frutta

Tutti gli articoli con tag frutta

🍨🍧🍦🍹Melone a sorpresa 🍨🍧🍦🍹

Pubblicato 7 luglio 2016 da Laura

Questa e’ la stagione del cibo fresco, almeno a casa mia non mi chiederebbero mai uno spezzatino di patate o una polenta con i funghi, 😀 e’ il nostro organismo che si regola, poi naturalmente ci sono le eccezioni ma in genere con il caldo si prediligono insalatone, frutta, carne leggera e tanto pesce. I dolci sono freschi come la torta gelato dell’altro post, la frutta invece si mangia cosi’ oppure se volete potete servirla come dessert. Quello che vi propongo oggi e’ bello da vedere e tanto buono, serve soltanto un melone 150717_182929e del gelato, gelato alla pannaquello che volete, io ho preferito fare un gelato allo yogurt magro (qua trovate la ricetta per il gelato, basta utilizzare lo yogurt e meta’ dose di panna che troverete negli ingredienti della ricetta) viene buonissimo ed e’ bello da presentare in tavola. 160626_184430eccolo! Eccovi la ricetta semplicissima: per prima cosa fate il gelato oppure compratelo, come preferite e poi fate cosi’ : tagliate il melone a meta’ nel senso della lunghezza, togliete i semi e tenete la polpa, quindi scavatelo con un coltellino adatto in modo che rimanga 1 cm di bordo. Riducete la polpa a piccolissimi dadi e mettetela in una ciotola coprendola con del liquore, nella ricetta c’e’ il rum ma potete usare anche uno sciroppo alla frutta non troppo dolce. Fate ammorbidire il gelato a temperatura ambiente per circa 10 minuti travasandolo in una larga ciotola, quindi mescolate la dadolata di melone e con il ricavato riempite le due meta’ di melone. Coprite con pellicola trasparente e ponete al freddo per circa 3 ore. Cinque minuti prima di servire togliete dal freezer il melone e con un coltello imbevuto di acqua tiepida tagliatelo a spicchi, piacera’ tantissimo, garantito, 🙂 Ora parliamo di premi, ne ho due, questo e’ il Liebster Award che mi hanno donato due ragazze simpaticissime, questo e’ il loro bellissimo blog https://wycehub.com/ io le ringrazio di cuore e lo dedico a tutti voi che mi leggete,liebster-awards queste sono le loro domande, in qualche post ho gia’ risposto a queste domande ma mi fa piacere ugualmente!

  • Cosa ti aspetti dal tuo blog? nulla di particolare, e’ un diario che condivido con persone stupende, ❤
  • Qual’è la cosa che più ti da fastidio del mondo dei blogger?  in questa piattaforma si sta benissimo, trovo persone intelligenti e discrete, non c’e’ nulla che mi infastidisce!
  • Qual’è la cosa che ami di più nella vita? l’affetto dei miei cari.
  • Il tuo film preferito, e perchè? ce ne sono tanti, uno in particolare “il pranzo di Babette” e’ dolcissimo!
  • Nel tempo libero, preferisci leggere o vedere film? leggere.
  • Cibo salato o dolce? dolce
  • Social network o blog? blog
  • Il tuo blog in tre parole. cibo e’ felicita’
  • Discoteca o pub con gli amici? a casa con gli amici, 😀

Ecco l’altro premio, il tag Mi piace fotografare   e un’idea di Violeta Dyli del blog Opinionista per caso 2, mg_7549ringrazio chi mi ha nominato: la dolcissima Laura del blog https://raccontidalpassato.wordpress.com/

Le regole per partecipare sono:

  • Citare il blog che ha creato il Tag, che é Violeta Dyli del blog Opinionista per Caso 2, e usare il Logo del Tag
  • Ringraziare il blog che ci ha taggato grazie Laura, ti adoro, ❤
  • Rispondere a 10 domande e, se abbiamo voglia, realizzare fotografie per illustrare le nostre risposte
  • Taggare tutti voi che mi leggete.

Ecco le domande e mie risposte:

1) Ha mai tagliato o bruciato fotografie del tuo ex fidanzato/a perché ti dava fastidio vederle?

Ma no, perche’, le foto sono comunque dei ricordi, 🙂

2) Di solito le fotografie che pubblichi nel tuo blog, le realizzi tu o le rubi in internet?

Le foto in genere sono tutte mie, a volte prendo foto o gif animate simpatiche su internet!

3) Quante fotografie hai realizzato negli ultimi 10 giorni?

Con il cellullare tantissime!!

4) Hai mai aperto un profilo sui social con fotografia di profilo pubblico che non era la tua immagine vera?

No, mai, metto sempre le mie foto o quella di Willy, il mio cagnolino, :D.

5) Quante fotografie stampi di solito ogni mese?

Questa e’ una bella domanda perche’ bisognerebbe stamparle le foto, io non lo faccio piu’ da un po’, le salvo nella chiavetta, ne ho parecchie, ma e’ sbagliato, sono troppo belle le foto stampate, devo salvare le piu’ belle!

6) Ti piace fotografare di più il cibo o gli animali tipo gatti, cani, cavalli?

Il cibo lo fotografo perche’ ho un blog di ricette ma non faccio mai foto al cibo che mangio nei ristoranti, adoro fotografare il mio cagnolino ma lui scappa sempre, 😀

7) Che rapporto hai con i selfie, ti piace o detesti fare selfie e successivamente ti piace condividerlo anche sui social?

Prima mi facevo tantissime foto, poi un giorno mia figlia mi ha detto, mamu (lei mi chiama cosi’ da sempre) hai sempre la stessa espressione (avete presente quel film con Renato Pozzetto, sono fotogenico,

:D) adesso me le fa lei quando viene a trovarmi, sono un’altra cosa!

8) Quali sono le tue applicazioni preferite che usi per la post produzione delle foto?

Non saprei dire!

9) Quante fotografie sono esposte in casa tua?

Eccone alcune, 160629_134639i miei tesori, <3, 160629_134654la mia Chiaretta piccina e noi sposi, 160629_134709Chiara con il nonno paterno, 160629_134740la mia bellissima mamma, ❤

10) Ti va di raccontarci chi é secondo te il miglior fotografo che conosci?

La mia Chiaretta, senza alcun dubbio, lei e’ bravissima, ❤

Queste sono le piante grasse (Mirna hai visto che grandi) che ho in giardino, pensate che sono cresciute con la Chiara, IMG0007Aerano piccine 160627_155302cosi’, 🙂

00rREFINkYOggi da me ci sono tante nuvole ma si sta bene, tra un po’GZMuEaam1meLsyDjLSJxYAKK8i2LL-afZEjhdhMT7u0zpMIXhbBNzQ==scendo le scale e vado a fare il bagno, poi0Ih0Q70mkY vado a surfare con i tacchi, ho imparato da poco, 😀 , ed ora ecco le foto del mio cagnolino: IMG0004Aqua sta prendendo il sole e sta pensando di andare a fare un giro in cortileIMG0005A ma si sta troppo bene, meglio fare la nanna :D,IMG0006Aecco qua Willy160630_103028in fase rem, divanato quando non c’e’ nessuno in casa, 😀 e qua a passeggio sulla bici, imgpsh_fullsize.jpg cabbiamo comprato da poco il cestino adatto imgpsh_fullsizee lui non vuole piu’ scendere, 😀  Willy e’ un principino, qua siamo in mezzo al granoturco imgpsh_fullsize.jpg pedalando in bicicletta e qua Willy corre felice con Chiara 160706_185220un abbraccio grande a tutti voi che mi leggete, Snapshot_20160704buon luglio e buone vacanze, ovunque voi siate, ❤

