Profiterols…………….per Kiara quando torna dal mare!

Sabato 25 aprile Kiara compie 23 anni! Stasera e’ partita per il mare, tornera’ lunedi’, festeggia con i suoi amici e con il suo………….Ixio (mi porti via la mia Kiara, uffi uffi!), sono sicura che le faranno una bella festa come piace a lei! Casino…………………ma sano, come ho gia’ detto, bravi ragazzi!
Kiara qualche regalo lo ha gia’ ricevuto, il nostro al suo ritorno, segreto, ih ih…………..ma il dolce che le faro’ posso dirlo, voglio fare i profiterols, tanta crema, cioccolato fondente e panna……………….mmmmmmmmm, sono sicura che sara’ contenta! Tanto per cambiare, faccio sempre torte, poi questi dolci al cucchiaio, da svenire! Ho trovato tantissime ricette, navigando, faccio anche i bigne’ e pensate, ho trovato anche il vassoio da fare e mangiare, mannaggia che cuoche nel web, bravissime!
Spero di riuscire a fare tutto bene, non mi sembrano difficili, scrivo la ricetta, poi naturalmente faro’ delle prove, tempo permettendo, gnam gnam, e……………. arrivata Kiara regali e dolci tutti per lei!
Questa ricetta l’ho presa da vari blog che ho letto qua e la’, ho cercato la ricetta con poche uova, tutte mettevano 7 o addirittura 9 uova, un po’ tante, qui ce ne vogliono quattro, meglio, tenete conto che poi con panna crema e cioccolato………….e vai con le calorie!

Ingredienti per i bigne’:

100 gr di burro

250 ml di acqua


150 gr di farina 00


1 pizzico di sale


1 cucchiaino di zucchero


4 uova

per la glassa al cioccolato:


200 gr di cioccolato fondente

200 ml di latte,


100 gr di zucchero,


2 cucchiai di burro

200 ml di panna per dolci

Prima vi dico come fare i bigne’, facilissimi:

In una casseruola dal fondo spesso,portate a ebollizione l’acqua, il burro e il sale,
togliete la casseruola dal fuoco e aggiungete la farina e lo zucchero,di nuovo togliete dal fuoco, lasciar intiepidire qualche minuto e aggiungere le
uova una per volta facendo incorporare bene ogni uovo prima di
aggiungere il successivo,mescolare con un cucchiaio di legno fino a creare un composto
omogeneo.Rimettere sul fuoco e continuare a mescolare finchè il
composto non si stacca dalle pareti, e’ pronta quando con il cucchiaio scende a nastro foderare una placca da forno con la carta forno. Mettere la pasta choux
in una tasca da pasticciere con una bocchetta liscia e formate delle
palline ben distanziate. Infornate i bignè nel forno già caldo e cuocete a 200° per 20 minuti circa.Fate raffreddare i bignè quindi praticare un forellino con un coltello sulla loro superficie.

Ora la panna, se volete potete fare la crema, buonissimi comunque!

Montare la panna e metterla nella tasca da pasticciere.
Farcite i bignè inserendo la panna nel foro appena praticato. Allora….. se volete potete riempirli con la crema chantilly, con il cioccolato, come volete, la fantasia e’ in ognuno di noi, direi la gola, veramente! Fatti cosi’ ricordano quelli che fanno nelle pizzerie, ma questi sono molto meglio, credetemi! Dopo aver riempito i bigne’ con cio’ che volete, preparate la glassa al cioccolato.  Fate sciogliere il cioccolato e il burro in un pentolino. Appena sarà
sciolto, aggiungere il latte e lo zucchero e mescolate facendo cuocere
a fuoco lento per circa 5 minuti. Fate intiepidire la glassa, immergere i bignè di volta in volta nella glassa al cioccolato, mi raccomando non deve essere caldo il cioccolato!
Disporre i profiteroles al cioccolato sul vassoio da mangiare,ma che buono, metto la ricetta che ho trovato dopo!

Decorare i profiteroles al cioccolato con la panna rimasta.
Tenete i profiteroles in frigo fino al momento di servire………………………………in frigo, seeeeeeeeeeeeee! A casa di Lalla ……………………….non si riesce ad  aspettare il momento di servire! Ahahahahaahhahaahh!

Dimenticavo………….il vassoio, incredibile………..da dolci e non solo, meraviglia delle meraviglie, provate a preparare il contenitore fatto di cialda…………io mi diverto a fare ste’ cose!

Per la cialda, ingredienti:

100 g di albume d’uovo
100 g di zucchero a velo
100 g di farina 00
100 g di burro 

fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente poi mescolate insieme gli ingredienti fino ad ottenere un composto
omegeneo, che risulta bello sodo…

Poi prendete un foglio di carta forno, spalmate il composto e formate un cerchio

Cuocete in
forno, fino a quando il bordo non diventa scuro… poi toglietelo e
mettetelo immediatamente dentro una teglia per dargli la forma, metto la foto dopo, viene davvero un vassoio da mangiare!
Eccolo

Che bonta’, il vassoio, finiti i profiterols si mangia, sapete le lingue di gatto, i biscotti, ecco buono cosi’, con il cioccolato colato dai profiterols, Kiara ha gradito molto, moltissimo!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...