Belle le poesie, sono dolci come questa torta slurpatissima, ma chi resiste!!!!

All’orizzonte il cielo terso bacia il mare ceruleo e l’arcobaleno fa capolino su questo Paradiso che sei tu dolcezza.Vorrei essere una tua lacrima, così potrei accarezzarti lentamente, vorrei essere un goccia di sangue, così potrei attraversarti tutto il corpo per arrivare al tuo cuore.Le due luci più splendenti del cielo non sono nè Venere nè il sole, ma sono i tuoi occhi…Se i tuoi baci fossero stelle vorrei possedere l’universo per averli tutti.Nella notte dove sono protagonisti gli angeli,il mio pensiero è dedicato a te: che sei e rimarrai per sempre l’angelo più bello del paradiso..Un mazzo di pensieri profumati di rose per una principessa che in ogni momento del giorno è la protagonista di tutto sei sempre tu stupenda.Nell’oscura immensità dei tuoi occhi mi perdo… Ti guardo.. e mi lascio traportare come il vento tra le tue calde braccia…Sei il soffio di vento, il centro dell’universo, la luna, le stelle che brillano nell’immenso. Sei il cuore della terra, il buio della notte, l’alba del mattino.Ti dedico questi versi mandandoti un grosso bacio e augurandoti una dolce buonanotte tesoro!

Che dire, e’ bellissima, come tutte quelle che mi manda questo signore, lui e’ davvero molto dolce!!!! Mi piacciono le poesie, noi donne siamo romantiche, fa bene sapere che ci sono persone cosi’ sensibili al mondo!!!! Mery, guai a te se mi dici che lui ci sta a prova’!!!! Grazie a te dolcissimo che sei, a me fa sempre piacere ricevere queste cose!!!!
Dolci le  poesie, dolce la cosa che sto per scrivere, e’ una ricetta, l’ho trovata nei libretti di cucina moderna,  mentre stavo mettendo in ordine nel garage, erano in uno scatolone, con tante riviste e giornali che ho selezionato e buttato via. Fare questo lavoro,  non mi piace, ma se non lo faccio prima o poi esco io per lasciare tante cose inutili!!! Almeno penso che siano inutili, poi immancabilmente, cerchi quello che hai gettato!!!! Uffi!!
Questo dolce, lo faceva anche mia suocera, mi ricordo che quando andavo da lei, ed ero proprio molto giovane, mi offriva sempre questa delizia, io l’ho trovato per caso, curiosando appunto, in garage, seduta sulla moto, con tutti i libretti sparsi per terra, mi sono ricordata, e mi sono detta, lo faccio e’ la mattonella di cioccolato, una bomba calorica pazzesca, ma io penso che i dolci devono essere dolci, proprio da svenimento, ihihihhiihihhi!!!!
Ecco la ricetta …….ci vogliono:

  • 2 etti di cioccolato fondente, quello buono da slurp!!!!
  • 3 etti di biscotti secchi (tipo oro saiwa), quelli che mangia mio marito a colazione, sempre glieli frego!!! ihhhhh!!!!
  • 1 etto di mandorle bianche (senza pellicola), le vendono gia’ pronte!!!!
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di panna liquida, questa proprio, io non la metto!!! Fate voi!!!

……………………

Prendi una teglia e coprila con la pellicola facendola bene aderire.

Pennella la pellicola con un velo sottile di olio di semi.

Poi schiaccia i biscotti in un sacchetto frantumandoli grossolanamente. Trita le mandorle sempre grossolanamente, tenendone da parte alcune intere.

Spezzetta il cioccolato e mettilo in un tegame con il burro a pezzetti e la panna.

Metti sul fuoco a fiamma bassa fino a che il burro e il cioccolato
si sono sciolti mescolando sempre con il cucchiaio di legno (circa 10
minuti).

Fai intiepidire poi aggiungi i biscotti e le mandorle e amalgama tutto.

Trasferisci il composto nella teglia sbattendola sul piano per fare aderire il dolce e non avere dei vuoti.

Livella con un cucchiaio bagnato la superficie, infine metti il dolce in frigorifero per almeno 3 ore.

Quando il dolce è ben freddo capovolgilo su un piatto da portata e delicatamente stacca la pellicola.

Puoi mettere sopra lo zucchero a velo, spargendolo con un colino.
Io ho fatto questo dolce estivo e fresco, altre volte, molto buono, facile da fare, e piace proprio a tutti, se il burro e’ troppo calorico, mettetene di meno, si rapprende lo stesso, ed e’ piu’ leggero!!!!!! Certo che la panna, non l’ho messa, ma neanche mia suocera la metteva!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...