Kiara vuole la crostata con marmellata di fragole! Ok! La fo’!

Stasera a cena ho fatto pizza, buona buona, il pane casereccio e i panini dolci, ho comprato una torta al cioccolato, ma che bella cenetta ed eravamo in tanti! La mia Kiaretta pero’ non era soddisfatta della torta comprata e mi ha chiesto se poi, faccio la crostata con marmellata di fragole………va bene, 

ecco la…………………

 

 

 

Crostata alla marmellata di fragole

  • per la frolla:
300g di farina 00
70g di zucchero
130g di burro
1 uovo intero + 1 tuorlo
1cucchiaino di lievito
la scorza di un limone
un pizzico di sale
  • per il ripieno:
500g di marmellata di fragole
zucchero a velo
Amalgamare
tutti gli ingredienti, per preparare la frolla,( e qui la mia mamy mi ha insegnato che la pasta frolla deve essere lavorata con cura) poi
formate una palla liscia ed omogenea e avvolgere  in
un foglio di pellicola e lasciare riposare 30min circa in frigorifero.
Trascorso
il tempo dividere la pasta: 1/4 del panetto serve per il decoro, il
restante stenderlo in una sfoglia non troppo sottile e foderare uno
stampo a cerchio.
Cospargere di marmellata la frolla
formando uno strato uniforme e decorare con la pasta messa da parte…. fate le classiche strisce
di pasta….Infornare a 180° per 40 minuti, poi mettere lo zucchero a velo!
Metto poi la foto della torta, mia naturalmente! Eccola……….Da infornare! Quel birichino di mio marito mi frega le strisce di pasta frolla! Mannaggia!
Un profumino! Buona buona! 

Panini al latte:

Ingredienti: 400 gr di farina bianca, 150 gr di burro, 20 gr di zucchero, 20 gr di lievito di birra
Preparazione: Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua
tiepida. Versare sulla spianatoia 70 gr di farina, il lievito sciolto
ed impastare, aggiungendo tanta acqua tiepida, quanto basta per
ottenere un composto morbido a cui dare te la forma di una palla;
riponetelo in una ciotola, copritelo con un tovagliolo e fate lievitare
in luogo tiepido. Versate la restante farina sulla spianatoia,
incorporate un cucchiaino di zucchero e uno di sale, aggiungete il
burro ammorbidito a pezzetti ed impastate il tutto, aggiungendo tanto
latte tiepido, quanto basti ad ottenere un impasto morbido. Aggiungete
il panetto con il lievito e amalgamate i due impasti lavorandoli
energicamente. Fare con l’impasto una palla e riporla nuovamente in una
ciotola in luogo tiepido a lievitare per circa un’ ora Dovrà
raddoppiare il suo volume. Quando sarà lievitata, ponetela sulla
spianatoia e lavoratela per sgonfiarla.
Ricavate dall’impasto tante palline della grandezza di una noce e
mettetele sulla placca del forno precedentemente imburrata e
infarinata, ben distanziate. Lasciatele lievitare. Quando i panini
saranno lievitati abbastanza, spennellateli con dell’uovo sbattuto e
infornate a 200°, per sette o otto minuti.

Pane toscaqno o casereccio viene buono buono! 

 


 

Ingredienti:

1,4 Kg. di farina tipo 0, 60 gr. di lievito fresco, acqua per impastare.

Procedimento:

Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e un pizzico di zucchero.
Setacciare la farina, unire il lievito sciolto, mescolare ed aggiungere
tanta acqua quanto ne occorre per ottenere un impasto liscio ed
elastico, coprire con un canovaccio pulito ed asciutto e lasciare
riposare per circa 6 ore.
Passato il tempo riprendere la pasta, impastarla bene, e formare un pane tipo toscano. Con un coltello fare delle righe
sulla pasta superiore, mettere in fornocaldo a 220° per circa 40 minuti fino a quando risulta la crosta colorata e croccante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...