, ❤ 6) genere musicale preferito? mi piace tutta la musica!7) horror o commedia? commedia 8) a favore o contrario alle unioni omosessuali? a favore! 9) carbonara o amatriciana? amatriciana 10) appartamento o casa con giardino? casa con giardino, dove vivo con la mia famiglia! Ecco la foto che ho fatto al compleanno di Chiara, lei con il nonno e la sua torta preferita, cioccolato e caffe’, ❤chiara e nonno

 

 


Il casatiello e tanti auguri di Buona Pasqua.

Pubblicato 28 marzo 2013 da Laura

Fa un freddo oggi, ieri idem, stasera esco con la mia Kiaretta e dovro’ uscire con il cappello di lana perche’ ieri ho fatto un po’ di pulizie, quelle di primavera e ho preso tanto di quel freddo, in casa si suda e fuori si prendono gli accidenti, poi mi e’ venuto un mal di testa, veramente mi faceva male la schiena, le spalle, la gola, il collo, ieri sera ho preso un antinfiammatorio tanto era il male. Stamattina in palestra con il maritino, tutto passato, a volte gli esercizi giusti ti rimettono in sesto, per i lavori invece aspetto il sole, un altra settimana, dopo Pasqua. Ho trovato delle ricette interessanti per domenica, niente agnello, non mi piace, per fortuna, ho gia’ fatto spese, poi scrivero’ le ricette, mentre oggi ho preparato il casatiello, e se piove e fa freddo niente merendino in giardino, mangiamo in casa vicino al caminetto acceso, 🙂 Il casatiello o tortano, la differenza e’ solo la mancanza di uova nel tortano, e’ una torta salata ricchissima nel ripieno, una focaccia tipica napoletana, tradizionalmente preparata per fare il merendino di Pasquetta. L’abbondanza di formaggio e salumi tra gli ingredienti e la presenza delle uova (che diventano sode durante la cottura) lo rendono, infatti, un ottimo piatto da portare nel cestino della merenda. Mia mamma quando faceva questa torta salata metteva tutti gli avanzi degli affettati,salame, prosciutto e come formaggio lei usava il provolone, le uova le metteva sode sopra l’impasto, e poi usava ancora il formaggio grana a pezzetti, una vera bomba calorica!!! Noi facevamo grandi merende, venivano le mie amiche e gli amici dei miei due fratelli, che bella la mia adolescenza, in casa sempre tanta gente, c’era tanta allegria, si partiva tutti insieme per andare a fare il merendino in un campo vicino a casa mia, chi portava il dolce, chi da bere, chi il salato, giocavamo a pallone, sentivamo musica con il giradischi, ho dei ricordi troppo belli, a volte Kiara quando gli racconto queste cose mi dice, mamma mi sarebbe piaciuto avere due fratelli come hai avuto tu, e gia’, io mio marito l’ho conosciuto da ragazzina perche’ era uno degli amici di mio fratello maggiore!! 😉 Ma erano altri tempi, la vita ora e’ ben diversa, noi ci divertivamo con poco, sembra di dire la solita frase ma stavamo meglio prima che si stava peggio!!!!Ecco la ricetta va’…;-)

Ingredienti:
600 g di farina (per questa dose di farina io ho usato circa 270 ml di acqua tiepida compresa quella per far sciogliere il lievito)
160 g di strutto !! (usate il burro se preferite, va bene comunque)
200 g di salame tipo napoli o altro tagliato a dadini, 200 g di caciocavallo tagliato a dadini, 15 g di lievito di birra , 1 cucchiaino di zucchero, 1 pizzico di sale, 4 uova fresche e ben pulite, pepe bianco macinato al momento. Vi dico che piu’ ricco e’ il ripieno piu’ buono e’ il casatiello, abbondate con quello che preferite!!!!
Ecco come fare…
Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida, poi disporre la farina a fontana in una spianatoia, mettere in mezzo 50 g di strutto o di burro a pezzetti a temperatura ambiente, il lievito sciolto, lo zucchero, il pizzico di sale e amalgamare il tutto, come per fare la focaccia. Lavorare la pasta per almeno 10 minuti e mettere a lievitare in una terrina coperta da un canovaccio umido per circa 2 ore o finché la pasta non raddoppia il suo volume.
Dopo la prima lievitazione lavorare di nuovo la pasta per una decina di minuti aggiungendo 50 g di burro o strutto e rimetterla a lievitare nuovamente. Questo procedimento renderà il casatiello più soffice.
Stendere l’impasto cercando di fare un rettangolomorbida pasta del casatiello stesa e spennellare con il burro fuso, o strutto rimasti. Mettere un po’ di pepe e i salumi e formaggio tagliati a dadini. casatiello in preparazione, salumi formaggiArrotolare il rettangolo bene facendo su tutti gli ingredienti, poi formate una ciambella, chiuderla alle estremita’ casatiello da unirecon la stessa pasta. casatiello unito Mettete la corona dentro uno stampo a ciambella alto e fate lievitare fino al raddoppio. Poi fate con le nocche delle dita delle fossette nella pasta per poi mettere le uova, ben lavate, va bene anche se le mettete crude perche’ cuociono in forno.casatiello in preparazione Fate con la pasta rimasta(mi sono dimentica di dirvi di tenerne un po’) dei bastoncini che poi metterete a croce sulle uova. Spennellate con un tuorlo sbattuto per dare poi in cottura quel bel colore dorato.casatiello da infornare Infornate a forno caldo a 180 gradi finche’ non ha un colore bello dorato, dipende dal forno, circa un oretta. E’ meglio prepararlo un giorno prima, naturalmente si gusta freddo e Buona Pasqua e pasquetta a tutti!!!!!! E’ buonissimo, casatiellorimane morbido, e’ supercalorico ma con tante persone vi va bene se ne mangiate un fettino-ino, ecco….appunto!!!! 🙂

Pensieri Parole e Poesie

Sono una donna libera. Nel mio blog farete un viaggio lungo e profondo nei pensieri della mente del cuore e dell anima.

Friendly Fairy Tales

Celebrating Nature and Magic for Kids of all Ages

VITAINCASA il lato rosa della vita

Ricette, casa, simple lifestyle e cose rosa

For Health

Hello,everyone! This is a blog about fitness, healthy food, and all what we love. Here you will find advices, ideas and motivation to change your life. If you think it is impossible, you are wrong, you can do it!

I craft my stories

Hello, everyone! My name is Nadiia, you probably noticed, I have another blog about healthy eating and sports, it is my passion) As for this blog, I just decided to share my thoughts, my feelings. Do not judge, I am not a professional writer, I just trying to express myself.

From The Quill

Aren't songs of grief lullabies to the lost?

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il Blog si sbriciola facilmente

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

Ruelha

As long as there's breath, there will always be HOPE because nothing is pre-written and nothing cannot be re-written!

white butterfly

vivere anche solo per un giorno

Les Recettes de Joséphine

Des recettes gourmandes mais pas que... je voudrais vous faire découvrir aussi la Provence que j'aime !

L'economia con Amalia

Le cose importanti, in parole semplici

Minimalglobetrotter

Alla ricerca del bello

MiddleMe

Becoming Unstuck

Tem Flor

Liberdade é para Ser Livre!

ChronosFeR2

Fotografia, Literatura, Música, Cultura.

Labby's Blog

Ein Reiseblog. Hier geht´s um Reisen, Wohnmobiltouren, Outdoor, Trekking, Bike, Camping und rund ums Wohnmobil

Mama Cinch

Experience the ULTIMATE snapback pants! Made to contour every curve. Lifting and shaping your butt, while slenderizing your waist and legs. Finally, a Yoga pant that does it ALL !!

Gastronoming

Abierto las 24 horas! Cocina, recetas, vino, gastronomía, sous vide, bebidas, ingredientes, uvas, alimentos...

Affinity Health

Affordable Health Insurance in South Africa

° BLOG ° Gabriele Romano

The flight of tomorrow

comicsbooksnews.wordpress.com/

Entertainment Website Covering Comics Media News, Interviews and Reviews

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando...

Books and Mor

Let's Read

quasi come dire

quello a cui sto lavorando

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

BAREFEET BARISTAS ARE PEERK'D! (An AmericaOnCoffee Blog)

lopsided humor, standup comedy and more...

PROVA LE RICETTE DI CETTY

Se in cucina metti passione e cuore ..sarai la migliore!

Saldimentali

Attualità, tecnologia, libri, aeroplani e tutto quello che mi viene voglia di dire

Pensieri Nascosti

Racconti, verità e riflessioni particolari

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: