Risotto giallo con le mazzancolle.

La vita e’ fatta di scelte, io ho scelto di stare a casa e ho lasciato un lavoro che mi piaceva abbastanza, perche’ ho preferito seguire il mio cuore, mancando mia mamma ho scelto di fare quello che faceva lei, coccolare la famiglia, ora mi prendo cura di mio papa’, ormai anziano, ho una grande responsabilita’ per la nostra casa che e’ una “casona”🙂 , molto impegnativa, sia per la gestione che per la pulizia, ci ho pensato parecchio prima di prendere quella decisione, direi un po’ sofferta, e adesso che sono a casa, ormai da 9 anni, se ci penso non sarei stata ancora in pensione con le nuove leggi, sono contenta e serena. In questa mia nuova “societa’ ” i miei famigliari mi chiamano “il capo”, :-)  io non mi sento tale, perche’ lavoro parecchio e per quanto ne so io, un capo comanda e fa lavorare gli altri,🙂 io invece al limite chiedo aiuto quando ho veramente tante cose da fare, non ho il dono dell’ubiquita’, anche se a volte ho dei dubbi,🙂 Nonostante io sia molto organizzata, sara’ il lavoro che svolgevo prima di stare a casa, ci sono dei giorni che vorrei fermare il mondo e scendere perche’ vorrei fare le cose con calma, del resto io sono cosi’, sono tranquilla, le cose le voglio far bene e per farle cosi’ ci vuole tempo, invece no, sono sempre di corsa, ma siamo tutti cosi’, corriamo troppo, io penso che tutti i piccoli problemi di salute che abbiamo siano dovuti a questo modo di vivere, troppo frenetico, e io che pensavo che stando a casa avrei avuto modo di fare le cose bene e con calma, mah! Mia mamma mi diceva, chi si ferma e’ perduto,🙂 che saggia!!Pero’ ci sono momenti che ho proprio bisogno di rilassarmi, lalla e pccome adesso che sono al pc a scrivere. Una altra cosa che mi fa star bene e’ leggere un libro, mi siedo sulla poltrona o anche coricata a letto e via, non esiste piu’ nessuno, solo Willy che spunta sopra il libro e che mi avvisa che ha fame!!🙂 Altra cosa che amo tantissimo e’ andare in giro per shopping, e dico shopping e non spesa alimentare , qua me la prendo davvero con calma, magari non spendo nulla, ma mi rilasso, entrare nei mega store dove ci sono scarpe, abiti, borse divisi in tre piani, oh quando entro in quei posti, non vorrei piu’ uscire, j’adore!!!🙂 Altra cosa che adoro e’ stare nella mia cucina, ormai lo sapete, so sempre cosa voglio preparare ma a volte invento, sono concentrata, preparo tutti gli ingredienti con cura, e incomincio ad elaborare la ricetta, mi piace troppo, assaggio, aggiusto il gusto, non solo il mio, perche’ cerco sempre di soddisfare il gusto degli altri che ormai conosco a memoria, mio marito sbircia sempre e mi piace, ma non deve oltrepassare la soglia,🙂 idem per gli altri, sto creando e non devono disturbarmi,🙂 la cosa piu’ bella e’ quando tutto e’ preparato e si mangia, il cibo da soddisfazione se e’ preparato con cura e tanto amore. Ecco dopo tutto questo mio cianciare vi scrivo la ricetta di un risotto cosi’ buono e semplice da preparare, l’ho fatto venerdi’ che in genere preparo tutto pesce, e’ piaciuto molto, l’ho servito con un secondo di merluzzo alla mugnaia e fagiolini conditi con olio evo!!! Ingredienti: 320 g di riso, 170 g di mazzancolle pulite, 3 fiori di zucca, brodo, scalogno,prezzemolo, zafferano, formaggio grattugiato, 30 g di burro, 2 cucchiai di olio, sale e pepe. Ora fate cosi’: in una padella lasciate fondere una noce di burro e insaporitevi i fiori zucca tagliati a listarelle. Unite le mazzancolle, il prezzemolo tritato, regolate il sale e il pepe. In una casseruola scaldate due cucchiai d’olio e  una noce di burro e fatevi insaporire lo scalogno tritato finemente. Unite il riso, fatelo colorire e cuocetelo versando un mestolo di brodo caldo alla volta. A cinque minuti dalla fine unite lo zafferano diluito in poco brodo caldo, mescolate in modo che il risotto diventi di un giallo uniforme. A cottura ultimata mantecate con una noce di burro e il formaggio grattugiato, poi unite i fiori di zucca e le mazzancolle. Servite subito a tavola, 140131_124809e’ buonissimo!!!

6 thoughts on “Risotto giallo con le mazzancolle.

  1. Ma come fai a trovare il tempo per fare tutto?invidio le donne come te! Io invece ho sempre fatto l’impiegata e trovato tutto pronto e a posto in casa,grazie a mamma. Ho sempre vissuto con i genitori, nonostante alcune ” storie amorose”(ma questo è un altro racconto..) Poi a fine del 2009 mi sono trovata tra gli esodati e catapultata in casa a fare la casalinga e curare gli anziani genitor e come casalinga ne ho ancora da imparare, compreso cucinare….certo se avessi i tuoi pranzatti già belli e pronti… mmmm che sogno! Non ho ancora potuto fare i muffin a causa di una colca addominale che mi “obbliga” a mangiare in bianco ma appena sarò guarita.,,vediamo cosa riuscirò a combinare…mi fermo qui per non tediarti ulteriormente ma ti farò sapere. Inutile farti i complimenti per questa ricetta, ormai sono scontati… Un abbraccio Ross 😀

    • Ross mi fa piacere, raccontami quello che vuoi, sono davvero contenta di chiaccherare con te, vorrei essere in un bel bar, con dei dolcetti e un marocco, e parlare con te di tutto!! Vuoi sapere come faccio, a volte non lo so neanche io, ma ogni tanto mi fermo altrimenti posso anche “rompermi”,🙂 Io sono sempre stata come te, con la mamma a casa che mi aiutava, in tutto, sopratutto con la piccola, poi ho dovuto cambiare la mia vita, io direi in meglio, per la cucina, beh, non ci vuole molto sai, solo un po’ di passione, fai cose semplici, non elaborate, sono per me le migliori in assoluto, ti mando un bacione e ti ringrazio per la tua amicizia e per come sei, Laura.

  2. mi piacciono questi tuoi post mescolati di vita e di ottime ricette. In questa, ad es, hai suggerito qualcosa in più, i fiori di zucca, che mai avrei pensato di mettere in un riso di pesce. E invece daranno sicuramente quel tocco di raffinatezza in più.
    Bravissima e complimenti. Un sorriso,
    Marirò

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...