Torta al cacao con crema pasticcera ricoperta di cioccolato fondente e decorata con fragole al cioccolato.

E’ favolosa, l’ho preparata oggi per il compleanno di Willy, 9 anni, lo so, ogni scusa e’ buona per mangiare un dolce, la torta a lui non interessa, 140524_174825e’ contentissimo del suo regalo, un bell’osso, piccolo, della sua misura, auguri mio dolce amico, quanto bene ti voglio!!! Oggi comunque sentiva di essere al centro dell’attenzione, lui e’ sempre molto coccolato, oggi di piu’, anche dal nonno (il mio caro papa’).140524_165055Ora vi scrivo la ricetta, ho fatto una base morbidissima, tipo una moretta, anzi un quasi pan di spagna, una crema pasticcera alla vaniglia bourbon, la copertura e’ dell’ottima cioccolata fondente che una volta sciolta mi e’ servita anche per glassare le fragole che dovrebbero essere non troppo mature!Ingredienti: 3 uova grandi, 300 g di farina, 200 g di zucchero, 130 g di acqua, 140 g di olio di semi, una bustina di lievito per dolci, 40 gr di cacao amaro. Per la crema pasticcera: vi dico la dose per farcire la torta, a me e’ avanzata un po’, potete utilizzarla per altri dolci o papparvela fresca da frigorifero, altro che budino!Io non l’ho fatta troppo dolce, potete aggiungere piu’ zucchero se volete, 100 g di zucchero, 250 ml di latte, 2 tuorli, 40 g di farina e i semi di mezza bacca di vaniglia bourbon (vi direi di usare la vanillina ma no, non e’ la stessa cosa!). Per la copertura occorre 100 g di cioccolato fondente buonissimissimo, una noce di burro per rendere il cioccolato piu’ lucido e 8 fragolone non troppo mature. Ora fate cosi’, montare le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti, devono venire bianche e spumose, l’ottimo risultato di questa base e’ dovuta proprio a questo, aggiungete la farina a cucchiaiate, continuate a mescolare con le fruste, aggiungete i liquidi, potete mettere insieme olio e acqua in un dosatore, continuate cosi’ alternando liquidi e farina fino ad esaurire gli ingredienti. L’impasto dev’essere cremoso, 140524_151727non troppo solido e non troppo liquido, quindi regolatevi voi, potete usare meno farina o meno liquidi, io ho utilizzato tutte le dosi descritte. Aggiungete all’impasto il cacao e infine il lievito, mescolate e mettete in una tortiera da 24 cm ben imburrata e infarinata. 140524_151951Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti, controllate, io l’ho lasciata ancora 5 minuti, fate la prova stecchino, 140524_160217Eccola, alta e soffice, fatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo. Intanto preparate la crema: mettete a bollire il latte con meta’ dello zucchero e i semi della vaniglia. Montate i tuorli con l’altra meta’ dello zucchero in una ciotola, aggiungete sempre mescolando la farina, potete usare la frusta a mano, poi usate un cucchiaio di legno, quando il latte e’ bollente versate la crema nel latte e mescolate bene finche’ non si e’ addensato. Fate raffreddare e preparate la cioccolata mettendola in un pentolino a bagnomaria con la noce di burro e fatela sciogliere girando poi con un cucchiaio di legno, fate raffreddare come la crema.140524_154314Ora gia’ che ci siete glassate le fragole, basta mettere uno stecchino alla base, rotolarle nel cioccolato fuso 140524_155400e metterle ad asciugare, 140524_155247io ho utilizzato una base di polistirolo riscoperta di carta alluminio che in genere uso per i cake pops, ma potete farle asciugare anche in una tazzina. Ora che la torta e’ raffreddata toglietela dallo stampo140524_161132 e mettetela in una gratella, 140524_162408tagliatela a meta’ e farcitela con la crema pasticcera,140524_174138 chiudete con l’altra meta’ della torta e ricopritela di cioccolato fuso, spalmatelo bene e decorate con le fragole glassate, 140524_174708io la torta l’ho messa in frigo perche’ oggi faceva caldo in casa, stavo preparando le pizze, ma si puo’ anche lasciare in un posto fresco, la torta e’ una meraviglia, mi hanno fatto i complimenti, e Willy e’ stato festeggiatissimo!!!

Advertisements

69 thoughts on “Torta al cacao con crema pasticcera ricoperta di cioccolato fondente e decorata con fragole al cioccolato.

  1. Willy è semplicemente adorabile, coccolone al punto giusto ed i festeggiamenti per i suoi nove anni sono stati memorabili a quanto leggo. Torta superba, con le fragole poi …. mhhhhh da sballo! 😉
    Mi raccomando Lauretta cara, stasera non facciamo le ore piccole con Niko …. te poZZino! 😉
    Un abbraccio grande grande e un bau-bau al festeggiato! Kisss
    Affy

  2. Buon compleanno a Willy!
    Il mio cagnolino è golosissimo di dolci, quella delizia l’avrebbe divorata in un attimo. Naturalmente evito in assoluto di dargli dolci, ma non mio marito che lo porta al bar per la colazione!
    Un abbraccio, ciao
    Marirò

    • Ma dai, al bar, troppo forte tuo marito! Willy non ne mangia dolci, mai assaggiati, lui e’ golosissimo di pollo, infatti la torta non l’ha proprio guardata ma l’osso in regalo, mamma mia, non l’abbiamo piu’ visto per ore, 😀 baci carissima Mariro’!

      • gli zuccheri fanno malissimo ai cani. Mio marito lo dimentica e ogni sabato divide il cornetto della colazione col cagnolino, che ne è golosissimo. E io mi infurio 😦

      • E si, per i denti di sicuro, anche per il loro piccolo pancino, sai che Willy mangia sempre le stesse cose, se per caso andiamo via e mangia qualcos’altro poi sta male, e’ un po’ delicato, allora e’ per quello che sto attenta. Fai bene ad arrabbiarti, 🙂 quando tuo marito va al bar tieni il cane a casa, sempre se ci riesci! ❤

    • Grazie carissima, la ricetta della torta di pane l’ho trovata ma adesso non la faccio perche’ a casa mia cercano dolcetti freschi, come le cheesecake o dolci alla frutta, se vuoi te la scrivo da te oppure aspettiamo quest’autunno che la preparo e la posto, si puo’ fare con uvetta e pinoli oppure con il cacao, baciotti cara!!!

  3. Meraviglia delle meraviglie, vorrei una bacchetta magica per poter far apparire qui sulla mia scrivania, ADESSO, la torta e anche il cane……
    Un passaggio veloce per salutarti ed inviarti un baciotto.
    Stammi bene mi raccomando….
    Ross 😀

  4. ciao laura, ogni volta che vengo a trovarti… dopo mi tocca andare in palestra 🙂

    bella la foto col cagnetto, io convivo con un terranova di 75kg tutto nero, quando mi cimento in performance culinarie mi sta sempre attaccato, finisce regolarmente col testone pieno di farina e così prima di portarlo fuori mi tocca ripulirlo 🙂

    salutoni e complimentoni

    TADS

    • Grazie Tads, tu in palestra andresti comunque!Il Terranova e’ un cagnone stupendo, devi avere una casa grande per ospitarlo e tanto spazio in giardino, e’ una cane dolcissimo, lo so perche’ ce l’ha una mia amica, veramente adesso ne ha due, sai che ti sto immaginando in cucina con il grembiule che cucini con il cane vicino a te tutto infarinato, 😀 come si chiama? Un bacione e buona serata!!!

      • quella che immagini è una scena reale 🙂
        si chiama Morgan (come il pirata, non come quel debosciato del cantante, sia chiaro :D)

      • 😀 Morgan, mi piace, qualche volta andiamo a passeggiare tu con Morgan e io con Willy, a parte la stazza, sono pelosi tutti e due!! 😀

    • Hai ragione, mio marito non ama i dolci ma quando l’ha assaggiata mi ha detto che era buonissima, io, golosissima di dolci, quando mangio una fetta di torta sto a dieta per sette di’, 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...