Torta al cacao e caffe’.

Quest’ anno nel mio giardino con i fiori sono in ritardo, devo ancora scegliere quelli da piantare nella terra e preparare i vasi con tanti fiorellini diversi e colorati ma con il tempo brutto che ha fatto ho aspettato, comunque adesso ci sono le rose, tantissime e di tutti i coloriadoro le rose,  sono stupende.…. l’orto poi e’ pieno di delizie, insalatine di tanti tipi, pomodori, basilico, prezzemolo, erba cipollina, rosmarino, salvia….carote..e….e’ stato bravo il mio giardiniere, allora merita un premio. A lui piace il caffe’ e questa torta che gli ho preparato e’ una delizia, veloce da preparare e ottima per la colazione, perche’ ti da’ una carica in piu’, ecco la ricetta ..ingredienti..3 uova, caffe’ forte, una tazzina, 60 g di cacao amaro, un bicchiere di latte, 2o0 g di farina, 100 g di zucchero, 100g di burro. Ora fate cosi’..scaldate un po’ il latte con il caffe’ e il cacao, mescolate bene per amalgamare il tutto. Dividete i tuorli dagli albumi, montate a neve gli albumi. Poi montate a crema i tuorli con lo zucchero, unite il composto di cacao, il burro fuso e la farina setacciata, mescolate bene. Unite gli albumi  delicatamente, mettete nella teglia coperta da carta forno e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Eccola, buonissima!!!!

6 thoughts on “Torta al cacao e caffe’.

  1. Ingredienti

    Burro
    100 gr
    Limoni
    scorza e il succo filtrato di 3
    Maizena
    1 cucchiaino

    Uova
    3 intere + 2 tuorli
    Vanillina
    1 bustina
    Zucchero
    220 gr

  2. Iniziate la preparazione del lemon curd grattugiando la scorza dei 3 limoni e filtrandone il succo, poi sciogliete nel succo il cucchiaino di maizena Prendete un pentolino, e a bagnomaria, sciogliete il burro mescolandolo con lo zucchero .Quando si sarà ben amalgamato, unite le uova precedentemente sbattute, il succo di limone, la scorza grattugiata e la bustina di vanillina, continuando a mescolare lentamente: tenete il fuoco molto basso e fate solamente fremere l’acqua del bagnomaria, per evitare che l’uovo si raggrumi; la crema non deve mai bollire.
    Continuate la cottura sempre a fuoco basso fino a che la crema non comincerà ad addensarsi.Per capire quando è pronta basta immergervi un cucchiaio di legno, quando vedrete che la crema non scivolerà più via, allora sarà il momento di spegnere il fuoco.
    Prendete ora un colino a maglia molto fine e setacciate la crema per eliminare la buccia di limone ed eventuali grumi; potete conservare il lemon curd in frigorifero per qualche giorno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...