panna montata

Tutti gli articoli con tag panna montata

🎂Torta alle nocciole🎂

Pubblicato 7 settembre 2015 da Laura

Mio papa’ che ha 84 anni e’ il nostro libro di storia, quando si mette a raccontare, ha una memoria di ferro, c’e’ da rimanere incantati, non e’ noioso, non racconta sempre le stesse cose, non e’ malinconico, anzi, i suoi monologhi sono sempre ricchi d’ironia ed e’ un piacere ascoltarlo. Oggi, dopo che mi stracciato a carte, 😀 mi ha raccontato che da bambino, di nascosto dalla sua mamma, di notte, andava al forno ad aiutare suo papa’ che faceva il panettiere. La cosa che amava di piu’ era infornare le pagnotte con quella grande pala di legno! Una notte mio nonno, mentre stava infornando le pagnotte messe in fila nella pala aiutato dal prode Vincenzino, fece cadere la pala con tutte le pagnotte crude, il legno della pala cadendo fini’ sopra il dito medio di mio papa’ che reggeva con forza il tutto, si ruppe cosi’ l’unghia a meta’! Fu subito medicato ma quando al mattino facendo colazione mia nonna se ne accorse volle sapere cosa gli era successo, mio papa’ pronto rispose: ” nulla di che mamma, mi sono rotto l’unghia dormendo, non mi sono accorto di aver infilato il dito nella fessura incrinata del legno, sai quella che c’e’ sopra alla testata del letto”, 😀 😀 😀 Ho preparato la torta di nocciole per lui, questo e’ il periodo della raccolta dalle nostre parti, le nocciole del Piemonte sono favolose.La torta di nocciole e cioccolato, squisita!In genere le tosto al forno e le utilizzo per preparare dolci, come questo che vi sto per descrivere! Questa e’ la prima torta che ho preparato dopo il gran caldo che ha fatto quest’anno! Anzi, cosa dico, la seconda, la prima e’ quella del mio compleanno, buonissima, con le prugne! Al pomeriggio, in genere, un po’ prima delle quattro sveglio mio papa’ che “guarda la televisione”, 😀 e gli offro il gelato: al caffe’, al cioccolato o quello che lui preferisce, all’amarena! L’altro giorno gli ho detto: “ma quando fara’ piu’ fresco non posso darti il gelato papà” lui tranquillo mi ha risposto: ” fai una torta e me ne offri una fetta con il caffè”. 😀 Detto, fatto, ecco la ricetta molto semplice, per non farci mancare nulla, ho preparato, per farcirla e per decorarla, la crema chantilly con la granella delle mie nocciole tostate, fantastica!! 150822_150820

Ingredienti:

– 350g di nocciole sgusciate e tostate

– 150g di burro

– 250g di zucchero

– 100g di farina

– 3 uova

– un pizzico di sale

– una bustina di lievito

-30 g di cacao amaro e 80 g di cioccolato fuso

– per la crema chantilly vi mando  qua

Ecco come fare:  tritare le nocciole e unirle allo zucchero, alla farina e al lievito, mescolare bene aggiungendo poco alla volta i tuorli delle uova leggermente sbattuti, il burro fuso, il pizzico di sale. Aggiungere per ultimi,  il cacao e il cioccolato fuso, non caldo, infine gli albumi montati a neve ferma, mescolando piano senza far smontare il tutto.150822_144207 Mettere l’impasto cosi’ ottenuto in una teglia imburrata ed infarinata, 150822_144517cuocere in forno a 180° per 40 minuti, controllate con lo stecchino, deve risultare asciutto!150822_164617preparate la crema chantilly come descritto sopra e aggiungete la granella di nocciole tostate, 150822_145736tagliate la torta a meta’ e farcitela con meta’ dose di crema150822_181708chiudete con l’altra meta’ della torta e decorate sopra a piacere, 150822_181859io ho messo il cacao amaro,150822_181945 potete mettere la granella di nocciole, ecco ancora una foto, 150822_182242e’ troppo buona!! Ed ora vi parlo di uno dei libri che ho letto quest’estate, l’autore e’ Vittorio Tatti, il libro e’

Vittorio Tatti

Vittorio Tatti

eccolo, mi e’ piaciuto tantissimo, e’ una raccolta di mini racconti  molto belli ed originali, faccio i complimenti a lui e vi consiglio di leggerlo, io sto aspettanto che mi arrivi l’altro libro che ha scritto prima di questo, Stagioni del cuore, non vedo l’ora di leggerlo, qua trovate il suo blog e qua e’ sempre lui, dove parla del suo libro ! Ora ci sono i tag, spero di non essermi dimenticata di nessuno di voi che mi avete nominata: il primo me lo ha regalato Carla, lei, la mia dolcissima amica che abita in un paradiso, la Sardegna, questo il suo blog https://ladimoradelpensiero.wordpress.com/ tag-my-tips-and-tricks-tag-summer-2015 e questo il premio, carinissimo!

Regole:

Utilizzare l’immagine che vedete qui sopra, io vi nomino tutti, anche se questo tag parla dell’estate chi vuole farlo e’ ancora in tempo, 😀 siamo solo a settembre, 😉

Ringraziare chi ti ha nominato e citare chi lo ha creato: grazie cara Carla e grazie alla creatrice, https://glitteringmom.wordpress.com 

Argomenti a scelta, citare quanti più tips and tricks possibili per aiutare ad affrontare la calda estate: adesso che il caldo e’ passato chi ci pensa piu’ ma posso dirvi che quando fa tanto caldo come ha fatto quest’anno l’unica cosa che si puo’ fare e’ andare in vacanza, al mare, in montagna e se non si puo’, stare in casa quando fa caldissimo ed uscire quando fa piu’ fresco, non esagerare con ventilatori o peggio ancora condizionatori, andare in vespa, 😀 e godervi l’estate perche’ purtroppo passa troppo in fretta! Altri tag: questo image140me l’hanno regalato la dolce Violeta, questo il suo blog,https://violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com/ e l’adorabile Laura, del blog https://raccontidalpassato.wordpress.com/Le regole sono inserire il logo del premio, fatto, ringraziare il blog che ti ha nominato, grazie Viola, grazie Laura, io vi nomino tutti e raccontare sette cose di te: cosa posso dirvi che non sapete gia’, parlo sempre della mia vita nel mio blog, sto pensando a qualcosa che non ho mai scritto: vi ho mai detto che per un Capodanno avevo preparato una mega torta al cioccolato, mi era venuta una meraviglia, era tutto pronto, antipasti, primo, secondo, contorni, macedonia e la torta, che essendo cosi’ ingombrante ho pensato bene di metterla in entrata sul tavolino in bella mostra chiusa nel portatorte di vetro! Willy era ancora piccino, curioso e vivace, correndo e giocando l’ha fatta cadere mentre stavo preparando il tavolo, non vi dico che pasticcio! La torta si e’ disfatta tutta restando chiusa nel portatorte di vetro che, essendo molto robusto, non si’ e’ rotto! Ho recuperato il pasticcio, tagliandolo a quadrotti, piu’ o meno uguali ed ho fatto un albero di Natale decorandolo con la panna montata fatta al momento e confettini colorati, nessuno si accorto del disastro e mi hanno fatto i complimenti per l’alberello al cioccolato, 😉 Ho scritto tanto quindi questa curiosita’ vale per sette, 😀 😀 😀 Violeta mi ha nominata per un altro premio, questo, image142insieme alla cara Lory,  https://dolceesalatosenzaglutine.wordpress.com/troppo buone le sue ricette e alla dolcissima Daniela del blog https://poetyca.wordpress.com/ecco le regole:

Le regole sono queste :

* inserire il logo del Premio * fatto
* ringraziare il blog che ti ha nominato * grazie care amiche, Viola, Lory e Daniela, ❤
* rispondere a dieci domande, quelle di Viola e Lory sono le stesse, leggete sotto
* nominare tutti i blogger, tutti voi che mi leggete, ❤

Domande di Viola e Lory: un ricordo d’infanzia che si ricorda più di un’altro e perchè? la torta di mele che ci preparava mia mamma, quando la preparo sento ancora quel profumo e penso a lei, ❤

Avete un capo d’abbigliamento di marca che è una garanzia per voi? compro poco ma bello, penso sia il cappotto di lana di Fendi, bellissimo, sempre bello e attuale!

Qual’è il vostro drink preferito in un caffè? marocco con tanta schiuma, d’estate la crema caffe’, c’e’ un bar ad Alessandria che lo fa troppo buono, 🙂

Hai un fiore preferito? le rose, antiche, piantate da mia mamma, stupende!

Gatti o cani? il mio Willy, lo adoro, e’ un cagnolino ma devo dire che i gatti mi piacciono tantissimo!

Chi è lo scrittore/poeta,che ha ispirato di più?e perchè? in questo momento mi viene in mente Stephen King ma ce ne sono tanti altri come la Kinsella che leggo sempre con piacere, il suo ultimo libro ho finito di leggerlo stamattina, e’ molto bello!

Se si potesse vivere in qualsiasi posto del mondo,quale sceglieresti e perchè? ai Caraibi, vivere come fa Antoine che naviga in barca in quei posti favolosi, 😀

C’è un momento della giornata in cui si sente più creativo? se si parla di cucina, sempre, ho pasticciato a delle ore impossili!

Qual’è la tua vacanza preferita? in un isola deserta e non vi dico con chi (non con Antoine, per carita’, 😀 😀 😀 )

Qual’è il tuo numero fortunato? e colore? al numero non ci ho mai pensato, il colore e’ il rosa!

Domande di Daniela:

1) Rimpiangi qualcosa della tua infanzia? la spensieratezza!

2) Cosa hai imparato ad apprezzare di te stesso/a? da quando e’ mancata mia mamma sono io che ascolto al posto suo, ascolto i miei fratelli e il mio papa’ e questo mi piace, ❤

3) Quale musica preferisci? direi tutta la musica, pop, rock, country,…….. classica e cosi’ via!

4)Che genere di letture ami? mi piacciono i romanzi in genere!

5) Credi alle ” coincidenze” o pensi che nella vita nulla abbia un legame? non credo alle “coincidenze”, le cose succedono e basta!

6) Arrivato/a questo punto della vita, ti senti appagato/a? sono contenta della mia vita adesso ma c’e’ ancora tanto da fare,  😉

7) Cosa ti piacerebbe realizzare? vorrei aprire un book bar, un sogno che piacerebbe anche a mia figlia, 🙂

8)Cosa ci insegnano i bambini? a gioire delle piccole cose!

9)Attraverso il tuo blog, con il dialogo con altre persone, cosa hai imparato? che nel virtuale ci sono delle persone meravigliose!

10) Ci sono cose che non dimenticheresti mai, quali? il coraggio di mia mamma che fino all’ultimo ci ha sorriso come se il dolore non facesse piu’ parte di lei!

Altro premio, image156

e’ la cara Bloom che mi ha nominata, dolcissima lei, bellissimo il suo blog, questo,https://bloom2489.wordpress.com/ ecco le regole:

Nominare tutti, proprio tutti i blogger che passano da me!

Scrivere un post per mostrare il vostro premio! Scrivere una breve storia di come è cominciato il tuo blog, e dare uno o più consigli ai nuovi blogger.

Ringraziare la persona che ti ha nominato: grazie cara Bloom mi ha fatto piacere e adoro leggere i tuoi post! Com’e’ nato il mio blog: l’ho gia’ scritto piu’ volte, e’ mia figlia che mi ha consigliato di mettere per iscritto le mie ricette! Era mancata mia mamma da poco e lei mi vedeva cosi’ triste, mi ha iscritta a dei social network dove ho ritrovato delle mie compagne di scuola, ho incominciato a scrivere ricette su un altra piattaforma e poi sono approdata qua dove ho conosciuto tantissime persone! Mi trovo molto bene, scrivo quando voglio, piu’ che altro quando posso! Per me e’ rilassante stare in questo mio spazio personale, mi piace scrivere, raccontare, parlare del cibo che preparo, ma sopratutto adoro leggere quello che scrivono gli altri, ci sono persone che hanno del vero talento nella blogosfera!Il consiglio che posso darvi e’ solo quello di essere voi stessi, essere sinceri, educati come siete nella realta’ di tutti i giorni! Io quando cucino ci metto il cuore perche’ amo la mia famiglia e qua faccio lo stesso, ❤ E adesso c’e’ lei, Neda, questo il suo bellissimo blog https://undentedileone.wordpress.com/mi ha nominato per due premi, uno e’ questo, liebster-award-2015 dove ho risposto, piu’ o meno, alle stesse domande qua trovate il post, e l’altro premio, questo, liebster3dove Neda mi ha fatto queste domande:

In quale luogo ti piacerebbe vivere? adoro il mare, un’isola, la Sardegna!

Quale è l’epoca storica che più ti affascina e perché? il Rinascimento per le opere che ci hanno lasciato gli artisti di quell’epoca!

Se tu dovessi andare su un’isola deserta per un anno intero quali sono le cinque cose che porteresti sicuramente con te?  i libri, in questo caso il kindle pieno carico di libri di ogni genere, il caricabatteria solare per il kindle, un cappello, la crema solare altrimenti mi brucio e la cuccia morbida per Willy, altrimenti non si addormenta 😀

Secondo te, quali sono state, dalla Preistoria ad oggi, le cinque invenzioni più importanti? l’abaco, i vaccini,  l’anestesia, la lavatrice, il frigorifero.

Quale scrittore leggi più volentieri e perché?  In questo periodo, la Kinsella, autrice ironica e brillante.

Le tue attività preferite? cucinare, giardinaggio, cucire, correre e giocare con Willy, dopodiche’ far niente e dormire.

Il tuo cibo preferito, accompagnato da quale bevanda? cappuccino e brioche.

Che cosa ti dà più fastidio nelle altre persone? l’ipocrisia.

Un oggetto da cui non ti separi mai. Perché? non ho oggetti a cui tengo molto, preferisco gli animali e le persone!

Una persona che ti è stata “maestra di vita” e che cosa ti ha insegnato? la mia cara mamma mi ha insegnato ad amare tutti allo stesso modo, ❤

E per finire un tag strepitoso, grazie a Laura, sempre lei, https://raccontidalpassato.wordpress.com/la nostra bellissima Dama con il cappello, il tag e’ sulle scarpe, che adoro!!! Le scarpe della mia vita:!

1. Quali sono le tue scarpe piu’ eleganti:  le foto che ho fatto oggi sono delle scarpe estive e autunnali perche’ sono nell’armadio in mansarda, quelle invernali le ho al piano di sotto, ben inscatolate in attesa di essere prese e scambiate al cambio stagione! 150905_171053

eccole, queste scarpe sono elegantissime, tacco vertiginoso,  black and white, le porto con il tubino nero abbinato alla giacchina bianca, molto chic! Notate il mio piccolo bodyguard che fa la guardia, sono molto costose, 😀

2. Quali sono le tue scarpe da tutti i giorni, ne hai apposite da lavoro?

150905_170001

da tutti i giorni ho le infradito d’estate, di tutti i colori, queste sono le ultime che ho comprato, altrimenti per fare la spesa porto scarpe tipo queste150905_170434con la zeppa, alte ma comodissime, ne ho beige, blu, nere, queste sono nuove, appena comprate, Willy qua si sta addormentando,  i maschi, quando si parla di scarpe si annoiano!!! 😀 😀 😀 oppure ho queste chiuse davanti, 150905_171201molto carine e comode, le posso abbinare con tutto perche’ e’ un colore neutro, Willy approva, 😀

3. Quali scarpe scegli per una serata in discoteca/o al pub/o a bere un caffè con le amiche? 150905_170833

queste, con il fiocco di raso, sono troppo belle,  piacciono anche al mio piccolo Willy, 😀

4. Quali scarpe ti hanno deluso (ad esempio, perché pagate tanto e poi si sono rovinate subito)?

sinceramente nessuna scarpa mi ha deluso, sono sempre molto attenta, diciamo che forse queste 150905_170616

che sono molto belle, non le ho pagate tantissimo ma sono troppo delicate,  devo stare attenta a non macchiarle, notate il mio Willy che mostra anche lui la sua zampina, e’ un bellissimo modello, 😀 vi metto anche questa foto perche’ il protagonista di questo tag e’ lui, non le scarpe150905_170712e’ troppo dolce! (le mie gambe sono un disastro e mi scuso ma ho lavorato in giardino e sono finita in mezzo ai rovi! )

5. Quali scarpe hai voluto per molto tempo e alla fine hai acquistato?

Qua potrei mettere tante foto ma ve ne faccio vedere due paia, le piu’ belle, 150905_170108queste rosa, sono stupende, le avevo viste in una rivista dall’estetista, sono diventata matta per cercarle, poi finalmente le ho trovate e questi sandali che mi hanno regalato, non li avrei mai comprati, sono da tenere in cassaforte, 😀 😀 😀150905_170225li adoro, li tengo talmente bene, sono un modello vecchio ma sempre attuale, ❤

6. Quali sono le scarpe più brutte che hai?

Non ne ho brutte, sono belle anche le ciabatte, 😀

7. Poche scarpe ma buone o molte scarpe ma di qualunque qualità? decisamente poco ma buono!

8. Consiglia un paio di scarpe per fare shopping oppure la spesa in comodità! quelle con la zeppa, anche alte perche’ sono davvero comode, il tacco a spillo va bene per una serata o in ufficio sempre seduta, le scarpe da tennis o da running servono solo per quello 🙂 !

9. Quali sono le tue scarpe con il colore più acceso? sono viola, sono invernali, me le ha regalate mia figlia a Natale, sono bellissime!

10. Quali sono le tue scarpe “dei tuoi sogni”  che non hai ancora acquistato?sara’ un regalo, spero, ma non vi metto la foto, solo quando le avro’, 🙂

Mi sono divertita tantissimo con questo tag, le foto le ha fatte la mia principessa dei boschi Chiara e WIllycon l’aiuto di Willy, 😀 😀 😀

 

 

 

 

 

♫♪♫ 🍰Torta gelato 🍰 ♫♪♫

Pubblicato 7 Mag 2015 da Laura

Oggi ha fatto caldo, quasi soffoco, pensare che l’altra settimana ha fatto brutto tempo e anche freddo, ma ormai il tempo sara’ bello, siamo a maggio, quindi voglio parlarvi di questo dolce che preparero’ per sabato, il giorno del compleanno di mio marito! Viene da pensare, ma non si fa prima ad andarla a comprare una torta gelato? E no, provate a farla e cambierete idea, vi assicuro che e’ davvero molto facile la preparazione, non occorre la gelatiera e sapete cosa mangiate. Eccovi la ricetta:

Ingredienti:

200 ml di panna per dolci
2 tuorli
100 g di zucchero
4 tazzine di  caffe’
1 bicchierino di amaretto o di un liquore che preferite
savoiardi ridotti in briciole
amaretti
fate la  meringa: ci vogliono 2 albumi con un pizzico di sale e 20 gr di zucchero a velo. La meringa serve a rendere il gelato, non avendo la gelatiera, piu’ morbido.
Ora fate cosi’: preparate un buon caffè,  se preferite, zuccheratelo e aggiungeteci l’amaretto. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero, 150504_135237se non volete utilizzare uova crude pastorizzatele, facendo una semplice operazione: frullate le uova in una ciotola sopra un pentolino che bolle. In un altro contenitore montate la panna.  150504_134714Unite la panna montata ai tuorli e aggiungete 2 tazzine di caffè freddo. Aggiungete la meringa, 150504_135949amalgamate delicatamente con un cucchiaio dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare il tutto. 150504_140545Rivestite di pellicola trasparente una tortiera ad anello,150504_134739 va bene anche una normale, da 22 cm di diametro e procedete a strati: bagnate i savoiardi in briciole con il caffè. Fare un primo strato di composto, avendo cura di distribuirlo anche sui lati,150504_140814 il secondo di savoiardi  e il terzo di composto. Ricoprire la torta di panna montata, livellate bene. Decorare come piu’ vi piace! Mettere in freezer per almeno 2 ore. Image_00039Eccola in versione liscia con palline argentate, questa invece e’ decorata con cacao in polvere e ciuffetti alla panna, 150504_141901, se sono pochi, basta farne di piu’, 😀 150504_142056 Vi assicuro che piacera’ a tutti! Ed ora un po’ di ricettine di gelati semplici da preparare quando incominciera’ a far tanto caldo, 🙂 La viennetta, per una serata con amici, buonissima, Thu Jun 24 19-45-11.bmpcredetemi, e’ semplicissima,  qua trovate la ricetta di quella con croccante di nocciola o mandorle e qua quella con granella di nocciole e cioccolato fondente tritato! Una coppetta al cioccolato, eccola, s6300120deliziosa, qua trovate anche la ricetta per i biscotti da servire con il gelato! Vi piace la coppa del nonno,coppa del nonno da mettere in freezer proprio quella si’, io l’adoro, provate un po’ a prepararla in casa, e’ buonissima, qua trovate la ricetta. Il gelato alla vaniglia, a me piace tantissimo Il gelato alla vaniglia!!!!! la ricetta e’ qua! Quando ho preparato il gelato al Nesquik non pensavo fosse cosi’ buono,  coppa gelato al nesquikqua la ricetta! Il gelato alla panna, gelato alla pannabuonissimo, semplice da fare, io l’ho utilizzo per fare l’affogato al caffe’, provate la ricetta,  qua ! Ecco come fare i gelati alla frutta, ideali per i bambini, 😉 sono semplici da fare e buonissimi, questo e’ gelato buo' gelato alla fragola,  qua la ricetta, in questo periodo le fragole sono buonissime, provatelogelato alle ciliegiee questo in coppetta e’ alla ciliegia, troverete la ricetta qua! Con la frutta si possono fare anche i sorbetti, sorbetto alle fragole ..questo e’ con le fragole, buonissimo!E poi c’e’ il gelato alla pannutella, 😀 golosissimo, questo, Gelato pannutella!!!una bonta’, 🙂 Provate a fare il gelato al biscotto, avete presente il cucciolone, non Willy, 😀  questa la ricetta, cucciolone al cioccolatooppure questi biscotti al gelato, 140814_131249facilissimi da fare, qua la ricetta. Possono bastare queste ricette per fare dei gelati in casa, certo che se avete la gelatiera e’ tutto piu’ semplice ma vi assicuro che questi gelati sono comunque buoni ma sopratutto sono genuini! Ecco una foto della mia dolce Chiaretta che sto aspettando 040208_214352per organizzare la festa di compleanno al suo caro papa’, e Willy S6300133che sembra chiedere, “e’ proprio necessaria questa tenda?” 😀 😀 😀 150430_170049Qua gli ho appena fatto il bagnetto e sfoltito un po’ il pelo, e’ dolcissimo!!! Adesso vi parlo un po’ di musica (ne ho gia’ parlato in questo post, io non vivrei senza di lei, <3) perche’ la cara Cristina del blog https://secondastella72.wordpress.com/ , mi ha regalato un Mood Music tag, (l’idea e’ partita da qua: GHB Memories –Http://www.ghbmemories.wordpress.com). La ringrazio tantissimo, il suo blog e’ di una dolcezza infinita, tutte le volte che vado a trovarla mi intenerisco guardando la foto del suo dolce bambino con i capelli rossi e leggo con piacere i suoi racconti perche’ sono sempre pieni d’amore per la vita che lei dedica al suo bellissimo Liam, ❤  Regalo questo tag a tutti voi che mi leggete e vi lascio i link della musica che ho scelto :
  adoro questa canzone, anche il film mi e’ piaciuto, quando ho voglia di rilassarmi, metto questa canzone e sogno, 🙂
      che bella questa canzone, mi e’ piaciuta subito quando l’ho ascoltata, lui mi piace tantissimo, 😉
loro, come non amarli, sono cresciuta con questa musica, a vedermi sembro un angioletto ma dentro sono come loro, 😀 😀 😀 adesso questa musica l’ascolto quando faccio le pulizie in casa: allora, per prima cosa devo essere sola, apro tutte le finestre, metto la musica ad alto volume, con l’impianto giusto si puo’ fare, (mio papa’ al piano di sotto e’ leggermente sordo quindi non lo sveglio, 😀 ) e ci do’ di ramazza, 😀 😀 😀
https://www.youtube.com/watch?v=TTTur3q-VKc  e si’, nostalgia, lei e’ fantastica, musica che non passa mai di moda, credetemi!
https://www.youtube.com/watch?v=i6YSThUaGnY  anche questa e’ nostalgia, quante volte l’ho cantata, vera emozione!
https://www.youtube.com/watch?v=c1Hb9ABpyts  se guardate bene in mezzo a quel gruppo impazzito che esulta, all’inizio, ci sono anch’io che ballo, 😀 😀 😀
 ❤ Voglio aggiungere altre due bravissime blogger che mi hanno regalato lo stesso Mood Music tag: Carla, del blog http://ladimoradelpensiero.wordpress.com ( mi piace tutto quello che scrive, lei scrive con il cuore! )e Franca del blog, https://lemieemozioniinimmaginieparole.wordpress.com/2015/05/05/mood-music-tag/ (le sue poesie come le sue foto sono pure emozioni). A proposito di Franca, ecco per te, alcuni fiori che stanno sbocciando in questo periodo nel mio giardino, 150506_161741l’azalea che l’altra settimana ha preso la pioggia, 150506_161748la surfinia blu che sta crescendo, 150506_161826come si chiama questo fiore, e’ bellissimo! 150506_161840le rose rosse, ne ho di tre qualita’, queste sono quasi viola, 150506_161901queste sono quelle gialle, ne fa tantissime questa pianta, erano le preferite della mia cara mamma, 150506_162224il roseto, queste roselline sono piccole,bellissime, e in piena fioritura ne fa tantissime, 🙂 prossimamente mettero’ altre foto dei miei fiori, alcuni stanno fiorendo piano, come questa pianta, 150506_161928mi fa tenerezza, ho dovuto recintarla, era la preferita di quel bellissimo monello che trotterella per tutto il giardino felice, 😀 😀 😀

🎂😊🍰🐰Chiffon cake al tiramisu🎂😊🍰🐰

Pubblicato 9 aprile 2015 da Laura

spkv_qacmFUfjJaFWafU3-VcaYz29dE3K3_HuekfD4QozfGzDL3L0g==Vi avevo avvisato prima di Pasqua, questo e’ un post altamente pericoloso, 😀 ci sono dolci molto calorici, 😀 quindi prima di mettervi a leggere, anzi, prima di guardare le foto sappiate che io non voglio responsabilita’ 😀 La chiffon cake e’ un dolce tipo pan di spagna che mi piace moltissimo, prima di raccontarvi la ricetta e che cosa ho combinato per il compleanno del mio caro papa’, il giorno di Pasqua, vi parlo un po’ di questo dolce sofficissimo! La chiffon cake o angel food nasce in California dove un pasticcere al posto del burro decide di usare nell’impasto l’olio e non unge lo stampo della ciambella, poi si rende conto che l’umidità dell’impasto rende la torta troppo pesante e quindi la capovolge a testa in giù appoggiandola sul collo di una bottiglia. La torta perde così gran parte della sua umidità, si alleggerisce e nasce la chiffon cake, alta, soffice, buonissima! Riassunto breve che rende bene l’idea di come e’ nato questo dolce, 😀 adesso esiste lo stampo per la chiffon cake, ha dei piedini lungo i bordi che servono proprio a capovolgere lo stampo facendolo rimanere alto rispetto al piano, così facendo la torta perdendo la sua umidità diventa soffice e si stacca facilmente, io ho usato uno stampo normale ad anello, e’ venuta buonissima lo stesso, ho fatto una dose piccola quindi non e’ venuta altissima, voi se la volete piu’ alta con le mie dosi, usate lo stampo ad anello con il buco, quello per fare la ciambella e se volete farla altissima, come dev’essere questo dolce, usate lo stampo adatto, questo  tortiera-per-angel-food-e-chiffon-cakeper farla cosi’ grande pero’ dovete aumentare tutte le dosi ( fate il doppio delle dosi che vi ho scritto, a parte le uova che sono 5 tuorli e 7 albumi)! Eccovi la ricetta: ingredienti per un dose piccola con lo stampo ad anello da 22 cm senza il buco in mezzo: 4 tuorli, 100 ml di acqua, 60 ml olio di semi, 150 g di farina 00, 1 cucchiaino di lievito per torte o il cremor tartaro, 130 g di zucchero, un pizzico di sale, 5 albumi ben montati. Per  farcirla : 2 uova, 200 g di mascarpone, 100 g di zucchero, gocce di cioccolato, per bagnare la torta:  caffe’ freddo, per decorarla: panna montata e cacao in polvere. Ecco come fare: versate la farina setacciata con il sale, il lievito e lo zucchero in una ciotola e mescolate. 150404_143452Frullate in un’altra ciotola le uova con l’acqua e l’olio, infine montate a neve ferma gli albumi.150404_143735 Adesso amalgamate il composto di uova con quello di farina alternandolo con gli albumi, delicatamente senza smontare il composto, deve venire un impasto finissimo.  Versate il composto nello stampo senza imburrare. Infornate nel forno preriscaldato per 50 minuti a 170°.150404_144117 Sfornate la torta immediatamente e lasciatela raffreddare capovolta, 150404_153053io ho messo le cocottine sotto lo stampo. In un paio d’ore dovrebbe essere raffreddata abbastanza per essere tirata fuori dallo stampo senza difficolta’! Per farcirla montate a neve gli albumi, a parte frullate le uova con lo zucchero, aggiungete il mascarpone, gli albumi montati a neve150404_183521 e alla fine le gocce di cioccolato, mescolate piano, poi tagliate la torta in tre parti, bagnatele con il caffe’ e farcite con la crema al mascarpone,150404_185021 decoratela con ciuffi di panna montata 150404_185658e spolverate con il cacao amaro in polvere, 150404_185822e’ deliziosa! Il giorno di Pasqua ho festeggiato il mio papa’ preparando il pranzo a casa sua (pansoti con sugo di noci, qua la ricetta, eccoli, 140304_115557lasagna con le verdure, pollo alle erbe, filetto di arista con le nocciole, ricetta di Silva, patate al forno, mele cotte al forno con vino bianco, zucchero e cannella e naturalmente la torta! ) Ecco il mio papa’, in posa, serio, per la foto, con i suoi bellissimi 84 anni 150405_131752lui e’ la nostra forza perche’ se c’e’ tanto amore e armonia nella nostra famiglia lo dobbiamo ai nostri genitori che ci hanno insegnato a donare amore senza chiedere nulla in cambio, ❤ Ed ecco Willy in relax dopo la pappa, lui si adatta ovunque, 150405_132041trova sempre il posto dove riposare, possibilmente comodo, con la testolina sul cuscino  😀 😀 😀 Ora vi scrivo altre ricette di tiramisu’ golosi: cosa ne dite di questo?

141009_144448tiramisu’ con biscotti vaniglia e cioccolato, copertura di mascarpone e panna, delizioso!!! 141122_143959questo tiramisu’ invece e’ con biscotti savoiardi bagnati nel cioccolato fondente, 141122_144136la copertura invece e’ di solo mascarpone, 141122_144823e’ buonissimo, sopra mescolate cioccolato e panna e spolverate di cacao amaro, 🙂 Si puo’ anche preparare nelle coppette, 141122_145408molto carine e buone! Il tiramisu’ alle tre creme, 140817_141006provatelo, favoloso, crema al cacao, crema al mascarpone, crema alla panna 😀 qua la ricetta! Un tiramisu’ davvero insolito: 140604_145452tiramisu’smoothie al mirtillo con crema alla stracciatella di yogurt greco, in coppette, qua la ricetta!  Il tiramisu’ si puo’ fare a semifreddo, qua la ricetta, tiramisu. semifreddoe’ ottimo! C’e’ anche il tiramisu’ alla stracciatella, 😀 tiramisu' alla stracciatellae’ da provare, ecco qua la ricetta! Con la frutta, avete mai provato, questo Tiramisu all'ananas............buono!!!!tiramisu’ e’ all’ananas, 😉 Infine ( ci sono ancora altri modi per fare il tiramisu’,  ma non voglio stancarvi, 😀 ) provate quello allo zafferano, e’ buonissimo, credetemi, qua la ricetta, ha un gusto particolare, non ci credevo, la ricetta l’ho trovata sul libretto dello zafferano, ci sono mille ricette che si possono fare con questa spezia favolosa, Tiramisu' allo zafferano.anche il tiramisu’! Voglio ringraziare Dada del blog https://dadaword.wordpress.com/….. per il premio Liebster award che mi ha donato, lei e’ dolcissima e mi piace tanto il suo blog, lei scrive con il cuore, io lo dedico a tutti voi che mi leggete, nello stesso modo ringrazio La Dama Con il Cappello per il suo premio,  questo il suo bel blog, leggo tutte le sere i suoi racconti, e’ molto brava! E Cix79, troppo simpatico, anche lui mi ha donato lo stesso premio, questo il suo bel blog. Dedico a tutti voi che mi leggete il premio, questoliebsteraward_4 e per le domande che mi hanno fatto troverete le risposte nel post, questo che ho scritto per tutti i premi che ho ricevo, mi fa tanto piacere, grazie a tutti! ❤

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Image Consultant - Personal Shopper - Photo Producer

NORBERT WEBER (GERMANY)

PERSONALTRAINING

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

HenryGuitarMan

"Never say never. Because limits, like fears, are often just an illusion" (Michael Jordan)

"KITCHEN & CLUE"

"Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio" O. Wilde

Lo gnomo di crema

Viaggiatrice curiosa alla ricerca di nuove idee per i miei piatti👩🏼‍🍳🍽 Ho due compagne di viaggio speciali... una è molto pelosa, l’altra meno🤣❤️e insieme siamo le Morgans!!⛵️🐾

Dentro l'ombra al ombrico non resta che lombrire

Invasate a prescindere, quando non trapiantate. Di piante, giardini, terrazze, buazze.

la cucina chimica

ricette, chimica, alimentazione, nutrizione

artismylife

art is emotions, art is love, art is ME

I love books

books are life

Aprendiendo a vivir.

No todo es improvisado

Sogni e realtà

i sogni sono una realtà alternativa

Schnippelboy

Ein Tagebuch unserer Alltagsküche-Leicht nachkochbar

Master Mix Movies

One Movie at a Time

BallesWorld

Gesundheit - Rezepte - Reisen

sunflowersdolleyesvibes

Segui sempre il tuo istinto!

imaginecontinua

Lumea de altadata si cea de azi.....

Una lettrice bionda

Books and LifeStyle

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

Elisa Falciori

attimi imperfetti

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

shivashishspeaks

#Snippets,#tech updates,#poetry

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

unbelsorrisodallitalia.wordpress.com/

意大利旅居記事簿:來自意國的微笑 by Scarlett To

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Dream Aloud

"Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida visionaria follia" - Erasmo da Rotterdam

SCOPIC IMPULSE

Art and Visual Culture

Charme Haut®

Moda - Beleza - Glamour - Luxo

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: