🎈Torta Pasqualina in monoporzione e tanti auguri di Buona Pasqua🎈

La torta Pasqualina e’ una ricetta tipica del periodo di Pasqua, a noi piace molto, io la preparo in genere per il lunedi’ di Pasquetta, se andiamo a fare il merendino la taglio a fette prima di partire cosi’ e’ piu’ comoda da servire  🙂  Volete un po’ di storia: questa torta dalle origini antiche (se ne parla gia’ nel XV secolo), è una famosa specialità genovese, chiamata così perchè si usava (e si usa ancora adesso) prepararla e mangiarla soprattutto a Pasqua. Questa torta salata si prepara anche con i carciofi, ma la tradizionale torta Pasqualina è fatta solo con le bietole, poiché nel periodo pasquale i carciofi non erano a buon mercato, mentre le umili bietole di campagna erano in pieno germoglio e tutti potevano permettersi di acquistarne in quantità. Tradizione vuole che i fogli di pasta che compongono la torta pasqualina siano esattamente 33, in ricordo degli anni di Gesù, ma in pratica  ci si accontenta anche di meno, io in genere faccio 3 sfoglie sottili di pasta di pane. Non solo: come spesso accade nei piatti tipici di origini molto antiche gli ingredienti della torta Pasqualina, uova e formaggio, erano alimenti pregiati che venivano consumati solo nelle grandi ricorrenze. In Liguria, al posto della ricotta, si utilizza la prescinseua, una sorta di cagliata di latte molto leggera, reperibile in alcune gastronomie particolarmente fornite. Il segreto della riuscita della ricetta sta nella preparazione della pasta che va fatta senza uova e dev’essere veramente sottilissima. La torta Pasqualina è buona sia tiepida che fredda (presa dal sito, Museo del gusto). La torta Pasqualina e’ molto buona, la classica, come ho scritto prima,  e’ quella con le bietole, ricotta e uova e con la pasta fatta in casa ma avete mai provato a portarla a tavola o meglio ancora, l’avete messa nel cestino del pic nic di Pasquetta in monoporzione, comodissima da portar via e carinissima da servire a tavola, ecco una mini torta pasqualina 🙂150331_145104 ed ecco la ricetta!

Ingredienti:

utilizzate un panetto di pane da 380 g o anche quello che preparate per la pizza, ricavatene una sfoglia, qua la ricetta

utilizzate i pirottini di alluminio oppure se avete le cocottine monoporzione, io ne ho utilizzati 6

300 g di bietola cotta e ripassata in padella con olio evo e scalogno

200 g di ricotta

1 rosso d’uovo sodo per ogni pirottino, sale e pepe

Ecco come fare: ungere i pirottini con un po’ di burro, se usate le coccottine basta mettere un po’ di olio,  stendere l’impasto di pane in una sfoglia grande e tagliare tanti cerchi quanti sono i pirottini, lasciare un po’ di sfoglia per chiuderli. Ripassate la bietola prima cotta e ben strizzata con olio e lo scalogno tagliato a fettine, fatela raffreddare, poi mettetene un cucchiaio per ogni pirottino con la sfoglia di pasta preparato. A parte mescolate la ricotta con un po’ di olio evo, aggiungete  un pizzico di sale. Mettete il rosso d’uovo sodo sul letto di biete150331_140712 un cucchiaio di ricotta 150331_140800chiudete con l’impasto rimanente 150331_140908 e spennellate con il rosso d’uovo.150331_140959 Infornare a 180° a forno preriscaldato 150331_141753per circa 15/20 minuti, controllate, devono dorare in superficie! 150331_143654Queste mini tortine sono deliziose, guardatene bene una all’interno,  150331_145240non vi ricorda la primavera? 🙂 c’e’ il verde delle bietole che sono i prati,  il bianco della ricotta che sono le nuvole e il giallo delle uova che rappresentano il sole, 🙂 se volete con le dosi che vi ho indicato potete comunque fare una torta unica nello stampo da 22, 🙂 Ed ora un po’ di consigli per torte salate da portare al merendino o da servire a tavola, questo e’ il casatiello, buonissimo, con una fetta di questa torta siete a posto per tutto il giorno!! 😀 qua trovate la ricetta, vi assicuro che non e’ difficile da fare, il ripieno potete sceglierlo voi, con i prodotti che preferite! La torta di biete alla genovese, e’ simile alla torta Pasqualina ma le uova non vanno messe intere,  e’ buonissima, qua trovate la ricetta, mi piace la pasta che ho preparato per questa torta salata, provatela!! E se volete usare la pasta sfoglia, piu’ veloce che mettersi ad impastare, ecco una torta salata preparata sempre con le biete in versione strudel, qua la ricetta,  questa torta salata e’ con formaggio e prosciutto, naturalmente potete usare altre verdure, come i carciofi, gli spinaci o le erbette e altri formaggi e salumi! 🙂 Eccovi la torta di scarola e stracchino, e’ da provare,  qua la ricetta, questa torta salata la preparo spesso al mio papa’, lui adora la scarola che rimane sempre un po’ amarognola ma con lo stracchino vi assicuro che il gusto e’ delizioso! Questa torta, come del resto lo sono tutte, e’ buonissima sia tiepida che fredda se la portate al pic nic, 🙂 In questi giorni c’e’ stato finalmente il sole e Willy ha potuto correre e rotolarsi nel prato tutto il giorno, ogni tanto ha fatto una pausa controllando i suoi possedimenti 150330_113708😀 😀 e poi la sera si e’ addormentato stanchissimo nel suo divanetto, ❤150330_000646😀 Quest’anno a Pasqua festeggiamo anche il compleanno di mio papa’, 84 anni (lo so, e’ un anno che dico quest’eta’ ma e’ lui che mi confonde le idee, 😀 ) preparo un dolce buonissimo che sono sicura piacera’ a tutti, nel prossimo post quindi ci saranno tanti dolci, preparatevi, lo so che dopo le feste non si vuole piu’ sentir parlare di cibo ma io sono “cattiva” come dice sempre Carla, 😀 😀 😀  Dimenticavo, a Pasquetta non ci sono per nessuno, non vi dico dove andro’ 😀 neanche a mio marito, 😀 e quindi non ci saro’ a fare il merendino pero’ vi lascio una foto eccola lalla in relax anzi, eccomi, sono io a Pasquetta 😀 😀 😀 rilassatissima!!! Auguri di Buona Pasqua a tutti voi, un mare di serenita’ , ❤

Annunci

115 thoughts on “🎈Torta Pasqualina in monoporzione e tanti auguri di Buona Pasqua🎈

  1. Un mare di serenità x te , buon compleanno al tuo papà 🌷🍀io oggi ho avuto un convegno x festeggiare i 100 anni portati benino del mio capo storico .
    Il casatiello ottimo lo ordino per il sabato al mio panettiere ed è super! Poi io faccio la focaccia dolce di Terni x la colazione di uova salame e formaggi della domenica e il lunedì sera se piange x il peso!!!
    Sherabbraccissimi 💛💙💜

    • Grazie cara Shera, la focaccia dolce di Terni, voglio sapere, 🙂 non pensare al peso, arriva il bel tempo, sai che corse, si smaltisce tutto da adesso in poi!! 🙂 Bacioni e abbracci, ma 100 anni, accippicchia!

  2. Che delizia! Ormai come hai visto mi sono lasciata contagiare anch’io dalle torte salate e vado via come un treno! Ho guardato anche gli altri post più vecchi che indichi, mi piace moltissimo il casatiello (?) con le uova sode fermate con la pasta, è una meraviglia. Prendo lo spunto per la mia tavola di Pasqua…
    Bravissima, complimenti e abbracci.

    • Grazie tesoro, il casatiello e’ molto buono, tieni presente che se ne mangi una fetta poi non ci sta piu’ nulla, 😀 ma se siete in tanti allora sparisce e te ne resta poco, e’ una ricetta tipica campana, con le uova fa la sua bella figura, hai ragione, baci tesoro, a domani, ❤

  3. Buona Pasqua a te, tanti auguri al tuo papà e buon relax di pasquetta! Mi hai fatto venire L’acquolina in bocca con queste ricette…

  4. Buona Pasqua e tanta seretintà a te e alla tua famiglia! L’idea della Torta Pasqualina monoporzione è geniale!
    Aspetto i dolci. Annalisa 🙂

    • Ma sai Cix che dalle mie parti si dice cosi’, fare il merendino, che poi e’ il pic nic, la gita fuori porta, insomma e’ una giornata fuori casa con il cestino pieno di buon cibo e il plaid se vai in campagna, se vai al mare ti porti l’asciugamano e in montagna il piumone, 😀 e sara’ quel che sara’, 😀 😀 😀 grazie, buone giornate di festa a te, lunedi’ qua danno pioggia, andro’ con l’ombrellone 😀

  5. Complimenti, davvero carine le mini pasqualine e anche tutto il resto.
    Per quanto riguarda la tradizione confermo cos’hai detto, per cosa riguarda la prescinsêua qui a Genova, invece, la trovi in qualunque supermercato nei frighi, confezionata. La fa la centrale del latte Tigullio, al pari di come trovi le ricotte. Se no se non hai fretta e fai la coda al banco salumi la puoi anche prendere fresca, anche al carrefour. 😀 Sono sicura che le tue torte saranno tutte fantasticamente buone!

  6. Ciao Laura! Volevo avvisarti che ti ho nominata per il nuovo Liebster Award! Se vuoi passare da me vedi se ti va di partecipare!! 🙂 Comunque le tue ricette come al solito sono spaziali! Adoro le torte salate!!! Prenderò sicuramente spunto!! E poi le monoporzioni sono l’ideale, dato che in questi giorni di festa si mangia fino a scoppiare!!!

    • Grazie Debbie, mi fa piacerissimo, vengo a vedere e metto il tuo premio a lato pagina, dove li ho tutti, le monoporzioni sono l’ideale, cosi’ si mangia meno, almeno, si dovrebbe, 😀 un abbraccio e auguroni, ❤

  7. …. che splendida idea la monoporzione!! 🙂
    volevo dirti che oggi ho provato la tua ricetta precedente, quella delle brioches tartarughe….sono venute benissimo e sono rimasto stupito da quanto una ricetta così semplice possa produrre un risultato così buono!
    Se ci sono riuscito io ….!!!
    Grazie, tantissimi auguri di buona Pasqua.

    • Sono cosi’ contenta, e’ una soddisfazione grandissima sapere che provate le ricette da me postate e che vi vengono bene, grazie e bravo Mr. Loto, sono felicissima, tanti auguroni e serenita’, 🙂

  8. Auguro una serena e felice prossima Domenica delle Palme a te e a tutti i tuoi cari : un abbraccio forte ’ , ‘ Che Pasqua 2015 possa essere piena di grandi sorprese e che possa trionfare nel tuo cuore il grande sentimento dell’Amore . Felice Pasqua 2015 ’ , ‘ Che la Pace del Signore infonda gioia e amore nella vostra casa !..

  9. Ma quante belle ricettine ci hai lasciato per Pasqua!! Quella con la scarola la adoro e l’accostamento dei sapori mi ricordano quando la mia mamma faceva la focaccia con la scarola, uva passita e pinoli. Era una vera squisitezza. Per pasquetta non ci sei? Beh! a vedere la foto mi sembra un posto da sogno e che charme!! Un bacione ed un augurio grosso grosso di una Felice Pasqua e di una frizzantissima pasquetta. Ciaoo

    PS: auguroni al tuo Papi

    • Anche a me piace tanto quella con la scarola, la faceva spesso mia mamma, speriamo nel bel tempo in questo weekend cara Bea, sopratutto a Pasquetta 😉 tanti auguri a te e grazie, mi fa tanto piacere averti qua, un abbraccio, ❤

  10. Hai capito come si sta rinfrancando la nostra cara Laura? ❤
    Sono tornata ieri dopo aver trascorso le festività pasquali nella mia isola e finalmente riprendo tutte le attività, potevo restare a lungo lontana dai tuoi manicaretti e da quell'esserino peloso? Giammai!
    I tuoi dolci sono strepitosi con o senza merendino, si fanno mangiare ovunque insomma.
    Le torte salate mi piacciono e le faccio spesso compresa la torta pasqualina, proverò di sicuro anche la versione che proponi tu.
    Un abbraccio cara Laura e sempre una carezza al mio beniamino ♥
    Affy

    • Grazie Affy, hai visto che relax, 😉 sono contenta di leggerti, finite le poche feste di Pasqua si torna lentamente al lavoro di tutti i giorni ma per fortuna c’e’ il sole, 🙂 bacioni, buona serata, ❤

  11. Ritorno (in ritardo) su questo post, per farti ancora i complimenti; userò senza dubbio le tue torte salate come idea da suggerire a quelli bravi nel fare, io per il momento mi limiterò a mangiare.
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...