La pasta brisée.

Oggi con la wii ho battuto mio marito a pugilato!!!! Ahahhahaaha, mi sono divertita troppo. Il regalo che mi ha fatto il mio fratellino (proprio ” ino” non e’!!!) al mio compleanno e’ davvero utile  faccio fitness …mi diverto tantissimo e nello stesso tempo…faccio esercizi muscolari, yoga e   giochi tutte le mattine e ogni tanto giocherello con mio marito….oggi lui ….penso che mi ha fatto vincere perche’ a pugilato io sono proprio negata…..lui….dice di no, mah!!!!  Allora stasera vi scrivo la ricetta della pasta brisèe, lo so che basta andare al supermercato per trovare pasta sfoglia e pasta brisèe fresca e congelata  ma non vi e’ mai capitato di voler  fare una torta salata e non averla in frigo?…..Ecco allora vi dico come si fa….e’ semplicissimo!!!! Ci vogliono venti minuti e potete aumentare le dosi e congelarne meta’ perchè la pasta brisèe sopporta bene la congelazione. Quando volete utilizzarla basta scongelarla nel frigorifero, non lavorarla ma limitarsi a tirarla con il mattarello quando sara’ scongelata perfettamente. Ecco la ricetta…….ingredienti….250gr di farina bianca, 200 gr di burro freddo, 50 g di acqua freddissima, un cucchiaino da caffe’ di sale. Ora fate cosi……….mettete la farina in una ciotola o sul piano di lavoro, unite il sale e mescolate poi il burro tagliato a pezzi e freddo. Lavorate con la punta delle dita formando delle briciole poi aggiungete l’acqua freddissima, basta metterla un po’ in freezer, e lavorate poco la pasta. Avvolgete nella pellicola e lasciatela riposare nella zona meno fredda del frigorifero per 40 minuti. Lavorare poco la pasta e’ importante e anche farla riposare perche’ queste cose rendono la pasta morbida e malleabile. Solo cosi’ sara’ facile tirarla e poi non si ritirera’ nella cottura. Un altra cosa molto importante e’ aggiungere l’ acqua in piccole quantita’ quindi regolatevi con la quantita’ ( 50 g di acqua puo’ essere troppa per certe farine e poca per altre perche’ alcune assorbono molto altre poco) …comunque l’impasto deve risultare bello sodo. Una volta passato il tempo di riposo basta tirarla con il mattarello su un piano di lavoro e rivestire lo stampo imburrato e infarinato. Questa pasta brisèe e’ una base ottima per preparare sia torte salate che torte dolci!!! Un altra cosa ….setacciate la farina prima di iniziare, sara’ piu’ facile impastarla con il burro!!!!!! Io ho fatto la torta salata alle patate e formaggio …..cosi’ buona ………poi vi scrivo la ricetta….l’ho presa dall’etichetta delle patate che ho comprato……….favolosa!!!Due fantastiche ragazze….ihhhh, tanto tempo fa!!!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...