🌺Crostata con crema pasticcera, kiwi e banane 🌺

160312_162702

La crostata alla frutta e’ un dolce che adoro, lo preparo in genere nella bella stagione con la varieta’ di frutta che si puo’ trovare, l’altro giorno con la giornata di sole bellissima (pensate che adesso c’e’ un vento freddo e piove) avevo voglia di freschezza, in casa avevo kiwi e banane cosi’ l’ho preparata per la serata pizza, e’ piaciutissima, la crema pasticcera delicata, la frolla alla vaniglia e la gelatina alla frutta hanno reso questo dolce delizioso, l’abbiamo mangiato tutto in giornata, 😀 E’ semplice da preparare, eccovi la ricetta, ingredienti per la frolla: gr. 300 di farina, gr. 150 di zucchero, gr. 120 di burro, 2 uova, un pizzico di sale, vanillina. Ingredienti per la crema: 300 ml di latte, 2 tuorli d’uovo, 2 cucchiai di zucchero, un cucchiaio e mezzo di farina o uno di fecola se preferite, la scorza di un limone. Inoltre, 3 kiwi grandi, 2 banane e mezza bustina di tortagel chiaro, e’ una gelatina in polvere che lucida il dolce. Ora fate cosi’ : mettete la farina a fontana con il burro tagliato a pezzetti, aggiungete le uova mescolate allo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina, impastate il tutto velocemnte formate una palla e avvolgetela nella pellicola, fate riposare in frigo per mezz’oretta. Per la crema: fate bollire il latte, aggiungete la scorza di limone. A parte montate leggermente i tuorli con lo zucchero, unite la farina e il latte caldo, cercate di non formare i grumi. Rimettete sul fuoco e fate cuocere fino al bollore, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, spegnete il fuoco e fate raffreddare la crema. Prendete la pasta frolla e stendetela con un matterello allo spessore di circa un centimetro. Mettete la frolla in una tortiera per crostate imburrata e infarinata, copritela con carta forno e mettete dentro dei fagioli secchi. Fate cuocere in forno preriscaldato, a 180° per 35/40 minuti, dipende dal forno, controllate la cottura, non deve diventare troppo scura. Fatela raffreddare, poi riempitela di crema e decoratela con i kiwi e le banane tagliate a rondelle. 160312_160133Potete infine spolverare il dolce di zucchero a velo o lucidarla con la gelatina da preparare con acqua e zucchero, altrimenti usate la gelatina di frutta. Eccola, 160312_181213e’ deliziosa, 🙂 Ed ora eccovi il tag, mi e’ stato donato da Laura del blog https://raccontidalpassato.wordpress.com/ la ringrazio tanto, lei e’  la sua creatrice: withaspoonfulofsugar . Se andate nel suo blog leggerete la motivazione di questo bel tag, 🙂 img_4407Le regole sono sempre le stesse, ringraziare chi mi ha nominata, grazie Laura e nominare l’inventrice del tag, vedi sopra, 🙂 Nominare tutte le persone che hanno voglia di farlo, 😉 In questo tag bisogna raccontare i tre ricordi più belli della nostra infanzia o di un qualsiasi altro momento della vita. Ecco i miei momenti piu’ belli messi in ordine cronologico: la mia prima crociera sola con il mio papa’, avevo 12 anni,  il mio bellissimo matrimonio, la nascita della mia dolce Chiara! Ci sono ancora tanti momenti belli che vorrei raccontarvi ma ci saranno altre occasioni, 🙂

🚢 Mio papa’ lavorava in una ditta dove tutti gli anni organizzavano una crociera, quell’anno di tanto tempo fa, avevo 12 anni,  sono andata con lui in crociera sulla nave greca Nili, ormai non c’e’ piu’, l’emozione e’ stata grandissima, il giro che abbiamo fatto era bellissimo 12065908_900329946711059_3369970042952973674_nin questa foto siamo a Barcelona, io sono quella mocciosetta vicino al bimbo con il cappello e il signore vicino a me con il ciuffo alla Elvis Presley e’ il mio bellissimo papa’, ❤ I ricordi di quella crociera sono tanti, uno in particolare e’ che una sera c’era il mare molto mosso e quando siamo scesi nel bel salone per cenare ci siamo accorti che eravamo solo noi due, stavano tutti male, non vorrei dire una cosa sbagliata ma il mare era forza sei, ho chiesto a mio papa’ ma non si ricorda, 😀

💑 Il mio matrimonio e’ stato il momento piu’ bello della mia vita

ma penso lo sia per tutti noi, le emozioni che si provano in quel giorno rimangono impresse per sempre nella nostra mente, io posso dire che nonostante tutto il trambusto per la preparazione degli ultimi giorni, l’arrivo dei parenti e un po’ di ansia che ci puo’ stare,  sono arrivata all’altare serena, quel giorno mi sembrava di vivere un sogno, il mio Ezio, i miei genitori, i suoi, i fratelli, i parenti, gli amici, la cerimonia, le foto, il pranzo,

tutto perfetto, bellissimo,

io sono riuscita perfino a divertirmi, il ricordo piu’ bello e’ l’immagine del viso dolce di mia mamma, cosi’ emozionata, ho ancora in mente i suoi occhi lucidi e il suo sorriso, era cosi’ bella, ❤

👗 La nascita di mia figlia e’ stato un momento bellissimo, indimenticabile, stupendo, mio marito ha assistito al parto, mi ha incoraggiata, ho avuto un parto naturale, la felicita’ e’ cosi’ immensa che i dolori si dimenticano subito, rimane la gioia di avere in braccio un esserino cosi’ tenero

e quando ho iniziato ad allattarla e sentivo come tirava, 😀 non riuscivo a crederci, e’ una sensazione bellissima, indescrivibile, ❤

Ed ora un’unica foto per esprimere un mio desiderio, sopratutto dopo questa giornata uggiosissima, ventosissima e fredda, 0ORc6641Aovoglio la primavera!! 😀

 

Annunci

193 thoughts on “🌺Crostata con crema pasticcera, kiwi e banane 🌺

  1. Voglio la primavera e soprattutto voglio la crostata che mi ha permesso di condividere con te tre momenti indimenticabili, magari diversi, per tutte noi femminucce :
    Il rapporto privilegiato che si ha con il proprio padre, il matrimonio o comunque un momento da non dimenticare della nostra vita di coppia, ma soprattutto la nascita del nostro cucciolo…
    Bellissime e tenere le fotografie, Chiara una bamboletta, ma anche una tiratina di orecchie per non avere incluso il piccolo Willy…
    Sheraconunabbracciograndedaroma

    Roma al tramonto

  2. Tutto una meraviglia a partire dalla crostata, al matrimonio al battesimo, hai ragione Laura che bella emozione allattare io con Lorenzo l’ho fatto per quasi 10 mesi e ora che sono trascorsi quasi 7 anni mi manca ancora moltissimo !

    • Ti credo Imma, e’ troppo bello allattare, io l’ho fatto per un anno, poi ha incominciato lo svezzamento, a 6 mesi, poco alla volta si e’ staccata da sola prendendo il mio latte solo alla sera, poi basta, e’ stato un anno stupendo, lo ricordo tutt’ora che mia figlia ha 29 anni, pensa te, 😀 ti abbraccio cara, buonanotte, ❤

      • Io avrei allattato a oltranza perché mi piaceva troppo, ma quando lui aveva quasi 10 mesi ho dovuto fare una risonanza con mezzo di contrasto quindi ho dovuto smettere dalla sera alla mattina, è’ stata più dura per me che per lui, al secondo giorno già prendeva il biberon senza fare storie !

      • I bambini si abituano subito, Chiara a 6 mesi oltre al mio latte incominciava con le pappe, faceva delle faccine, 😀 io mi sono divertita tantissimo, era una bimba cosi’ curiosa, assaggiava tutto, il ciuccio comunque non lo voleva, lo sputava, 😀

      • Anche Lorenzo il ciuccio non lo voleva lo sputava, fino ai 9 mesi sono stata io il suo ciuccio si addormentava solo attaccato, che ricordi Laura mi hai fatto vivere grazie 😍

      • Adesso e’ tornato di moda, 😀 almeno credo, molte giovani donne allattano al seno, lo leggo dai blog di tante belle mamme, baci cara, buona domenica, ❤

    • Grazie Ines, questo dolce piace molto a casa mia, a volte faccio le monoporzioni che spariscono subito, 😀 ricambio l’abbraccio con tanto affetto, ❤

  3. Bellissimo post come sempre, sei davvero brava. Ottima torta adoro le torte alla frutta, ho un guscio pronto da farcire. mi ispirerò alla tua. Buona serata carissima Laura.

  4. Emozioni che vanno a braccetto con i ricordi: tre momenti indimenticabili nella vita di una donna. 😉
    Meravigliosa la torta e sfido sia finita in un giorno: troppo buona per resistere oltre!
    Complimenti per il tag ma soprattutto per l’entusiasmo che anima sempre la tua vita!
    Un bacione cara Laura … stavolta il piccolino è latitante ma so che prima o poi arriverà! 😀
    Affy

    • Baci Affy cara, il piccolino lo vedrai il prossimo post, tranquilla, ❤ lo so che e' il tuo preferito, 🙂 per la torta ti assicuro che e' una meraviglia, la prossima volta aggiungo le fragole, adesso non e' ancora stagione, un abbraccio grandissimo amica cara, mi veniva da dire "Affy del mio cuore" ma solo lei poteva dirlo, ❤ Mi manca un botto, come dice mia figlia, 😀

  5. Ciao Laura!
    La tua torta deve essere davvero deliziosa! Io questa di solito la faccio con le fragole, piacerebbe tanto anche a me con le banane, purtroppo non posso più mangiarle, non so perchè prima potessi e ora no 😦
    Se le mangio mi vengono dei fortissimi attacchi allergici purtroppo.
    I tuoi ricordi sono stupendi, che bello che ci hai fatto vedere le foto del tuo matrimonio, eri davvero una sposa fantastica. Si vede che quel giorno eri serena e stavi bene, hai il viso rilassato!
    Ti mando un grande bacio e tanti complimenti per questa torta fantastica che vorrei mangiare con tutto il cuore!
    Baci Baci Baci

    • Grazie cara Sabry, sei un tesoro, aspettiamo tutti la primavera, qua non fa caldo per niente, speriamo domani, il meteo dice: piu’ caldo e bel sole, speriamo, bacioni, ❤

    • Mi hai fatto ricordare Silva, il suo libro, i tempi andati e i tempi di cottura, un abbraccio a te, grazie, domani e’ venerdi’ e poi buon weekend, 😉

  6. Che profuminooo,questa volta non scappa di sicuro la faccio :))
    Come sempre sei completa,ci fai partecipe della tua bella famiglia con tanta dolcezza e ti dico ringrazio di cuore.
    Bellissime tutte le foto :**
    Ti abbraccio forte…sogni belli cara Laura.
    Caterina

  7. Ciao Laura , questo post mi ha commossa , hai condiviso attraverso le foto , i più bei ricordi della tua vita . Sei un mito per me , poi le tue ricette sono semplici e buone .Ti abbraccio forte cara amica ❤️

  8. Che belle immagini, ciao Laura. Ho letto proprio poco fa il tuo commento, sono venuto qui nel soggiorno per fare una modifica. Ho aggiunto un link, cosi’ puoi sentire anche un’altra canzone della stessa cantante. Se torni nel mio post e clicchi dove c’è il secondo “qui”, la senti. Ciao Laura, grazie e dolce fine settimana 🙂

    Marghian

  9. che bella la lauretta (posso chiamarti cosi!?) vestita da sposa… * _ * adoro le foto di famiglia quelle dei momenti importanti e quelle della quotidianità:-)
    ti auguro carissima una splendida domenica

  10. Un post dolcissimo, non solo per la squisitezza della torta che ci presenti , ma per tutto il resto. Buona domenica di festa, Laura, a te e a tutti gli amori della tua vita.
    Ti abbraccio 🙂

  11. Ammazza che foto sta volta laura… condivido a pieno la voglia di primavera e l’ultina foto è perfetta. . Bellissima la tua ormai enorme figlia e stupendo il cappello del giorno del tuo matrimonio.. poi il colore delle foto è identico a quelle di mia mamma da giovane ahahhaha meraviglioso e caratteristico. La crostata è uno dei dolci che preparo come se stessi facendo un piatto d pasta in bianco… ma nn ho mai fatto cuocere la frolla da sola… in casa…. boh a me piace cotta nel forno con la crema… ma credo che così conservi la delicatezza della crema maggiormente… penso proprio che presto proverò questa tecnica e la tua ricetta

    • Immaginavo che ti piaceva il cappellino, grazie cara per le belle parole, prova a farlo il dolce, io in genere metto la crema a cuocere come fai tu ma cosi’ e’ troppo buona, poi mi dirai, baci tesoro, buona giornata, ❤

  12. Ciao Laura. In questi giorni non trovo il tempo per scrivere, riesco appena a lavorare e farmi un po’ di roba in casa. Credo che aspetterò’ la Pasqua per un post (ma credo solo di saluti, ed auguri, con una mia musichetta “a tema” che ho già pronta dagli anni scorsi). Buon pomeriggio Laura, ciao 🙂

    Marghian

  13. Mado che buona… Io non amo molto i dokci… Ma la crostata di frutta mi golosa tantissimo… Perche ë fresca e non troppo pesante e ci si puo sbizzarrire con la frutta sopra… Qua do v8evo con i miei la facevano sempre! Ti credo che è finita subito! Sai che buona!
    Che bei ricordi la! Tuo papä era bellissimooooo! E anche tu che bella ragazzina! Mamma mia il matriMonio e la nascita che emozioni…….. Che belle foto e ricordi da co servare e cocclare! Buona giornata tesô!

  14. Una bellissima carrellata cara Laura che, immagino, nel farla ti abbia fatto emozionare.

    Tanti auguri di buona Pasqua e, chissà quanti buoni manicaretti preparerai. 🙂

  15. Mi hai commosso col tuo racconto… il tuo babbo che ovviamente mi fa subito pensare a mia figlia… chissà se tra trent’anni si ricorderà di mettere jna foto del suo babbo nei blog del futuro… intanto tu sei stata dolcissima come… la tua crostata!

  16. Lo fara’ di sicuro, quanti post le hai dedicato, devi salvarti quelle pagine, ricordati, non si sa mai cosa fara’ questa piattaforma, non devi perdere quelle preziose dichiarazioni, grazie per le belle parole, ti abbraccio tanto, 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...