Bagnèt (bagnetto verde alla piemontese)

Oggi che giornata stupenda, il sole ha fatto da padrone appena e’ sorto e non voleva piu’ andarsene, 🙂 io ho passato tutta la giornata a lavorare in giardino e nell’orto, pantaloncini corti, canotta, cappellino, nonostante il tempo ad agosto non sia stato bello nell’orto c’e’ di tutto, nel cortile c’e’ anche l’erbaccia e cosi’ accovacciata per terra, grattando ed estirpando dalle fughe della pavimentazione ogni filo d’erba che vedevo ho fatto un ripulisti! E’ un lavoraccio, lo so, ma non voglio usare il diserbante nel cortile perche’ ho Willy che e’ cosi’ curioso, trotterella annusando qua e la’, oggi ha catturato tre lucertole, si e’ rotolato nell’erba nel suo angolino, veniva spesso a prendersi le coccole e ogni tanto mi nascondeva le infradito, pensando che cosi’ china stavo giocando anch’io, 😀  Ho raccolto insalata, pomodori, basilico, erba cipollina….. e tanto prezzemolo per fare il bagnetto! Prima di scrivervi la ricetta del bagnetto piemontese vi racconto un po’ di storia che ho trovato gironzolando nel web! Intanto vi dico che la prima volta che ho visto portare in tavola questa buonissima salsa verde con il bollito, ero dai miei suoceri, i primi tempi che uscivo con mio marito, naturalmente eravamo “fidanzati”, ai tempi si usava cosi’, 🙂 Era una fredda domenica d’inverno, eravamo nel salone grande e mia suocera, piemontese doc, aveva preparato il gran bollito, io quel giorno ho pensato, mangero’ solo il pezzo piu’ magro, 😀 invece ho mangiato tutto quello che mi e’ stato servito, buonissimo.  Ecco cosa ho trovato curiosando in vari siti piemontesi : “un tempo il bue era impiegato nel lavoro dei campi e per trainare i carri; quando invecchiava, l’animale veniva chiuso nella stalla e alimentato a cereali, fieno e altro, insomma veniva ingrassato per la vendita e la successiva macellazione. A Natale cosi’ si cucinava il gran bollito e il brodo per cuocervi la pasta, di solito maccheroni di grosse dimensioni, anche gli angolotti. Il bollito è un piatto importante della nostra cultura, specialmente di quella padana! Nel Medioevo, la carne per eccellenza non era quella bovina, ma la cacciagione. Quando Carlo Magno, per questioni di salute, venne costretto dai medici a mangiare solo carne bollita, andò in depressione. 😀 Invece, molti secoli dopo, Vittorio Emanuele II  non amava il cibo di corte ma adorava il bollito, il re onorava la regola del «7», quella che sovrintende al gran bollito piemontese: 7 tagli, 7 supporti o «ammennicoli», 7 bagnetti (salse) e 7 contorni.  Sette devono essere i tagli canonici tirati su col forchettone dal brodo bollente: tenerone, muscolo, scaramella, biancostato, cappello da prete, stinco, punta di petto. Sette i cosiddetti ammennicoli: rollata, coda, zampino, lingua, testina, gallina, cotechino. Sette infine le salse: due tipi di bagnetto verde (rustico e ricco), bagnetto rosso, salsa d’àvie (miele e nocciole tritate), cugnà (mostarda d’uva), cren (rafano), senape gialla. I contorni erano le patate bianche lesse, in genere servite intere in modo che ognuno poteva schiacciarle nel piatto e condirle a proprio piacere, con burro fresco e con buon olio, disponibili in tavola, gli spinaci al burro con o senza acciuga, e una insalata di cipolle rosse lesse in aceto, ben croccanti.  Ovviamente nelle nostre tavole d’inverno non si preparano proprio tutti i sette tagli (il cotechino e la gallina non mancano mai! ) ma vi assicuro che e’ buonissima la carne servita con i bagnetti e qua ne ricordo tre (rosso, con la passata di pomodoro, verde rustico, la ricetta che vi propongo e ricco con l’aggiunta di un uovo sodo)oltre la mostarda d’uva, che e’ favolosa (ho l’uva e voglio provare a farla)!!!  Ecco la ricetta del bagnetto verde, io con il mio prezzemolo in questo periodo ancora estivo lo servo con i pomodori, ma e’ ottimo anche con la carne in carpione.

Ingredienti:

prezzemolo140815_104123 (eccolo, quello del mio orto!!)
2 acciughe sotto sale
mollica di pane raffermo
aceto di vino bianco
spicchio d’aglio o scalogno, il vero bagnetto piemontese vuole l’aglio ma non mi piace, io metto lo scalogno e nessuno si lamenta!
olio d’oliva extravergine

Ora fate cosi’:
dopo aver lavato, asciugato e separato le foglie del prezzemolo dai gambi tritatelo abbastanza finemente con la mezzaluna (potete farlo anche con il mixer, lavoro piu’ veloce, mettete tutti gli ingredienti nel bicchiere dosatore e frullate, non troppo) unendo, continuando a tritare, l’aglio o lo scalogno e le acciughe dopo averle ben pulite e deliscate. Versare il trito in una ciotola, unire la mollica di pane raffermo dopo averla imbevuta nell’aceto e poi strizzata. Con un cucchiaio di legno mescolare bene gli ingredienti, aggiungere abbondante olio di oliva evo perchè la salsa raggiunga una consistenza morbida. Questa salsa verde e’ buona per le carni (infatti come ho citato prima accompagna il buon bollito piemontese), ma va provato anche con i pomodori da insalata tagliati a rondelle, con le acciughe e con le uova sode ! ) Ci sono naturalmente delle varianti, a seconda dei gusti e delle ricette di famiglia, per esempio si puo’ aggiungere 1 uovo sodo sbriciolato (bagnetto verde ricco) lo faceva mia suocera), mezzo peperone a dadini ( l’ho letto da qualche parte), 1 cipollotto fresco tritato oppure i capperi, anche un po’ di peperoncino e concentrato di pomodoro (bagnetto rosso). Io ho provato tutte le varianti, sono ottime, un consiglio, gustatelo anche solo con una fetta di pane abbrustolito,140817_124700 e’ buonissimo 🙂 oppure con il coniglio alla cacciatora che ho preparato stasera!! In questo modo 140831_122848avrei accontentato, sia Carlo Magno che Vittorio Emanuele II, 😀 😀 😀

Advertisements

144 thoughts on “Bagnèt (bagnetto verde alla piemontese)

  1. Hai ragione, il bollito è una specialità di tutta la Pianura Padana. È anche il piatto principale della nostra cucina Veronese. Di diverso rispetto alle salse di accompagnamento Piemontesi noi abbiamo la Pearà, a base di pane, brodo, pepe e midollo.
    Il tuo bagnet verd col prezzemolo appena colto deve essere fantastico!

  2. Non sapevo che la salsa verde si chiamasse anche “bagnetto”. C’è sempre da imparare 😉
    Appena preparerò la bruschetta voglio deliziarmi con questa preparazione che da quel che leggo (e che vedo) mi sembra molto appetibile.
    Hai trascorso una giornata campestre ed è molto bella la descrizione bucolica che hai fatto. 🙂
    Brava a non usare il diserbante che sicuramente agevola il lavoro semplificandolo ma con il cagnolino che girovaga meglio non rischiare ….
    Un abbraccione Laura
    Affy

  3. ciao Lauretta,
    questo lo faccio anche io, con uovo sodo e capperi ma se il prezzemolo è del tuo orto a te verrà sicuramente più buono, mi piace moltissimo sui pomodori, ne mangerei chili.
    sarà buono anche sulla paperetta che fa qua qua qua??? 😀

    TADS

    • Che buono con l’uovo e i capperi, prova con i peperoni, io l’ho preparato in tutti i modi, anche a me piace il bagnetto sui pomodori! Lascia stare la mia paperetta, te l’ho solo imprestata, 😀

  4. Oggi è stata una bella giornata anche dalle mie parti..e come te mi sono dedicata al giardinaggio anche se non ho il pollice verde….con tutta la pioggia che non ha mai smesso di cadere l erba è sempre cresciuta..uff
    gustosa la tua ricetta…..come sempre del resto
    sei bravissima in tutto…..hai due mani d oro!!
    Un bacione per te!!

    • Buonanotte dolcissima amica, volevo dirti che sono tanto felice di averti conosciuta, la sera prima di addormentarmi dopo aver letto poesie bellissime, racconti di vita, foto uniche nel suo genere mi addormento pensando che ci sono delle persone stupende, siete voi del blog “la nostra commedia”, grazie di cuore! ❤

  5. ╔══╗──────╔╗╔╦═╗───────────╔╗──────╔╗
    ║╔╗╠═╦═╗╔╦╣╚╬╣═╬╦╦╗─╔╦╦╦═╦═╣╠╦═╦═╦╦╝║
    ║╔╗║╩╣╬╚╣║║╔╣║╔╣║║╚╗║║║║╩╣╩╣═╣╩╣║║║╬║
    ╚══╩═╩══╩═╩═╩╩╝╚═╩═╝╚══╩═╩═╩╩╩═╩╩═╩═╝BY NANCY

      • ☆ ¨°o ╟╢℮║║O o°ι ✫ BY NANCY
        ___(¯`v´¯)★★•°.•°.•° * _
        __(¯`(█)´¯)__(¯`v´¯)
        .___(_.^._)__(¯`(█)´¯)..★★•°.•°.•°
        ____________(_.^._)★★•°
        ¨ ¨ ¨ ¨¨ ¨ ¨¨ ¨¨ ¨ |//’ _██_¨ ¨ ¨ ¨ ¨✿
        ¨ ¨ ¨ ¨ ¨ ¨¨ ¨ ¨ ¨(ô ô) ( ô ô )¨ ¨ ¨ ✿
        ___________ooO-(_)– -(_)-Ooo._______
        __¶¶¶¶¶___¶¶¶¶(¯`v´¯)
        _¶¶¶¶¶¶¶_¶¶¶¶¶¶*.¸.*
        _¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶
        __¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶
        ____¶¶¶¶¶¶¶¶¶
        _______¶¶¶

  6. mai assaggiato. Praticamente è un pesto di prezzemolo. Deve essere molto buono, io adoro il pesto di basilico, anche solo sul pane abbrustolito.
    Ho preparato per stasera un coniglio alla cacciatora e nel terrazzo ho un grande vaso di prezzemolo. Le acciughe ci sono pure. Che faccio? Lo preparo? Sembra anche facile da fare…

    • Certo Mariro’, vedrai che buono, fammi sapere, non e’ un pesto, dove si usa solo il basilico, e’ una salsa, semplice da fare, bacioni cara, buona domenica sera! ❤

  7. Interessante l’abbinamento storia-cibo. Mi spiace per Carlo Magno, che quando venne a sposarsi controvoglia a Brescia con Ermengarda, almeno trovò spiedo e polenta. Buona domenica.

  8. Buongiorno a te Laura, buon inizio di settimana, complimenti alle tue ricette sul bollito, per la salsina sul prezzemolo, la preparava anche la mia mamma per accompagnarla sugli arrosti e anche da spalmare sul pane casareccio.
    Un abbraccio.
    Dora

  9. Grazie davvero.
    Mi hai fatto fare un ‘bagnetto’ nel mio passato di torinese trapiantata ma che per il bollito continua ad avere una passione e con qualsiasi salsa anche solo un filino di olio 😉

    sheraunsarosalutoconlezzzanzareinvolo

  10. dev’ essere stata una bella giornata nell’orto, quanto mi manca la terra!!
    che bel colore il tuo basilico, mi ricorda giornate trascorse con mio nonno, a cercare asparagi.
    Anche io uso accompagnare il bollito con le salse, almeno tre 🙂 e questa non manca mai!
    besos
    Sally

  11. carissima Laura ti chiedo se sai la ricetta di quei dolci pasquali dove si mette anche l’uovo intero colorato….la mia nipotina mi ha chiesto di farla, ma come già detto non sono così brava…. grazie buon pomeriggio … bisous

  12. Bonjour LAURA , je viens partager mon Amitié par mon retour parmi-vous après 3 semaines d’absence

    Belle fin journée , bises BERNARD

    L’amitié c’est la banque de toutes les tendresses,
    C’est une arme pour tous les combats,
    Ça réchauffe et ça donne du courage,
    Et ça n’a qu’un slogan : On partage

  13. Anche io facevo questa salsa verde, la versione arricchita con l’uovo sodo sbriciolato. A casa mia nella salsa verde c’era anche qualche cetriolo sottaceto tritato. Ora sono anni che non la faccio più…

  14. buongiorno cara, sonoi “quasi” vegetariana, e non parlatemi degli agnelli! ma questo non pregiudica il fatto di avere molto apprezzato l’accuratezza e la ricercatezza del tuo post, ora che posso riaffacciarmi ai blog troverò fra le tue senz’altro una ricetta che anche io potrò gstare
    lieto giorno

  15. Bonjour LAURA
    Un rêve , quoi de plus beau
    Le réaliser serait encore plus beau
    Afin que ce rêve devienne réalité
    faut-il le vouloir, y croire, le souhaiter
    Y penser sans cesse

    Cela pour notre plus grand plaisir
    Je sais que quelque part tu es là
    Prés ou loin , qu’importe la distance
    Ton amitié est parmi les plus grandes
    Du bonheurs dans ma vie, un réconfort dans les moments
    de doute et de chagrin
    Toute mon amitié

    Belle fin de semaine et la semaine à venir ,bon week-end

    Bernard

  16. What spirit
    arose, delivered
    this angel
    to reach down, pull me
    out from depths

    hitherto
    avoided? What can
    I do to spruce up
    your life? Your
    unwitting guidance polished

    by love smile:
    recipient sings.
    Your halo,
    pulls out this beating
    heart, offers

    it, by hand
    and outstretched arm. You,
    dressed so well, humble
    by nature
    shy, receive eternal love.

    Listening
    to you, with love, compassion,
    creates new
    human experience.
    Creative

    energy
    erupts when we arrive at
    love, laughing
    in relief, in awe:
    love perfects itself.

  17. Bright eyes dig up a question from generations ago:
    You want to know why the wind blew us
    Together, how our sons will grow, when we will
    Meet again, where will we be as one again?
    Training gives you the desire to examine cause and
    Effect. Experiences about as wide apart as possible
    Come at us, yet we harmonize, learn each other’s secrets,
    Give what we know the other will love, provide
    Sanctuary in a world spinning out of control for so
    Many. This I offer to distinguish myself from regular
    Men, be they handsome or young: a complete heart
    With continued support, undying gratitude, massage
    Therapy, attempts at cooking, quite a way with words.
    I expect you to smile when we chat, remain a solid
    Force, a muse for my art, the reason I will always
    Yearn for more, forever the target of happy life,
    Memories (plans?) and a fresh heart, made whole
    By the time we spent sincerely swirled, sufficiently
    Molded to continually receive jolts of good news,
    Connected forever by this love, complex, alive, strong.

  18. Buonissimo!!! io la chiamo semplicemente salsa verde ma è simile a questa solo un po’ più liquida e metto l’aglio, mi hai dato l’idea di abbinarla al coniglio. Grazie. Una abbraccio carissima

  19. your posts are special and deserve much more than this comment. I love your posts and I want you to know I’d personally try some of your recipes … here for example coffee

  20. Bonjour BELLE LAURA

    je passe comme promis sur ton joli blog

    Je te dépose un rayon de lumière

    tendresse et bonheur

    Ton blog j’aime le feuilleté lire tes écris , tes poèmes tes montages ou autres toujours un énorme plaisir de découvrir tes nouveautés

    Passe une très belle journée que ce soit en famille enfants ou entre amis

    Bisous amitié

    Bernard

  21. Bonjour ou bonsoir JOLIE JEUNE FILLE LAURA

    Ce jour au soir deux étoiles

    Vont tomber du ciel

    Une sera remplit de sagesse

    L’autre sera chargé de tendresse

    Au loin dans le ciel une brille , celle de notre pacte d’amitié

    Je te souhaite une merveilleuse journée ou soirée

    Tiens au passage je te chante une mélodie , celle de mon cœur

    Bisous , Bernard

  22. Bonjour BELLA LAURA en ce dimanche 11 décembre

    La froide saison
    c’est la douce chaleur du foyer,
    c’est la famille retrouvée
    et la bonne humeur.
    Puisse ce Noël à venir se prolonger
    durant toute l’année

    Belle nouvelle et heureuse année 2017

    Quelle te soit de santé et de bonheur

    Gros bisous et encore joyeux Noël et meilleur

    On se réchauffe en toute amitié

    A bientôt

  23. BonjourBELLE LAURA

    Dans un cadre chaleureux
    L’Amitié est une maison
    Accueillante et agréable
    Il suffit d’ouvrir la porte de son cœur
    Pour offrir le meilleur de soi-même
    Je te souhaite une bonne journée

    Une belle semaine

    Gros bisous

    Une rose d’amitié à t’offrir

    Bernard

  24. Bonjour BELLE LAURA
    C’est mon ami
    L’ordinateur qui vas de cœur en cœur
    Grace aux petits mots d’amitié
    Qu’ils lui sont confiés

    Il est venu me demander
    Si je n’avais pas un cœur à honorer
    Je lui ai remis ce petit message
    Qu’il vienne le déposer sur ta page
    Même si tu habites dans le lointain

    Je sais qu’il en trouvera le chemin

    Bonne Année 2017

    Passe une très belle journée ou soirée avec ta famille à table , en ballade ou autre

    Si tu as quelques petits rayons de soleil dans la semaine profite de ceux-ci

    Gros bisous Bernard

  25. Bonjour LAURA et bon jour de l’Epiphanie,

    L’amitié d’un jour peut durer toujours
    C’est une chose naturelle quand elle est virtuelle
    Donner sans attendre en retour
    Ce petit bonheur d’un petit coucou
    On se remonte le moral, quand on est mal
    On ne se fait pas de peine, on ne connait pas la haine
    Les kilomètres nous séparent mais rien de grave
    Ce qui la rend belle, c’est cette étincelle de l’amitié
    Que l’on ne peut pas acheter
    Je te souhaite une excellente journèe

    Gros bisous

    Bernard

  26. Bonjour ou Bonsoir ★* *★ BELLA LAURA

    Ce jour
    J’écoute Le Vent

    Me souffler des mots puissants et attachants
    A mon oreille il est venu me murmurer

    Des élans d’amitié avec des envies de liberté

    Me dire combien notre amitié compte entre toi et moi
    Une Amitié avec un grand A
    je te souhaite une excellente journée ou soirée’
    Une douce belle journée si je suis de journée

    Ou une tendre nuit si mon passage est du soir

    Gros bisous

    Bernard

  27. Bonjour ou Bonsoir BELLE LAURA

    Quand je suis de passage sur ton blog

    Je le regarde et j’aperçois une grande lumière

    Je me dis que sur celui-ci, j’ai une personne

    avec de la gentillesse dans le cœur

    Cette amitié est pour moi un paysage

    Où on y viens qui efface les moindres petits nuages

    L’amitié ce n’est pas un feu de bois, loin de là

    C’est de partager ensemble

    Des moments intenses de toute beauté

    Merci à toi, d’être là

    C’est un pur bonheur rempli de douceur

    Passe une belle journée ou une belle soirée

    Bisous , Bernard

  28. Bonjour ou bonsoir LAURA
    Je t’emmène du bonheur
    il est à côté de toi
    Surtout ne bouge pas
    Tiens ! il s’est glissé dans ton sourire
    Oh ! Le voilà dans ta belle demeure
    Pour embellir ta journée de joie et que ta soirée te soit de tout repos
    Pour toi je me dis que c’est la meilleure raison
    Alors partageons ensemble ce bonheur avec tous ceux que l’on aime et que l’on apprécie
    Regarde il brille soit comme le soleil au lever du jour ou une étoile dans la nuit
    Que Ce Bonheur restent l’histoire d’un beau jour
    Je te souhaite
    Une très belle journée ou une belle soirée

    Bisous Bernard Ton Ami

    Bisous

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...