Cannoli alla siciliana.

Nel mio paese a carnevale sfilano i carri allegorici, si mangiano le frittelle e tutto il paese e’ colorato da coriandoli e stelle filanti. Quando Kiara era piccina la portavo vestita in maschera e poi se voleva la facevo salire sul carro dei bimbi, in genere preferiva stare con gli amichetti e si divertiva tantissimo. Lei si ricorda di come la vestivo, mi piaceva troppo, mi divertivo a scegliere tutti gli anni, ascoltando anche i suoi desideri, un abito diverso, li ho ancora tutti conservati ….fatina, indiana, spagnola, gattina, sirena…..un anno, era piccola, l’ho vestita da damina con il mio vestito della comunione, ho la foto, era troppo carina!!!! Il carnevale e’ una festa allegra e spensierata dove ho anche ricordi me vestita da messicana con la mia amica Meri che aveva il sombrero, ma quanto tempo e’ passato…. accipicchia!!!! Meglio parlare di ricette!!!!!! Oggi ho preparato i cannoli alla siciliana, ricetta presa dal libro di mia mamma, non ricordo se lei li aveva mai fatti….ma che buoni!!!!!!!!!!! Vi scrivo la ricetta e devo dire che oggi non pensavo che mi venissero cosi’…bene!!!!!

Ingredienti

per l’impasto: 150 gr di farina bianca

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaio di miele

vino bianco 3 cucchiai, anche di piu’ se serve per rendere

l’impasto morbido

sale e olio di semi

per il ripieno: 500 gr di ricotta

250 gr di zucchero

pezzetti di cioccolato e di canditi

pistacchi

Si fa cosi’….impastate sul tavolo la farina, lo zucchero, il miele, il vino bianco e un pizzico di sale. Lasciate riposare la pasta per 30 minuti. Poi stendete la sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro, ritagliate dei quadrati e avvolgeteli, cominciando dall’ angolo, attorno agli appositi cannelli. Friggeteli (senza togliere il cannello) nel padellone da frittura, quando l’olio fuma. Estraeteli dorati e poneteli sulla carta assorbente. Sfilateli dai cannelli e fateli raffreddare. Scottate i pistacchi nell’acqua bollente e pelateli. Amalgamate quindi in una terrina la ricotta con lo zucchero, aggiungete il cioccolato, i canditi e i pistacchi pelati. Riempite i cannoli con il composto. Serviteli freddi.

Ma sono proprio buoni…….certo non sono quelli che si mangiano in Sicilia, io li ho assaggiati ..ma si fanno gustare anche questi preparati in casa, gnammi!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...