Panini morbidi al latte.

Ormai si sa, adoro cucinare, preparare dolci, torte, pasticcini, creme, biscotti, budini, mi piace cercare nei libri e nel web …..provare nuove e tante ricette e non solo di dolci…………primi, secondi, adoro le verdure e poi pizze focacce, torte salate ed ogni tanto provo a fare il pane in casa………ho un libro dove spiega molto bene come fare, impastare mi piace troppo e la magia  della lievitazione,  troppo bello, da bambina mi ricordo che guardavo spesso mia mamma che faceva la pizza e preparava l’ impasto con farina lievito e acqua, metteva l’impasto in un posto tiepido e lo copriva con un panno…….. io andavo spesso a guardare nella ciotola come cresceva mettendo un dito in quella pasta morbida ed elastica ……………per me era davvero una magia………….ho dei ricordi bellissimi della mia infanzia, la mia casa era sempre invasa da profumi di torte lievitate e cibo appena sfornato, mia mamma era una cuoca bravissima ed era molto paziente e dolcissima!! Ieri sera ho impastato il lievitino per fare dei panini e stamattina li ho preparati……ora vi scrivo la ricetta e foto ..provate a fare questi morbidissimi panini e poi usateli a pranzo o semplicemente a merenda con la nutella o una fetta di salame se preferite il salato…poi ditemi…sono semplicemente fantastici….ecco la ricetta………facili da fare…..

ingredienti:

per il lievitino

200 g di farina

100 ml di latte

5 g di lievito di birra……….ho usato quello in granuli da 7 gr

per i panini:

800 g di farina 00

550 ml di latte

75 g di burro

75 g di olio di semi

15 g di zucchero

15 g di miele

25 g di lievito di birra..un panetto

20 g di sale

per la copertura:

un uovo

La sera prima preparate il lievitino impastando in una ciotola la farina il latte e il lievito di birra.

Il giorno dopo mettere su una spianatoia la farina a fontana e incorporare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo,quindi aggiungere il lievitino che sara’ bello morbido e lavorare per una decina di minuti sbattendo l’impasto.

Far lievitare un’ora ,poi separare in piccole porzioni da 70 g circa l’una e formare dei piccoli filoncini e trasferire su una placca coperta da carta forno e lasciar lievitare ancora fino al raddoppio del volume, una mezz’oretta piu’ o meno, poi mettete in forno già caldo a 180/190° per 10 minuti, quindi spennellare i panini con l’uovo sbattuto e proseguire la cottura altri 20 minuti o comunque quando sono ben dorati. Sono morbidi e buoni ….gnammmm!!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...