Crostata di cioccolato.

Pubblicato 21 ottobre 2011 da Laura
Un pensierino dedicato alla mia dolce Kiara che amo tantissimo!!!! “Vivi intensamente ogni piccola cosa della tua vita, perchè un giorno, queste piccole cose, sembreranno grandissime”……Questa crostata e’ deliziosa. Pasta frolla, crema al cioccolato, granella di nocciole tostate. Ecco la ricetta. La pasta frolla mi e’ venuta molto buona, la ricetta l’ho trovata sul libro di mia mamma, millericette. Per la pasta frolla ho usato 250 g di farina, 180 g di burro fresco da frigorifero, 60 g di zucchero, 1 tuorlo d’uovo, sale un pizzico….questa dose serve per una tortiera di cm. 26 o 28.  Ora fate cosi’….mettete la farina sul tavolo a fontana, mettete al centro il tuorlo d’uovo e il burro freddo tagliato a pezzetti. Impastate il tutto molto delicatamente facendo assorbire il burro dalla farina, appena il composto e’ omogeneo con l’aiuto di un raschietto raccogliete l’impasto dal tavolo, formate una pallae mettete a riposare al fresco. Il segreto della pasta frolla sta nel lavorarla il meno possibile. Ora la crema al cioccolato, mamma mia che buona, comprate il cioccolato fondente, ne basta una tavoletta da 100 g, mi raccomando, il piu’ buono che trovate, poi 3 tuorli, mezzo litro di latte, 75 g di zucchero e qua vi dico che se la volete meno dolce potete anche usare solo 50 g. Fate cosi…stemperate sul fuoco 250 g di latte con il cioccolato, poi aggiungete il resto del latte…sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero e aggiungete il latte con il cioccolato. Ora mettete a cuocere a bagnomaria la crema, girando con una spatola di legno senza lasciar mai prendere l’ebollizione. Quando la crema si addensera’ e formera’ sulla spatola una specie di velo, ci vogliono piu’ o  meno 10 minuti, togliete dal fuoco continuando a mescolare e fate raffreddare. Per fare una buona crema bisogna stare attenti a regolare la fiamma perche’ il calore eccessivo fa scomporre la crema, a me e’ successo. Nel caso, comunque, fate passare al setaccio fine o attraverso una tela la crema, aggiungete un altro tuorlo e rimettete sul fuoco. Quando fate raffreddare la crema mettete sopra la pellicola cosi’ non si formera’ quell’antiestetica patina. Per fare la granella di nocciole basta farle tostare e tritarle o altrimenti comprate la granella in bustine gia’ pronta. Ora che avete tutti gli ingredienti pronti fate la crostata, stendete meta’ della pasta frolla in una teglia imburrata e infarinata. Versatevi la crema di cioccolato, fredda,io l’ho messa in frigo. Cospargete la granella di nocciole…..e’ gia’ bella cosi’, poi fate delle listarelle con la pasta frolla rimasta e mettetele a griglia sopra la torta. Infornate a forno caldo a 180 gradi per 30 minuti. E’ davvero buonissima!!E’ piaciuta anche al mio maritino!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

From The Quill

Aren't songs of grief lullabies to the lost?

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il Blog si sbriciola facilmente

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

Ruelha

As long as there's breath, there will always be HOPE because nothing is pre-written and nothing cannot be re-written!

white butterfly

vivere anche solo per un giorno

Les Recettes de Joséphine

Des recettes gourmandes mais pas que... je voudrais vous faire découvrir aussi la Provence que j'aime !

L'economia con Amalia

Le cose importanti, in parole semplici

Minimalglobetrotter

Alla ricerca del bello

MiddleMe

Becoming Unstuck

Tem Flor

Liberdade é para Ser Livre!

ChronosFeR2

Fotografia, Literatura, Música, Cultura.

Labby's Blog

Ein Reiseblog. Hier geht´s um Reisen, Wohnmobiltouren, Outdoor, Trekking, Bike, Camping und rund ums Wohnmobil

Mama Cinch

Experience the ULTIMATE snapback pants! Made to contour every curve. Lifting and shaping your butt, while slenderizing your waist and legs. Finally, a Yoga pant that does it ALL !!

Gastronoming

Abierto las 24 horas! Cocina, recetas, vino, gastronomía, sous vide, bebidas, ingredientes, uvas, alimentos...

Affinity Health

Affordable Health Insurance in South Africa

comicsbooksnews.wordpress.com/

Entertainment Website Covering Comics Media News, Interviews and Reviews

LAFFAZ

The Startup Tabloid

Social artist

Blog to Serve

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando...

Books and Mor

Let's Read

quasi come dire

quello a cui sto lavorando

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

BAREFEET BARISTAS ARE PEERK'D! (An AmericaOnCoffee Blog)

lopsided humor, standup comedy and more...

PROVA LE RICETTE DI CETTY

Se in cucina metti passione e cuore ..sarai la migliore!

Saldimentali

Attualità, tecnologia, libri, aeroplani e tutto quello che mi viene voglia di dire

Girasole blog - Il diritto al libero pensiero

Lungo il cammino della vostra vita fate in modo di non privare gli altri della felicità

Pensieri Nascosti

Racconti, verità e riflessioni particolari

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Image Consultant - Personal Shopper - Photo Producer

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: