Torta al cioccolato con tartufi alle nocciole.

Ecco a voi un eccellente torta di compleanno per gli amanti del cioccolato, io l’ho preparata per mio fratello, il piu’ piccolo, beh, un metro e ottantadue, non ricordo, comunque lui adora il cioccolato, allora gli ho preparato una cena con  il fegato alla veneziana, trovate la ricetta qua….e questa meraviglia ora vi scrivo la ricetta di questa torta favolosa, piena di calorie buona proprio per una festa!!!!Ingredienti..330 g di farina, 70 g di cacao amaro in polvere, 2 cucchiaini di lievito in polvere, 150 g di burro a temperatura ambiente, 150 g di zucchero, 2 grosse uova separate, un pizzico di sale. Per la glassa di crema al cioccolato. 170 g di cioccolato fondente, spezzettato grossolanamente, 60 g di burro, 120 ml di latte condensato zuccherato, 170 g di cioccolato fondente grattuggiato oppure la granella di cioccolato gia’ pronta. Per i tartufini alle nocciole..cioccolato fondente, nocciole in granella, zucchero a velo, cacao in polvere e burro. Ora preparate la torta, preriscaldate il forno a 180 gradi. Imburrate e infarinate uno stampo. Setacciate la farina , il cacao e il lievito in una terrina. Montate a crema il burro con lo zucchero, unite i tuorli uno alla volta, amalgamate gradualmente il composto di farina, se troppo solido aggiungete un pochino di latte. Montate a neve gli albumi con il pizzico di sale, poi uniteli all’impasto. Mettete il composto nella teglia e fate cuocere per 40/45 minuti.  Lasciate raffreddare completamente e nel frattempo preparate la glassa al cioccolato. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato, il burro e il latte condensato. Con cucchiaio mettete la glassa in una tasca da pasticcere e guarnite la superficie della torta e anche i lati. Decorate i lati della torta con il cioccolato grattuggiato. Poi mettete i tartufi di cioccolato alle nocciole sopra. Mi dimenticavo, per fare i tartufini basta sciogliere a bagno maria il cioccolato con il burro, togliere dal fuoco e aspettare un attimo e poi aggiungere  le nocciole tostate e tritate e lo zucchero a velo, mescolando, poi formare le palline e rotolarle nel cacao amaro, sono deliziosi da mangiare cosi e belli come decorazione!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...