cioccolato fondente

Tutti gli articoli con tag cioccolato fondente

§ Sachertorte §

Pubblicato 16 febbraio 2014 da Laura

Ho passato una serata bellissima, ho riso cosi’ tanto, sono stata proprio bene. Era da un po’ che non mi divertivo cosi’ e ho visto lui piu’ sereno, aveva le guance rosse, aveva male alle mandibole a fuor di ridere, sara’ il poco buon vino che ha bevuto o il peperoncino sulla pizza, 🙂 , stasera finalmente abbiamo ritrovato quella serenita’ che c’e’ mancata in questo ultimo anno,  c’era l’atmosfera di sempre, quell’odore di buono, e si’ , cosi’ mi ha sempre detto mio fratello, lui dice che nella nostra casa c’e’ qualcosa che si percepisce appena entrando e che lui definisce in una sola parola : armonia. Pensando bene a questa parola potrei associarla a bonta’ e allora non sara’ che questa torta preparata da mia figlia come dessert per la cena sia la chiave di tutto. Scherzo, anche se la torta e’ davvero buona, posso garantire, che stasera abbiamo mangiato, bevuto, poco eh, tranquilli, 🙂 e chiaccherato tantissimo, raccontando e raccontandoci, quando si riesce a parlare di tutto con tante persone di tutte le eta’, in sincerita’ e allegria, beh, il successo e il divertimento della serata e’ garantito. Poi se alla fine ci ritroviamo a mangiare una torta del genere,140215_192233 mamma mia che buona, 🙂 mia figlia questa volta mi ha superata, di tanto, e’ stata bravissima, la torta che ha preparato sembra comprata in pasticceria, infatti i miei due fratelli insistevano nel dire che era andata a comprarla in citta’, 🙂 che monelli, ora vi scrivo la ricetta, originale, non e’ difficile, basta essere precisi sia negli ingredienti che nella preparazione. Io, oggi pomeriggio, quando la preparava un po’ l’ho osservata poi sono andata a giocare a carte con mio padre che come al solito mi ha vinto, io non so piu’ come fare, sono quasi certa che lui bara !!! 🙂  Ecco gli ingredienti: 150 g di cioccolato fondente, il piu’ buono che trovate, questo garantisce la riuscita della torta, 100 g di zucchero, 90 g di burro, ammorbidito, 5 grosse uova separate, 100 g di farina, 100 g di marmellata di albicocche. Per la glassa: 1 cucchiaio di burro ammorbidito, 120 g di cioccolato fondente semiamaro, c’e’ scritto sulla confezione, 80 g di caffe’ forte freddo, 300 g di zucchero a velo, e qua vi dico che mia figlia ne ha usato meno perche’ altrimenti viene troppo duro l’impasto, quindi aggiungete poco alla volta lo zucchero per regolarvi al meglio, infine 1 cucchiaio che e’ una bustina di vanillina. Ora fate cosi’: preriscaldate il forno a 170 ° . Preparate una tortiera a cerniera, sul libro, dove Kiara ha preso la ricetta, c’e’ scritto da 24 cm di diametro, perche’ non deve venire alta, mia figlia per tagliarla meglio ha usato una tortiera da 21 cm, va bene comunque, lei ha messo la carta forno ritagliata, che precisa, ma potete anche imburrare e infarinare, come preferite. Ora fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria con l’acqua o nel microonde, come siete abituate, poi fate raffreddare. Montate a crema il burro con lo zucchero. Unite i tuorli, amalgamandoli al composto uno per volta. Aggiungete il cioccolato e incorporate la farina, a cucchiaiate poco per volta. Montate a neve ferma gli albumi e incorporateli al composto, molto delicatamente senza smontare il tutto. Mettete l’impasto nella tortiera.140215_143900 Fate cuocere per circa un ora, o fino a quando uno stuzzicadenti infilato nel centro risultera’ asciutto. Fate raffreddare nella tortiera.140215_153439Tagliate il dolce a meta’ orizzontalmente. Disponete un disco sul piatto e spalmatevi sopra la marmellata e coprite con l’altro disco. Per la glassa, fate sciogliere il burro e il cioccolato a bagnomaria, aggiungete il caffe’. Aggiungete lo zucchero a velo, come ho scritto prima, poco alla volta per regolarvi sulla consistenza della glassa, poi aggiungete la vanillina. Glassate la superficie e i lati della torta sopra una gratella con un piatto sotto. 140215_161753Decorate a piacere con l’attrezzo adatto oppure mettete un po’ di glassa in un cono fatto con la carta forno, fate raffreddare bene, anche in frigo, basta toglierla un oretta prima di servirla e mettetela in un piatto da portata, 140215_192117e’ favolosa!!!

Biscotti Natalizi ricoperti di cioccolato fondente.

Pubblicato 6 dicembre 2013 da Laura

E’ tempo di preparare i biscotti, 131202_155922io li adoro, non solo mangiarli, anche farli, quest’anno ho preparato la pasta frolla di Montersino, provateli, si sciolgono in bocca, avevo sentito che erano buoni, adesso ne sono sicura!!!Io li ho poi ricoperti di ottimo cioccolato fuso, sono spariti, pensare che li volevo tenere da regalare,131202_160722 😦  , li rifaro’, basta chiuderli in una scatola di latta oppure incominciare gia’ ad impacchettarli,  se li lasciate naturali potete prima di infornarli fare il buco per appenderli con uno stecchino, io e’ inutile, se li appendo non arrivano a Natale! 🙂 Ecco gli ingredienti e come fare:

250 gr di farina, 1oo gr di zucchero a velo;
150 gr di burro;2 rossi d’uovo(le mie erano grandi)
1 limone non trattato;bacca di vaniglia;pizzico di sale; cioccolato fondente per la copertura e granella, zuccherini per decorare.

Fate la fontana con la farina setacciata,  al centro mettete i tuorli, lo zucchero, i semi della vaniglia, la buccia di limone grattata, il sale e impastate senza prendere la farina ai lati, incominciate a lavorare le uova con il burro che dev’essere molto morbido e amalgamatelo bene, fino a formare un impasto liscio. Poi iniziate a prendere la farina ai lati e impastate bene fino a formare una palla.  Appiattitela con il mattarello e mettetela tra due fogli di carta da forno, mettetela su una teglia e poi in frigo per 2 ore a riposare. Poi riprendete l’impasto e con un po’ di farina sul piano di lavoro lavoratelo per renderlo malleabile e impastate per qualche minuto finche’ non diventa elastico. Stendetelo e formate i biscotti nelle forme che preferite. 131202_152932 Infornate a 180° per circa 20 minuti. 131202_152915Per rivestirli di cioccolato, basta sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria,131202_155742 lasciarlo un po’ raffreddare e immergete il biscotto dentro,131202_155803 lasciate indurire nella carta forno, si possono anche decorare con zuccherini, codette, granella, sono 131202_160502talmente buoni che non si resiste!!

 

 

Cake pops di Chiara.

Pubblicato 21 novembre 2013 da Laura

Oggi abbiamo festeggiato il nostro anniversario di matrimonio, sono felice di stare con lui e di essere stata sua moglie per 32 anni, se contiamo i sei anni di fidanzamento, mannaggia, sono davvero tanti, (lui, ad ogni anniversario mi dice, ma adesso basta!!!! Ma non mi preoccupo, lo ha detto anche al primo anno..  🙂  ). Ci siamo amati cosi’ tanto e poi e’ nata lei, Chiara, l’adoriamo, assomiglia un po’ a me e un po’ a lui, e’ bella, tanto, molto intelligente, e’ sensibile, testarda come suo padre, dolce come me, leale, passionale e ci ama tantissimo ma e’ normale, non c’e’ da meravigliarsi, perche’ amore genera altro amore. Vi rendete conto di cos’e’ la vita, due persone si incontrano, si amano e creano un altro essere, e’ stupendo, non si puo’ non amarla la vita. Il regalo piu’ bello che mi ha fatto mio marito e’ lei, non ho dubbi. Posso dire ai giovani che l’amore esiste, eccome, non quello delle favole, la vita non e’ facile ma bisognerebbe cercare di capirsi, parlare, mai chiudersi in se stessi, i problemi cosi’ si affrontano in due. E poi, ci vuole rispetto, e’ la prima cosa, fiducia, perdonare perche’ nella vita si sbaglia, nessuno e’ perfetto,  e poi capire, ascoltare, aiutare, credetemi che per vivere in armonia in due non e’ impossibile, quando non si riesce a capire il proprio compagno bisogna un attimo mettersi nei suoi panni, questo vale anche per un amico o amica. E per quanto riguarda il sesso, va benissimo, non e’ come a 20 anni, e no, io direi che e’ meglio, non ascoltate tutte le cretinate che dicono, “dopo anni insieme che noia”, ma non e’ vero, pensate a due persone che si conoscono da tanto tempo, lui sa cosa piace a lei e lei sa cosa piace a lui, metteteci un po’ di fantasia, e sono sempre scintille 🙂  Vabbe’ ho parlato fin troppo, ora vi scrivo la ricetta di questi dolcetti deliziosi 131119_173017 che ci ha preparato la Chiara per coccolarci e che sono spariti in un battibaleno, non ho fatto a tempo a portarli a tavola che non c’erano piu’!!!! 🙂 I cake pops sono delle deliziose palline di torta ricoperte con cioccolato, in questo caso fondente e decorate con zuccherini colorati, ecco per prima cosa procuratevi degli stecchini per poterli mettere sopra e poi, lo dico adesso perche’ poi mi dimentico, prima di infilzarli, immergete la punta dello stecchino nel cioccolato e poi infilzate il vostro piccolo dolcetto per farlo rimanere ben saldo. Ecco la ricetta semplicissima, ho due libri con tutti i modi di prepararli, solo cake pops, ce ne sono carinissimi, i libri naturalmente me li ha regalati mio fratello. Dove li trova non lo so, uno  e’ di Bakarella, ed e’ scritto in inglese! Ci sono ingredienti che al supermercato io non ho mai visto! Ecco la ricetta. Ingredienti: una piccola torta, va bene la margherita, mia figlia ha utilizzato la torta avanzata del giorno prima, alla vaniglia. Cioccolato fondente per la copertura, zuccherini colorati, burro o formaggio tipo mascarpone o anche la marmellata. Sbriciolate la torta con le mani dentro una grossa ciotola. Mescolate le briciole con 4 cucchiai di mascarpone o marmellata e mescolate bene. Questo impasto deve venire morbido e un po’ umido in modo che possiate fare le palline, state attente di non farle pero’ troppo bagnate. Aggiungete altro formaggio o marmellata se necessario.Formate delle palline  grandi come una noce, arrotolandole tra le mani. Mettete le palline su un vassoio con carta forno e mettele un attimo in frigo. Intanto fondete il cioccolato a bagnomaria. Immergete la punta dello stecchino nel cioccolato fuso, uno alla volta. Prendete le palline e infilzatele nello stecchino, immergete con cura la pallina nel cioccolato fuso ricoprendola completamente. Fate colare il cioccolato in eccesso, roteando e scuotendo i cake pops molto delicatamente. Potete aiutarvi con un cucchiaio per far colare la copertura su tutta la pallina. A questo punto potete decorare i vostri cake pops con con granella, codette, zuccherini colorati. Metteteli ad asciugare, Chiara li ha messi nel tazzone del latte, ma ci vorrebbe il polistirolo per metterli ad asciugare, aspettate almeno 15 minuti prima di servirli altrimenti conservateli in frigorifero.131119_171909

 

Torta di nocciole ricoperta di cioccolato fondente.

Pubblicato 10 novembre 2013 da Laura
Mi piace da morire il cioccolato. Lo adoro in tutte le sue forme. Mi piace il cioccolato fondente piu’ di tutti, ma anche al latte, con le nocciole, con il peperoncino, con la menta, i pistacchi,…mi piace il gelato al cioccolato, la crema al cioccolato, la Nutella, non si puo’ non amarla. Adoro la torta Sacher, la torta Foresta nera, per non parlare della mousse al cioccolato. E la cioccolata calda in tazza, buonissima! Non ne mangio tanto, ma quel poco mi basta e lo gusto lentamente perche’ la cioccolata fa bene, basta non esagerare. Ho preparato questa buonissima torta che rende l’idea di cioccolato, il fondente e’ il migliore che c’e’, ci sono anche le nocciole tostate che a casa mia piacciono a tutti,131116_163349 l’ho preparata ieri per la pizzata ed piaciutissima, eravamo in tanti ed e’ finita, tutta. Vi scrivo la ricetta che ho modificato a mio piacere e vi garantisco che e’ una vera golosita’!!! Dimenticavo di dirvi che non ci sono uova, non c’e’ burro, viene morbidissima e si sente il cioccolato con le nocciole, lasciate intere, beh insomma ecco la ricetta e come prepararla. Ingredienti: 250 g di farina, 150 g di zucchero, 100 ml di olio di semi, una bustina di lievito vanigliato, 250 g di ricotta, 100 gr di nocciole intere tostate, si possono anche tritare ed unire al composto di farina ma io le preferisco intere, 100 g di cioccolato fondente per la copertura, il migliore che trovate! Mescolate la farina con lo zucchero e il lievito vanigliato. Unite l’olio, la ricotta e mescolate bene. Viene un impasto cremoso, 131116_144312aggiungete del latte freddo se occorre ma non troppo perche’ non deve essere liquido. Versate il composto nella tortiera unta di burro e ben infarinata, 131116_144604allargate bene con un cucchiaio l’impasto cremoso e aggiungete le nocciole intere mettendole sopra.131116_144809Infornate nel forno preriscaldato a 180 gradi per 35/40 minuti, dipende dal forno, poi fatela raffreddare.131116_153532Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria131116_144930e quando la torta e’ raffreddata fate colare il cioccolato fuso sulla superficie e spalmate bene anche sui bordi.131116_153616Fate indurire il cioccolato prima di mangiarla, 131116_154138non serve metterla in frigo131116_154116e’ una bonta’  🙂131116_163349Vorrei aggiungere che per renderla ancora piu’ goduriosa si potrebbe fare una crema al cioccolato, dividere la torta in due parti e farcirla, il tutto prima di fare la copertura al cioccolato, vedete un po’ voi 🙂

Torta al cioccolato e mandorle.

Pubblicato 3 ottobre 2013 da Laura

La mia vicina mi ha regalato un cestino di mandorle, sono una bonta’, vengono dalla Sardegna, terra natia di suo marito, 130929_153826Le ho pelate e tostate togliendo la pellicina, e le ho utilizzate per questa buonissima torta al cioccolato e mandorle. 130929_153850Ecco la ricetta.

Ingredienti 4 uova-100 g di mandorle pelate e tritate- 200 g di farina-150 g di burro-200 g di zucchero-200 g di cioccolato fondente-una bustina di lievito per dolci-mandorle a lamelle. Ora fate cosi: montate le uova con lo zucchero con la frusta elettrica fino a rendere il composto bianco e spumoso. A bagno maria fate sciogliere il cioccolato rompendolo a pezzetti, fatelo un po’ raffreddare poi unite le uova. Ora setacciate le mandorle tritate con la farina e il lievito, unite al composto liquido e mescolate piano, versate nella tortiera imburrata e infarinta, mettete sulla torta le mandorle a lamelle e fate cuocere per circa 35 minuti a 180 gradi, dipende dal forno, controllate con lo stecchino. 130929_164953E’ deliziosa!!!!

 


 

 

Torta a sorpresa al cioccolato.

Pubblicato 25 aprile 2013 da Laura

Oggi facendo pulizia nella scala ho spalancato bene le grandi finestre ed e’ entrata una rondinella, carinissima, che mi faceva cip cip, si e’ fermata sulla griglia delle zanzariere che mio marito con calma sta finendo di montare, e mi guardava mentre lavoravo poi se ne andata via, ho pensato, allora la primavera e’ arrivata, non e’ un illusione!! Quest’anno e’ incredibile, fa un giorno  bello come oggi, e tre con pioggia. Ma si, quando piove mi riposo, non male e poi preparo dolcetti come questa torta che e’ una delizia per gli amanti del cioccolato. L’ho preparata per il compleanno di mio fratello, vi scrivo la ricetta, molto semplice, spero di non fare sbagli con le dosi perche’ io l’ho preparata in fretta, pensate un po’, senza pesare nulla, e mi e’ venuta una meraviglia!!! Allora, e’ una torta al cacao con una crema al cioccolato decorata con cioccolatini fondenti ripieni di  mousse al cacao e nascosti dalla panna montata, non vi dico quando si addenta un morso di questo dolce. Ecco come prepararlo e gli ingredienti: 300 g di farina, 100 g di burro fuso, 3 uova, 180 g di zucchero, 50 g di cacao amaro, una bustina di lievito per dolci; per la crema al cioccolato, 200 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria; per la decorazione panna montata e cioccolatini ripieni di mousse al cioccolato, della Lind, io li adoro!!!! Per prima cosa preparate la torta, frullate le uova con lo zucchero fino a rendere il composto spumoso, poi aggiungete il burro fuso, mescolate, setacciate sopra la farina, il cacao, il lievito e con delicatezza mescolate bene fino a rendere il composto cremoso. Imburrate e infarinate bene una tortiera e infornate a forno caldo per 35/40 minuti a 180 gradi, dipende dal forno, controllate. Fate raffreddare la torta nella tortiera.torta cioccolato compleanno fulvio Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomariatorta compleanno fulvio al cioccolato e montate la panna fredda da frigo. Tagliate la torta fredda a meta’,torta compleanno fulvio farcitelatorta triplo cioccolato compleanno fulvio e decoratela con altro cioccolato fuso, torta al cioccolato di fumettete i cioccolatini sopra la torta torta sorpresa al cioccolato compleanno fue nascondeteli con delle “meringhe”torta a sorpresa al cioccolato di panna montata. Anche il cioccolato fuso non deve essere troppo caldo, aspettate un po’ altrimenti si scioglie la panna. Io non mi ricordo di aver mangiato una torta cosi’ cioccolatosa, mamma mia che bonta’!!! Aprile, maggio e giugno, tutti compleanni, domani e’ il compleanno di Kiara, il mio tesoro, le preparo la sua torta preferita e come faccio a non mangiarla, mannaggia a me e alla dieta!!!! 🙂

Torta vaniglia e cioccolato.

Pubblicato 20 aprile 2013 da Laura

Oggi un tempaccio, fa anche freddo, ma non importa, mi riposo, dopo una settimana a zappare, togliere erbacce (non ho mai capito perche’ l’erbaccia cresce rigogliosa, fitta  e senza nessuna cura mentre devo fare attenzione quando semino altrimenti si rovina  tutto e devo ricominciare da capo, 😦  ). Oggi mi godo un bel riposo, prima ho preparato l’impasto per la pizzata di stasera ed ho fatto questa buonissima torta, torta vaniglia cioccolatoveramente volevo fare la fetta al latte di Sara, e’ talmente buona, poi stavo leggendo il libro di ricette, le torte piu’ buone del mondo, ed ho trovato la ricetta della torta con glassa alla vaniglia, io ho solo fatto una modifica perche’ conosco i miei lupi, adorano il cioccolato fondente e quindi ho fatto la torta alla vaniglia con la copertura al cioccolato fondente, delizia per il palato. Io vi scrivo la ricetta originale con la glassa alla vaniglia che e’ molto semplice da preparare, e quella con il cioccolato, cosi’ potete scegliere se fare la copertura al cioccolato o alla vaniglia, va a gusti. Ingredienti: 120 g di burro a tocchetti, 180 ml di latte, 220 di farina, lievito in polvere per dolci, una presa di sale, 3 grosse uova a temperatura ambiente, 250 g di zucchero, una bustina di vanillina. Per la glassa alla vaniglia: 220 g di zucchero a velo, 2 cucchiai di burro fuso, 1 cucchiaino di vanillina, 1 cucchiaio di acqua bollente. Se invece la decorate con la glassa al cioccolato: cioccolato fondente di ottima qualita’ sciolto a bagnomaria, per renderlo lucido come vedete nella foto usate un po’ di burro e non fatelo sciogliere completamente, poi mescolate bene e spalmate con l’attrezzo apposta o con un coltello sopra la torta raffreddata. Ora fate cosi’…preriscaldate il forno a 180 gradi, imburrate e infarinate una tortiera, fate sciogliere il burro nel latte e poi fatelo raffreddare. In una terrina mettete setacciando la farina, il lievito, la vanillina, il sale. In un altra sbattete bene le uova con lo zucchero, deve venire un composto chiaro e spumoso, incorporate la farina alternando il latte e burro sciolto fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettete l’impasto nella tortiera e fate cuocere per 35/45 minuti, dipende dal forno, nel mio 40 minuti. Fate raffreddare la torta nella tortiera, intanto preparate la glassa, mescolate con un cucchiaio di legno lo zucchero a velo, il burro e la vanillina. Aggiungete l’acqua bollente necessaria e sbattete con la frusta fino ad ottenere una glassa spalmabile. Glassate il dolce, con quella alla vaniglia o con quella al cioccolato la torta e’  comunque buonissima, molto soffice!torta vaniglia e cioccolato.

Torta ricotta e cioccolato.

Pubblicato 27 febbraio 2013 da Laura

torta cioccolato ricotta

torta cioccolato ricotta

E’ una torta semplice da preparare e devo dire che e’molto leggera per la mancanza di burro.Ho preparato questa torta l’altra domenica, carnevale, ho messo tanti zuccherini colorati e l’ho servita a merenda con una buona cioccolata, sparita tutta, e’ davvero deliziosa, occorre per questo soffice impasto: 250 g ricotta,
100 g farina 00, 3 uova, 200 g zucchero semolato, 150 g di cioccolato fondente, 3 cucchiai cacao amaro in polvere
1 bustina lievito per dolci. Ora fate cosi’..
Riscaldate il forno a 180 gradi. In una ciotola versate la ricotta con lo zucchero semolato e mescolate con le fruste fino ad ottenere una composto omogeneo, aggiungete le uova continuando a mescolare. Unire la farina setacciata poco per volta mescolando con un cucchiaio di legno, poi aggiungete il cacao in polvere, il lievito e i pezzetti di cioccolato fondente. Mescolate bene dal basso verso l’alto fino ad ottenere un impasto denso, senza grumi. Versate il composto in uno stampo per torte imburrato ed infarinato. Infornate e fate cuocere per 35 minuti circa, fate la prova dello stecchino. Potete poi decorarla con degli zuccherini colorati o con lo zucchero a velo, la torta e’ ottima sia fredda che tiepida!!!torta al cacao e ricotta

Torta al cioccolato ripiena di nutella.

Pubblicato 24 novembre 2012 da Laura

Stasera ho fatto la pizza per tutti, e’ venuto anche il mio fratellone maggiore,  mi sono tanto divertita, ho riso cosi’ tanto, e’ bello riunire tutta la famiglia e scherzare, parlare, stare insieme, non solo alle feste, e’ bello farlo spesso. In questo periodo di crisi andare a mangiare fuori e’ davvero impossibile, noi ogni sabato o domenica sera andavamo spesso a mangiare la pizza, con i miei fratelli, le famiglie e gli amici, quando avevo la Kiara piccina la portavo sempre con me, mia mamma protestava ma non volevo lasciarla a casa e lei, pensate, con tutto il trambusto nel ristorante o nella pizzeria, dormiva tranquilla. Adesso anche solo per una pizza  in compagnia bisogna spendere parecchi soldini, e’ diventato tutto caro, allora optiamo per il ristorante by Lalla, 🙂 si mangia bene, c’e’ allegria e il dolce e’ sempre una sorpresa come questa torta al cioccolato  fondente ripiena di nutella che ho preparato oggi e che si sono spazzolati stasera leccandosi i baffi, 🙂 Ecco gli ingredienti, se non volete alzare il colesterolo non usate il burro, viene morbida comunque perche’ e’ la preparazione che la rende molto soffice. Dimenticavo la nutella, beh, mangiate un fettino, ino, ne vale la pena!!!!  200 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria con 100 g di burro, 150 g di zucchero, 3 uova, 250 g di farina, mezza bustina di lievito, latte quanto basta per rendere l’impasto cremoso ma non liquido, e, nutella da spalmare. Fate fondere il cioccolato con il burro a bagnomaria e fate intiepidire.
In una ciotola sbattere molto bene i tuorli con lo zucchero , aggiungere il cioccolato tiepido, la farina e il lievito setacciati continuando a mescolare fino ad aver amalgamato bene tutti gli ingredienti. Se il composto risulta troppo denso aggiungete un pochino di latte, mescolate fino a rendere il composto bello cremoso. Versate il composto in una tortiera da 26 cm e infornate a forno caldo a 180° per 30 minuti. Lasciate raffreddare la torta poi tagliatela a meta’ e farcite con la nutella livellando bene con una spatola. E’ tanto buona, stasera e’ sparita, ho fatto appena in tempo a fare la foto mentre tagliavo le fette da servire.

 

From The Quill

Aren't songs of grief lullabies to the lost?

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il Blog si sbriciola facilmente

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

Ruelha

As long as there's breath, there will always be HOPE because nothing is pre-written and nothing cannot be re-written!

white butterfly

vivere anche solo per un giorno

Les Recettes de Joséphine

Des recettes gourmandes mais pas que... je voudrais vous faire découvrir aussi la Provence que j'aime !

L'economia con Amalia

Le cose importanti, in parole semplici

Minimalglobetrotter

Alla ricerca del bello

MiddleMe

Becoming Unstuck

Tem Flor

Liberdade é para Ser Livre!

ChronosFeR2

Fotografia, Literatura, Música, Cultura.

Labby's Blog

Ein Reiseblog. Hier geht´s um Reisen, Wohnmobiltouren, Outdoor, Trekking, Bike, Camping und rund ums Wohnmobil

Mama Cinch

Experience the ULTIMATE snapback pants! Made to contour every curve. Lifting and shaping your butt, while slenderizing your waist and legs. Finally, a Yoga pant that does it ALL !!

Gastronoming

Abierto las 24 horas! Cocina, recetas, vino, gastronomía, sous vide, bebidas, ingredientes, uvas, alimentos...

Affinity Health

Affordable Health Insurance in South Africa

comicsbooksnews.wordpress.com/

Entertainment Website Covering Comics Media News, Interviews and Reviews

LAFFAZ

The Startup Tabloid

Social artist

Blog to Serve

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando...

Books and Mor

Let's Read

quasi come dire

quello a cui sto lavorando

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

BAREFEET BARISTAS ARE PEERK'D! (An AmericaOnCoffee Blog)

lopsided humor, standup comedy and more...

PROVA LE RICETTE DI CETTY

Se in cucina metti passione e cuore ..sarai la migliore!

Saldimentali

Attualità, tecnologia, libri, aeroplani e tutto quello che mi viene voglia di dire

Pensieri Nascosti

Racconti, verità e riflessioni particolari

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Image Consultant - Personal Shopper - Photo Producer

NORBERT WEBER (GERMANY)

PERSONALTRAINING

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: