🎃Torta di castagne, zucca e cioccolato🎃

151020_115618

La ricetta che vi suggerisco oggi e’ buonissima, ho utilizzato gli ingredienti che ci offre questa stagione, ha tante varianti, e’ una torta, anzi sono tante torte che ho preparato nelle domeniche di questo mese autunnale🙂 prometto che al prossimo post scrivero’ una ricetta di un primo piatto fantastico, preparato con gli spaghetti Rummo (quando li ho fatti l’altro giorno non mi hanno dato il tempo di fare le foto,😀 la rifaccio perche’ e’ buona e per una giusta causa). Ora ecco la ricetta della torta di castagne, zucca e cioccolato con crema di mascarpone al cacao, per non farci mancare nulla,🙂

Ingredienti per la torta:

200 g di farina di castagne
50 g di frumina
5 albumi (un modo per utilizzare gli albumi avanzati,😉 )
130 g di olio di semi
180 g di zucchero
40 g di cacao amaro
12g di lievito per dolci
350g di polpa di zucca
per farcire e la copertura : 100 ml di panna liquida fresca
200 g di mascarpone
30g di zucchero a velo
100g di polpa di zucca cotta e cioccolato fuso, un quadretto
Ecco come fare:

cuocere la polpa della zucca a vapore finché non sara’ bella morbida, poi con il mixer ad immersione ridurla in purea e lasciare da parte. Nella planetaria o in una terrina unire lo zucchero con l’olio e frullare fino a formare una crema, aggiungete la zucca tiepida, la farina di castagne setacciata, la frumina, il cacao e il lievito; amalgamare bene in modo da ottenere un’ impasto liscio 150905_142514 ed omogeneo. A parte montare gli albumi a neve ben ferma ed incorporare al composto di zucca procedendo con movimenti lenti dal basso verso l’ alto in modo da non smontare il composto. Rivestire uno stampo a cerniera da 22cm con della carta da forno, versare il composto150905_142646 e cuocere in forno 150905_143015statico a 180°C per 50 minuti circa, provate la cottura con lo stecchino.150825_164639 Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella. Nel frattempo preparate la crema al mascarpone, nella planetaria sbattere il mascarpone con lo zucchero e tenere da parte. In un altro recipiente montare la panna ed unirla poco alla volta alla crema di mascarpone usando una spatola e praticando movimenti lenti dal basso verso l’ alto per non smontare il composto. Unire la zucca fredda e precedentemente frullata insieme al cioccolato fuso anch’esso raffreddato, mettere la torta sul piatto di portata, tagliarla a meta’ e farcirla con la crema preparata, chiuderla e150825_195028guarnirla sopra, 150825_195209spatolando la torta come se fosse un’opera d’arte, molto goduriosa,😀 Vi scrivo le varianti perche’ non abbiamo tutti gli stessi gusti, per esempio a casa mia non amano il gusto dolciastro della zucca, infatti, io non ho detto nulla e questa torta preparata una domenica uggiosissima se la sono spazzolata lasciandomi una minuscola fettina,😀 !😀 Allora se preferite un dolce piu’ cioccolatoso, direi tanto cioccolatoso, provate con le stesse quantita’ degli ingredienti che vi ho indicato sopra aggiungendo solo piu’ cacao, pero’ non dovete utilizzare la polpa di zucca e nella ganache mettete il cioccolato fondente, questo e’ il risultato, 151003_150133l’ impasto viene piu’ scuro, 151003_154500cuoce un po’ meno dell’altra torta (piu’ o meno 40 minuti, fate sempre la prova stecchino, i forni non sono tutti uguali) e il gusto e’ molto piu’ cioccolatoso 151003_154633fate la crema di mascarpone al cioccolato sempre senza zucca, sara’ piu’ scuro, denso e amaro, 151003_153353quindi tenete presente il vostro gusto (nel senso che se preferite un dolce cioccolatoso piu’ dolce aggiungete 30 gr di zucchero alla dose sopracitata), farcite la torta allo stesso modo dell’altra, 151003_182306in mezzo e sopra, eccola come rimane 151003_182502e’ favolosa, 151003_182512questa ganache mi e’ venuta buonissima, insomma a questa torta non manca nulla, volendo, esagerando, potete servirla cosi’151004_131041con la marmellata d’uva quella che vedete nella foto qua sotto l’ho preparata con l’uva fragola ma si puo’ anche utilizzare la crema di 151003_223519marroni, buonissima, si puo’ fare in casa come quella d’uva, se non si mangiano tutte le castagne, come succede spesso a casa mia,😀 Altra variante, con la stessa ricetta potete utilizzare farina normale (stessa quantita’ di quella di castagne), polpa di zucca e pochissimo cacao, glassarla a forma di ragnatela, siamo in tema di Halloween, eccola,  150905_162806viene piu’ chiara, 150905_162356con la zucca, piu’ dolce e sofficissima, 150905_171753e’ molto buona, 150905_171809 queste tre torte le ho preparate in momenti diversi, modificando pochi ingredienti otterrete dei sapori diversi ma la caratterisca che le accomuna e’ la sofficita’ data dagli albumi montati a neve! Infine l’ultima torta, questa l’ha preparata mia figlia, 151022_101425  per me e’ favolosa, gli ingredienti sono gli stessi, ma si utilizzano 5 uova intere e si frullano fino a renderle chiare e spumose151021_224000 al posto della farina di castagne utilizzate la crema (si fanno bollire le castagne, un’oretta piu’ o meno, 151021_224033poi si puliscono, si frullano con il mixer151021_224013 e aggiugendo 300 gr di latte si ottiene una crema liscia. 151021_225138Alla spuma di uova si aggiunge il cacao setacciato con il lievito, mescolando lentamente per non smontare il composto di uova, 151021_225202poi la crema di castagne preparata prima e mescolare sempre dal basso verso l’alto, viene un composto liscio e spumoso, usate una teglia da 24 cm151021_225858e fate cuocere per circa 50 minuti, prova stecchino, 151022_000258Eccola, 151022_001809buonissima,🙂

Willy ed io vi mandiamo un 151019_165153un abbraccio affettuoso!

138 thoughts on “🎃Torta di castagne, zucca e cioccolato🎃

  1. sai che io non ho mai usato la zucca se non per fare le pappette a piccoletta quando era piccola? (non che ora sia grande perchè compie tre anni a novembre!)
    però io la trovo un po dolciastra e sono un po’ pigra per iniziare ad usarla… ma qui sto vedendo molte ricette… questa del dolce è proprio una bella idea… poi la zucca fa bene e mi pare che a piccoletta piace perchè a scuola mangia il risotto con la zucca e mi dice che era buono!
    ma che belli siete! bacino a voi!

  2. Che torte Laura! Golosissime in tutte le varianti, ma credo che la mia preferita sia quella di Chiara, che tra l’altro è venuta benissimo anche come cottura: a me spesso le torte di questo tipo vengono con una odiosa montagnola al centro…
    Ma lo sai che Willy assomiglia al cane di Doc, Einstein, dei film Ritorno al futuro che guardavo ieri sera?! Siete bellissimi e avete sempre un’aria felice, saranno i dolci che prepari che aiutano il morale?!
    Buona giornata cara, a dopo.

    • Grazie dolce Silva, anch’io preferisco quella della Chiara, e’ troppo brava e precisa nella preparazione, devi vederla quando prepara le dosi di tutti gli ingredienti,😀 pero’ e’ per quello che i suoi dolci sono perfetti! I dolci aiutano il morale, di questo ne sono sicura,😀 bacioni cara, a stasera,❤ Sai che non ricordo il cane del film, stasera vado a cercare nel web le foto,🙂

  3. Vado di corsa ma ho visto un susseguirsi di immagini da sballo! Ho visto alla fine una coppia molto sorridente!
    Abbraccio entrambi, a Roma troppo bello x stare al chiuso!
    Bacissimissimi 😍🐶 a stasera

  4. Ottime tutte. Slurp!!!! Darò le ricette a Florence, la mia amica francese. A Torino , dove abita va sempre in questo periodo a castagne per preparare la crema di marroni per regalarcela a Natale. Brava Laura. Un bacione a te e Willy. Isabella

  5. Sei eccellente in cucina e apprezzo tantissimo il tuo stare coi regali che ci fa la Natura. Ci proponi abbinamenti per me insoliti, ma sono certa che saranno squisiti.
    Ho tante castagne a casa, ma so prepararle solo arrostite in padella e bollite. Non è il massimo, lo so, ma son buone comunque.
    bacioni e felice weekend. Domani si fa festa, wowwww🙂

    • Grazie dolce Mariro’, sei bravissima anche tu, la torta di castagne e’ semplicissima, prova a farla, non viene molto dolce, e’ soffice e molto buona, ti abbraccio cara, buon weekend,😀

  6. Che bontà cara Laura :)) in questo periodo le torte come le tue ….ti fanno tornare il buon umore . Però… la dolcezza che ho provato per la foto :)) non ha confronto❤❤ un sorriso mi è venuto dal cuore😀 Tante carezze al pacioccone .
    Ciao carissima Laura,un abbraccio affettuoso . Felice weeekeend.
    Caterina

  7. Complimenti Laura. Ottime torte, soprattutto in questo periodo. Una fetta delle tue torte e una tazza di tè a quest’ora del pomeriggio è l’ideale. Il tuo willy è sempre più simpatico🙂
    Un abbraccio affettuoso
    Maria

  8. Ciao Laura , come sempre le tue ricette sono gustose , e questa torta sarà senz’altro buona ma sono a dieta fino a dicembre , dopo recupero con i panettoni e pandoro😛 .Che bella che sei nella foto con Willy. Buon inizio settimana.un abbraccio❤

  9. Ma che meraviglia Laura. Potresti aprire una pasticceria per quanto sono belle e appetitose le tue torte. Sono curiosa di vedere quanto prima la tua ricetta con la pasta Rummo. Sarà sicuramente eccezionale. Bacioo

  10. Bonjour LAURA belle recette

    Il existe dans chaque coeur un petit tiroir secret

    Chacun y cache ses petits bonheurs

    Dans le mien brille cette étincelle

    Qui est ton amitié

    Au delà de cette porte de mon cœur

    S’ouvre un monde de tendresse rempli de bonheur

    Tes mots lors de tes passages sont plein de chaleur ,de gentillesse

    Par la pensée

    Chaque fois tes écrits sont un rayon de soleil

    Je te souhaite une excellente fin de journée

    Suivie d’une douce nuit étoilée

    Merci pour les messages

    Bise amicale

    Bernard

    Bon week-End de TOUSSAINT

  11. Laura cara mi tocca profondamente e anche da vicino la tua tristezza. i rapporti sono così esili attaccati a una connessione eppure a volte diventano molto forti . Amici che ci lasciano .
    ti abbraccio e lascio un poco da parte questo spazio perché sono affaticata. Sei in ritardo anche tu, pelandrona!
    sherabbraccissimibaciosi

  12. What spirit
    arose, delivered
    this angel
    to reach down, pull me
    out from depths

    hitherto
    avoided? What can
    I do to spruce up
    your life? Your
    unwitting guidance polished

    by love smile:
    recipient sings.
    Your halo,
    pulls out this beating
    heart, offers

    it, by hand
    and outstretched arm. You,
    dressed so well, humble
    by nature
    shy, receive eternal love.

    Listening
    to you, with love, compassion,
    creates new
    human experience.
    Creative

    energy
    erupts when we arrive at
    love, laughing
    in relief, in awe:
    love perfects itself.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...