Archivi

Tutti gli articoli per il mese di febbraio 2009

Se ti prende la paura!

Pubblicato 21 febbraio 2009 da Laura
Ma cos’e’ la paura…………chi non ha paura! Dico questo, non perche’ in questo periodo leggo libri che, beh , un po’ di paura la mettono! Mi piacciono comunque! Molto!
Non e’ questo! Vorrei solo dire che se ti fai prendere dalla paura, non vivi! Paura di sbagliare, di fare del male (non fisico eh!), di fare qualcosa che poi
potrebbe ………….forse farti pensare che ……………..hai sbagliato! La paura la conoscono bene chi ha subito violenza, brutto affare, hai poi davvero paura di vivere! Tutti noi esseri umani, uomini donne, abbiamo paura! Lasciamo stare i bambini e guai a chi li tocca! Ma noi adulti,  in teoria, siamo
consapevoli che la paura, a volte, e’ frutto della nostra fantasia! La paura ti fa sbagliare, la paura ti tiene sempre sul chi va la’, la paura ti fa  pensare, la paura ti fa ……………..Buuuuuuuuuuu! Ahahhahahahahahah!
Meglio affrontarla, riderci su se e’ possibile e conviverci! Io non ho paura! Ih Ih! La chiamerei in un altro modo….
meglio non dirlo! Vado a preparare la pizza! Meglio! Ma come mi vengono sti pensieri non so!  Penso di aver fame! Ecco! Proprio cosi’! Metto la ricetta della pizza con foto non mia perche’ appena fatta …….come faccio  a far la foto, qui e’ impossibile! Che affamati! Baci Baci!
                                                                

Gnam gnam!

Pubblicato 20 febbraio 2009 da Laura
Bocconcini di coniglio

Ingredienti :
1,300 gr. di coniglio
15 fette di pancetta tesa (o comunque 1 fetta x ogni pezzo di coniglio)
2 cucchiai di olio
30 gr. di burro
aceto
salvia
rosmarino
sale
pepe
brodo caldo

PREPARAZIONE : Lavate bene il coniglio, tagliatelo a pezzi,
mettetelo a riposare in una terrina con acqua e aceto per una decina di minuti.
Poggiate su ogni pezzo di coniglio una foglia di salvia e un rametto di
rosmarino ,pepate e avvolgete ogni pezzo in una fetta di pancetta.

Mettete sul fuoco la padella con una noce di
burro, l’olio e la cipolla tritata. Tenete a fiamma bassa,quando la
cipolla sarà appassita, aggiungete i bocconcini di coniglio che farete
rosolare bene girandoli spesso.
Alzate la fiamma finchè non sarà
evaporato quasi completamente. Aggiungete il brodo caldo e lasciate
cuocere per circa 30 minuti.

Trasferite quindi i bocconcini in una pirofila,
versatevi il sugo rimasto nella padella e mettete in forno già caldo a
200 gradi per una ventina di minuti. Quando saranno ben rosolati
toglieteli dal forno e serviteli ben caldi.

Ma che buoni, con la pancetta il coniglio diventa morbido dentro e croccante fuori! Favolosi!

Copiato da   Cookaround, fortissimo sito, ricette sempre ok!                                                                                              

Dolcetti fatti con quelli che mi piacciono tanto!

Pubblicato 18 febbraio 2009 da Laura
Dolcetti ai corn flakers

 

Dei dolcetti molto semplici, ma veramente deliziosi, uno tira l’altro.. addio dieta!
Tempo di preparazione e cottura:

30 min 1 h per il raffreddamento
Ingredienti

cioccolato in barre bianco – al latte – fondente
corn flakes
riso soffiato

potete scegliere il cioccolato che preferite, oppure sbizzarrirvi con 3 colori..
anche per i cereali è a vostra fantasia, io preferisco i corn flakers!

Sciogliete
in un pentolino a bagnomaria, il cioccolato a pezzi, iniziate con
quello bianco, cosi se decidete di fare i dolcetti anche al cioccolato
al latte e/o fondente, sporcherete un solo pentolino..

Fatelo sciogliere ben bene aiutandovi con un cucchiaio di legno.

Quando sarà ben sciolto, in una ciotolina di medie dimensioni,
mettete i cereali scelti, il riso soffiato oppure i corn flakes, se
decidete per i corn flakes, prendetene un pugno per volta dal sacchetto
e schiacciateli nel pugno, in modo da spezzetarli per renderli piu
piccoli.

Fatto questo , versate dentro il cioccolato, bianco o nero che sia, e mescolate bene con un cucchiaio  di legno.

Un consiglio: Vi accorgerete che se i cereali sono pochi, il
cioccolato "avanza" e quando dovremo fare le forme, colerà dal
cucchiaio, quindi aggiungete i cereali in maniera che non avanzi
cioccolato, ma che sia ben amalgamato ..

Ora prendete una teglia rivestita di carta da forno, e aiutandovi
con due cucchiaini , formate i dolcetti, prendendone un poco per volta,
e sistemateli sulla teglia un pochino distanti fra loro. Date loro
forma irregolare, se l’impasto è ben "sodo" che non cola, una volta
freddi saranno di un aspetto diverso dai soliti !

Finito l’impasto, lasciateli raffreddare in posto fresco (non nel frigo)
e quando saranno sodi, potete anche metterli in un sacchetto
trasparente come quelli che si usano per congelare il cibo, chiusi con
il laccetto..

E ora divorateli!! Questi, i miei preferiti! Con il latte senza

                                                                                                                     latte, fatti come vi ho spiegato..mmmmm!

Pensieri!

Pubblicato 14 febbraio 2009 da Laura
Sorrido quando qualcosa mi fa ridere davvero,
per educazione,
se sono imbarazzata,
quando mi prendo un po’ in giro,
quando faccio i dispetti a lui,
quando faccio dei progetti,
se parlo dei miei amici,
se penso alle vacanze con Cristina,
sorrido…………..sempre…………. quando penso a te!

Per San Valentino, l’augurio di una giornata piena d’amore e di felicita’!

Pubblicato 13 febbraio 2009 da Laura

  Leggendo mi e’ spuntato un cuoricino!             Posto letto alle Maldive! Voglio andare!                                                                                                                                                               Baci                 

                                                                                                                                                            

San Valentino…………il dolce, non puo’ mancare!

Pubblicato 13 febbraio 2009 da Laura
Le torte, la mia passione, questa viene piu’ morbida che mai!

Torta mousse al cioccolato

Ingredienti
150 gr. cioccolato fondente
110 gr. zucchero
30 gr. cacao amaro
2 uova
una noce di burro

Preparazione
Sciogliere a bagno maria la tavoletta di cioccolato ed il burro.
Montare bene i tuorli assieme allo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.

Unire il cioccolato fuso.

Montare
gli albumi a neve, aggiungere il cacao in polvere ed unirlo al composto
al cioccolato preparato in precedenza facendo attenzione a non
smontarlo.

Versare il composto in una tortiera rotonda imburrata ed infarinata.

Cuocere
in forno preriscaldato a 160° per circa 40 minuti. Un’idea carina per
la presentazione è di servire la torta già sporzionata in piattini da
dessert decorandola con degli spicchi di mandarino.

Autore: Dolcienonsolo

Facciamo il risotto e i bocconcini di carne

Pubblicato 13 febbraio 2009 da Laura

Risotto allo spumante

Ingredienti per 2 persone:
· 120 g di riso arborio,· un pezzetto di porro
· un bicchiere di spumante
· 4 dl di brodo vegetale·
· 20 g di parmigiano grattugiato·
· 20 g di burro
· noce moscata
· panna
· sale

Preparazione:
Tagliate finemente il porro e lasciatelo rosolare nel burro. Aggiungete
il riso e lasciatelo insaporire per qualche minuto; unite lo spumante e
fatelo evaporare completamente, a fuoco vivo.
Versate il brodo bollente e fatelo assorbire completamente (circa 15
minuti) a fuoco moderato, in modo che il riso bolla piano, senza che si
attacchi alla casseruola né che vi sia necessità di scolarlo. Pochi
minuti prima di ritirarlo dal fuoco, aggiungete la panna, controllate
di sale. Mantecate il risotto con il parmigiano e un pizzico di noce
moscata grattugiata.

Bocconcini di Carne


Ingredienti
700 gr. di girello a fette
1/ bicchiere di olio
80 gr. di parmigiano
100 gr. di pangrattato
2 spicchi d’aglio
pepe nero q.b.
sale q.b.

Preparazione
Tagliare le fette di girello in tante striscioline di larghezza 2-3 centimetri.
Mettete
la carne a macerare in una terrina in cui avrete versato e miscelato
olio, aglio tagliato a fettine sottili, pepe nero e sale.

Intanto preparate il pangrattato con il parmigiano grattugiato e mettetelo in un vassoio (o piatto da portata grande)
Passate le striscioline di carne nel pangrattato col parmigiano una alla volta.

Arrotolate le strisce di carne e infilzatele con uno stecchino da spiedino.

Ricoprite il fondo di una teglia con della carta forno e disponeteci sopra gli spiedini.

Infornate a 220° per 15-20 minuti fin quando saranno croccanti.

Autore: Dolcienonsolo

San Valentino!

Pubblicato 12 febbraio 2009 da Laura

Dunque, menu’ di San Valentino………….domani! Veramente la mia idea sarebbe un altra, la dico dopo! Ma siccome siamo in tanti,

lupi affamati………………. io preparo da mangiare, festiaggiamo  insieme, tanti si e’ piu’ felici!
Queste crocchette le ho gia’ fatte e sono buonissime! Garantisco!

Crocchette di Patate

Ingredienti
600 gr. di patate
100 gr. parmigiano
2 uova intere
noce moscata
olio per friggere
sale q.

Preparazione
Per la buona riuscita delle crocchette sono necessarie delle buone patate a pasta gialla e che non siano acquose.
Lessare le patate, pelarle e schiacciarle con l’apposito attrezzo.
Lasciarle raffreddare completamente (cosa importantissima), e poi aggiungere le uova, il parmigiano, noce moscata, sale.

Amalgamare per bene tutti gli ingredienti.

Far riposare un pochino l’impasto, poi formare le crocchette e passarle nel pangrattato.

Friggere in olio bollente.

Adagiare
le polpette su un piatto da portata con della carta assorbente in modo
da asciugare l’olio in eccesso e servire ben calde.

Autore: Dolcienonsolo

Era solo un sogno!

Pubblicato 12 febbraio 2009 da Laura
Era cosi’ reale, a colori, il posto, la stanza, il letto! Probabilmente nel sonno, nella fase Rem, dove noi abbiamo queste percezioni, immagini e suoni sono apparentemente reali! Ma dove l’ho letto! Comunque e’ vero,  giuro che mi sembrava di essere li’! Ero al mare, all’inizio, bellissimo posto, dove non so! Sardegna, Maldive, Canarie, poi mi sono ritrovata nella  stanza 218, era  una suite…………….da favola! Letto a baldacchino, tutto era in tonalita’ beige chiaro, sfumato, beh un sogno!
E c’era lui, mamma mia che bello! Io, ih ih, non posso dire che ho fatto! Ma mi e’ piaciuto assai! Solo che improvvisamente, sparisce tutto e mi ritrovo in una camera completamente diversa con un altro che prende appunti! E’ un sogno eh! Menomale! Io penso che devo riprendere a leggere <la Kinsella> o comunque altri libri! Michael Connelly scrive benissimo, ma ho l’impressione che i triller mi facciano questo effetto! Comunque, tornando al sogno, questo signore che non ricordo bene come l’altro, eh direi, era un investigatore e stava indagando su un omicidio! Io che ci facevo li’ non so! Ero tranquilla nella doccia con l’altro!
Cavolo d’un sogno! Mi stava spiegando che in quella stanza avevano ammazzato una ragazza, c’era ancora il segno sul materasso del suo sangue, proprio in mezzo! L’investigatore mi stava facendo delle domande ed io volevo scappare,agitata, sudata …………..mi sono svegliata e non sono piu’ riuscita a riprendere l’altra fase del
sogno! Uffa! Preferivo la stanza d’albergo n. 218! ih ih!

Les Recettes de Joséphine

Des recettes gourmandes mais pas que... je voudrais vous faire découvrir aussi la Provence que j'aime !

L'economia con Amalia

Le cose importanti, in parole semplici

Minimalglobetrotter

Alla ricerca del bello

MiddleMe

Becoming Unstuck

Tem Flor

Liberdade é para Ser Livre!

ChronosFeR2

Fotografia, Literatura, Música, Cultura.

Labby's Blog

Ein Reiseblog. Hier geht´s um Reisen, Wohnmobiltouren, Outdoor, Trekking, Bike, Camping und rund ums Wohnmobil

Mama Cinch

Experience the ULTIMATE snapback pants! Made to contour every curve. Lifting and shaping your butt, while slenderizing your waist and legs. Finally, a Yoga pant that does it ALL !!

Gastronoming

Abierto las 24 horas! Cocina, recetas, vino, gastronomía, sous vide, bebidas, ingredientes, uvas, alimentos...

Affinity Health

Affordable Health Insurance in South Africa

comicsbooksnews.wordpress.com/

Entertainment Website Covering Comics Media News, Interviews and Reviews

LAFFAZ

The Startup Tabloid

Social artist

Blog to Serve

Lost Route

Riscopriamo la bellezza della natura, camminando...

Books and Mor

Let's Read

quasi come dire

quello a cui sto lavorando

TwinMirrors

Look into our mirrors...You will see the most amazing things...

Johnny Jones

Edinburgh author of the Zander Trilogy

ATTRAVERSAMI L'ANIMA

Fogli dispersi

BAREFEET BARISTAS ARE PEERK'D! (An AmericaOnCoffee Blog)

lopsided humor, standup comedy and more...

PROVA LE RICETTE DI CETTY

Se in cucina metti passione e cuore ..sarai la migliore!

Saldimentali

Attualità, tecnologia, libri, aeroplani e tutto quello che mi viene voglia di dire

Girasole blog - Il diritto al libero pensiero

Lungo il cammino della vostra vita fate in modo di non privare gli altri della felicità

Pensieri Nascosti

Racconti, verità e riflessioni particolari

LIHW Ministries & Blog

Daily Devotions

PalaSport

Lo sport secondo me

Un Dente di Leone

La quinta età: un soffio di vento sul dente di leone

arthur_photo...

* Chiddu chi ccunta, ‘un si pò mai vidiri! *

i discutibili

perpetual beta

Il Blog di Silvia Cavalieri

Uno spazio creativo per la scrittura

wwayne

Just another WordPress.com site

Le mille curiosità

Imparare cose nuove è bello, trasmettere ciò che si ha imparato lo è ancora di più

Il fondo e il barile

...e nel raschiare

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

The Style League

Image Consultant - Personal Shopper - Photo Producer

NORBERT WEBER (GERMANY)

PERSONALTRAINING

HenryGuitarMan

"Never say never. Because limits, like fears, are often just an illusion" (Michael Jordan)

"KITCHEN & CLUE"

"Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio" O. Wilde

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: