🍰Torta al cioccolato con crema di latte🍰

Chiara fin da piccola e’ sempre stata molto curiosa, intelligente e sveglia, voleva sapere il come e il perche’ di tutte le cose,😀 rispondere e soddisfare la sua curiosita’ era compito nostro e per quanto eravamo sempre disponibili e pronti nelle risposte lei non era mai soddisfatta, c’era sempre qualcosa che non le era chiaro,😀 Domenica_delle_PalmeIl suo compagno di giochi preferito era suo cugino Alessandro, stavano tutto il giorno insieme, mangiavano, facevano i compiti e poi giocavano tanto fino alla sera, quando mio fratello veniva a prenderlo per portarlo a casa. A volte rimaneva anche a dormire con noi e per i bambini era una festa perche’ cosi’ continuavano a giocare anche dopo cena,🙂 Erano instancabili, ricordo che il loro gioco preferito era quello di inventarsi una storia di vita, in genere utilizzavano le Barbie con Ken, le sorelline e anche il cane,😀 c’era la casa,

SAMSUNG CAMERA PICTURES

La casa di Barbie

le auto, le moto e anche i cavalli. Ricordo che costruivano, nel periodo invernale, dentro un mobiletto la scuola, il comune, la piscina coperta, insomma c’erano vere scene di vita quotidiana, si divertivano tantissimo ed era uno spasso vederli giocare, d’estate andavano in giardino e non li sentivi per tutto il giorno, utilizzavano loro stessi come personaggi e si costruivano le case con tutto quello che trovavano nel garage, coperte, ombrelloni, sedie, vi dico che la fantasia non mancava, alla fine della giornata rimettevano tutto a posto per poter giocare di nuovo il giorno dopo o inventarsi un’altra storia! In genere li lasciavo giocare tranquilli senza disturbarli chiamandoli solo per la merenda, correvano subito perche’ avevo sempre una sorpresa per loro, una volta salata: tramezzini, panini, focacce e pizzette e una volta dolce, fra i dolci preferiti che preparavo per loro c’era questa torta buonissima che loro adoravano, la torta al cioccolato con la crema al latte, eccola, 160227_175843e’ molto semplice da preparare, la crema di latte utilizzata come decorazione e farcitura rende questa torta morbida e tanto buona, adatta ai bambini, se volete potete utilizzare al posto di quello intero il latte parzialmente scremato oppure per chi e’ intollerante il latte di soia, eccovi la ricetta con gli ingredienti:

per la crema al latte:

400 ml di latte fresco intero

1 cucchiaino di miele

1 bustina di vanillina

80 g di zucchero semolato

40 g di maizena

150 ml di panna fresca

Per la torta al cioccolato :

80 gr di burro oppure potete utilizzare l’olio di semi, 80 ml

3 uova grandi

150 g di zucchero

1 pizzico di sale

250 g di farina 00

75 g di cacao amaro in polvere e una bustina di lievito per dolci.

Ora fate cosi’: per prima cosa fate la crema di latte facendo sciogliere la maizena nel latte tiepido, aggiungete lo zucchero, la vanillina ed il miele e mescolate a fuoco lento fino a che non otterrete una crema liscia che farete raffreddare in frigorifero coperta con pellicola. Preparate la torta: sbattete le uova con lo zucchero ed il pizzico di sale fino a quando non saranno belle spumose,  setacciate la farina, il lievito per dolci,  il cacao e la vanillina, poi uniteli poco alla volta all’impasto delle uova con un cucchiaio, aggiungete il burro fuso, mescolate e mettete l’impasto in una tortiera a gancio imburrata e infarinata, fate cuocere la torta in forno caldo a 180° per 35/40 minuti, dipende dal forno, controllate la cottura con lo stecchino. 160227_151536Aspettate che sia fredda prima di sfornarla, 160227_160414Montate la panna fredda  di frigorifero 160227_150416ed unitela alla crema di latte che avete preparato prima, mescolate delicatamente160227_151037tagliate la torta a meta’e farcite la base, poi coprite delicatamente con l’altra meta’ della torta e decoratela sopra 160227_175854come preferite, questa torta e’ buonissima, anche senza la crema di latte perche’ rimane molto umida e morbida,🙂 (Se notate bene ho fatto le foto di fretta perche’ stavo infornando le pizze, a casa mia quando preparo del cibo che poi voglio postare sul blog devo sempre sbrigarmi a fare le foto altrimenti sparisce tutto,😀 ! Ora parliamo del tag, fresco di giornata,😀 arrivapasqua-tage’ bellissimo, l’autrice e’ Laura del blog https://raccontidalpassato.wordpress.com/ la ringrazio tanto ecco le regole, le domande e le mie risposte:

Regole:

  • Menzionare il creatore del tag: Racconti dal Passato;
  • Ringraziate chi via ha nominato; grazie Laura, sei un tesoro,❤
  • Usate l’immagine allegata, o se non usate immagini nel blog linkatela;
  • Questo tag e’ per tutti voi, io non scelgo mai pochi blogger, i tag sono per chi ha voglia di farlo, questo e’ davvero carino,🙂

 

Ecco le domande con le mie risposte:

Senti la Pasqua come ricorrenza religiosa oppure ti piace semplicemente il periodo di festa? 

Mi piace la festa, per me rappresenta l’inizio della primavera!

Festeggerai Pasqua oppure festeggi qualche altro tipo di festa in primavera legata alla tua religione? Se sì quale? Festeggio Pasqua ma non vado a messa, quando avevo Chiara piccina invece la portavo in Chiesa tutti gli anni, la prima foto che vedete sopra siamo noi tre appena tornati dalla messa, Chiara ha un anno,🙂

Come pensi che festeggerai Pasqua? Un pranzo in famiglia? Segui il detto Natale con i tuoi Pasqua con chi vuoi? Una mini-vacanza approfittando del lunedì di Pasquetta? Raccontami i tuoi progetti!

A Pasqua preparo un bel pranzetto alla mia famiglia ma chi resiste al detto, Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi?😀 La mia mini-vacanza con chi dico io, 8-Snorkeling-Seychelleseccomi a St. Pierre ( è una della isolette che costellano la baia della Côte d’Or a Praslin è un luogo ideale per il nuoto, infatti io con il mio lui stiamo facendo snorkelling,😉 )

Lunedì di Pasquetta: Relax in casa o gita sui prati con gli amici?

Se non piove gita sui prati con gli amici con torte salate e dolcetti!

Aspetti più l’uovo di Pasqua o la colomba?

L’uovo ma sinceramente preferisco regalarlo,❤

L’uovo di Pasqua? Cioccolato bianco, al latte o fondente? Oppure quello della Kinder? Qual è il tuo uovo di Pasqua ideale?

Fondente forever e per fortuna abbiamo tutti gli stessi gusti,🙂

Decori la tua casa per Pasqua? Se sì e hai voglia ci fai vedere come?

Stiamo scherzando, anche a Pasqua, ho appena finito di mettere a posto la casa dopo il Natale,😀 ma pensandoci bene potevo lasciare gli addobbi, stamattina nevicava forte, guardate alla fine del post le foto,😀

Che sorpresa vorresti trovare nell’uovo di Pasqua? (realistica e desiderio).

Realistica: un collier d’oro con brillanti!

Desiderio: un collier d’oro con brillanti!😀

Un’immagine che ti ricorda la Pasqua.

pasqua-sono troppo tenerelli,😀

Mangerai l’agnello o sei contrario?

Non lo mangio ma mia mamma lo preparava, per fortuna non sempre,  a me sinceramente non piace e poi poveri agnelli, lasciamoli vivere, ci sono quelli di cioccolato che sono una bonta’!

Ecco un po’ di foto: la mia bella Chiaretta monella a tre anni con il caro nonno Gigi,❤ in questa foto mio suocero la tiene stretta a se perche’ altrimenti scappa,😀img008ed ecco cosa ho trovato stamattina appena sveglia quando ho aperto le persiane, la neve160305_094119anche Willy e’ rimasto un attimo incantato, 160305_101049c’erano anche lampi e tuoni, 160305_103518poi non ha resistito ed e’ sceso in cortile per giocare,  160305_103544tutto inzuppato e’ tornato in casa 160305_173950e dopo essere stato asciugato con il phon e spazzolato ha fatto un bel riposino, 160305_173855😀. Io amo il sole e il caldo perche’ sono una freddolosa ma la neve ha sempre qualcosa di magico, 160305_101031mi piace tantissimo,🙂

  

 

224 thoughts on “🍰Torta al cioccolato con crema di latte🍰

    • Grazie Mi, allora poi vengo a trovarti, buonanotte e buona domenica, Willy oggi l’ho pasticciato tutto perche’ era troppo felice, la neve per lui e’ giocare,😀

  1. Ma dai!! Tutto bellissimo, la famiglia, i bambini, gli animali, i pulcini… Ciao Laura🙂
    “voleva sapere il come e il perché di tutte le cose”. Gia’, la curiosità dei bambini. Un astronomo, in tv disse: “i bambini sono tutti scienziati: sono curiosi e vogliono capire. Si fanno tante domande, “perché il cielo e’ blu? “Come si forma l’arcobaleno?” “Perché ci sono le stelle?”. E gli scienziati sono proprio come i bambini, ed i poeti”. Grande, Chiara🙂
    Laura, ieri ho letto che questa sera un sasso nel cielo ci passerà vicino e proseguirà il suo cammino. Ho scritto qualcosa anche io. Ciao🙂

    Marghian

    • Adoro i bambini, cosi’ curiosi, hai ragione, sono tutti scienziati, vengo a leggere cosa hai scritto,🙂 ma perche’ non mi mette l’avviso nella mail, io mi sono iscritta al tuo blog, WP e’ troppo birichino,😀 Grazie per le belle parole, buona domenica,🙂

      • Ciao Laura. Grazie per apprezzare le cose che vi scrivo. Non so perché non ti trovi le notifiche in mail. io vedo le cose direttamente nei blogs che seguo e nella pagina “i miei commenti”. Le notifiche mi arrivano nella casella “Hotmail” che non apro mai, la mia corrispondenza abituale e’ in una casella di “Tiscali”. Vero, Wp e’ birichino, pensa ai commetti che vanno in spam😆 anche se spam non sono… Ah, ti ho risposto sull’argomento del mio post, scrivendoti anche che nella realta’ non succederebbe come nei film, gente che scappa in preda al panico, gente che prega eccetera. Niente di tutto questo, la gente verrebbe informata dopo, a pericolo scansato (“un mese fa e’ stato deviato un asteroide che…”), anche perché la Nasa vuol fare bella figura😆
        Ciao Laura, buona serata🙂

        Marghian

      • Sei molto bravo a scrivere, i tuoi post sono molto curati ed interessanti, per i post che pubblicano i blogger non saprei dire, alcuni me li trovo nella mail, altri, come te, no, comunque ci sei sempre nel reader e io ogni tanto passo a leggerti per vedere se c’e’ qualcosa di nuovo,🙂 Un abbraccio a te, buon inizio settimana,🙂

  2. La casa di barbie,quanti ricordi!! mi annoto la ricetta della torta la voglio preparare senza glutine,la neve rende l’atmosfera magica è la gioia dei bimbi.Un bacio a Willy e a te cara Laura un buon week end🙂

      • “io ogni tanto passo a leggerti per vedere se c’e’ qualcosa di nuovo”. Grazie!🙂 E’ infatti cosi’ che faccio anche io, Laura. Ecco perché ti ho scritto che non guardo le notifiche nella casella mail. I blog che seguo sono sempre “quelli”, ecco che vado li’, vado la’, guardo poi la pagina de “i miei commenti”, poi me li vedo cliccando in alto a destra, e con i commenti vedo anche dove stanno i nuovi post…e la vita va’… Ciao, Laura, bacioni🙂

  3. Bellissimo post, anche qui da me ben conservata c’è ancora la casa di barbie. Che bontà questa torta, anche senza crema credo sia buonissima, solo cosi cioccolatosa. Buona serata cara e una felice domenica

  4. Je ještě brzy, velikonoce jsou daleko, nebo ne?
    Narozeniny, vzpomínky a rodinná oslava, jsou dobrá a krásná věc. Hodně štěstí a krásnou neděli. Objímá Anna

  5. Per chi come me non può più mangiare cioccolata – perché come Obelix nella pozione, da piccolo ci è praticamente caduto dentro – la torta al cioccolato è quasi tossica… Però fondente for ever! Niente neve qua, purtroppo. Niente neve anche se avrei gradito assai!

    • Ma davvero non puoi mangiare cioccolato, puoi fare la torta senza cacao con la crema al latte, buona comunque,🙂 buonanotte Gianni e buona domenica,🙂

      • Posso, ma poi ne pago le conseguenze. Da giovane ne mangiavo tonnellate. Esattamente come Obelix, non posso più mangiarne se non col contagocce. Ma non mi fa gola, perché credo di avere mangiato più cioccolata di tutti voi in una vita!😀

      • Fare indigestione di cioccolata, non riesco ad immaginarlo,😦 ci credo che adesso non la vuoi piu’, lo stomaco ha una memoria,😀

      • Ah, no no, non è indigestione! Bensì un sistematico consumo smodato dai 6 anni ai 16! Qualcosa che voi umani non potete capire!😀

  6. Laura, quanti ricordi che scaldano cuore , si cresce ma i volti e i sorrisi rimangono stampati come momenti dolcissimi!
    La neve,che divertimento per Willy…e intanto hai preparato un dolce buonissimo!
    Un abbraccio

    • E’ vero Ines, sono troppo belli i ricordi, Willy e’ un monellino, devo chiamarlo mille volte per farlo venire dentro, si diverte troppo con la neve,😀 bacioni a te, buona domenica,❤

  7. Davvero sembra Natale che Pasqua da voi, però che bella che è la neve! (ma deve durare il giusto, altrimenti sono disagi. La torta, che deve essere ottima, è in tema natalizio con quella decorazione bianca.
    Uh, la casa di Barbie! Sogno di tutte le bambine🙂

    Un abbraccio, ciao

    p.s. ma cosa ha combinato Rebecca? perchè ci ha lasciati così??? spero torni e soprattutto che stiano bene.

    • Mariro’ stamattina ho detto la stessa cosa a mio marito che rideva: “e’ Natale”😀 grazie cara amica, la torta e’ buonissima, per Rebecca, mi dispiace tantissimo, spero tanto che torni con noi, troppo bello il suo blog e dolcissima lei, penso sia solo stanca, baci cara, buona domenica,❤

  8. Ciao, Laura! Leggendo l’inizio di questo post ho pensato a quanto fosse bello essere bimbi anni fa, quando i giochi davano ancora modo ai bambini di sbizzarrirsi con la fantasia. Oggi si sbizzariscono con le dita sui touch screen!😦 Golosissima la tua torta e… Willy è sempre Willy!🙂 Mamma mia, che nevicata!!! Qui da noi solo tanta pioggia. A presto.

    • Hai ragione, i bimbi anni fa giocavano con gli oggetti e s’inventavano storie ma penso che anche al giorno d’oggi lo fanno, usando il pc ci sono giochi molto belli che sviluppano la fantasia, bisognerebbe solo scegliere quelli giusti e giocare in compagnia, mai da soli, io penso anche ai giochi tipo la wii, hai presente, dove puoi giocare in tanti, sono troppo belli, noi li abbiamo e siamo adulti,😀 baci cara, buona domenica,❤

  9. Ciao Laura,
    Che bello era essere piccoli una volta, quando si facevano tutti questi bei giochi e si viveva in modo genuino. La torta è fantastica come sempre lo sono le cose che prepari! Grazie per aver fatto il TAG! Io non credo andrò da nessuna parte visto che siamo stati via a S.Valentino.
    Oggi è venuto il padre di Federico e ci ha detto che ad Asti nevicava molto forte, infatti ci hanno messo più di 3 ore per arrivare a Genova.
    Ti invidio un po’ ma ormai sono rassegnata che in questa città del cavolo non nevica mai.
    Dolce notte

    • Lo sai Laura che stamattina ti ho pensata quando nevicava, a parte il primo momento di stupore con Willy che guardava affascinato dalla finestra poi ho pensato a te che adori la neve, adesso se puo’ consolarti e’ gia tutto finito, oggi hanno pulito le strade e domani forse ci sara’ il sole, ma non ne sono sicura, le previsioni non le azzeccano piu’,😀 baci tesoro grazie, sogni belli,❤

  10. Ho deciso: io nel tuo giardino pianto una bella tenda canadese e vivo lì! 😀
    Il mio compagno di giochi sarà Willyno, ci rincorreremo come pazzi tra gli alberi e di questi tempi, con questo clima, lasceremo orme dappertutto.
    All’ora di merenda ci chiamerai deliziandoci con i tuoi manicaretti a volte dolci ed altre salati e di tanto in tanto se la pioggia o la neve si faranno insistenti ci sarà ad accoglierci all’interno della casa una bella cuccia asciutta e confortevole, carezze a profusione e coccole a gogò. 😉
    Quest post mi ha deliziato carissima Laura, il profumino di quella torta goduriosa ha già riempito le mie narici. Nei miei occhi le risposte al tag della nostra amica comune Laura sono condivisibili ed apprezzabili.
    Ed ora scusami … ma corro a giocare col mio beniamino, lo senti che sta abbaiando? Willy … apri la casetta di Barbie prima che arrivi Chiaretta ad occuparla … io arrivooooo!!!
    Splendida domenica dolce Laura, ti abbraccio forte! ❤

      • E allora … doppia tenda canadese e siamo a posto. 😀
        Io quando si tratta di giocare, fare scherzi, ridere a più non posso … ehmmm … sempre in prima linea, presente!
        Con Willy ci divertiremo da matti, lo acchiappiamo e lo strapazziamo come fosse un cuscino di piume poi aspettiamoci che ci morda le caviglie … fintanto che dal balcone Lauretta non chiama: “Ragazziiiii la merenda è pronta, un due tre viaaaa, gnamm gnammm ma che bontà, ma che cos’è quella robina là!”
        Momenti di gloria che restano scritti nella memoria!
        Vabbè … vado a prendere martello e picchetti prima che s’alza il vento …. forza Cix, dajeeee che c’è da divertirsi! 🙄

    • 😀 troppo bella questa scenetta, mi hai fatto sorridere, immagino tu e Willy, quanto giocare,🙂 grazie Affy, sei fantastica, i tuoi commenti sono sempre cosi’ affettuosi e pieni di gioia, buona domenica, tanti bacioni,❤

  11. Che contrasto vedere quel mare e subito dopo le foto della nevicata, hihi!
    E Willy essendo un giocherellone è corso a giocare, yeeeeee!
    Nonno Gigi, dalla foto, mi ispira “durezza” che nasconde pero’ un gran cuore, ci ho preso?
    Sulla torta sorvolo, il mio percorso di dieta mi impedisce di guardare certe foto, ahahah!

    Un abbraccio e buona domenica🙂

    • Hai ragione, amo la neve ma preferisco il mare, il sole e le vacanze,😀 Mio suocero era una persona fantastica, mi manca tantissimo, la sua espressione e’ dovuta dal fatto che Chiara voleva scappare per non farsi fare la foto,😀 era una birichina!! Posso capirti sulla dieta, lo sono un po’ anch’io, un abbraccio grande a te e buona domenica,🙂

  12. Iper lungo il tuo post… vedendo la torta la mia lingua somiglia a quella di Willy😀 … ma la casetta in rosa e preparata per ospitarmi??? se si, preparo le valige, si come ora ho tempo😀 .. Sta nevicando da te, porto anche la slitta.. non parlare di pasqua prepariamo l’albero di natale😉 … allora che ne dici arrivo da te???? BUSSI❤

    • Grazie, tanti bacioni anche a te, anche qua fa freddo ma e’ tutto luminoso, penso per la neve perche’ il sole e’ nascosto da qualche nuvola, la torta e’ buonissima, un abbraccio cara Sabry, e’ sempre un piacere leggerti, vengo a curiosare da te,❤

  13. Ciao, carissima Laura
    La neve, a Pasqua o Natale è sempre bella
    Il clima sembra cambiato ma la tua bravura è sempre immutata

    Bacioni a te, carezza a Willy e cari saluti alla famiglia
    Mistral

    Ps: per favore non mangiateli, gli agnellini
    Loro, non si nutrono din noi
    Grazie

    • Hai ragione, gli agnellini lasciamoli stare, ci sono quelli di cioccolata, un abbraccio cara, grazie per le belle parole, buona serata e buon inizio settimana,❤

  14. La dolcezza con cui mi trascini nel tuo mondo, spesso, mi fa rileggere pagine già lette e desiderare di rivedere diverse foto. Passeggiare lá dove i sentimenti avvolgono, coccolano e consolano, é un dono, uno stato di grazia che ricarica e riempie il cuore di speranza. ❤️

  15. buongiorno cara Laura e buona settimana sempre emozionante la tua capacità di impastare i tuoi racconti di vita un dolci cibo di varia natura che fa parte del tuo quotidiano
    Avendo un solo figlio maschio La mia casa è stata invasa di Playmobil Jeeg robot d’acciaio e Mazinga e via via di canne da pesca vermi da pesca trovati in una scatola nel frigorifero che puzzava e non capivo che cosa fosse quella volta fu terribile
    Per Pasqua nessun viaggio ma la classica gita fuori porta che per noi è la casa in campagna a Orvieto anche perché Pasqua è molto alta, a fine marzo, il tempo e ancora frescolino per i mari italiani mentre andare all’estero di questi tempi anche per le mete che la Farnesina dice sicure io mi semto al contrario poco sicura.
    Per torte ed altre tue leccornie preferisco aspettare ancora qualche giorno
    Una bella stropicciatatina a Willy e a te tanti baci😊😊😊

  16. Sogno sempre da quando ero bambino di svegliarmi e trovare tutto nevicato. Nella mia vita è successo solo 2 volte. Dall’ultima sono passati già quasi 30 anni…
    A Cagliari va decisamente più di moda il sole.🙂

    Buon inizio settimana

      • Lo so, sono stata in Sardegna quando mia figlia aveva finito le scuole a luglio poi spesso ad agosto e qualche volta a settembre e fa caldo ma io vengo per le vacanze e il caldo lo sopporto bene perche’ il piu’ delle volte sono in spiaggia che e’ sempre ventilata,🙂

    • Posso immaginare Neda i disagi che causano quando si lavora, adesso qua non e’ rimasto granche’, strade pulitissime, per fortuna, un abbraccio cara, buona settimana,❤

  17. Pusinky?
    Od dětí, muže, to mám ráda
    ženu, miluji za duši
    ženy, se líbat nesluší
    tak objímám tě moje milá
    jak matka by tě políbila
    na skráně a na čelo
    aby ti bylo veselo.

  18. Grazie Mamma

    Grazie mamma
    perché mi hai dato
    la tenerezza delle tue carezze,
    il bacio della buona notte,
    il tuo sorriso premuroso,
    la dolce tua mano che mi dà sicurezza.
    Hai asciugato in segreto le mie lacrime,
    hai incoraggiato i miei passi,
    hai corretto i miei errori,
    hai protetto il mio cammino,
    hai educato il mio spirito,
    con saggezza e con amore
    mi hai introdotto alla vita.
    E mentre vegliavi con cura su di me
    trovavi il tempo
    per i mille lavori di casa.
    Tu non hai mai pensato
    di chiedere un grazie.
    Grazie mamma.

    Judith Bond

    Buon 8 marzo

  19. Buongiorno Laura , che belle le foto di tua figlia e della torta che hai preparato . Ho già cominciato le pulizie di Pasqua e come addobbi preparo le uova sode colorate e le metto in una cesta in cucina😀 , poi non mancheranno anche le uova di cioccolato al latte per le bimbe e di cioccolato fondente per me😛 .La neve ora sarà sciolta , ma fa freddo questi giorni .Buon 8 Marzo a te e a Chiara .Un abbraccio❤ Viola

    • Grazie Viola, io avevo incominciato a pulire ma poi con il freddo mi sono fermata, un’altra settimana faccio tutte le tende, tendoni, tendine con finestre e porte, ne ho per tutta la settimana, speriamo che il tempo cambi un po’, qua fa freddo per tenere aperto, mi piace pulire e cambiare aria,🙂 ti abbraccio tanto, buona festa a te,❤

  20. Ciao, Laura. Ho letto il tuo commento, grazie! Vedendo “1 commento” ho subito pensato, “questa e’ Laura”, poi ho avuto conferma. Ti ho risposto. Ciao, buona e giornata della donna. Che sia ben chiaro, soprattutto per noi maschietti, che il vostro giorno non e’ solo..oggi, ma le ricorrenze servono comunque a fare memoria. E per gli auguri🙂

    Marghian

  21. Perbacco quanta neve! Qui da me (Cremona) fa solo molto freddo, un po’ di pioggia ma niente campi imbiancati, la neve avrebbe fatto così bene alla campagna un mesetto o due fa!
    Pensa che strana cosa Laura. Mi piace il cioccolato preferibilmente fondente come a te, ma non riesco a mangiare le torte al cioccolato, nemmeno la Sacher. Troppo dolci per il mio palato. Sono strana eh!
    Le tue ricette sono in ogni caso sempre curatissime.
    Willy è straordinario come sempre. e come sempre me lo devi stropicciare tutto.
    Buona serata carissima!🙂
    Primula

    • Lo dicono i contadini che d’inverno ci vuole la neve, anche qua adesso fa freddo, oggi c’era il sole ma non faceva per niente caldo! Per le torte se le fai tu metti poco zucchero, io non metto mai la quanita’ che c’e’ scritto, le preferisco meno dolci come te, non sei strana, il fondente non e’ dolce! Ti stropiccio il cagnolino quando si sveglia, adesso dorme tranquillo, baci cara, buonanotte,❤

  22. Che bella la foto della tua bimba da piccola🙂 e con il nonno accanto, che tenerezza🙂
    Il completino mi piace molto🙂
    La torta deve essere buona🙂
    Hai già in mente cosa preparare per Pasqua?
    Ah no, aspetta! Prima c’è la festa del papà🙂
    Buon pomeriggio Laura!
    Antonia

  23. che belle le foto!!! e che ricordi! che bella gnocchetta era!
    emh… solo guardando la torta ho preso otto chili! a me la cioccolata non piace molto… ma ho idea che la crema di latte mi faccia morireeee! ho l’acquolina! devi sapere che io senza latte non vivo! a colazione e prima di andare a nanna che fa fare bei sogni! e come vorrei tuffarmi laggiu nel mare! bacini!

  24. ‘naggia a te! dopo tanti buoni propositi….la torta alla domenica mattina?no, non si può, leggo tutto il resto , mi piace un sacco e una sporta, ti faccio l’inchino e me ne vò
    bacio bacio bacio

  25. Bonsoir belle jeune fille LAURA
    Le Bonheur est une plume
    La plus légère qui soit
    Jamais assez belle pour toi
    Ma Plume je la partage avec toi
    Le Bonheur se cueille comme une fleur
    Il faut prendre soin avec précaution
    Il faut attention que celui-ci ne se fane pas
    Par ces petits mots de Bonheur
    Passe une agréable soirée
    Prends bien soin de toi
    Bises , Bernard

    Je t’offre un petit café ou tisane

  26. Scusa ma altro che per i bambini…Questa torta me la mangio anch’io che sono grandeee…Accipicchia che bontà, darò la ricetta anche a mia figlia Un abbraccio mia carissima amica, sei una carica di simpatia. Smack!!! Isabella

  27. Buongiorno Laura, come va? Oggi qui ad Oristano è una bella giornata. Qui al lavoro ho trovato un piccolo ritaglio di tempo per qualche breve commento, e spero stasera di potermici mettere. Non faro’ un post, pero’; non credo almeno. Ah, sai qualcosa su di quelle cosette belline belline come i buchi neri dello spazio , cioe’ di grosse stelle che si mangiano altre stelle, che si disfano e cadono dentro a dei grandi vortici dove prima c’erano delle stelle? Sara’ il tema del prossimo post, non so quando sara’ pero’. Ciao, bacioni🙂

    Marghian

    • Ciao Livio, ti chiami cosi’, qua piove e tira vento, fa anche freddo, devo trasferirmi in Sardegna,🙂 non vedo l’ora di leggere il tuo prossimo post, un abbraccio a te e buona giornata,😉

      • Si’, Laura, hai indovinato🙂 Voglio spiegarti l’origine del mio nome per il web. Devo pero’ raccontarti una cosa triste. Posso? Una ragazza che abitava vicino al mio paese, che si chiamava Margherita, mori’ tragicamente investita da un autobus. Non la conoscevo, ma il giorno dopo l’accaduto mi capito’ fra le mani il giornale che riportava il fatto. Lessi l’articolo, e vidi la foto della ragazza. Pensai “questa ragazza mi restera’ nel cuore…”. Ed e vero.
        Passarono alcuni anni, ed entrai nel mondo del web. Scrissi il mio primo commento nel gennaio del 2008 (l’articolo era su un asteroide che avrebbe potuto colpire Marte, ma guarda li’! Dove potevo andare a finire?🙂 ), e prima di inviare il commento pensai a come mi sarei potuto “firmare”. Mi venne in mente “marghian”, cosi’…per Marghe. Pensai “margheano”, ma mi piacque farlo sembrare un nome straniero.
        Su’ ti ho scritto che oggi da me era una bella giornata..A meta’, Laura. Nel pomeriggio ha cominciato a piovere, ha smesso solo adesso. Ciao Laura, buona notte🙂

        Marghian

  28. Ah, il mio blog “scientifico” e’ del maggio 2008 (non wordpress, non c’eravamo ancora ma wls). Wp mi fece fare tanti di quei pasticci che adesso ne ho due, anche quello per la musica.

    • Anch’io avevo un blog su Windows Live Spice, chiudendo ci hanno poi consigliato di andare qua su WordPress, all’inizio qualche pasticcio l’ha fatto anche a me, tipo cancellato dei post, spostato delle foto,🙂

      • Ciao Laura. Mi sa che quasi tutti noi “wordpressini”” (t’e piaciuta?🙂 ) eravamo tutti su Wls. “ci hanno poi consigliato..”, laura, costretto vorrai dire (“entro il giorno tot di dicembre windows live space cchiudera’….”). E’ il commercio, e dobbiamo sottostare.
        Per quanto riguarda ancora quella ragazza, Margherita,soffrii molto per lei il primo periodo, ma poi la tristezza lascio’ piano piano il posto ad un sentimento di serenità, nel ricordarla, che dura ancora oggi e, devo dire, mi aiuta. Scrissi su un foglio di carta- non avevo ancora blog, ne’ pc- una breve poesia per lei, che terminava cosi’: “sei entrata nel mio cuore, Marghe, e scusami se, delle volte, ci troverai un po’ di maretta”. Ciao Laura, ‘notte🙂

        Marghian

  29. Lo so, Laura, e’ triste ma io su Margherita penso in termini di spirito, che non vuol dire necessariamente religione, infatti io non vado nemmeno in chiesa. “Credo”, diciamo, semplicemente perché l’esistenza non può essere solo questa manciata di anni, siano 17 o..96 anni (la nonnina del video che hai visto), sono sempre pochi, poi arriva la finitezza. Esistere, per tutti noi, e’ e deve essere molto di più: ho idea che noi siamo..”puro pensiero” che – non so perché. dobbiamo fare esperienza, in qualche modo. Ed il senso della vita è altro, per Marghe come per tutti noi. Ed ecco che la tristezza lascia il posto a sentimenti sereni, e di speranza….

    • ..Conosci la canzone di Franco Battiato che dice “.che siamo esseri immortali, mandati in terra dall’eterno, e destinati ad errare…fino a completa guarigione”?- Ecco, questo, io penso, esattamente. Noi conosciamo solo un livello di esistenza. “Passaggio”, e non…”fine”.

      Non ho badato, se alcuni di noi vengano da piattaforme diverse da Wls, davvero non ci ho fatto caso.Magari qualcuno mi ha scritto “vengo da…” e non mi ricordo. Guarda, una cosa che a me non interessa e’ Facebook, non ne avrei poi il tempo, e’ già tanto che leggo e scrivo qualcosa qui. Ciao.🙂

      Marghian

      • Ciao Laura. Voglio precisarti una cosa, a proposito della mia citazione di Battiato. Non mi dilungherò molto, promesso, croce sul cuore🙂 Battiato, con “siamo esseri immortali destinati ad errare…” parla di reincarnazione. Il mio pensiero e’ un po’ diverso, pur se la citazione ci azzecca: “destinati a errare” non nel vivere tante vite, cosa che io non escludo; bensì come evoluzione dello spirito “rimanendo se’ stessi”. Se Marghe, o la mia mamma, si reincarnassero, non sarebbero piu’ loro stesse. Mentre una vita spirituale tipo quella cattolica (e’ solo un paragone), cambia le cose: “Marghe rimane sempre lei, pur in forma trasfigurata; non diventa “un’altra persona, ” ma evolve verso la perfezione (chissa’ come sara’, sta perfezione: “sappiamo come siamo, ma non come saremo”, dice S. Paolo).
        Sono tato breve, si’?😆 Va beh..Ciao Laura, buona domenica🙂

        Marghian

      • Mi piace leggere quello che scrivi, quindi dilungati sempre, non preoccuparti, a proposito di reincarnazione io vedo la mia mamma nel mio cagnolino, Willy e’ nato l’anno dopo che e’ mancata lei,❤ ti abbraccio tanto, buona domenica di primavera,🙂

  30. “..io vedo la mia mamma nel mio cagnolino..troppo carino, Laura!🙂 La credenza nella reincarnazione “estesa anche agli animali” è molto antica, e si chiama “metempsicosi”, a differenza dell’idea che solo l’essere umano abbia una natura spirituale capace di vivere ancora, in un altro corpo umano. Ma la mia idea e’ che qui, la vita sia una sola; ma che faccia da “trampolino di lancio” verso un’altra esistenza. Ossia, per me esiste quella cosa che la Chiesa chiama “Purgatorio” ma che non e’ un luogo di sofferenza, ma la differenza fra la nostra condizione e la perfezione, praticamente un cammino. Oh, in che discorsi ti sto impegnando ,Laura. Ciao ciao🙂

    Marghian

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...