🍴🍚🍴 Spaghetti Rummo con le cozze🍴🍚🍴

                    Rummo_TeigwarenRummo_Teigwaren

La sua storia: era il 1846 quando, con i nostri cavalli Bruto, Baiardo e Bello iniziammo a percorrere le terre del Sannio alla ricerca dei migliori grani duri. Ogni viaggio iniziava e finiva a Benevento, sullo storico ponte di San Cosimo che permetteva alla via Appia di superare il fiume Sabato e raggiungere il nostro antico mulino.
Le acque dei fiumi muovevano le macine dei mulini e la famiglia Rummo, sfruttando con ingegno e passione i doni naturali della terra, iniziò con Antonio Rummo a produrre la pasta proprio in via Dei Mulini.
Nei secoli passati Benevento era zona strategica per l’antico mestiere dei mugnai. I commercianti dell’epoca, che trasferivano il loro grano dalla “Capitanata” (l’odierna provincia di Foggia) a Napoli, passando per Benevento ne approfittavano per trasformarlo in semola di altissima qualità.
Oggi, dopo più di 160 anni, l’antico pastificio Rummo di Via dei Mulini è diventato parte del cuore storico della città di Benevento e testimonianza di un’antica tradizione.
È grazie a questa lunga tradizione e all’esperienza di sei generazioni di maestri pastai che è nata Rummo Lenta Lavorazione®. (storia presa dal loro sito, questo, 🙂 )

La mia ricetta:

300 g di Spaghetti Rummo

250 g di cozze

100 g di pomodorini

uno spicchietto d’aglio

prezzemolo tritato

se vi piace un po’ di peperoncino piccante (piace a mio marito)

olio extravergine d’oliva

sale q.b.

Ora fate cosi’ : mettete le cozze in una padella con l’olio, una manciata di prezzemolo tritato e fatele aprire. Una volta aperte, rimuovete i molluschi dal guscio, lasciando le più belle intere che vi serviranno per decorazione, poi filtrate il fondo di cottura delle cozze. In un’altra padella, fate rosolare nell’olio caldo uno spicchio d’aglio e il peperoncino e, quando l’aglio inizia a prendere colore, unite i pomodorini. Nel frattempo fate lessare gli spaghetti al dente in abbondante acqua salata bollente. Dopo qualche minuto unite anche le cozze e lasciatele cuocere per un paio di minuti a fiamma alta mescolando bene per farle insaporire, salate come piace a voi. Scolate gli spaghetti e conditeli con il sugo appena realizzato, aggiungete infine il prezzemolo tritato. 150917_121830Servite gli spaghetti aggiungendo le cozze di decorazione e un filo di olio! Sono ottimi!! Se non vi piace il pesce ho preparato sempre con la pasta Rummo, questa volta ho utilizzato i fusilli, un piatto buonissimo, la pasta alla Norma, qua trovate la semplice ricetta, ❤151105_120131 Ho dei tag da postare ma li mettero’ piu’ avanti, promesso, intanto vi abbraccio, con tanto affetto, ❤10274

Sono sicura che a Silva questa vignetta sarebbe piaciuta, un abbraccio a lei, immenso, ovunque si trovi, ❤  Pensando a lei ho fatto la sua torta di zucca, qua trovate la sua ricetta, e’ buonissima, 151102_222915ho usato lo stampo in silicone, viene morbidissima, ho cotto la zucca senza togliere la buccia, 151031_200112tagliata a pezzi e cotta al forno151031_200850naturalmente potete metterla intera nel forno, a 200°, ci vuole solo piu’ tempo per renderla morbida, 40 minuti intera, mezz’oretta come ho fatto io! Provate a farla, io con quella zucca ho fatto due torte e con il rimanente il pane, buonissimo, postero’ piu’ avanti la ricetta, ❤

Advertisements

162 thoughts on “🍴🍚🍴 Spaghetti Rummo con le cozze🍴🍚🍴

  1. dopo tanta pubblicità per aiutare il pastificio Ruffo, mi sono messa alla caccia e finalmente ho trovato il super che vende questa marca, è comunque un pò caruccia…buona ma……
    Ti auguro buona serata e buon fine settimana Laura

    • Cara Mi, il pastificio ho letto che riaprira’, la pasta e’ ottima, io l’ho sempre usata, costa un po’ di piu’, e’ vero ma per esempio al supermercato dove vado io ci sono le offerte e allora quando capita faccio la scorta, ti abbraccio tanto, buon weekend anche a te, ❤

  2. oggi dopo 160 anni l antico pastificio e stato distrutto e coperto dal fango della recentissima alluvione nel beneventano!
    io che da pico avevo scoperto la Rummo asserendo che era tanto buon quanto la mia preferita Garofalo da oggi comprerò solo Rummo per contribuire alla sua rinascita!
    Ciò detto, cara amica, mi rimbocca le maniche e almeno col pensiero cercherò di emigrati .
    Sheraconunabbracciograndesilenzioso

  3. Grazie Laura, Non sono riuscito a leggere.a tua ricetta stanotte come faceva Silva ma al risveglio sono qua con lei al fianco per comunicare con te Se non ricordo male il pastificio aveva avuto dei danni dall’alluvione e Silva aveva promosso il consumo della pasta come gesto simbolico per aiutarlo .E così vero? Grazie che hai partecipato. Silva adorava Snoopy le sarebbe piaciuta la vignetta Hai gustato A torta di zucca? Buona vero? Buona giornata e buon tutto Lino

    Inviato da iPad

    • Grazie Lino, che bello averti qua da me, e’ proprio vero, Silva aveva promosso con tutte noi il consumo della pasta Rummo, io la compro spesso e’ davvero molto buona. La torta e’ buonissima, ne ho fatte due perche’ mia figlia adora la zucca, ti abbraccio tanto, sei un uomo fantastico, Silva lo diceva sempre, buon weekend!

  4. Buon sabato pomeriggio . ☺ . Sono un “lettore” di ricette… ma non mi arrischio a dare “voti” sulle ditte di pasta…☺… ciao da Rinaldo (Venezia-Mestre).

      • Mannaggia, cerca di star bene e fai tante coccole a Liam, il virus intestinale e’ tremendo, la prendono tutti, non farmi pensare, qua e’ un macello quando la prendiamo, ti abbraccio tanto, :****

      • È’ già stato bravo se penso che ha iniziato la materna già da due mesi ! 😅 pensiamo alle
        Cose belle tipo queste belle giornate di sole e alle buone ricette come queste ! Un bacione

      • Si si ,
        Vero, meno male
        Che ha fatto il nido. Il primo anno li era sempre a casa con qualche virus …così spero che ora sia un po più forte

      • Certo che sara’ piu’ forte, quando mia figlia ha incominciato la scuola elementare mi diceva: “perche’ stanno tutti a casa ed io no” 😀

  5. Bellissimo post Laura,la pasta di Rummo è davvero buona e tiene bene in cottura,come l’hai cucinata tu è davvero fantastica .Bella la vignetta dedicata a Silva ❤ Buon fine settimana 🙂

    • Grazie Lory, manca a tutte noi Silva, leggo qua e la’ e tutte parliamo sempre di lei, sia parlando di cibo, di viaggi e di libri, ti abbraccio tanto, buona serata cara, ❤

  6. Non ho mai avuto l’occasione di assaggiare la pasta di Rummo , perché non lo trovo al supermercato dove vado di solito , perciò compro sempre la pasta Barilla che è buona .Mi puoi dire dove lo hai comprato oppure dove si trova ? .Anche io ho oggi ho postato una mia ricetta 😀 su http://www.violetadyliphotographer.com
    Buon fine settimana cara amica.Un abbraccio ❤

    • Vengo a vedere la ricetta che hai postato Viola bella, io la pasta l’ho comprata al Bennet, e’ una catena grande di supermercati, non so se ci sono dalle tue parti, in Piemonte il Bennet e’ a Torino – Alessandria – Cuneo – Novara – Vercelli – Verbania – Biella baci tesoro, buon weekend, ❤

      • Domani per la prima volta in vita mia vado a fare la spesa al Bennet più vicino a casa mia 😉 grazie per avermi informata così finalmente assaggio questa specialità di pasta .Un bacione ❤

      • Grazie cara, sono contenta di esserti stata utile, devo chiedere un compenso per la pubblicita’ che ho fatto al supermercato, 😀 ti abbraccio, ❤

  7. Laura, anch’io ieri ho postato una ricetta per il pastificio RUMMO, è un’ottima pasta ed io l’ho cucinata alla…… Toscana !
    Era ottima!
    La tua ricetta lo è altrettanto! Ciao……..tutti nel ricordo di Silva!!!!!!!!!!

    • L’ho letto da qualche parte tempo fa e siccome io mi faccio male per nulla, tipo chiudermi le dita nel cassetto scorrevole della cucina ho adottato questo sistema, una volta cotta si raccoglie il tutto con il cucchiaio, una meraviglia, baciotti tesoro, ❤

  8. Ciao, Laura. Davanti a un piatto di pasta con le cozze io non resisto mai…. se pi mentre lo mangi sai di contribuire a sostenere un’azienda ora in difficoltà, che da tempo dà lavoro a tante persone, credo che l’opera sia completa. Anche io ho cucinato qualcosa di Silva e ne parlerò presto sul blog. La tua vignetta è proprio bella. Buona notte e buona domenica! 🙂

  9. carissima, ho aderito all’iniziativa dopo aver letto da Silva e da Bea, anche se conoscevo già l’ottima qualità della pasta Rummo.Per l’occasione ho incrementato l’acquisto e sono lieta di sapere che la Rummo sta per riprendere la produzione.
    A Catania siamo specialisti per gli spaghetti con le cozze.Posso suggerirti la mia variante?
    Quando fai aprire le cozze aggiungi mezzo limone intero (che poi eliminerai). Fai saltare in padella le cozze aperte con olio, aglio, prezzemolo, pepe nero e due dita di cognac. Aggiungi un po’ del liquido delle cozze filtrato. Noi non usiamo pomodorini. Dieci minutini di cottura e infine fai mantecare con gli spaghetti cotti con pochissimo sale. Provala, è ottima, limone e cognac danno un gusto speciale.
    Felice domenica 🙂

  10. Bonjour LAURA RECETTE PATE MERCI ,,,, en ce début de semaine

    Quoi de plus que la joie de vivre

    C’est un rayon de lumière
    Qui luit au creux du jour

    C’est une caresse de rosée
    Qui rafraîchit nos heure

    C’est un sourire insolent
    Qui égaye les cœurs

    C’est une fleur fragile
    Qui se cueille avec douceur

    Dans le jardin des envies
    Je te souhaite une Excellente journée

    Gros bisous
    Bernard

  11. ★───────★───────★───────★
    ▐███▐█▀█▐█▀▀▐▌█▀▀───★ GIORNO
    ▐▐▐█▐█▀█▐█▄█▐▌█▄▄ ★ A TE * BY NANCY
    ★───────★───────★───────★

  12. Scusa il ritardone!! Ero via e non avevo il mio Mac con me. Buonissima la tua ricetta con le cozze. Sei veramente bravissima. La campagna pro rummo vedo che continua e questo gesto di solidarietà lo trovo molto commovente.
    La vignetta di Snoopy è veramente graziosa, sarebbe piaciuta tantissimo a Silva. Ho visto che anche tu come Foodnugetts hai pubblicato una ricetta di Silva. Lo farò anch’io al più presto. Silva manca a tutte Noi, era sempre presente nei nostri post ed io i suoi commenti li aspettavo proprio. Un caro abbraccio Bea

    • Stai tranquilla Bea, lo so che sei una gironzolona e ti adoro perche’ ci regali dei bellissimi post dei tuoi viaggi! Dovrebbero aprire gli stabilimenti, se non l’hanno gia’ fatto, lo spero tanto! Sai che alla sera, io mi collego sempre tardi e la cerco, gironzolo nel suo blog, leggo le ricette di anni indietro e le storie di vita, la sera e’ sempre stata la nostra ora, io e lei, fino all’una, anche di piu’, ci scrivevamo un po’ nei commenti e poi nella mail, ci davamo la buonanotte, ora posso ricordarla nelle ricette, parlare di lei, voglio che il suo ricordo rimanga sempre bello e allegro, cosi’ com’era lei, scherzava sempre, dolcissima la nostra amica blogger, ❤ ti abbraccio cara, buona giornata, qua e' stupenda con tanto sole, 🙂

      • Al momento non riesco più a scrivere con la spontaneità di un tempo. I suoi commenti mi mancano moltissimo e mi manca anche il non poterla più chiamare. Qualche volta, dopo il nostro incontro, l’ho fatto e le avevo promesso che sarei andata a trovarla a Verona. Guarda ho un dispiacere immenso. Un caro abbraccio Bea

      • Devi fartene una ragione Bea, lo so che non e’ facile, sopratutto per te che l’hai conosciuta, sai che nella mail una volta mi ha parlato di te, quando vi siete incontrate, mi ha detto che sei una bellissima persona e che siete state tanto bene quel giorno, avrebbe voluto fare altrettanto con me, io provo una grande tristezza sopratutto la sera perche’ ci sentivamo a quest’ora e mi manca come te, ti abbraccio Bea, stai serena e allegra come sempre, lei vuole questo, baci cara, buonanotte, ❤

      • Che bello ciò che mi hai detto. Quel giorno siamo state proprio bene. Sembravamo due ragazzine adolescenti per l’entusiasmo provato nell’esserci incontrate. Due persone virtuali trasformate in realtà. Un caro abbraccio anche a te Bea

  13. wow! a casa mia si leccherebbero i baffoni! io non amo molto il pesce! la zucca ancora non riesco ad usarla che non la conosco molto bene!
    mi unisco al pensiero per silvia, anche se non la conoscevo…
    baci!

    • Ciao tesoro bello, oggi se riesco pubblico un post, era pronto ma ho aspettato, mi dispiaceva mettere sul blog cose frivole in questo momento triste, tanti i ragazzi che non ci sono piu’, mamma mia, quanta cattiveria, 😦 ti abbraccio Orla, ❤

  14. Cara Laura, che mi dici di questa pasta? io la uso da tantissimissimi anni e la trovo strepitosa: saporita e sempre al dente e se ci metti le cozze……….. mmmmm la prossima volta apparecchia anche per me 🙂
    besos
    Sally

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...