Archivi

Tutti gli articoli per il giorno 26 febbraio 2011

Treccine brioche con granella di zucchero.

Pubblicato 26 febbraio 2011 da Laura

Quando avete voglia di brioche calde appena sfornate ….provate a prepararle, ci vuole solo del tempo per la lievitazione, ma poi il risultato e’ davvero ottimo, preparatele alla sera per poi infornarle al mattino mentre si prepara il caffe’..ci vogliono 10 minuti per dorarle e poi…..gnammi….sono deliziose. L’anno scorso a Pasqua avevo fatto le colombine con questo impasto, qua ho solo cambiato il modello….ho fatto le treccine..ecco la ricetta, molto semplice, basta far lievitare bene l’impasto e poi le treccine.

Ingredienti….

500 gr di farina manitoba

100 gr di zucchero

100 gr di burro morbido

130/170 di acqua

20 gr di lievito di birra

sale …un pizzico

2 uova e un tuorlo

aromi di arancio e limone

vanillina

Per la glassa….50 gr di farina

100gr di zucchero

acqua

Ora fate cosi’…..

Fare un impasto con tutti gli ingredienti con metà
acqua, quando si saranno amalgamati bene gli ingredienti versare un pò alla volta il resto dell’acqua…non esagerate, altrimenti rischierete di trovarvi con una massa non la
vorabile e sarete costretti ad aggiungere farina..

Lavorare l’impasto a lungo finche’ sarà liscio…………poi  metterlo a riposare coperto per un’oretta circa…..
girandolo sottosopra un paio di volte a distanza di 10 minuti prenderà forza e consistenza. Passato il tempo formate le treccine dividendo prima l’impasto in piccole palline da dividere poi in tre rotolini, fatte tutte le treccine mettetele sulla placca del forno e fatele lievitare ancora per un ora e mezza o due. Passato il tempo preparare la glassa mescolando la farina con lo zucchero ed aggiungere acqua fino ad avere una crema che non deve colare. Spennellare
molto delicatamente di glassa le treccine cospargere di zucchero semolato e ricoprire con una dose generosa di zucchero a velo. Infornare a 220° per 8-10 minuti a metà altezza. Che buone!!!!!!!!!!!!!!!

 


 

Gnocchi alle bietole.

Pubblicato 26 febbraio 2011 da Laura

Pensate che stamattina avevo idea di fare il riso per mezzogiorno poi..facendo colazione con la treccina brioche, troppo buona e’ deliziosa, si prende qualche etto mangiandola ma poi con una corsetta si smaltisce e ne vale davvero la pena, il palato ringrazia!!!!! Dicevo…..ah, facendo colazione e leggendo il mio libretto di ravioli e gnocchi ho trovato questa ricetta favolosa. Se si vuole far mangiare della verdura a chi non la gradisce ecco il modo migliore per farlo. Sono buonissimi questi gnocchi e in questo piatto c’e’ proprio tutto, primo, secondo e contorno naturalmente!!!!

Eccovi la ricetta, se li preparate per dei bimbi usate un formaggio tipo parmigiano reggiano, nutriente e saporito perche’ quello che consiglia la ricetta e’ davvero salatissimo. Poi se non avete le bietole usate gli spinaci, il risultato e’ identico.

Ingredienti

3 patate+500g di farina bianca+200 gr di bietole+un cucchiaio di olio extravergine+una cipolla+40 g di burro+150 gr di bagoss, e’ un formaggio d’alpeggio saporito che puo’ essere sostituito tranquillamente con del parmigiano o anche il pecorino.

Ora fate cosi’…lessate una patata. Lavate le bietole e lessate anche queste. Sgocciolatele e strizzatele con cura, tenendo da parte l’acqua che fuoriesce.

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, mettetevi al centro le bietole tritate, la patata lessata e schiacciata l’olio e un pizzico di sale e impastate unendo l’acqua di cottura delle bietole quanto basta per fare un impasto di media consistenza. Ora sbucciate le patate rimaste, lavatele e tagliatele a pezzetti, poi lessatele per 10 minuti in acqua salata. Tritate la cipolla e fatela soffriggere in 30 gr di burro. Formate delle palline con l’impasto preparato e tuffatele nell’acqua dove stanno cuocendo le patate. Man mano che vengono a galla scolate gli gnocchi insieme alle patate prendendoli con il mestolo forato. Poi disponeteli in una pirofila da forno imburrata alternandoli con il soffritto di cipolle e il formaggio grattuggiato grossolanamente. Fate gratinare nel forno gia’ caldo a 200 gradi per qualche minuto e servite subito, sono buonissimi…e li faro’ di nuovo!!!!!

Panini con i wursterl.

Pubblicato 26 febbraio 2011 da Laura

Ecco uno dei panini al wursterl che ho fatto domenica, sono piaciutissimi, si possono fare anche con la mozzarella se preferite ma cosi’ vi assicuro che sono gustosissimi. Mi hanno detto se li rifaccio…si, sono davvero ottimi, eccovi la ricetta.

Ingredienti…

500 gr di farina 00
30 gr di lievito di birra fresco
olio evo
latte q.b. per ottenere un impasto morbido
1 uovo
1/2 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale  …..6 wursterl per sei panini

ora fate cosi…….sciogliere il lievito con 1/2 cucchiaino di zucchero in poco latte tiepido.

Versare  la farina a fontana e mettere il lievito ormai sciolto, l’uovo l’ olio e, a filo, tanto latte tiepido fino ad ottenere un impasto morbido.
Il sale all’ esterno in modo che non venga a contatto con  il lievito…..lavorare bene l’impasto e formare una palla , inciderla a croce e metterla a lievitare,  al riparo da correnti, se mettete nel forno spento questa palla a lievitare raddoppiera’ in poco tempo….. un’ora). Poi rilavorare il panetto e suddividerlo in porzioni ed inserire in ognuna un wursterl.
Sigillare con cura le pagnottine ottenute e sistemarle sulla placca del forno ricoperte da carta da forno, ben distanziate perché aumenteranno ancora di volume.

Mettere di nuovo la placca in forno spento per almeno un’altra ora.
portare il forno alla temperatura di 180 gradi anche 200 e cuocere le pagnottelle per circa 30 minuti.….sono buonissimi!!!!!!!!!!!!

 

 

 

Friendly Fairy Tales

Celebrating Nature and Magic for Kids of all Ages

VITAINCASA il lato rosa della vita

Ricette, casa, simple lifestyle e cose rosa

For Health

Hello,everyone! This is a blog about fitness, healthy food, and all what we love. Here you will find advices, ideas and motivation to change your life. If you think it is impossible, you are wrong, you can do it!

I craft my stories

Hello, everyone! My name is Nadiia, you probably noticed, I have another blog about healthy eating and sports, it is my passion) As for this blog, I just decided to share my thoughts, my feelings. Do not judge, I am not a professional writer, I just trying to express myself.

From The Quill

Aren't songs of grief lullabies to the lost?

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il Blog si sbriciola facilmente

SCEGLI TU...POI TI CONSIGLIO IO

"IL MONDO SAREBBE UN POSTO MIGLIORE, SE UNO DEI CINQUE SENSI FOSSE STATO L'IRONIA"

Ruelha

As long as there's breath, there will always be HOPE because nothing is pre-written and nothing cannot be re-written!

white butterfly

vivere anche solo per un giorno

Les Recettes de Joséphine

Des recettes gourmandes mais pas que... je voudrais vous faire découvrir aussi la Provence que j'aime !

L'economia con Amalia

Le cose importanti, in parole semplici

Minimalglobetrotter

Alla ricerca del bello

MiddleMe

Becoming Unstuck

Tem Flor

Liberdade é para Ser Livre!

ChronosFeR2

Fotografia, Literatura, Música, Cultura.

Labby's Blog

Ein Reiseblog. Hier geht´s um Reisen, Wohnmobiltouren, Outdoor, Trekking, Bike, Camping und rund ums Wohnmobil

Mama Cinch

Experience the ULTIMATE snapback pants! Made to contour every curve. Lifting and shaping your butt, while slenderizing your waist and legs. Finally, a Yoga pant that does it ALL !!

Gastronoming

Abierto las 24 horas! Cocina, recetas, vino, gastronomía, sous vide, bebidas, ingredientes, uvas, alimentos...

Affinity Health

Affordable Health Insurance in South Africa

° BLOG ° Gabriele Romano

The flight of tomorrow

comicsbooksnews.wordpress.com/

Entertainment Website Covering Comics Media News, Interviews and Reviews

LAFFAZ

The Startup Tabloid

Social artist

Blog to Serve

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando...

Books and Mor

Let's Read

quasi come dire

quello a cui sto lavorando

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

BAREFEET BARISTAS ARE PEERK'D! (An AmericaOnCoffee Blog)

lopsided humor, standup comedy and more...

PROVA LE RICETTE DI CETTY

Se in cucina metti passione e cuore ..sarai la migliore!

Saldimentali

Attualità, tecnologia, libri, aeroplani e tutto quello che mi viene voglia di dire

Pensieri Nascosti

Racconti, verità e riflessioni particolari

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

wwayne

Just another WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: