Torta di grano con crema pasticcera.

Ho provato a fare la torta di grano, la pastiera napoletana, con la crema pasticcera. Questa torta e’ il dolce che mia mamma faceva a Pasqua e anche a Natale, e’ tipico della sua terra e a casa mia in questo periodo e’ molto richiesto, ci vuole un po’ per prepararlo ed e’ molto calorico ma per una volta, anzi due, all’anno vale la pena. Ho fatto la preparazione classica, quella che faceva mia mamma l’altra settimana, sono sparite, tre torte, e l’altra sera avevo gente a cena ho preparato questa torta spettacolare con la crema pasticcera, che dire, un figurone, mi e’ venuta buonissima,fetta di torta di grano con crema pasticcera se volete prepararla vi conviene farla il giorno prima, e’ piu’ buona e poi ci vuole davvero parecchio tempo per preparala. Differisce dalla classica solo per l’aggiunta della crema pasticcera. Ecco le dosi e come fare..per la frolla 300 g di farina, 150 g di burro, 1 uovo, 2 tuorli e un pizzico di sale. Per il ripieno 300 g di ricotta, 300 g di grano cotto, 300 g di latte, 1 noce di burro, 150 g di zucchero, 100 g di canditi, 4 uova, 1 limone, acqua di fiori d’arancio, vanno bene anche le fialette in vendita, se usate quest’ultime ce ne vogliono due, cannella se vi piace e naturalmente la crema pasticcera, vi scrivo la ricetta ma potete usare quella che fate voi abitualmente per i dolci. Per prima cosa fate cuocere il grano in una pentola con 100 ml di latte un cucchiaio di zucchero e una fialetta di acqua di fiori d’arancio. Fate cuocere a fuoco lento per 10 minuti girando spesso per non fare attaccare il grano alla pentola e poi spegnete e fate raffreddare. Preparate la frolla mettendo la farina a fontana con in mezzo il burro a pezzetti e le uova e il pizzico di sale, lavorate bene e fate una palla da mettere in frigo avvolta dalla carta forno per mezz’oretta. Preparate la crema pasticcera con 3 tuorli, 200 ml di latte, farina 40 g, 100 g di zucchero, una stecca di vaniglia, fate cosi’: scaldate il latte con la stecca di vaniglia, non fatelo bollire, montate le uova con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata e poi il latte, mettete tutto sul fuoco e mescolate con la frusta, fate addensare la crema, aggiungete una noce di burro e lasciate ancora per due minuti sul fuoco mescolando sempre, togliete dal fuoco e fate raffreddare. Ora lavorate la ricotta che dovra’ essere piuttosto soda e asciutta, con il rimanente latte e lo zucchero, con l’altra fialetta d’arancio, in un’altra ciotola frullate le uova con lo zucchero e il limone grattugiato. Unite il grano alle uova poi la ricotta la crema pasticcera e infine i canditi e la cannella. Mescolate bene, deve venire un impasto un po’ liquido. Imburrate e infarinate bene una tortiera da crostata alta e grande. Stendete la pasta frolla in una sfoglia non troppo sottile e foderate bene la tortiera, fate attenzione ai bordi, chiudete tutto per bene, poi mettete il ripieno e fate le classiche griglie da crostata. Fate cuocere in forno caldo a 180° per 80 minuti circa, poi spegnete e lasciate la torta ancora a forno spento per 5 minuti.torta di grano con crema p. E’ una torta favolosa!!!!

2 thoughts on “Torta di grano con crema pasticcera.

    • E’ dell’altra settimana questa torta, ne ho fatta un altra versione,al cioccolato, scrivo la ricetta sull’altro blog, devo dire pero’ che la classica e’ la migliore in tutti i sensi, perche’ rimane inalterato il gusto e il profumo dell’arancia e il sapore del grano cotto con i canditi prevale, un caro saluto chef!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...