Focaccia sottile e croccante al timo.

Ora la ricetta, dopo il post che ho pubblicato per chiedere aiuto, andate a votare mi raccomando, aiuterete i bambini che soffrono di questa malattia, grazie ancora!!!Per questa focaccia sono partita con l’idea di farla senza nulla, con olio e sale, sottile e croccante. Poi ,come mi capita spesso, mentre preparo, cambio idea, e allora ho aggiunto il timo, che adoro, ed ho avuto un risultato ottimo!!!E’ molto buona questa focaccia, se la preferite soffice basta usare uno stampo piu’ piccolo, magari quello rotondo delle pizze, se la volete piu’ saporita basta mettere la cipolla affettata sottile e passata in padella, altrimenti se vi piace usate il rosmarino oppure…lascio a voi la fantasia! L’importante e’ provare questo impasto che rende questa focaccia ottima, la ricetta e’ di cotto e mangiato, almeno credo, me la sono segnata sul mio libro di ricette.

Ingredienti

350gr di farina
2 cucchiaini di zucchero
15gr di lievito di birra
50gr di burro fuso
2 cucchiai d’olio extravergine
una patata media, lessata e schiacciata
due cucchiaini di sale
acqua calda per l’impasto
timo fresco oppure secco

Ora fate cosi’

In una ciotola mettere la farina a fontana, lo zucchero e il lievito di birra. Aggiungere la patata e qualche cucchiaio d’acqua calda ed iniziare ad impastare con le mani. Unire il burro, l’olio ed il sale e passare sulla spianatoia, impastando fino ad avere una palla morbida e liscia che si lavora bene e non si appiccica alle mani .Mettere a riposare l’impasto per un’oretta coprendolo con un canovaccio.
Riprendere la pasta, sgonfiarla e, senza lavorarla, allargarla con le mani per poi metterla su una teglia precedentemente coperta di carta forno e unta d’olio.
Fare lievitare per un’altra ora. Mettete in un bicchiere, usate il dosatore, olio, un po’ di acqua e il timo sbriciolato. Fate dei buchi nella focaccia e mettete sopra l’olio aromatizzato con il timo, naturalmente se usate altre spezia e’ la stessa cosa, idem con la cipolla, poi passate le dita unte di olio sopra la focaccia per far aderire bene il timo. Cuocere la focaccia a 200°C per circa 15 minuti, anche un po’ di piu’, controllate la cottura per farla venire bella croccante. Ce la siamo pappata tutta con salumi e formaggi, una bella macedonia di frutta e un budino misto vaniglia/cioccolato, che dire, ottima cenetta!!!!!Io e lui…e gli altri🙂

One thought on “Focaccia sottile e croccante al timo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...