🌺Crostata con crema pasticcera, kiwi e banane 🌺

Pubblicato 16 marzo 2016 da Laura

160312_162702

La crostata alla frutta e’ un dolce che adoro, lo preparo in genere nella bella stagione con la varieta’ di frutta che si puo’ trovare, l’altro giorno con la giornata di sole bellissima (pensate che adesso c’e’ un vento freddo e piove) avevo voglia di freschezza, in casa avevo kiwi e banane cosi’ l’ho preparata per la serata pizza, e’ piaciutissima, la crema pasticcera delicata, la frolla alla vaniglia e la gelatina alla frutta hanno reso questo dolce delizioso, l’abbiamo mangiato tutto in giornata, 😀 E’ semplice da preparare, eccovi la ricetta, ingredienti per la frolla: gr. 300 di farina, gr. 150 di zucchero, gr. 120 di burro, 2 uova, un pizzico di sale, vanillina. Ingredienti per la crema: 300 ml di latte, 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiai di zucchero, un cucchiaio e mezzo di farina o uno di fecola se preferite, la scorza di un limone. Inoltre, 3 kiwi grandi, 2 banane e mezza bustina di tortagel chiaro, e’ una gelatina in polvere che lucida il dolce. Ora fate cosi’ : mettete la farina a fontana con il burro tagliato a pezzetti, aggiungete le uova mescolate allo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina, impastate il tutto velocemnte formate una palla e avvolgetela nella pellicola, fate riposare in frigo per mezz’oretta. Per la crema: fate bollire il latte, aggiungete la scorza di limone. A parte montate leggermente i tuorli con lo zucchero, unite la farina e il latte caldo, cercate di non formare i grumi. Rimettete sul fuoco e fate cuocere fino al bollore, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, spegnete il fuoco e fate raffreddare la crema. Prendete la pasta frolla e stendetela con un matterello allo spessore di circa un centimetro. Mettete la frolla in una tortiera per crostate imburrata e infarinata, copritela con carta forno e mettete dentro dei fagioli secchi. Fate cuocere in forno preriscaldato, a 180° per 35/40 minuti, dipende dal forno, controllate la cottura, non deve diventare troppo scura. Fatela raffreddare, poi riempitela di crema e decoratela con i kiwi e le banane tagliate a rondelle. 160312_160133Potete infine spolverare il dolce di zucchero a velo o lucidarla con la gelatina da preparare con acqua e zucchero, altrimenti usate la gelatina di frutta. Eccola, 160312_181213e’ deliziosa, 🙂 Ed ora eccovi il tag, mi e’ stato donato da Laura del blog https://raccontidalpassato.wordpress.com/ la ringrazio tanto, lei e’  la sua creatrice: withaspoonfulofsugar . Se andate nel suo blog leggerete la motivazione di questo bel tag, 🙂 img_4407Le regole sono sempre le stesse, ringraziare chi mi ha nominata, grazie Laura e nominare l’inventrice del tag, vedi sopra, 🙂 Nominare tutte le persone che hanno voglia di farlo, 😉 In questo tag bisogna raccontare i tre ricordi più belli della nostra infanzia o di un qualsiasi altro momento della vita. Ecco i miei momenti piu’ belli messi in ordine cronologico: la mia prima crociera sola con il mio papa’, avevo 12 anni,  il mio bellissimo matrimonio, la nascita della mia dolce Chiara! Ci sono ancora tanti momenti belli che vorrei raccontarvi ma ci saranno altre occasioni, 🙂

🚢 Mio papa’ lavorava in una ditta dove tutti gli anni organizzavano una crociera, quell’anno di tanto tempo fa, avevo 12 anni,  sono andata con lui in crociera sulla nave greca Nili, ormai non c’e’ piu’, l’emozione e’ stata grandissima, il giro che abbiamo fatto era bellissimo 12065908_900329946711059_3369970042952973674_nin questa foto siamo a Barcelona, io sono quella mocciosetta vicino al bimbo con il cappello e il signore vicino a me con il ciuffo alla Elvis Presley e’ il mio bellissimo papa’, ❤ I ricordi di quella crociera sono tanti, uno in particolare e’ che una sera c’era il mare molto mosso e quando siamo scesi nel bel salone per cenare ci siamo accorti che eravamo solo noi due, stavano tutti male, non vorrei dire una cosa sbagliata ma il mare era forza sei, ho chiesto a mio papa’ ma non si ricorda, 😀

💑 Il mio matrimonio e’ stato il momento piu’ bello della mia vita

ma penso lo sia per tutti noi, le emozioni che si provano in quel giorno rimangono impresse per sempre nella nostra mente, io posso dire che nonostante tutto il trambusto per la preparazione degli ultimi giorni, l’arrivo dei parenti e un po’ di ansia che ci puo’ stare,  sono arrivata all’altare serena, quel giorno mi sembrava di vivere un sogno, il mio Ezio, i miei genitori, i suoi, i fratelli, i parenti, gli amici, la cerimonia, le foto, il pranzo,

tutto perfetto, bellissimo,

io sono riuscita perfino a divertirmi, il ricordo piu’ bello e’ l’immagine del viso dolce di mia mamma, cosi’ emozionata, ho ancora in mente i suoi occhi lucidi e il suo sorriso, era cosi’ bella, ❤

👗 La nascita di mia figlia e’ stato un momento bellissimo, indimenticabile, stupendo, mio marito ha assistito al parto, mi ha incoraggiata, ho avuto un parto naturale, la felicita’ e’ cosi’ immensa che i dolori si dimenticano subito, rimane la gioia di avere in braccio un esserino cosi’ tenero

e quando ho iniziato ad allattarla e sentivo come tirava, 😀 non riuscivo a crederci, e’ una sensazione bellissima, indescrivibile, ❤

Ed ora un’unica foto per esprimere un mio desiderio, sopratutto dopo questa giornata uggiosissima, ventosissima e fredda, 0ORc6641Aovoglio la primavera!! 😀

 

🎈Polpettine di verdure in salsa di pomodoro🎈

Pubblicato 24 agosto 2015 da Laura

La vita e’ una lunga strada in salita, 150816_174420spesso non e’ facile arrivare in alto ma quando ci riesci150809_172553 il panorama e’ fantastico! 150809_172720Lui e’ un uomo coraggioso che ne ha passate tante, ha lottato e adesso si gode il paesaggio150809_180110 con tanta serenita’, ❤ Questo e’ il periodo delle conserve, passato ferragosto, anche prima, si incomincia a mettere via frutta e verdura di questa stagione, le formichine preparano le provviste per l’inverno, 😀 Peperoni a falde, peperoni a faldemelenzane tagliate a listarelle,melanzane la piu' piccina che billa pesche, pesche profumate albicocche, cropped-150624_212949.jpgprugne   150820_203348(quelle che metteva via mia mamma erano buonissime, le metteva via intere con lo zucchero ❤ e’ facilissimo: fatele cuocere con lo zucchero,  150824_133018  a fiamma bassa per mezz’oretta, devono disfarsi un po’,  150824_140958fatele raffreddare e mettetele nei vasetti sterilizzati, 150824_141732, si possono mangiare cosi’ oppure si possono usare per fare torte e crostate, una delizia, c’e’ un altro metodo per farle, cioe’ metterle direttamente a crudo nelle albanelle gia’ sterilizzate con zucchero e limone, chiuderle per bene e farle bollire, vengono piu’ sode, io comunque preferisco come le preparava mia mamma, per ottenere quasi una confettura, e’ piu’ facile poi da usare per i dolci, ricordatevi che i frutti devono essere integri e sodi anche se cedevoli al tatto, non usate mai frutta troppo matura!). Con l’uva faccio la 130926_180232marmellata e naturalmente si fa la salsa di pomodoro! 🙂 Ci sono diversi modi per fare la conserva, mia mamma in genere faceva la conserva a crudo : preparava prima i pomodori, in genere usava i San Marzano,  pulendoli bene, stando attenti a togliere le parti danneggiate, poi si asciugavano e si passavano in un macchinario apposito, quello che abbiamo noi l’ha costruito mio papa’, cosi’ viene un vera salsa, si mette poi il sale e si lava bene il basilico (quando ero piccina e in genere d’estate ero ancora al mare da mia nonna a Salerno si facevano i pomodori tutti insieme, con i miei cuginetti eravamo gli addetti al basilico, 😀 ), dopo averlo pulito ed asciugato si metteva una fogliolina in ogni bottiglia piena di salsa (dalle parti di mia mamma, a Salerno, si usa dire, facciamo le bottiglie! 🙂 ) si chiudevano con i tappi e dopo si cuoceva in grandi calderoni per 30 minuti, mio papa’ era l’addetto al fuoco! Solo quando l’acqua era fredda si toglievano le bottiglie dal pentolone e si mettevano in cantina! L’altro modo per preparare la conserva e’ quella di cuocere prima la salsa in pentoloni grandi con i vari condimenti e poi, una volta raffreddata, metterla nelle albanelle sterilizzate! Bisogna fare molta attenzione nella pulizia  e nella sterilizzazione delle bottiglie e si devono usare sempre tappi nuovi. In genere io preparo prima la salsa di pomodoro, poi metto via le verdure, poi la frutta e infine preparo  le marmellate che sono buonissime da mangiare a colazione o per fare delle deliziose crostate, con l’avanzo delle verdurine faccio le polpettine di verdure tritate 150820_133612da cuocere con la salsa di pomodoro, 150820_133621sono buonissime! Vi occorrono solo delle verdure, quelle che preferite, parmigiano, uova e pangrattato ed ecco delle buonissime polpette che se le fate cuocere nel sugo di pomodoro saranno piu’ che strepitose, garantito!!! 🙂150808_121313Eccole! Buon fine agosto, godetevi ancora il sole, lalla appena sveglia le giornate, a parte i temporali, sono ancora belle, la temperatura e’ cambiata, al mattino e alla sera fa freschetto ma di giorno si gironzola bene in moto, 150811_164140altrimenti si passeggia tranquilli senza sudare e poi ci si abbandona alla letturaLalla nei prati senza correre il rischio di essere mangiati dalle zanzare, 😀

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Follow me if you want to understand fashion

NORBERT WEBER (GERMANY)

PERSONALTRAINING

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

HenryGuitarMan

"Never say never. Because limits, like fears, are often just an illusion" (Michael Jordan)

"KITCHEN & CLUE"

"Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio" O. Wilde

Lo gnomo di crema

Viaggiatrice curiosa alla ricerca di nuove idee per i miei piatti👩🏼‍🍳🍽 Ho due compagne di viaggio speciali... una è molto pelosa, l’altra meno🤣❤️e insieme siamo le Morgans!!⛵️🐾

Dentro l'ombra al ombrico non resta che lombrire

Invasate a prescindere, quando non trapiantate. Di piante, giardini, terrazze, buazze.

la cucina chimica

ricette, chimica, alimentazione, nutrizione

artismylife

art is emotions, art is love, art is ME

I love books

books are life

Aprendiendo a vivir.

No todo es improvisado

Sogni e realtà

i sogni sono una realtà alternativa

Schnippelboy

Ein Tagebuch unserer Alltagsküche-Leicht nachkochbar

Master Mix Movies

One Movie at a Time

BallesWorld

Gesundheit - Rezepte - Reisen

sunflowersdolleyesvibes

Segui sempre il tuo istinto!

imaginecontinua

Lumea de altadata si cea de azi.....

Una lettrice bionda

Books and LifeStyle

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

Elisa Falciori

attimi imperfetti

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

shivashishspeaks

#Snippets,#tech updates,#poetry

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

unbelsorrisodallitalia.wordpress.com/

意大利旅居記事簿:來自意國的微笑 by Scarlett To

da Zero a Infinito

Le infinite potenzialità della vita

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Dream Aloud

"Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida visionaria follia" - Erasmo da Rotterdam

SCOPIC IMPULSE

Art and Visual Culture

Charme Haut®

Moda - Beleza - Glamour - Luxo

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: