Archivi

Tutti gli articoli per il giorno 13 marzo 2011

Pane polka….francese.

Pubblicato 13 marzo 2011 da Laura

Fare il pane mi piace tantissimo e quando trovo nuove ricette e modi di prepararlo provo a impastare e devo dire che questo pane francese e’ buonissimo, l’ unica difficolta,’ se cosi’ si puo’ dire sono i tempi di lievitazione ma basta preparare l’impasto alla sera e lasciar lievitare tutta la notte. Eccovi la ricetta che ho trovato navigando nel web, in questo stupendo blog, profumi e colori….

Per l’ impasto da lasciar tutta la notte

7 gr di lievito…io ho usato il panetto da 25 gr che equivale ai 7 gr della bustina..
120gr acqua
115gr farina 0…ho usato la manitoba

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e poi aggiungere la farina mescolando bene e fare un impasto morbido…..aggiungete due cucchiaini di zucchero….poi lasciate lievitare coperto con pellicola trasparente oliata per tutta la notte, e’ un impasto molliccio ma va bene!!!
Il giorno dopo, io ho fatto tutto al mattino per poi avere la pagnotta a mezzogiorno.

7gr di lievito
280gr acqua tiepida
450gr farina 0
10gr sale
Ora….sciogliere nell’acqua tiepida il lievito e poi l’impasto del giorno prima  e impastare bene per sciogliere la pasta. Unire gradatamente la farina e il sale, mescolare e lavorare bene l’impasto un po’ sulla spianatoia infarinata fino a quando l’impasto sarà bello liscio ed elastico, quindi fare una palla e metterlo in una ciotola unta d’olio e coperta con pellicola leggermente oliata e lasciare lievitare al caldo un paio d’ore o fino al raddoppio. Poi mettete l’impasto sulla spianatoia infarinata e formare una bella palla che metterete sulla teglia del forno infarinata. Coprire ancora con pellicola leggermente unta e lasciare lievitare al caldo circa un ora o fino a quando sarà quasi raddoppiato di dimensioni.
Togliere la pellicola  e con un coltello affilato fare dei tagli ad x a distanza regolare e alla stessa profondità. Ecco cosi’ come ho fatto io….poi lasciare riposare ancora per 10 minuti e nel frattempo riscaldare il forno a 230°  poi infornare e cuocere il pane per circa 25-30 minuti, mettete nel forno un padellino con dell’acqua, lasciate cuocere fino a doraturae’ buonissimo!!!!!!!!!!!
Mio marito mi ha detto se lo faccio di nuovo….questo e’ subito sparito..ihhhh!!!!

Torta al mascarpone con le pesche sciroppate.

Pubblicato 13 marzo 2011 da Laura

Ho fatto questa torta oggi ….appena sfornata, che buona mamma mia, vi scrivo la ricetta, ho preparato anche l’impasto  per la pizza, poi scrivo la ricetta…ora vi descrivo questa meraviglia..soffice, profumata, buonissima…….da fare, mangiare, rifare e…..

Ingredienti

150 gr di fecola
300 gr di farina00
3 uova grandi
300 gr di zucchero
100 gr di burro fuso tiepido
250 gr di mascarpone
circa 2/3 pesche sciroppate…io ho messo tutto il barattolo
1 bustina di lievito
la scorza di un limone non trattato
200 ml di latte

Ora fate cosi’

Montare le uova con lo zucchero fino ad avere una crema chiara, unire il burro fuso, il mascarpone , il latte, la scorza del limone, e alla fine la farina setacciata insieme alla fecola e al lievito.
Aggiungere le pesche sciroppate sgocciolate e tagliate a cubetti. Io ne ho lasciate un po’ da mettere sopra tagliate a meta’.
Imburrare e infarinare uno stampo a cerniera.
Infornare a 180° per 45 minuti nel forno gia’ caldo, io ho lasciato la torta per 50 minuti, comunque fare la prova stecchino. Mettere poi lo zucchero a velo e gustatela ancora tiepida, una bonta!

Torta semplice alla frutta.

Pubblicato 13 marzo 2011 da Laura

Oggi e’ nuvolicchio ma ho fatto lo stesso la lavatrice, ho steso e lavato per terra, un profumo in casa, sia di bucato, mi piace troppo il profumo dei panni appena lavati, sia di bergamotto e fiori di pesco ….ihhhh, il profumo del detersivo per i pavimenti, cambio sempre e prendo cose valide come detergente e disinfettante ma sempre molto profumate.

Ho scritto questa ricetta ieri, sabato, non riuscivo a connettermi su internet, a volte succede, mah…..comunque oggi e’ domenica ed e’ sempre nuvoloso, anzi piove ma non provo proprio a lamentarmi, mamma mia, in Giappone, che disastro, mi dispiace troppo, queste calamita’ naturali sono cosi’ disastrose, e’ incredibile vedere e sentire tutto cio’ che succede in posti cosi’ lontani, povera gente……anche se preparata ai terremoti e si e’ visto questo e’ stato troppo devastante.

Allora ora vi scrivo la ricetta di questa torta che e’ davvero ottima, presa dal mio libro, “le torte piu’ buone del mondo” , nella ricetta la frutta e’ a scelta quindi io ho messo quella che avevo, kiwi, mele e ananas sciroppate, e’ ottima, credetemi!!!!!!!!!!!!!!!!

Ingredienti

300 gr di farina

200 gr di zucchero

nella ricetta c’e’ 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio ma io ho messo due cucchiaini di lievito per dolci, la torta non deve crescere troppo ma viene cosi’ morbida per la presenza di tutta la frutta

500 gr di polpa di frutta, quella che avete, mele mature, pere, banane, kiwi, ananas sciroppate, non mettete il liquido altrimenti l’impasto viene troppo molle e dovete aggiungere ancora farina

2 grosse uova oppure tre piccole

Ora fate cosi….. preriscaldate il forno a 180 gradi. Imburrate una tortiera, meglio se a cerniera, e infarinate. Poi mescolate la farina con lo zucchero, un pizzico di sale e il bicarbonato o il lievito, quello che volete. Ora unite la frutta tutta tagliata a pezzetti, scegliete frutta matura, questa torta e’ anche un modo di far andare la frutta matura che si ha in casa, il liquido della frutta sciroppata usatelo solo se l’impasto risultato troppo duro, altrimenti non mettetelo. Mescolate bene e poi unite le uova una alla volta e sbattete bene il composto. Versate nella teglia e infornate per 35..40 minuti, controllate, vi conviene far raffreddare nella teglia perche’ si rompe questa torta …e’morbida e buonissima, io l’ho assaggiata per tempo perche’ e’ sparita in un battibaleno!!!!!

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Image Consultant - Personal Shopper - Photo Producer

NORBERT WEBER (GERMANY)

PERSONALTRAINING

angolo del pensiero sparso

voli pindarici sulla caleidoscopica umanità

HenryGuitarMan

"Never say never. Because limits, like fears, are often just an illusion" (Michael Jordan)

"KITCHEN & CLUE"

"Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio" O. Wilde

Lo gnomo di crema

Viaggiatrice curiosa alla ricerca di nuove idee per i miei piatti👩🏼‍🍳🍽 Ho due compagne di viaggio speciali... una è molto pelosa, l’altra meno🤣❤️e insieme siamo le Morgans!!⛵️🐾

Dentro l'ombra al ombrico non resta che lombrire

Invasate a prescindere, quando non trapiantate. Di piante, giardini, terrazze, buazze.

la cucina chimica

ricette, chimica, alimentazione, nutrizione

artismylife

art is emotions, art is love, art is ME

I love books

books are life

Aprendiendo a vivir.

No todo es improvisado

Sogni e realtà

i sogni sono una realtà alternativa

Schnippelboy

Ein Tagebuch unserer Alltagsküche-Leicht nachkochbar

Master Mix Movies

One Movie at a Time

BallesWorld

Gesundheit - Rezepte - Reisen

sunflowersdolleyesvibes

Segui sempre il tuo istinto!

imaginecontinua

Lumea de altadata si cea de azi.....

Una lettrice bionda

Books and LifeStyle

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

Elisa Falciori

attimi imperfetti

LeggimiScrivimi il Blog di Tricoli Sara

Libertà è la parola chiave: libertà di scrivere - libertà di leggere - libertà di essere

shivashishspeaks

#Snippets,#tech updates,#poetry

Etiliyle © -poetry and photography ™

Etiliyle © - la poesia in una fotografia ™

Sunday mood

·Don't look back. You are not going that way·

unbelsorrisodallitalia.wordpress.com/

意大利旅居記事簿:來自意國的微笑 by Scarlett To

....e adesso la pubblicita'

La vita e' un carosello

Dream Aloud

"Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida visionaria follia" - Erasmo da Rotterdam

SCOPIC IMPULSE

Art and Visual Culture

Charme Haut®

Moda - Beleza - Glamour - Luxo

Mirtillamalcontentabook

Se accanto alla libreria hai un giardino, allora non ti mancherà nulla! -M. Tullio Cicerone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: