🍅🥕🥔🍆Polpettone ripieno al forno🍅🥕🥔🍆

Eccomi qua, siamo gia’ a febbraio, non trovate che il tempo passa troppo veloce, gennaio e’ volato ma c’e’ ancora il freddo di questo mese poi marzo frizzante e finalmente arriva la primavera con il sole tiepido, giornate piu’ lunghe, niente nebbia, le passeggiate con Willy, i fiori in giardino, 🙂 Oggi vi parlo di una ricetta che ho trovato per caso su youtube, la videoricetta e’ di 55wiston55 , e’ un semplice polpettone di carne,  e’ troppo buono, pensate che io l’ho proposto per Natale e poi l’ho rifatto altre volte, e’ davvero di una bonta’ unica, e’ morbido e gustoso, insomma vi scrivo la ricetta semplicissima. Ingredienti: 700 gr di tritato di manzo – 100 gr di grana grattugiato – 1 uovo – 1/2 bicchiere di vino bianco – sale pepe – pangrattato – prezzemolo tritato. Per la farcitura: 200 gr di prosciutto cotto – 200 gr di provola dolce – 300 gr di spinaci cotti in padella – 3 uova sode – 150 gr di guanciale o pancetta – rametti di romarino. Ora fate cosi’: mescolare il manzo in una ciotola con l’uovo, il grana, il mezzo bicchiere di vino bianco, il sale e il pepe e il prezzemolo, prima mescolate con un cucchiaio poi fatelo con le mani, aggiungete alla fine il pangrattato, due cucchiai o di piu’, l’impasto deve risultare morbido e non troppo umido. Trasferite l’impasto su un foglio di carta forno e appiattite con le mani formando un rettangolo, distribuite sopra il prosciutto cotto, la provola dolce e gli spinaci cotti in padella, posizionate al centro le tre uova e aiutandovi con la carta forno arrotolate il rettangolo di carne ripieno fino a formare il polpettone. Mettete il polpettone sulla teglia del forno o in una grande pirofila e farcitelo con il guanciale che lo rendera’ morbido e succoso, un filo d’olio extravergine,  aggiungete qua e la’  il rosmarino. Infornate il polpettone nel forno preriscaldato a 180° per 45 minuti. Lasciate intiepidire un po’ il polpettone prima di tagliarlo a fette, accompagnatelo con patate e piselli stufati, e’ una meraviglia, un grosso grazie ad Antonio e Mauro di 55winston55 🙂 Un’altra domenica e’ gia’ Carnevale, voglio lasciarvi qualche ricetta di dolcetti che si preparano in questo periodo, intanto queste sono le bugie che ho preparato ieri, sono buonissime, ho preso la ricetta di Igino Massari, non ho mai mangiato delle bugie cosi’ friabili, il segreto sta negli ingredienti, eccovi la ricetta (io ho dimezzato le dosi perche’ per un kg di farina avrei fritto per due giorni, 😀 ) Ingredienti:

250 gr farina bianca 0

2 uova

un pizzico di sale

40 gr zucchero

50 gr panna

mezzo bicchierino di rum e una scorza di limone grattuggiato.  Fate cosi’: lavorate a mano sulla spianatoia, si puo’ usare anche la planetaria, tutti gli ingredienti fino a formare una palla che lascerete riposare in frigo per un’oretta. Stendete la pasta e poi usate la nonna papera per rendere le striscie molto sottili, friggete ogni triangolo nell’olio bollente a 170°. Usate un padellino piccolo e cambiate l’olio almeno una volta. Una volta fritte fatele scolare man mano sulla griglia o carta scottex e spolverate a piacere di zucchere semolato o vanigliato, sono croccanti, con tante bolle, leggere e buonissime, se volete farle nella vecchia maniera eccovi la – ricetta  – questa la foto, sono comunque buone ma io vi consiglio di provare quelle con la panna! Intanto ecco altre ricette di dolcetti di carnevale: le castagnole, deliziose, qua trovate la mia ricetta,  queste sono le frittelle che si preparano in Piemonte, sono fatte con l’uvetta, troppo buone, qua trovate la ricetta, eccovi le frittelle alla crema,  le mie preferite, eccovi la ricetta qua (la ricetta e’ in fondo al post)  e questa la foto, io le preparero’ alla fine della settimana. Per San Valentino eccovi un dolcetto favoloso che ho preparato con l’aiuto di mia figlia, e’ buonissima questa torta e tanto bella da vedere, non e’ difficile da fare, ci vuole solo un po’ di tempo e pazienza, la ricetta la trovate sul calendario di Paneangeli, ecco il Pdf

https://www.paneangelicdn.it/media/uploads/cookbook/5a27fff1793ee_calendario%20pda%202018_def.pdf

della ricetta, se fate scorrere e’ la seconda ricetta. Ora qualche foto di Willy, eccolo che dorme sulla mia poltrona, qua invece si nasconde, cucu’ e infine nel lettone baciato dal sole, adoro questa foto, ❤ Mi scuso tanto se sono poco presente qua nel blog ma ho Chiaretta a casa e me la voglio godere al massimo, mando un abbraccio affettuoso a tutti voi che mi leggete e alla prossima ricetta, ❤

Annunci

261 thoughts on “🍅🥕🥔🍆Polpettone ripieno al forno🍅🥕🥔🍆

  1. Buon giorno cara Laura, il polpettone ha un aspetto buonissimo, e sarebbe anche buonissimo come alternative per pasqua.. per i dolci immagino che tu sei bravissima.. Willy come sempre in forma e questo mi fa piacere.. anche io desidero che inizia la primavera ho bisogno il sole i fiore i canto delle uccellini.. e le mie passeggiate con Tatanka.. ti abbraccio bussi 💛🌻

  2. Buongiorno Lauretta bella😚
    L’idea del polpettone spianato e fatto a strati è geniale. Io facccio gli spinaci amalgamati con la carne e le due uova le spingo allinterno.
    La provola no. Solo parmigiano .Ottimissimo.
    I dolcini di carnevale preferisco comprarmene due etti in pasticceria perché mi sembra che a casa siano sempre troppo unti ma soprattutto non sono la mia passione.
    Mentre mi mangerei di baci a colazione pranzo e cena Willy🐶🐶🐶 e… la sua Laura.
    Goditi la tua bambina sai che a volte provo un po’ di invidia Quando fare commissioni vedo mamma e figlia e la loro complicità non è lo stesso con un figlio maschio se pure presente e affettuoso.
    Sherabbraccicarimentrefuoripiiiove

    • Grazie Shera, mi manca tanto mia mamma, che bei ricordi che ho di noi due al supermercato o in corso Roma (la via dei negozi di Alessandria) o in pasticceria e caffe’, queste cose adesso le faccio con mia figlia quando e’ qua con me, ❤ Ti mando un bacione, guarda che puoi gironzolare con tuo figlio, sono molto disponibili oggi i ragazzi e danno ottimi consigli negli acquisti, 😉 Bacioni, ❤

      • Lauretta 😊v
        Certamente io sono fortunata perché ho un figlio molto accondiscendente Ma ho pietà di lui e dunque non andiamo in profumeria o non parliamo di taglio di capelli già i mariti storcono la bocca Figurati un povero ragazzo che ha solo l’onere di esserti figlio.
        Questa sera farò il polpettone secondo il tuo suggerimento ,perché già da ieri avevo comperato 4 etti di macinato, senza però mettergli l’uovo sodo che a me non piace tanto.
        Sherabacissimimissimi 😙😚😗

      • Ottimoooooooo garantisco un modo muovo. Però aggiungo che è la formula che utilizzava mia mamma per il ripieno della rollata di vitello.
        BacicanteriniunocchioalFestival

      • Scrivi la tua di ricetta cosi’ la provo, anch’io sto guardando il festival, molto carino, musica bella, Mario Biondi mi piace, 🙂

  3. Una grande serie di ricette, come sempre appetitose. In effetti mancava all’appello la tua ricetta per il carnevale. Il polpettone anche in questo caso è una prelibatezza tutta da gustare d’inverno… magnifico.
    Ps.: come mai adori (l’adorabile) foto finale? Son curioso

  4. Ciao Laura sempre delle ottime proposte e dolci per tutti i gusti,mi hai fatto ricordare che dovevo pubblicare tempo fa un polpettone che somiglia un pò al tuo, dovrò andare a cercare le foto in archivio, sarei passata volentieri ad assaggiare due chiacchiere sono dolci che preparo molto di rado.Un grande abbraccio e felice carnevale.

  5. Mi piace tantissimo il sapore del rosmarino sulla carne, soprattutto quando è messo come lo hai messo tu! Sai il profumo, quando lo hai cacciato dal forno 😀
    In effetti, la ricetta delle chiacchiere con la panna è davvero intrigante! Il Maestro non delude mai 😀 Ciao Laura ❤

  6. Laura, il tuo polpettone avvolge tutti i sapori buoni di casa, fatto con amore, bello da portare a tavola!
    Spettacolari i dolci, per Carnevale ed anche per festeggiare 🎉 😄😘
    Un abbraccio

  7. ciao Lauretta,
    questo sì che è un polpettone come si deve, mica come quello che ci propinano i politici 😀 😀 😀

    amica cara, in questo blog appena ci entri ingrassi mezzo chilo 😉 😉 😉

  8. Complimenti vivissimi, fantastico il polpettone………poi gli intrigoni ( frappe-chiacchere ecc. secondo le regioni ) per il carnevale………è da tanto che non le mangio ( solo casalinghe),bellissimi ricordi grazie Laura.

  9. Ciao Laura! È bel po’ che non passo a trovarti.
    Da te recupero sempre idee, il polpettone è già nel carrello dei piatti da cucinare e lo farò molto presto.
    Un grosso bacio carissima! 😘
    Willy è sempre un incanto.

  10. Amo tutto quello che hai messo. Il polpettone ho provato a farlo diverse volte ma ogni volta premetto si crepava e quindi ero depressa per questo ehehe. Se ti va passa dal mio blog mi farebbe piacere. A presto Petra

  11. Le Chiarette si debbono godere quando ci sono. La mia è sempre indaffarata che ci posso parlare poco, sempre di corsa. Vabbè mi accontento lo stesso. Meglio che tu stia con lei. Il blog può aspettare. Baci a tutti, anche a Willy. Isabella

  12. Bonjour mon Ami ou Amie

    BELLA LAURA
    Je suis le messager de l’amitié

    Je viens te déposer une petite pensée avec une petite note de gaîté

    pour agrémenter tes journées ou tes soirées

    J’ai demander au ciel d’éclairer ta demeure et ton cœur

    Avec toi je partage de grands moments de bonheur

    Parfois mes peines

    Entre nous c’est du partage , de l’écriture

    Passe en ce jour une excellente fin de journée ou soirée

    Que celle ci te soit merveilleuse

    Avec de jolis moments de tendresse, générosité , amour dans ta demeure

    Sur cette dernière touche

    A toute , bisou , Bernard

  13. Bonjour ou Bonsoir BELLA LAURA

    De te connaître c’est le bonheur
    C’est ce qu’il y a de meilleur
    T’offrir se partage cela viens du cœur
    De t’avoir parmi mes amis c’est de l’or
    C’est plus qu’un trésor
    Je me sens plus fort
    Chacun de tes passages est réconfort
    Alors à toi je dis merci
    Grâce à toi je souris
    Car tout ce que j’avais envie,

    C’était de te dire merci, merci d’être mon Ami

    Bonne journée ou soirée

    Gros bisous

    Bernard

    • Carissima amica sono cosi’ felice di leggerti, come stai? Lo sai vero che ti ho cercata nel tuo blog, spero di leggere presto tuoi nuovi post, mi ha fatto tanto piacere averti qua, a presto, ti abbraccio tanto tanto, ❤ ❤ ❤

  14. Bonjour ou bonsoir BELLA LAURA
    Je passe avec un cocktail d’amitié
    Pour que l’on puisse trinquer ensemble

    Avec un velouté de bonne santé
    Que l’on puisse le partager
    Ainsi qu’une poêlée de gentillesse
    Avec beaucoup de tendresse
    Pourquoi pas pour accompagnement
    Un plateau de douceur en chocolat

    Pour adoucir ta soirée ou ta journée

    Belle journée ou fin de journée

    Bisous Bernard

  15. Buon 8 marzo cara Laura ♥

    Donna ..dedica per la ricorrenza del 8’marzo

    Donne nel mondo, prigioniere e schiave.
    Gridano liberazione.
    Donne maltratti, dalle perversioni maschili.
    Piangono silenziosi.
    Festa della Donne, non lo voglio festeggiare.
    Attendo l’uguaglianza.
    No alle mimose, l’unico regalo che ora conta.
    Il RISPETTO!

    By Rebecca Antolini ©

  16. Bonjour ou Bonsoir mes amies , amis (LAURA)

    J’aime venir parfumer ton joli blog
    Avec un parfum qui vient du cœur
    Mon plus beau parfum de l’amitié
    Pour embellir notre vie
    Rien de tel que des amies et amis
    Ce parfum qui fait mon bonheur
    Je te l’offre avec mon coeur
    En te souhaitant une excellente journée ou soirée

    Avec un champ de Roses parfumés

    Gros Bisous

    Bernard

  17. Ciao carissima con questo polpettone mi hai letteralmente conquistata. Il suo profumo succulento sembra si sprigioni dal computer. É una bontà insomma mi hai fatto una spietata concorrenza con questo polpettone. Spero tutto bene dalle tue parti un bacione Bea

  18. Ciao, preparo anche io il polpettone al forno ma non sigillato con la pancetta. Il problema del polpettone con carne macinata è che si apre durante la cottura. Per ovviare passo il bianco d uovo e lo soffriggo un attimo in padella e poi completo la cottura al forno oppure in pentola col ragù di pomodoro. È il piatto delle feste. Piaceva tanto a mia mamma. Ora, chissà quando lo preparerò nuovamente.chissà….magari seguirò la tua ricetta.
    un affettuoso saluto, ciao.

  19. Coucou du matin ou du soir BELLE LAURA

    Regardant L’heure
    J’ai traversé toute la ville

    pour aller à la boulangerie chercher des croissants

    Et les partager avec toi avec un petit café

    Et sur tes joues te dire bonjour ou bonsoir
    mon Amie (i) si précieux
    A la fraîcheur du matin
    J’ai entendu le chant des oiseaux

    J’ai vu le soleil qui se lever
    je t’envoie un grand bonjour plus chaud que le soleil ,
    plus clair que la lune, plus beau que le jour

    A la fraicheur de la nuit je me suis dis que tu étais encore la ALORS

    Qu’il fais bon te dire et te souhaiter une bonne journée ou soirée

    gros bisous.

    Bernard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...