Cestini di parmigiano con spinaci.

Li ho preparati a Pasqua e li ho serviti come antipasto, sono molto buoni e l’idea l’ho trovata da Stefano del blog, cuoco….ma non troppo, io direi che e’ bravissimo e le sue ricette sono particolari come questa. Ho eseguito la ricetta come dice lui non usando pero’ l’aceto balsamico che a casa mia non tutti gradiscono e non mettendo i semi di girasole perche’ non li avevo, il cestino e’ risultato comunque carino e buono!!!!!!!!Ingredienti, parmigiano quanto basta, io ho fatto 4 cestini ed ho usato 150 g di parmigiano reggiano, spinaci lessati, avevo quelli che ho usato per i ravioli di spinaci, circa 100 g, olio evo, sale,burro,  aceto balsamico, non l’ho messo e semi di girasole.  Ora fate cosi…per prima cosa preparare i cestini facendo scaldare un padellino, ho usato quelle delle crepes, mettere un po’ di parmigiano e quando il formaggio si e’ sciolto con una paletta dare la forma piu’ o meno rotonda e  aspettare che si formi un po’ di  crosticina e poi girarlo, toglierlo dal padellino con una paletta e senza aspettare, possibilmente senza bruciarsi,  dare la forma di un cestino mettendolo in una forma rotonda, io ho usato una tazzina da te.  Lessate gli spinaci, passateli al burro e salateli, poi tagliateli un po’.  A parte in una terrina emulsionate l’aceto balsamico con l’olio e fate saltare insieme agli spinaci un attimo, io questa operazione non l’ho fatta, ho messo un po’ di spinaci dentro ogni cestino e ho spolverizzato di parmigiano, sono buonissimi!!!!!Grazie Stefano, se volete leggere la sua ricetta andate qua..Cestini di parmigiano con spinaci.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...