Pollo con patate al forno.

Volevo dire una cosa, lo spunto mi giunge da Luca marito di Sabrina e papa’ di Alice Ginevra, mamma mia che stupenda bimba, beh con due genitori cosi’..belli e di cuore, non li conosco ma vado spesso nel loro blog stupendo, Sapori di vini, per le foto, bellissime, per le cose che scrivono, per come si amano e per come raccontano tante loro esperienze di vita in modo semplice e chiaro……insomma io ho un blog da parecchio tempo di ricette molto come dire, semplice con ricette di piatti che cucino per la mia famiglia , le foto devo dire che fanno pena, ahahahh, vabbe’….ma questo mio blog che adoro mi serve da promemoria e sono contenta di condividerlo con altre persone che mi leggono e che non importa se non lasciano i commenti, lo faccio anche io, navigando in cerca di cose nuove in tema mangereccio vado in bellissimi blog, per esempio dolci a gogo, stupendo il blog, stupenda lei, Imma,  io  non lascio sempre un commento perche’ non ce la farei proprio,  se scrivi un commento a una persona, devi poi scriverlo ad un altra, non costretta, ci mancherebbe, a me farebbe piacere….ma che lavoro gente, allora mi va bene cosi’, so di essere letta e se posso essere utile sono ben contenta. Tutto sto discorso per dire che Luca, gentilissimo uomo intelligente e attento,  mi ha detto che le mie ricette sono copiate da persone che hanno una pagina su fb, boh, non so cos’e’, insomma mi copiano le ricette. Allora sono andata a vedere e devo dire che ci sono tantissime ricette in quella pagina, io spesso vado in tanti blog, dolce sognare, tlazolcalli, il dolce mondo di sara,  ma non c’e’ piu lei penso, insomma una marea di blog di ricette,  poi siti come giallo zafferano, cookaround, gennarino,  nel web ci sono due zii, zio dario e zio piero…troppo forti, e altri che non sto ad elencare, comunque… basterebbe nominare la fonte delle ricette, come fanno la maggior parte dei blogger, dire dove prendi la ricetta vuol dire essere educata, certo a volte puo’ capitare che io me le segno sul mio quadernone oppure le salvo qua sul pc, a volte posso dimenticarmi il blog o sito, puo’ capitare ma raramente…quindi finisco sto discorso dicendo che l’educazione e il saper vivere esiste anche nel web…tutto qua!!! Ora scrivo la ricetta del pollo con patate al forno che ho preparato ieri, e’ facilissimo farlo ma ci sono piccoli segreti che possono rendere il pollo ancora piu’ buono, la fonte…la mia mamma!!!!! Ingredienti….coscette di pollo, una per persona, io ne ho usate 6, naturalmente una anche a Willy!!!patate, mezzo kilo, uno spicchio di aglio, rosmarino due rametti, io del mio orto, olio evo, sale e pepe. Ora fate cosi’…mettete l’aglio schiacciato, il rosmarino, il sale e il pepe in una ciotola e ricoprite con l’olio e lasciate per mezz’ora a riposare. Tagliate le patate a tocchetti piccoli perche’ vengono cotte insieme al pollo in maniera ottima, non troppo molli e non troppo dure. Lavate le coscette sotto l’acqua corrente e asciugatele poi mettetele in una pirofila da forno, spennellate bene con l’olio aromatizzato, poi aggiugete le patate e mettete sopra l’olio rimasto. Fate cuocere per un ora a 200 gradi mettendo sulla base del forno una teglia piena di acqua che servira’ a cuocere il pollo in modo uniforme e a non farlo seccare. Molto buono il pollo con le patate cosi’ preparato, lo mangiavo a casa mia con la mia dolce mamma!!!!

3 thoughts on “Pollo con patate al forno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...